Diretta/ Bielorussia Azerbaijan (risultato finale 0-0): un punto a testa!

- Claudio Franceschini

Diretta Bielorussia Azerbaijan streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la Nations League, nella Lega C è sfida già delicatissima.

Azerbaigian Diretta Azerbaigian Bielorussia, Nations League Lega C (Foto LaPresse)

TERMINA 0-0 IL MATCH

Termina 0-0, con un pareggio a reti bianche, il match valido per la seconda giornata di Nations League, Gruppo 3, Lega C tra Bielorussia e Azerbaijan. Un pareggio che serve poco ad entrambe le formazioni, che ora si trovano appaiate a quota 1 punto, sul fondo della classifica generale. Situazione che si complica, ora, in chiave salvezza per le due squadre. Ricordiamo che l’ultima classificata disputerà un playout per mantenere la categoria. Gli azeri ai punti avrebbero meritato la vittoria, ma non sono stati abbastanza precisi sottoporta.

Le due occasioni più grandi dell’intera gara arrivano al 19esimo minuto, quando Mahmudov prova a sorprendere il portiere bielorusso con una punizione insidiosa, ma Pavlyuchenko è bravo a deviare il pallone sul palo, ed al 25′ con Salahli: la squadra ospite costruisce un’azione perfetta e manda al tiro il suo esterno sinistro, ma la conclusione sfiora il palo e si spegne sul fondo. Nel secondo tempo la partita è un po’ più equilibrata, ma l’Azerbaijan resta leggermente superiore. All’83’ arriva l’episodio che può cambiare l’inerzia del match: Aliyev compie un intervento killer su Shevchenko e, dopo un breve consulto al VAR, l’arbitro decide di espellere il calciatore azero. Nonostante l’inferiorità numerica, il risultato non cambia. (Agg. Samir Bertolotto)

RITMI BASSI

Arrivati al 30esimo del secondo tempo è ancora 0-0 tra Bielorussia ed Azerbaijan, con le due squadre che non stanno regalando particolari emozioni in questa ripresa. Una gara interrotta continuamente da falli e sostituzioni, che ha visto il primo tiro soltanto al 69′ con Emreli: l’azero colpisce di testa da ottima posizione ma non inquadra lo specchio della porta. Pregevole, però, l’assist di Salahli.

Ricordiamo che un pareggio non serve a nessuna delle due formazioni, che hanno perso la gara d’esordio in questa competizione ed hanno disperatamente bisogno di punti in chiave salvezza. L’Azerbaijan ai punti meriterebbe il vantaggio, ma il palo ed un po’ di imprecisione stanno negando la vittoria agli azeri. (Agg. Samir Bertolotto)

INIZIO SECONDO TEMPO

Squadre nuovamente in campo per l’inizio della ripresa. Bielorussia ed Azerbaijan pronte a darsi battaglia in questi secondi 45 minuti di gioco. Ci aspettiamo una reazione rabbiosa dei padroni di casa, schiacciati per tutta la prima frazione delle iniziative offensive dell’Azerbaijan.

Sono ancora una volta gli ospiti, però, ad iniziare coraggiosi, ma senza creare reali pericoli alla porta difesa da Pavlyuchenko. Ricordiamo che entrambe le squadre hanno perso nella gara d’esordio, e 3 punti stasera sarebbero importantissimi in chiave salvezza. Ci attende una ripresa in cui, probabilmente, le due formazioni proveranno a scoprirsi, cercando il gol del vantaggio. (Agg Samir Bertolotto)

FINE PRIMO TEMPO

Termina 0-0 la prima frazione tra Bielorussia e Azerbaijan. Squadra ospite che attacca e convince in questi primi 45 minuti di gioco, colpendo anche un palo su punizione, grazie alla soluzione tentata da Mahmudov. Nel finale di tempo la Bielorussia si fa vedere prima con Shevchenko, che al 46esimo minuto impegna il numero 12 azero con un colpo di testa effettuato dal centro dell’area di rigore ed al 47′ con Bykov, che non inquadra lo specchio della porta con un destro dalla sinistra dell’area di rigore.

