DIRETTA/ Bisceglie Catanzaro (risultato finale 1-1): Casadei salva i nerazzurri

- Claudio Franceschini

Diretta Bisceglie Catanzaro streaming video e tv: nel girone C di Serie C i giallorossi fermati sul pareggio. Fischnaller risponde a Gatto, poi Casadei salva i nerazzurri

Gaetano Auteri Catanzaro lapresse 2019
Video Catanzaro Casertana, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA BISCEGLIE CATANZARO (1-1): FINISCE IN PAREGGIO

Bisceglie e Catanzaro pareggiano 1 a 1 al Gustavo Ventura. Dopo il vantaggio nerazzurro a metà primo tempo con un calcio di punizione di Gatto, deviato da De Risio, il gol del pareggio giallorosso firmato da Fischnaller al quarto d’ora del secondo tempo. Dopo il pareggio i padroni di casa hanno accusato il colpo. Il Catanzaro invece è apparso determinato: ci ha provato De Risio al 66′ con un tiro dalla distanza parato in due tempi da Casadei. Ospiti padroni del campo nella parte finale del match. Al 75′ filtrante di Di Livio per Fischnaller fermato da Turi, ma Giannone calcia male la punizione. Negli ultimi minuti il Catanzaro ha provato a cercare il gol con le carte più fresche, invece il Bisceglie si è preoccupato di difendere il pari. E ci è riuscito, ma con qualche difficoltà. Al 94′ ad esempio Nicastro fa una rovesciata bella, ma la risposta di Casadei è eccellente. Questa l’ultima occasione del match. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA BISCEGLIE CATANZARO (1-1): PAREGGIA FISCHNALLER

Una rete beffarda riapre la partita tra Bisceglie e Catanzaro. Il pareggio di Fischnaller è stato infatti rocambolesco al culmine di un’azione confusa dei giallorossi. Si è creata una mischia nell’area nerazzurra, quindi Mastrippolito svirgola la palla e serve involontariamente Fischnaller, che era ben appostato. Troppo facile per lui il tap-in. Pochi minuti prima c’era stato il tentativo di Celiento, ma è stato velleitario e infatti è stato bloccato in due tempi dal portiere del Bisceglie. Ma il campanello d’allarme era scattato subito dopo l’intervallo, quando Statella si è involato nell’area stellata concludendo col sinistro. Casadei si è fatto trovare subito pronto nella respinta della conclusione centrale. Dopo il gol del pareggio, il Catanzaro è tornato padrone del campo. E infatti al 64′ Fischnaller ha avuto l’occasione per raddoppiare. Cross al centro di Statella, ma la palla finisce di poco sul fondo con Fischnaller che ha calciato da pochi passi. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA BISCEGLIE CATANZARO (1-0): FINE PRIMO TEMPO

Dopo aver sofferto il buon inizio del Catanzaro, il Bisceglie ha trovato il gol e quindi ha chiuso il primo tempo sull’1 a 0. Merito di Gatto, che con un destro a giro neppure troppo forte ha beffato Di Gennaro. La palla è stata deviata leggermente da De Risio, quanto basta però per mettere fuori causa il portiere del Catanzaro. Gli ospiti si sono quindi messi a caccia del gol del pareggio, ma senza fortuna. Nicastro ad esempio ha provato un tiro acrobatico nell’area piccola, ma la palla si è spenta sul fondo. Nella seconda parte del primo tempo dunque il Catanzaro ha provato a rimettersi in partita e a rendersi pericolo, ma senza riuscire a trovare il gol, e questo anche per la bravura dei padroni di casa che hanno chiuso bene finora gli spazi. Il Bisceglie ha infatti gestito con mestiere il vantaggio giocando un calcio molto difensivo. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA BISCEGLIE CATANZARO (1-0): GOL DI GATTO!

Entra nel vivo la sfida tra Bisceglie e Catanzaro. Gli ospiti cominciano la partita con un pressing molto alto. L’inizio è stato molto spumeggiante: la squadra calabrese si è mostrata subito propositiva, mentre il Bisceglie ha provato a rispondere in contropiede. La prima occasione arriva al 6′ ed è per il Catanzaro. Maita inventa per Casoli, questi crossa al centro alla ricerca di Nicastro che di testa a botta sicura cerca la porta, ma Casedei riesce a smanacciare. Un’altra uscita del portiere del Bisceglie sventa la minaccia sugli sviluppi del calcio d’angolo. I nerazzurri provano il pressing alto, ma con difficoltà perché gli avversari sono pratici ed eleganti nel giro palla. All’11’ spettacolare sforbiciata di Celiento da fuori area, con la palla che finisce di poco a lato, ma la posizione era irregolare. Casoli molto attivo sulla fascia sinistra sta creando comunque molti problemi al Bisceglie, che però trova il vantaggio col gol di Gatto da calcio di punizione. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA BISCEGLIE CATANZARO (0-0): SI COMINCIA!

Ci avviciniamo a grandi passi al fischio d’inizio della diretta tra Bisceglie e Catanzaro, match della seconda giornata di campionato di Serie C che pure vede i giallorossi favoriti, visto l’ottimo successo rimediato nel primo turno del girone C contro il Teramo. Proprio in tale occasione poi lo stesso tecnico del Catanzaro Mister Casoli aveva affermato: “La vittoria è stata una grande iniezione di fiducia. Direi banalmente che è importante partire con il piede giusto. L’alta temperatura ci ha condizionato nella ripresa, ma era normale”. Ora però la squadra giallorossa dovrà riconfermare le belle cose fatte settimana scorsa in campo questa sera col Bisceglie, club che pure in settimana è stato protagonista nel primo turno della fase a gironi della Coppa Italia di serie C e che oggi sarà spinto dal caloroso pubblico di casa. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bisceglie Catanzaro non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: ancora una volta il campionato di Serie C è esclusiva del portale elevensports.it, che abbiamo imparato a conoscere negli anni scorsi e che fornisce tutte le partite di campionato e Coppa Italia della terza divisione in diretta streaming video. Dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete abbonarvi al servizio oppure decidere di volta in volta di acquistare la singola gara, ad un prezzo fissato per tutta la stagione (salvo eccezioni).

