DIRETTA/ Brindisi Besiktas(risultato 84-72)video streaming:Bella vittoria di Brindisi

- Mauro Mantegazza

Diretta Brindisi Besiktas streaming video e tv: orario e risultato live della partita valida per la quarta giornata nel gruppo D di basket Champions League.

Brindisi basket Banks
Adrian Banks, Brindisi basket (Foto LaPresse)

DIRETTA BRINDISI BESIKTAS (84-72): BELLA VITTORIA DI BRINDISI

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Brindisi e Besiktas sul punteggio di 84-72. I padroni di casa riescono così a conquistare il secondo successo nella competizione europea, una vittoria che consente all’Happy Casa di poter continuare a sognare il passaggio al turno successivo. L’ultimo periodo è stato decisamente iniziato meglio dai padroni di casa che riescono subito a firmare un parziale di otto punti con Campogrande che con un canestro ha portato lo score sul 69-56. Gli ospiti provano timidamente a reagire con un canestro da tre di Shaquielle che ha ridotto il gap fino al 69-53. I padroni di casa hanno poi gestito il vantaggio allungando grazie ad un ispirato Stone che con una tripla aveva portato il risultato sul momentaneo 80-59; la gara si è poi conclusa con la tripla messa a segno da Djurisic che ha chiuso sull’84-72. Migliori marcatori sono due giocatori del Besiktas: Shaquielle e Toddrick con 22 punti, mentre il più prolifico di Brindisi è invece Campogrande con i suoi 16 punti. (agg. Marco Guido)

BRINDISI TENTA DI ALLUNGARE

Quando si è concluso il terzo periodo della sfida tra Brindisi e Besiktas il risultato è ora di 61-50. Dopo l’intervallo il match riparte in maniera molto equilibrata, con entrambe le formazioni che riescono a trovare la via del canestro con una certa facilità fino a quando i padroni di casa non riescono ad alzare l’intensità difensiva, poi ci pensa Thompson con una tripla a portare avanti i suoi fino al 56-44. I turchi provano a rientrare, cercando di ridurre lo svantaggio, ma ci pensa nuovamente Brown con l’ennesima marcatura a fissare lo score sul 61-48. Il terzo periodo si è poi chiuso sul 61-50 realizzato da Theodore, ora attendiamo l’ultimo decisivo periodo anche se i pugliesi sembrano in pieno controllo della sfida. (agg. Marco Guido)

REGNA L’EQUILIBRIO

Si è appena conclusa la prima metà di gara della sfida tra Brindisi e Besiktas sul punteggio di 41-35. Ripartono subito fortissimo i padroni di casa che riescono senza eccessivi patemi ad allungare fino al 32-19 messo a segno da Gaspardo con una stupenda schiacciata. Dopo il time-out chiamato dal coach ospite, la squadra di casa però ha iniziato a faticare a causa soprattutto di una ritrovata intensità difensiva del Besiktas che è riuscito ad avvicinarsi sensibilmente fino al 39-33 realizzato da dentro l’area da Shaquielle. La prima metà di gara si è poi conclusa coi canestra di Banks da una parte e Mcadoo dall’altro che ha definitivamente fissato lo score sul 41-35 sul quale le due squadre sono rientrate negli spogliatoi. (agg. Marco Guido)

PARTONO MEGLIO I PUGLIESI

Al Palazzetto dello Sport Franco Melfi di Brindisi i padroni di casa della New Basket stanno affrontando il Besiktas nell’incontro valido per il quarto turno del Gruppo D di Champions League ed il primo quarto si è appena concluso sul punteggio di 19-13. Sfida importante per i pugliesi che, dopo due sconfitte ed un successo devono conquistare la piena posta in palio contro i turchi per continuare a sperare il passare il turno della competizione europea. Partono meglio i padroni di casa che riescono subito ad allungare fino al 10.-5 grazie al canestro messo a segno da Stone; gli ospiti però riescono ad organizzarsi e a reagire riuscendo a rimontare fino al 12-11 realizzato da Shaquielle.  Il primo periodo si è poi concluso con la marcatura di Martin che ha fissato lo score sul 19-13. (agg. Marco Guido)

PALLA A DUE!

Brindisi Besiktas comincia: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla palla a due per questa partita della Champions League di basket, spendiamo qualche parola in più anche sulla formazione turca. Il Besiktas è naturalmente la sezione pallacanestro dell’omonima società polisportiva di Istanbul. Nel basket il Besiktas non è una delle grandi di Turchia: nella sua storia ha vinto due campionati, una Coppa di Turchia, una Supercoppa turca e una EuroChallenge, anche se rimarrà per sempre memorabile il leggendario 2012, anno nel quale il Besiktas vinse il secondo campionato della sua storia dopo quello del 1975 più tutti gli altri trofei che abbiamo elencato prima, cioè Coppa e Supercoppa nazionale più la EuroChallenge, dunque quattro dei cinque titoli nella bacheca del club. Grazie a tutto questo, si tratterà di una avversaria di tutto rispetto per il match sul campo del PalaPentassuglia, che è pronto ad emettere i propri verdetti: Brindisi Besiktas comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Besiktas non dovrebbe essere trasmessa sui canali della nostra televisione, ma fa parte dell’offerta di Eurosport Player: abbonandosi a questa piattaforma, che dà grande risalto alla stagione di basket, sarà possibile assistere a questa partita in diretta streaming video, attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo anche il sito ufficiale della Champions League per le informazioni utili (come tabellino play-by-play e statistiche dei giocatori) all’indirizzo www.basketballcl.com.