Ai punti meriterebbe la squadra ospite, ma la precisione e la fortuna non hanno assistito l’Azerbaijan, che dovrà conquistarsi la vittoria nella ripresa. Ci aspettiamo anche una convinta reazione dei bielorussi, che sono usciti soltanto nei minuti di recupero di questa prima frazione. (Agg. Samir Bertolotto)

AZERBAIJAN PERICOLOSO!

Ancora 0-0 tra Bielorussia ed Azerbaijan in questi primi 30 minuti di gioco. La squadra ospite gioca meglio e crea le occasioni più pericolose, sin qui, dell’intera gara: Al 19esimo minuto Mahmudov batte una punizione molto insidiosa dal vertice destro dell’area di rigore e prova a sorprendere Pavlyuchenko. L’estremo difensore bielorusso è molto bravo a distendersi e devia la conclusione sul palo. Al 25′ sempre la squadra ospite architetta un’ottima trama di gioco e manda al tiro Salahli, che sfiora il palo con un meraviglioso mancino ad incrociare.

Gli azeri meriterebbero il vantaggio in questa prima mezz’ora, ma non sono stati fortunati e precisi. Squadra di casa troppo timida e attendista, che non si fa mai vedere dalle parti del numero 12 dell’Azerbaijan. Ci aspettiamo una reazione della Bielorussia in questo finale di frazione di gioco. (Agg. Samir Bertolotto)

ROTOLA IL PALLONE AL NEUTRO DI NOVI SAD

Bielorussia ed Azerbaijan si affrontano in questa seconda giornata di Nations League, Gruppo 3, Lega C. Nella prima giornata la Bielorussia ha perso di misura contro la Slovacchia, così come la squadra ospita si è dovuta arrendere al Kazakistan nella gara d’esordio. Entrambe le squadre sono a caccia dei primi tre punti, fondamentali in chiave salvezza.

Nei primi 5 minuti è l’Azerbaijan a farsi vedere maggiormente dalle parti di Pavlyuchenko, ma senza creare particolari pericoli. Timido, invece, l’inizio dei padroni di casa che, oltre ad una palla inattiva battuta verso la porta del numero 12 azero, si sono abbassati nella propria metà campo e sembrano aspettare gli avversari. (Agg. Samir Bertolotto)

DIRETTA BIELORUSSIA AZERBAIJAN (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo arrivati al via della diretta di Bielorussia Azerbaijan. Gianni De Biasi ci riprova, ma questa volta non sarà affatto semplice: il tecnico italiano infatti è stato il grande artefice della storica qualificazione dell’Albania alla fase finale degli Europei 2016, un traguardo che certamente è arrivato anche grazie all’allargamento delle partecipanti ma che, tutto sommato, è stato frutto del lavoro sul campo che De Biasi ha saputo garantire. Oggi chiaramente le cose sono diverse: l’Albania era comunque una nazionale in forte crescita con tanti giocatori impegnati in Italia e altri campionati importanti del contesto europeo.

Naturalmente l’Azerbaijan rimane una federazione calcistica che deve lottare con altri sport che hanno molto più peso in patria e con un movimento che oltre una certa soglia crescerà molto difficilmente. Sia come sia, è chiaro che la speranza di fare qualcosa di buono esista comunque; vedremo intanto se la nazionale azera riuscirà a vincere la partita di oggi, stiamo per scoprirlo insieme perché finalmente è arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco di Novi Sad, dove la diretta di Bielorussia Azerbaijan sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA BIELORUSSIA AZERBAIJAN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Segnaliamo che la diretta tv di Bielorussia Azerbaijan non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: le partite di Nations League sono in qualche caso fornite dalla televisione satellitare e Mediaset, ma fanno riferimento alla Lega A e dunque al massimo livello della competizione. Per il match in questione non è disponibile nemmeno un servizio di diretta streaming video Bielorussia Azerbaijan, ma per avere qualche informazione utile potrete comunque consultare il sito ufficiale della federazione europea (www.uefa.com) così come le relative pagine presenti sui social network, in particolare gli account Facebook e Twitter.

