DIRETTA/ Cagliari Juventus Primavera (risultato finale 2-0): decide Luca Gagliano!

- Mauro Mantegazza

Diretta Cagliari Juventus Primavera, risultato finale 2-0: la doppietta di Luca Gagliano decide la partita di recupero nella 31^ giornata di campionato, gli isolani sperano nel 2° posto.

Cagliari Primavera Cagliari Primavera, campionato 1 (da Facebook)

DIRETTA CAGLIARI JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0)

Cagliari Juventus Primavera 2-0: la doppietta di Luca Gagliano nel primo tempo è decisiva per la vittoria dei giovani isolani, che nel recupero della 31^ giornata del campionato Primavera 1 battono i pari età bianconeri e salgono al terzo posto in classifica, staccando l’Atalanta e restando in corsa per la qualificazione diretta alla fase finale, che proveranno a strappare all’ultima giornata. La Juventus Primavera è comunque certa dei playoff, vista la doppia vittoria sulla Fiorentina nelle due gare di stagione regolare; tuttavia i giovani bianconeri non saliranno oltre il quinto posto e rischiano di perdere anche questo, perché la Sampdoria è a soli due punti.

Dunque, Cagliari Juventus si potrebbe anche giocare nello spareggio per accedere alla fase finale; intanto la squadra di Andrea Bonatti perde dopo una bella serie positiva che le ha comunque permesso di raggiungere l’obiettivo minimo. Il Cagliari Primavera invece, nonostante Alessandro Agostini abbia lasciato per allenare la prima squadra, resta una formazione che fa paura a tutti e ora sarà una bella minaccia nella lotta verso lo scudetto. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CAGLIARI JUVENTUS PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Cagliari Juventus Primavera sarà garantita in chiaro per tutti da Sportitalia sul canale numero 60 del telecomando, inoltre sarà disponibile anche la diretta streaming video che sarà fornita tramite applicazione o sito internet (www.sportitalia.com) della stessa emittente sportiva.

CAGLIARI JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO 2-0): INTERVALLO

Cagliari Juventus Primavera 2-0: doppio vantaggio per i giovani isolani al termine del primo tempo, e dunque con il risultato attuale la Juventus Primavera dovrebbe ancora conquistare il pass per i playoff del campionato 1. La partita fino a questo momento è stata di fatto a senso unico: già al 2’ minuto una grande palla di Kourfalidis ha messo Desogus davanti a Senkó e solo l’ottimo intervento del portiere bianconero ha evitato che il Cagliari passasse in vantaggio. Cosa che è comunque successa al 26’, anche se si è trattato di un episodio: Turicchia in fase di impostazione ha sbagliato tutto regalando palla a Luca Gagliano, che ha ringraziato e infilato il portiere avversario.

Il tema del match non è poi cambiato, con Desogus scatenato che in altre due occasioni ha provato a fare male alla difesa avversaria; tutto sommato per la Juventus Primavera sarebbe stato un affare andare all’intervallo con una sola rete da recuperare, e invece proprio al 45’ il Cagliari ha raddoppiato ancora con Gagliano, mettendo ancora più in discesa la partita. Vedremo adesso cosa succederà nel secondo tempo, per ora però la diretta di Cagliari Juventus Primavera sembra decisamente indirizzata a favore della squadra rossoblu… (agg. di Claudio Franceschini)

CAGLIARI JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA!

Tutto è pronto adesso per Cagliari Juventus Primavera che sta per cominciare, noi possiamo allora dare uno sguardo ai numeri della stagione per descrivere il rendimento delle due formazioni fino a questo momento nel campionato Primavera 1. Per i padroni di casa sardi si tratta di una stagione che possiamo definire eccellente, con diciassette vittorie, sette pareggi e otto sconfitte che hanno portato 58 punti al Cagliari Primavera in classifica dopo trentadue partite. Anche la differenza reti della formazione rossoblù è positiva in campionato (+14), grazie a 57 gol segnati a fronte dei 43 incassati.

Stagione di livello molto simile per quanto riguarda gli ospiti bianconeri, in classifica i 54 punti della Juventus Primavera sono arrivati mediante sedici vittorie, sei pareggi e dieci sconfitte sempre su trentadue partite giocate, con una differenza reti che è in questo caso più nettamente positiva (+19), frutto di 63 gol segnati a fronte dei 44 finora incassati. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: cediamo la parola al campo, perché finalmente Cagliari Juventus Primavera sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CAGLIARI JUVENTUS: PUNTI IMPORTANTI

Cagliari Juventus Primavera, in diretta alle ore 15.30 di oggi pomeriggio, mercoledì 11 maggio 2022, perché sarà una partita valida come recupero per la trentunesima giornata del Campionato Primavera 1, che era stata rinviata per l’impegno della Juventus in Youth League, dove ha sfiorato l’accesso in finale. Siamo ormai nel finale della stagione regolare che si concluderà nel weekend e, classifica alla mano, la diretta di Cagliari Juventus Primavera potrebbe avere fondamentale importanza per entrambe le squadre.

Con la pirotecnica vittoria per 4-3 di sabato scorso contro il Pescara, il Cagliari Primavera è infatti salito a quota 58 punti in classifica e insegue la migliore posizione possibile in piena zona playoff. La Juventus Primavera ha invece incassato un pareggio per 2-2 sul campo del Sassuolo ed è arrivata a quota 54 punti, dunque deve blindare la partecipazione agli stessi playoff e magari insidiare proprio il Cagliari per la migliore posizione possibile. Obiettivi importanti, valori tecnici diversi: che cosa vedremo in Cagliari Juventus Primavera?

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI JUVENTUS PRIMAVERA

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni dela diretta Cagliari Juventus Primavera. Per i padroni di casa rossoblù sardi il modulo di riferimento potrebbe essere il 4-2-3-1 con Lolic in porta, difesa a quattro formata da Sulis, Palomba, Obert e Astrand John da destra a sinistra, a centrocampo la coppia formata da Kourfalidis e Carboni, infine il reparto offensivo con Desogus, Delpupo e Tramoni sulla trequarti, a supporto del centravanti Gagliano.

Per la Juventus di mister Andrea Bonatti indichiamo invece di base il modulo 4-4-2 con Garofani in porta; davanti a lui i quattro difensori Savona, Muharemovic, Citi e Turicchia; a centrocampo potrebbero agire invece da destra a sinistra Mulazzi, Bonetti, Maressa e Iling; infine la coppia d’attacco dei bianconeri potrebbe essere formata da Cerri e Mbangula.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Primavera

Ultime notizie