I NUMERI DELLA HAPPY CASA

Manca sempre meno alla diretta di Brindisi Besiktas, spulciamo allora tra i numeri della Happy Casa di coach Frank Vitucci in questa stagione. Possiamo certamente notare che per Brindisi sono sicuramente arrivate più soddisfazioni in campionato piuttosto che in Champions League. Finora tutto bene infatti in Serie A per Brindisi, infatti i pugliesi hanno 10 punti in classifica grazie a cinque vittorie a fronte di due sconfitte in sette partite disputate. I punti segnati dalla Happy Casa sono 592 contro i 571 subiti, per una differenza reti dunque pari a +21, con 84,6 punti di media segnati per partita e 81,6 invece subiti. In casa quattro partite, con tre vittorie e una sconfitta, mentre in trasferta Brindisi ha vinto due partite su tre. Senza dubbio più sofferto il cammino in Champions League, con una vittoria nell’unica partita casalinga ma anche due sconfitte su due in trasferta. Oggi si torna in casa, la Happy Casa saprà approfittarne? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI VITUCCI

Aspettando la diretta di Brindisi Besiktas, possiamo fare un passo indietro a domenica per rileggere le parole di coach Frank Vitucci in sede di commento in sala stampa sulla vittoria della sua Happy Casa Brindisi contro i campioni d’Italia in carica di Venezia nell’ultimo turno di campionato. Queste le sue dichiarazioni, comprensibilmente soddisfatte: “Grande spirito di squadra dall’inizio alla fine sebbene la partita ci richiedesse uno sforzo importante in passaggi diversi e impegnativi di situazione in situazione. Abbiamo resistito anche ad inizio terzo quarto dopo lo spavento iniziale quando con tre tiri Venezia si era riportata punto a punto. La nostra bravura è stata rispondere sempre alle variazioni degli avversari. Abbiamo vinto a Milano e con i campioni d’Italia in carica ma i nostri obiettivi iniziali non cambiano. Siamo come una macchina di rally che ogni tanto esce fuori pista ma il telaio, motore e piloti sono di un certo calibro e riusciamo a tornare in pista ogni volta. Grande apporto dalla panchina e dagli italiani che si sono fatti trovare pronti. Cerchiamo di onorare al meglio il doppio impegno campionato/coppa ma non sempre è facile e possibile rendere al meglio. Mi piacerebbe che non ci fossero iperboli sia in negativo, dopo due sconfitte di seguito, che in positivo dopo vittorie altisonanti. Rimaniamo con i piedi per terra e cerchiamo di accumulare più punti possibili“. Adesso infatti si torna in Coppa: che cosa potrà succedere? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Brindisi Besiktas, in diretta dal PalaPentassuglia della città pugliese, si gioca alle ore 20.30 di questa sera, mercoledì 6 novembre: siamo alla quarta giornata della Champions League 2019-2020 di basket nel girone D. L’attesa è grande per Brindisi Besiktas, perché nella città pugliese c’è entusiasmo attorno alla Happy Casa che in campionato viaggia con cinque vittorie in sette giornate, l’ultima domenica all’ora di pranzo battendo i campioni d’Italia di Venezia davanti al proprio pubblico. La squadra di coach Frank Vitucci dunque ha cominciato alla grande il campionato, anche se a livello internazionale sta facendo più fatica. Il cammino in Champions League finora ha regalato una sola vittoria (in casa contro Bonn) su tre partite, ma il girone prevederà ben 14 giornate e di conseguenza adesso è impossibile sbilanciarsi. Anche il Besiktas finora ha vinto una sola partita su tre, staccare i turchi sfruttando il fattore campo potrebbe essere importante.

DIRETTA BRINDISI BONN: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Brindisi Besiktas ci fornisce l’occasione per parlare della buonissima prima parte di campionato da parte della squadra pugliese, anche se il doppio impegno sta causando qualche comprensibile difficoltà nella gestione dello sforzo. La Happy Casa Brindisi ha saputo vincere pure al Forum di Assago contro l’Olimpia e più in generale ha cominciato davvero bene in Serie A. La dimostrazione è arrivata domenica, quando al PalaPentassuglia sono caduti i campioni d’Italia in carica di Venezia. Brindisi si è imposta con il punteggio di 75-71, dominando nel primo tempo e arrivando a toccare un vantaggio massimo di 17 punti sul 39-22, resistendo invece nel secondo tempo alla veemente rimonta di Venezia, che comunque non è mai stata al comando in tutta la partita. Adrian Banks uomo copertina con 21 punti messi a referto (tra cui cinque triple) ma anche sei rimbalzi e quattro assist: è il modo migliore per cercare la vittoria anche in Champions League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA