DIRETTA/ Brescia Olimpia Milano (risultato finale 78-72): la Leonessa vince in volata

- Mauro Mantegazza

Diretta Brescia Olimpia Milano, risultato finale 78-72: i 45 punti combinati di Lansdowne e Horton consegnano alla Leonessa una vittoria preziosa nella 19^ giornata di basket Serie A1.

Brescia Laquintana basket
Diretta Brescia Olimpia Milano, basket Serie A1 19^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BRESCIA OLIMPIA MILANO (RISULTATO FINALE 78-72)

Brescia Olimpia Milano 78-72: vittoria preziosa da parte della Leonessa che nel finale punto a punto porta a casa il successo grazie alla freddezza ai tiri liberi, e a un secondo tempo nel quale è riuscita a dare fluidità all’attacco. Ci sono 25 punti per DeAndre Lansdowne e 20 per un Ken Horton il cui rientro è fondamentale per le sorti della squadra: sono gli unici due giocatori in doppia cifra per una Brescia che però ha chiuso la sua partita con il 52% dall’arco e 13/16 in lunetta. Per Milano in doppia cifra di punti vanno in tre, con Keifer Sykes che ne segna 19 ma non riesce a far fruttare la migliore prestazione da quando indossa la maglia dell’Olimpia. Con questa vittoria comunque Brescia riesce a confermare il terzo posto nella classifica di Serie A1; per Milano invece una sconfitta che la allontana dalla Top 3 della graduatoria, altro punto negativo di una stagione che per il momento non è ancora decollata del tutto e nella quale non ci sono troppe certezze. (agg. di Claudio Franceschini)

BRESCIA OLIMPIA MILANO (56-51): 4° QUARTO

Brescia Olimpia Milano 56-51: nel terzo quarto al PalaLeonessa arriva il ribaltone della Germani, che ritrova il contributo di Ken Horton e vola grazie ai punti del numero 30, rientrato a disposizione di Vincenzo Esposito e capace di arrivare in doppia cifra. Gli altri di Brescia portano il loro mattone: Tyler Cain sale di colpi a rimbalzo, Awudu Abass e Tommaso Lanquintana sono energici e lavorano bene in difesa impedendo a Milano di prendere ritmo. In casa Olimpia di fatto funziona solo Keifer Sykes: il playmaker ex Avellino è l’unica nota positiva in un momento della partita nel quale la squadra di Ettore Messina fatica enormemente, ricadendo negli errori che le avevano impedito di spiccare il volo nel primo quarto. Adesso dunque Brescia sa che, pur se la partita non è finita, ci sono le possibilità di andare a prendersi la vittoria: sarebbe il secondo successo stagionale contro l’Olimpia, vedremo se alla fine la Leonessa riuscirà nell’intento o se invece sarà l’Armani Exchange a ottenere i 2 punti in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brescia Olimpia Milano verrà trasmessa in chiaro per tutti su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando, dunque sarà a disposizione anche la possibilità di seguirla in diretta streaming video sul sito www.raiplay.it, senza costi aggiuntivi; in alternativa la partita di Serie A è disponibile anche sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce ai suoi clienti la possibilità di seguire tutte le gare del campionato di basket. Ricordiamo poi che sul sito www.legabasket.it troverete tutte le informazioni utili del caso, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori che scenderanno sul parquet del Palaleonessa. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

