Diretta/ Brindisi Hapoel Holon (risultato finale 61-88): Happy Casa ko!

- Claudio Franceschini

Diretta Brindisi Hapoel Holon streaming video tv: risultato live della partita valida per la prima giornata nel gruppo G di basket Champions League, si gioca al PalaPentassuglia.

Raphael Gaspardo Brindisi esultanza facebook 2020 640x300
Diretta Cremona Brindisi, basket Serie A1 5^ giornata (da facebook.com/happycasabrindisi)

DIRETTA BRINDISI HAPOEL HOLON (RISULTATO FINALE 61-88): HAPPY CASA KO!

Non poteva essere solo l’ultimo quarto a far rialzare la testa a Brindisi contro l’Hapoel Holon: nella sfida di Champions League di basket l’Happy Casa chiude sotto di 27 punti, sul 61-88, limitando i danni dopo essersi ritrovata sotto 53-88, con un parziale finale di 8-0 che ha permesso solamente di limitare i danni ai padroni di casa. Una prova di Chappell soddisfacente non è stata sufficiente, l’Hapoel dopo aver volato a livello offensivo ha rallentato i ritmi ormai sicuro di una larga vittoria. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BRINDISI HAPOEL HOLON STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Hapoel Holon non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: quest’anno la Champions League si potrà seguire su YouTube, all’indirizzo ufficiale della FIBA – la federazione europea di pallacanestro – e dunque si tratterà di una visione in diretta streaming video, peraltro senza costi. Resta ancora da capire se Discovery +, che è già broadcaster ufficiale della Lega Serie A, acquisirà i diritti anche per questa competizione internazionale; ad ogni modo, dovrete dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

VALANGA ISRAELIANA

Nella sfida di Champions League di basket è ormai valanga israeliana con l’Hapoel Holon avanti 39-70 alla fine del terzo quarto in casa dell’Happy Casa Brindisi. Chappell ha provato a suonare la carica per i padroni di casa ma il divario resta ampio, l’Hapoel rallenta un po’ il ritmo offensivo e si allontana dalla proiezione di 100 punti finali ma resta con ben 31 punti di vantaggio, con la vittoria finale che sembra ormai in cassaforte. (agg. di Fabio Belli)

HAPPY CASA SOTTO DI 29!

Happy Casa Brindisi sotto di ben 29 punti nella sfida di Champions League di basket contro l’Hapoel Holon. 22-49 il parziale in favore degli israeliani alla fine del secondo quarto, la formazione pugliese riesce a migliorare un po’ le medie realizzati ma l’Hapoel va per i 100 punti a fine partita, Ragland continua a fare numeri sotto canestro e Brindisi non riesce a reagire, vedendo aumentare lo svantaggio con metà gara ancora da giocare. (agg. di Fabio Belli)

PUGLIESI IN DIFFICOLTA’

Happy Casa Brindisi subito in difficoltà nella sfida di Champions League di basket contro l’Hapoel Holon. 9-29 il risultato in favore della formazione israeliana alla fine del primo quarto, pesante il parziale iniziale di 7-24 con Brindisi che prova a reagire con Zanelli ma i numeri dei pugliesi in questo avvio di gara sono impietosi, l’attacco non va e la difesa fa acqua da tutte le parti, con 20 punti di svantaggio a un quarto di match che sono già un divario decisamente pesante da fronteggiare. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Eccoci alla diretta di Brindisi Hapoel Holon. La Happy Casa ci arriva quattro giorni dopo aver battuto Sassari in campionato: una vittoria frutto di un ottimo primo tempo (chiuso sul 52-41) con una buona gestione della ripresa, la squadra di Frank Vitucci ha tirato con un fantascientifico 53,6% dall’arco (percentuale addirittura migliore di quella da 2 punti, comunque 53,3%) trovando da questo punto di vista una serata addirittura strabiliante di Raphael Gaspardo (7/8, alla fine 29 punti in 28 minuti e 34 di valutazione) ma anche l’ottimo contributo di Josh Perkins (4/6) autore di 15 punti con 7 assist, anche se con 6 palle perse.