I BOMBER

Nell’attesa sempre più breve del via alla diretta di Bisceglie Catanzaro, spendiamo qualche parola in più sui bomber delle due squadre del girone C di Serie C, anche se bomber è un concetto molto relativo quando è stata disputata una sola giornata del nuovo campionato. Il Bisceglie è comunque partito con il piede giusto grazie a una bella vittoria sul campo del Rende per 0-1, firmata dal gol messo a segno da Alessandro Gatto che non a caso indossa la maglia numero 10 per i pugliesi, un numero che porta con sé sempre notevoli responsabilità in fase offensiva. Notizie positive anche per il Catanzaro, che nella scorsa giornata ha vinto per 2-1 contro il Teramo e ha ottenuto entrambi i gol da calciatori senza dubbio con caratteristiche offensivo. Nello specifico, parliamo di Francesco Nicastro e Mamadou Kanouté, due pezzi grossi della squadra di Gaetano Auteri, il quale spera naturalmente di vederli esultare anche oggi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA STORIA

Bisceglie Catanzaro è una partita che era stata disputata anche negli ultimi due campionati: i quattro incroci recenti rappresentano l’intero storico di questo incrocio. Il Catanzaro è in vantaggio con due vittorie, che però sono arrivate nel campionato 2017-2018: incredibilmente l’anno scorso, pur essendo nettamente superiore come dimostrato dalla classifica del girone C, i giallorossi hanno raccolto solo un pareggio interno contro gli stellati (gol di Carmine De Sena e Giuseppe Figliomeni), cadendo al Gustavo Ventura per effetto del gol messo a segno da Vittorio Triarico. Un Catanzaro che in questo stadio aveva vinto invece la partita di metà settembre 2017, per la quarta giornata del campionato: i marcatori erano stati Tony Letizia e Evangelista Cunzi, in panchina c’era Alessandro Erra che oggi guida la Paganese in questo stesso girone. L’altro successo calabrese, arrivato ovviamente nella partita di ritorno, era stato di misura e a determinarlo era stato il colpo di testa di Saveriano Infantino; a quel punto il Catanzaro, a metà classifica, aveva già cambiato allenatore affidandosi a Davide Dionigi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bisceglie Catanzaro verrà diretta dall’arbitro Francesco Carrione: alle ore 17:30 di domenica 1 settembre le due squadre scendono in campo al Gustavo Ventura per la seconda giornata nel girone C del campionato di Serie C 2019-2020. Entrambe hanno vinto all’esordio: i pugliesi lo hanno fatto a sorpresa sul campo del Rende, ma sono già tre punti preziosissimi per la corsa alla salvezza che rimane il principale obiettivo della squadra – visti i precedenti recenti in questo campionato – che è stata affidata nuovamente a Rodolfo Vanoli, subentrato lo scorso gennaio. Il Catanzaro ha naturalmente confermato Gaetano Auteri che, con una rosa modificata rispetto all’anno scorso, dovrà provare a fare il passo in più e centrare quella promozione attesa da tempo e ora possibile per come la società ha saputo muoversi. Settimana scorsa la prima di campionato ha portato in dote una vittoria interna contro il Teramo; adesso i calabresi proveranno a confermarsi in trasferta, vedremo se riusciranno nell’intento e, mentre aspettiamo la diretta di Bisceglie Catanzaro, possiamo leggere in maniera più dettagliata le probabili formazioni secondo le scelte dei due allenatori.

PROBABILI FORMAZIONI BISCEGLIE CATANZARO

Per Bisceglie Catanzaro Vanoli sceglie ancora il 4-4-2 con Zigrossi e capitan Piccinni a protezione del portiere Casadei, e due terzini che dovrebbero essere Tarantino e Mastrippolito. A centrocampo si gioca dunque con una mediana a due: Abonckelet e Wilmots sembrano essere favoriti per iniziare la partita del Ventura, mentre il supporto sulle corsie laterali arriverà da Ferrante e Rafetraniaina. Il tandem offensivo potrebbe essere composto da Alessandro Gatto, matchwinner a Rende, e Longo; Auteri sceglie il consueto 3-4-3 nel quale Riggio, Celiento e Luca Martinelli giocano davanti a Raffaele Di Gennaro, con Statella e Casoli che avranno costante proiezione offensiva partendo dal centrocampo dove De Risio e capitan Maita si preoccuperanno di distribuire la manovra. Davanti, Mamadou Kanouté e Lorenzo Di Livio giocheranno come laterali, dando una mano alla prima punta Nicastro.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Bisceglie Catanzaro, le quote emesse dall’agenzia Snai indicano nella formazione calabrese la favorita: il segno 2 identifica la vittoria esterna e vi permetterebbe di intascare una vincita pari a 2,10 volte la somma messa sul piatto. Il segno 1 è quello sul quale scommettere per il successo dei pugliesi: in questo caso il guadagno sarebbe pari a 3,50 volte la puntata mentre arriviamo ad un valore di 3,10 la puntata, con questo bookmaker, per il segno X che regola l’ipotesi del pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA