Diretta/ Brescia Pesaro (risultato finale 110-78): Germani travolgente!

- Claudio Franceschini

Diretta Brescia Pesaro streaming video tv: orario e risultato live della partita di recupero nella 15^ giornata nel campionato di basket Serie A1, le due squadre in campo al PalaLeonessa.

Della Valle Brescia
Amedeo Della Valle, Brescia (da Twitter)

DIRETTA BRESCIA PESARO (RISULTATO FINALE 110-78): GERMANI TRAVOLGENTE!

La Germani Brescia travolge la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro, 110-78 il risultato in favore della Leonessa nel match del campionato di Serie A1 di basket. L’ultimo quarto, con Brescia già capace di contare di un ampio vantaggio, è praticamente pura accademia, ritmi più bassi e alla fine ben 32 punti di vantaggio per i padroni di casa con Mitrou-Long, Della Valle e Cobbins che chiudono con 18 punti realizzati a testa, dall’altra parte 15 punti a testa per Lamb e Delfino. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BRESCIA PESARO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brescia Pesaro non è una di quelle che per questa giornata di campionato saranno trasmesse sui canali della nostra televisione. Da quest’anno sappiamo comunque che il broadcaster ufficiale della Lega è Discovery Plus, e dunque gli abbonati a questa piattaforma (a pagamento) potranno seguire questa e le altre sfide di basket Serie A1 in diretta streaming video. Per le altre informazioni utili, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale, si potrà consultare liberamente il sito www.legabasket.it.

LEONESSA IN CONTROLLO

Nella sfida tra Germani Brescia e Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel campionato di Serie A1 di basket i padroni di casa sono ormai in controllo, avanti 86-58 alla fine del terzo quarto. Quasi 30 punti di vantaggio per i padroni di casa ma la partita ha ormai preso un binario chiaro, la formazione marchigiana non riesce ad arginare il gioco offensivo avversari e la Leonessa fa il bello e il cattivo tempo sotto canestro, non rischiando più di tanto neanche in fase difensiva. (agg. di Fabio Belli)

GERMANI STRARIPANTE

Si va avanti a ritmi offensivi molto alti nella sfida tra Germani Brescia e Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel campionato di Serie A1 di basket. 62-40 il risultato alla fine del secondo quarto, a metà gara la Leonessa è straripante e viaggia verso i 120 punti nella partita, Pesaro prova a rispondere ma sotto di 22 deve per ora fare i conti con una vera e propria debacle difensiva. Zanotti e Jones provano a tenere a galla la squadra ma Mitrou-Long è implacabile al tiro e anche se Delfino non è da meno, Brescia al momento padrona della partita. (agg. di Fabio Belli)

LEONESSA SPRINT!

Partenza sprint per la Germani Brescia nella sfida contro la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel massimo campionato di basket: 26-15 il risultato in favore della Leonessa alla fine del primo quarto, Petruccelli e Mitrou-Long sono stati implacabili dalla linea dei tre punti e la formazione marchigiana non è riuscita a trovare le giuste contromisure, con Brescia che ha chiuso il primo parziale avanti di ben 11 punti, dimostrandosi subito straripante in fase d’attacco. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Sta per iniziare la diretta di Brescia Pesaro. Tornano a incrociarsi le strade di Alessandro Magro e Luca Banchi, a distanza di due anni: infatti Magro, che oggi è allenatore della Leonessa, per parecchio tempo ha avuto una carriera da vice e, dopo l’epopea dominante con l’allora Montepaschi Siena, ha avuto un breve periodo nel quale è stato il secondo di Banchi. È successo nel 2019: il toscano è stato chiamato sulla panchina del Lokomotiv Kuban e ha scelto come assistente proprio Magro. Le cose non sono andate benissimo, anzi: i russi sono stati eliminati alla regular season di Eurocup vincendo 4 partite su 10 (erano nel girone con Venezia, con cui hanno vinto in casa perdendo al Taliercio).