Nick Perkins, che era stato determinante nel battere la Dinamo in Supercoppa, si è fermato a 9 punti tirando male (3/8) ma contribuendo comunque con 8 rimbalzi; in doppia cifra è andato anche un finalmente concreto Nathan Adrian, che aveva latitato in Supercoppa ma sabato sera ha garantito 17 punti e 6 rimbalzi, tirando 6/11 dal campo. Adesso noi non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose in questa partita che apre la Champions League della Happy Casa: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaPentassuglia, dove finalmente la palla a due di Brindisi Hapoel Holon sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Abbiamo già detto, nel presentare la diretta di Brindisi Hapoel Holon, che questa partita è andata in scena anche nell’ultima edizione di Champions League. Dopo aver superato il primo girone, alle spalle del San Pablo Burgos e davanti a Ostenda e Darussafaka, la Happy Casa si era ritrovata ai playoff in un gruppo che comprendeva appunto gli israeliani, il Pinar Karsiyaka e il Tofas Bursa. La netta sconfitta sul campo del Pinar aveva complicato le cose e alla fine era risultata decisiva, perchè i turchi si erano qualificati con lo stesso record dei pugliesi (3-3) ma la differenza canestri a favore nella doppia sfida diretta; tuttavia Brindisi aveva scialacquato la possibilità di arrivare ai quarti di finale perdendo due volte in volata contro l’Hapoel Holon.

Al PalaPentassuglia era finita 87-85 in favore degli israeliani, che in casa avevano vinto 81-79: due ko per un solo possesso di margine, Frank Vitucci a causa di quelle sconfitte non era dunque riuscito a proseguire la sua corsa in Champions League ma è anche vero che si era in un periodo nel quale la Happy Casa guardava maggiormente alla possibilità di vincere la regular season in campionato, obiettivo diventato primario e che ovviamente aveva tolto un po’ di smalto alle prestazioni internazionali. (agg. di Claudio Franceschini)

BRINDISI HAPOEL HOLON: I PUGLIESI IN CHAMPIONS LEAGUE

Brindisi Hapoel Holon, in diretta dal PalaPentassuglia alle ore 20:30 di mercoledì 6 ottobre, si gioca per la prima giornata nel gruppo G di basket Champions League 2021-2022. Dopo aver battuto Sassari in campionato, prendendosi la prima vittoria in Serie A1, la Happy Casa fa il suo esordio in campo internazionale, una dimensione che ormai Frank Vitucci conosce e vuole onorare: curiosamente, il primo avversario è quello che nell’ultima stagione ne aveva sancito l’eliminazione al secondo turno, sempre qui in Champions League.

Erano arrivate due sconfitte – ci torneremo – e Brindisi non era riuscita a ottenere la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta; ora vedremo cosa succederà, chiaramente siamo solo alle prime battute ma il risultato della diretta di Brindisi Hapoel Holon sarà importante anche per fiducia e autostima. Aspettando che la partita si giochi, facciamo adesso una rapida valutazione su quelli che potrebbero essere i temi principali legati alla partita di Champions League.

DIRETTA BRINDISI HAPOEL HOLON: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Brindisi Hapoel Holon ripropone dunque una sfida che l’anno scorso era stata decisiva nell’impedire alla Happy Casa di proseguire la sua corsa in Champions League; il girone G di questa nuova edizione non andrà assolutamente sottovalutato, perchè gli israeliani li conosciamo bene e poi l’altra squadra è il Darussafaka, che certamente è calata rispetto a qualche stagione fa ma resta assolutamente temibile. A completare il quadro abbiamo il Cluj-Napoca che non desta particolari preoccupazioni; Brindisi intanto è partita abbastanza bene in stagione, prendendosi la semifinale di Supercoppa e andando vicina ad eliminare Milano (con un’incredibile rimonta, e comunque giocandosela quasi alla pari) per poi aprire il suo campionato con il ko di Trieste all’overtime e il pronto riscatto contro Sassari. Ormai parliamo di una squadra consapevole dei suoi mezzi e che, anche se ha cambiato qualcosa nel roster, ha come obiettivo quello di arrivare ancora nella Top 4 di campionato e appunto fare strada in Champions League. Intanto come detto siamo curiosi di valutare l’esordio europeo di questa squadra…

© RIPRODUZIONE RISERVATA