BIELORUSSIA AZERBAIJAN: I TESTA A TESTA

A dispetto di essere un derby tra ex repubbliche sovietiche, Bielorussia Azerbaijan ha soltanto tre precedenti. Fatto curioso, queste due nazionali che sono abbastanza nuove nel panorama internazionale (anche se ormai hanno una trentina d’anni) non si sono mai incrociate in un contesto che possiamo definire davvero ufficiale, cioè di qualificazioni a qualche grande torneo; i tre match disputato di Bielorussia Azerbaijan sono amichevoli, nelle quali è uscito ogni tipo di risultato visto che abbiamo una vittoria per parte e un pareggio.

Lo scorso giugno, dunque in epoca recente, l’Azerbaijan ha vinto 2-1: successo in rimonta con gol di Ramil Sheydayev al 91’ minuto, in precedenza Badavi Huseynov aveva pareggiato la rete di Maksim Skavysh che aveva portato in vantaggio l’Azerbaijan. La vittoria della nazionale azera risale a quattro anni fa, nel mese di marzo l’amichevole era stata risolta da Maksim Medvedev nel finale del primo tempo; abbiamo poi il 2-2 che risale al maggio 1996, in quel caso due volte Bielorussia in vantaggio (con rigore di Petr Kachuro e Aleksandr Kulchiy) e due volte ripresa, da Qurban Qurbanov prima e Rusland Idigov poi. (agg. di Claudio Franceschini)

BIELORUSSIA AZERBAIJAN: DERBY DELLA EX URSS!

Bielorussia Azerbaijan viene diretta dall’arbitro svedese Mohammed Al Hakim: siamo sul neutro di Novi Sad, dove la nazionale formalmente in casa gioca le sue partite interne nella Nations League 2022-2023. Nella Lega C (gruppo 3) il derby delle ex repubbliche sovietiche è già delicatissimo per evitare la retrocessione nel livello più basso del torneo: infatti all’esordio entrambe hanno perso, ma la delusione maggiore l’ha rappresentata l’Azerbaijan che si è fatto battere dal Kazakhstan.

Se non altro la sconfitta contro la Slovacchia poteva starci per la Bielorussia, ma ora la parola d’ordine è vincere per non trovarsi già a inseguire con il fiatone; sarà pertanto interessante scoprire quello che succederà nella diretta di Bielorussia Azerbaijan, e allora mentre aspettiamo che la partita prenda il via proviamo a fare qualche rapida considerazione sulle scelte operate dai due CT, leggendone insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BIELORUSSIA AZERBAIJAN

Georgiy Kondratjev schiera un 3-4-3 per la diretta Bielorussia Azerbaijan: qualche possibile modifica rispetto a venerdì, per esempio Solovey da prima punta per Bakhar e, in mezzo al campo, Grechikho o Bykov per Bocherov. Confermato Yablosnskiy, così come probabilmente i due esterni di centrocampo Begunov e Gleb Shevchenko; Ebong e Klimovich accompagnano il centravanti, in difesa invece Yudenkov, Khadarkevich e Politevich opereranno in line davanti al portiere Pavel Pavlyuchenko.

Nell’Azerbaijan di Gianni De Biasi invece il 3-5-2 prevede ancora una volta Mustafazada, Haghverdi e Badavi Huseynov davanti al portiere Mahammadaliyev; Medvedev e Salahly coprono le corsie laterali partendo dalla zona mediana, dove comanda Eddy Silvestre con il supporto delle mezzali Isaev e Mahmudov; il tandem d’attacco dovrebbe nuovamente essere composto da Emreli e Dadashov, ma attenzione a Sheydayev che sicuramente si gioca una maglia da titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Diamo uno sguardo alle quote che sono state fornite dall’agenzia Snai per un pronostico sulla diretta Bielorussia Azerbaijan. Il segno 1 che identifica la vittoria della nazionale di casa vi permetterebbe di guadagnare un valore corrispondente a 2,85 volte quanto messo sul piatto; il segno X che identifica l’ipotesi del pareggio porta in dote una vincita che ammonta a 2,95 volte la vostra giocata, infine con il segno 2 per il successo della nazionale ospite andreste a intascare 2,70 volte l’importo che avrete scelto di investire.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Nazionali

Ultime notizie