Così a gennaio la società ha deciso di esonerare Banchi, mettendo fine anche al percorso di Magro. Come sappiamo poi il toscano ha preso il posto di Aza Petrovic sulla panchina della Vuelle, già in estate Magro è passato alla guida della Germani ed eccoci qui, con un incrocio tra due vecchi collaboratori. Come andrà a finire? Stiamo per scoprirlo insieme: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaLeonessa, finalmente la palla a due di Brescia Pesaro sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

BRESCIA PESARO: IL PILASTRO

Nel presentare la diretta di Brescia Pesaro possiamo citare altri temi importanti legati alla partita: infatti nei giorni scorsi è intervenuto il patron della Germani Mauro Ferrari, che attraverso le pagine del Corriere della Sera – Brescia ha fatto il punto della situazione. Intanto, la società aveva già firmato Marco De Benedetto che dal primo gennaio scorso è diventato direttore generale; poi sono state importanti le parole che Ferrari ha rilasciato a proposito di Amedeo Della Valle, oggi il volto più luminoso di una Leonessa che sta finalmente lottando a tornare per i playoff. “Lui è sempre stato un pallino della famiglia e in estate abbiamo trovato l’accordo in 15 minuti” ha rivelato, per poi aggiungere che l’ambiente lo ha messo in grado di rendere ed è stato bravo anche Alessandro Magro a dargli fiducia fin da subito.

Della Valle, ha detto il patron di Brescia, resterà a vestire la maglia della Germani a lungo e dunque i tifosi possono iniziare a sognare; del resto stiamo pur sempre parlando del miglior giocatore della Serie A1 per punti (18,9) e valutazione (21,2) a conferma di quali possano essere le doti che del resto si erano già ammirate con Reggio Emilia (soprattutto) e Milano, anche se ora Della Valle è un giocatore decisamente maturato e più impattante sulle sorti della sua squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

SGUARDO SUI PLAYOFF!

Brescia Pesaro, in diretta dal PalaLeonessa alle ore 20:30 di giovedì 20 gennaio, si gioca per il recupero della 15^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022: sfida con vista sui playoff o comunque la Final Eight di Coppa Italia, tra due squadre che sono assolutamente tra le più in forma del campionato. Nel suo ultimo impegno la Germani ha schiantato Brindisi, mostrando la qualità dei suoi esterni e proseguendo una striscia che l’ha incredibilmente portata tra le prime otto della classifica, situazione totalmente diversa rispetto all’inizio di stagione.

La Vuelle comunque non è stata da meno, anzi: Luca Banchi è diventato il secondo allenatore a battere Milano in questo campionato, e così ha confermato di aver preso il ritmo giusto per condurre questa squadra a una salvezza agevole e magari anche alla post season. Dunque, la diretta di Brescia Pesaro vedrà una di fronte all’altra due squadre che stanno bene, e che nonostante il Covid e l’inattività vogliono continuare in questo modo; noi come al solito ci prendiamo ora un momento per analizzare i temi principali legati alla partita…

DIRETTA BRESCIA PESARO: RISULTATI E CONTESTO

Ci avviciniamo allora a Brescia Pesaro: la Leonessa ha fatto un passo evidente, lo testimonia non soltanto una classifica adesso decisamente buona ma anche il fatto che le ultime due vittorie siano arrivate in maniera quasi dominante, al netto delle difficoltà attuali di Brindisi e la discontinuità che Treviso continua a mostrare. Le due nette affermazioni ci hanno invece raccontato di una Brescia che sembra finalmente aver trovato la sua strada, e certamente non va dimenticato che nelle stagioni recenti la Germani ha saputo anche volare in finale di Coppa Italia e in semifinale playoff, a conferma di quanto si lavori bene in questa società.

Pesaro invece ha ritrovato le sensazioni dello scorso anno: stagione iniziata male e con tanti punti di domanda, le dimissioni di Aza Petrovic sembravano aver aperto il vaso di Pandora e invece con Banchi le cose sono migliorate, la vittoria contro Milano (per di più in overtime, tenendo botta in ogni singolo momento) è l’ennesima dimostrazione di un roster che è stato costruito per prendersi i playoff e che continuando di questo passo può certamente timbrare l’obiettivo, anche se la concorrenza è serrata e c’è il rischio che finisca come l’anno scorso. Intanto, vedremo come andrà l’imminente partita del PalaLeonessa…





© RIPRODUZIONE RISERVATA