BRESCIA OLIMPIA MILANO (29-34): INTERVALLO

Brescia Olimpia Milano 29-34: nel secondo quarto la squadra di Ettore Messina conferma il finale del periodo precedente e si mantiene davanti con un vantaggio che è abbastanza confortevole soprattutto dal punto di vista della fiducia. Ottimo Vlado Micov che porta energia al netto delle rivedibili percentuali dall’arco, come spesso accade l’Olimpia non ha un giocatore che si elevi sugli altri compagni come punti segnati ma è lo sforzo di squadra a produrre il margine, perché anche Christian Burns è in grado di portare il suo mattoncino alla causa, così come un Amedeo Della Valle particolarmente esplorato questa sera. La Germani comunque non demorde: resta ancorata alla partita con il talento di DeAndre Lansdowne e tenendo una buona mano al tiro dal perimetro, anche se non tutti i giocatori sono ancora entrati in ritmo e la squadra di Vincenzo Esposito fatica a trovare soluzioni molteplici per fare male alla difesa avversaria. Siamo comunque solo all’intervallo lungo nel posticipo della 19^ giornata, vedremo tra poco quello che succederà quando si tornerà a calcare il parquet del PalaLeonessa e quale delle due squadre si prenderà la vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

BRESCIA OLIMPIA MILANO (9-15): 2° QUARTO

Brescia Olimpia Milano 9-15: polveri bagnate da parte di entrambe le squadre in avvio di partita. La Germani addirittura segna solo con una tripla di Brian Sacchetti per oltre 6 minuti, costretta a forzare le conclusioni dalla difesa di un’Olimpia che però dall’altra parte non ne approfitta, non riuscendo a prendere il largo. Keifer Sykes, lanciato in quintetto da Ettore Messina, è impreciso e allora sono Michael Roll, Kaleb Tarczewski e Vlado Micov a provare a suonare la carica; Brescia però sembra trovare un certo ritmo dall’arco e con DeAndre Lansdowne arriva al pareggio, ma dopo 7 minuti e mezzo le due squadre sono clamorosamente sul risultato di 6-6 prima di un allungo da parte degli ospiti con un ispirato Roll e i primi punti di Sykes. Nel primo quarto hanno prevalso in particolar modo le due difese; ora sarà interessante valutare se il piano partita cambierà e vedremo uno spettacolo degno di Brescia e Olimpia Milano, due realtà del nostro campionato che per tutto il girone di andata hanno dimostrato di essere tra le migliori anche dal punto di vista offensivo, al netto di quanto sta succedendo questa sera. (agg. di Claudio Franceschini)

BRESCIA OLIMPIA MILANO (0-0): PALLA A DUE!

Ci siamo, tutto è pronto per la palla a due di Brescia Olimpia Milano. Certamente non è questo il derby lombardo più affascinante, ma negli ultimi anni la Leonessa è cresciuta moltissimo e di conseguenza la trasferta sarà molto insidiosa per l’Olimpia, che già aveva subito una dolorosa sconfitta casalinga contro i cugini nella partita d’andata, disputata domenica 29 settembre al Mediolanum Forum di Assago e vinta da Brescia con il punteggio di 65-73. La Germani era stata autrice di una partenza a razzo (10-21 alla fine del primo quarto), azzerata però da Milano con un parziale identico ma opposto nel secondo periodo. Brescia tuttavia riuscì ad allungare di nuovo nel terzo quarto, portando poi a casa la vittoria nei minuti finali. A livello individuale non bastarono a Milano i 19 punti di Michael Roll, Brescia ebbe una prestazione assai migliore a livello collettivo pur con miglior marcatore DeAndre Lansdowne con “soli” 13 punti. Questa però è già storia, adesso dobbiamo tornare a concentrarci sull’attualità: Brescia Olimpia Milano comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE DICHIARAZIONI DI ETTORE MESSINA

In attesa della diretta di Brescia Olimpia Milano, adesso è giunto il momento di rileggere anche le parole di Ettore Messina, che aveva commentato in questi termini la vittoria di domenica scorsa dei suoi ragazzi contro Treviso: “E’ molto semplice spiegare questa partita: quando giochi con aggressività mentale mentale e fisica, vinci qualche duello individuale e la gara cambia – aveva detto Messina in sala stampa al PalaLido -. Cinciarini ci ha dato grande energia, Moraschini ha giocato come l’altra sera, Gudaitis è stato una presenza e Sykes ha fatto il Sykes: la partita a quel punto è cambiata. Ad un certo punto abbiamo avuto più intensità difensiva e controllato i rimbalzi. Loro hanno una bella circolazione di palla e tirano bene quando aprono il campo. A quel punto abbiamo vinto la partita. Adesso vogliamo continuare ad andare avanti. La buona notizia è che Keifer Sykes ci dà un atletismo e un’imprevedibilità che prima non avevamo. Continuerò a usare Biligha anche come cambio di Scola per avere fisicità e conto di riavere Nedovic ad un livello alto. Spero anche che Gudaitis continui a crescere così. Userò questa rotazione per un bel po’ e lavoreremo su questo”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI VINCENZO ESPOSITO

A poche ore dalla diretta di Brescia Olimpia Milano, facciamo un passo indietro di una settimana per leggere cosa aveva detto in sala stampa al PalaBigi il tecnico della Germani Brescia, Vincenzo Esposito, commentando la vittoria dei suoi ragazzi sul campo di Reggio Emilia: “Siamo arrivati a questa partita in una situazione di stanchezza fisica e sapevamo che sarebbe stato complicato riuscire a mantenere una certa intensità. Tranne un paio di sbandate nel primo tempo e negli ultimi 3′, però, direi che la squadra ha dimostrato solidità e serenità nell’eseguire il piano partita, soprattutto offensivamente – ha detto soddisfatto coach Esposito -. Quando si inizia a vincere tante gare di fila, è umano accontentarsi e adagiarsi, ma devo dire la squadra sta metabolizzando dei discorsi che vanno anche al di là delle questioni puramente tecniche e questo aiuta molto. Ho visto tante cose positive, anche se non mi è piaciuto il modo di giocare le transizioni nei momenti in cui abbiamo dominato a rimbalzo. Avremmo dovuto muovere il pallone di più e gestire meglio le spaziature, invece ci siamo accontentati e abbiamo rischiato grosso alla fine. In ogni caso, sto avendo disponibilità da parte di tutti, anche dei più giovani: andiamo avanti così e godiamoci questa stagione, consapevoli che i ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Brescia Olimpia Milano, diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Alessandro Martolini e Guido Federico Di Francesco, si gioca alle ore 20.45 di questa sera, domenica 19 gennaio 2020, come posticipo della diciannovesima giornata della Serie A di basket. Sicuramente Brescia Olimpia Milano sarà uno stuzzicante derby lombardo tra la terza e la quarta in classifica: 24 punti per l’eccellente Germani Basket Brescia, seguita a quota 22 punti dalla A|X Armani Exchange Milano che sta invece avendo qualche alto e basso di troppo per la squadra di riferimento dell’intero basket italiano, ma che resta comunque naturalmente rivale ostica per chiunque. Nella scorsa giornata Brescia era andata a vincere sul parquet di Reggio Emilia mentre Milano aveva travolto Treviso al PalaLido: oggi però una sola squadra potrà fare festa, chi riuscirà ad aggiudicarsi il derby lombardo?

DIRETTA BRESCIA OLIMPIA MILANO: IL CONTESTO

Come abbiamo accennato, la diretta di Brescia Olimpia Milano sarà davvero ricca di spunti d’interesse. La Germani Brescia infatti è senza dubbio una delle squadre più in forma nelle ultime settimane, anche se la sconfitta a Venezia nel derby italiano di Eurocup ha spezzato una bella serie di vittorie consecutive per la Leonessa di coach Vincenzo Esposito, serie che comunque in campionato è ancora aperta e ha toccato quota sei successi a partire dal giorno dell’Immacolata in poi. Qualche problema in più per Milano di recente e gli uomini di Ettore Messina non saranno di certo aiutati dalle fatiche di una settimana caratterizzata dal durissimo doppio impegno in Eurolega sui campi di Efes Istanbul e Maccabi Tel Aviv: la terza trasferta – anche se naturalmente molto più vicina a Milano – chiuderà di conseguenza una settimana dall’altissimo coefficiente di difficoltà per l’Olimpia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA