DIRETTA/ Cagliari Roma (risultato finale 1-2): grande rimonta dei giallorossi!

- Claudio Franceschini

Diretta Cagliari Roma streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 10^ giornata del campionato di Serie A, alla Sardegna Arena.

Lorenzo Pellegrini Nandez Cagliari Roma lapresse 2021 640x300
Video Cagliari Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI ROMA (RISULTATO FINALE 1-2): TRIPLICE FISCHIO

Alla Unipol Domus la Roma batte in trasferta ed in rimonta il Cagliari per 2 a 1. Nel primo tempo regala poche emozioni realmente degne di nota a cominciare dalla traversa colpita in apertura dai padroni di casa all’8′ con Bellanova e seguita soltanto da un rimpallo poco fortunato sfavorevole per gli ospiti con Abraham sotto porta al 35′. Nel secondo tempo i sardi riescono a passare in vantaggio al 53′ grazie alla rete messa a segno da Pavoletti, su assist di Bellanova. I capitolini reagiscono e dopo aver fallito diverse occasioni compresa una traversa centrata da Pellegrini al 67′, trovano il gol del pareggio al 71′ per merito del colpo di testa vincente di Ibanez. Ci pensa infine lo stesso Pellegrini a completare il sorpasso definitivo direttamente su calcio di punizione al 78′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Roma di portarsi a quota 19 nella classifica della Serie A mentre il Cagliari resta fermo con i suoi 6 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

CAGLIARI ROMA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cagliari Roma non sarà disponibile, perchè questa partita non è una di quelle fornite dalla televisione satellitare per la 10^ giornata (sono tre per turno): di conseguenza l’unico modo per assistere al match sarà quello di sottoscrivere un abbonamento a DAZN, broadcaster ufficiale della Serie A che permetterà ai suoi abbonati la visione in diretta streaming video, con apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone oppure utilizzando una smart tv dotata di connessione a internet.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Cagliari e Roma, il punteggio è cambiato nuovamente ed è adesso di 1 a 2. Il tempo passa e la Roma suona la carica con i neo entrati El Shaarawy in rovesciata al 56′ ed Afena a 61′ senza dimenticare il solito Zaniolo al 62′ e la nuova traversa colta da Pellegrini al 67′. Il pareggio arriva in ogni caso al 71′ per merito di Ibanez, autore di un bel colpo di testa a lambire il palo prima di insaccarsi alle spalle di Cragno, ed è Pellegrini a completare il sorpasso al 78′ direttamente su calcio di punizione. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Cagliari e Roma è cambiato ed è adesso di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di El Shaarawy al posto di Mkhitaryan tra i calciatori della Roma, il copione della partita sembra inzialmente ripetersi rispetto a quanto ammirato in precedenza ma il Cagliari ne ha di più e dopo l’opportunità fallita al 49′ da Joao Pedro riesce a passare in vantaggio verso il 53′ grazie alla rete messa a segno da Pavoletti, capitalizzando una carambola sul mancato controllo di Bellanova. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Cagliari e Roma sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. Nel finale del primo tempo i capitolini infiammano la partita con Abraham, contrastato in calcio d’angolo da Ceppitelli al 33′ e comprensibilmente poco reattivo sul cross di Vina ribattuto da Cragno coi pugni contro il suo petto al 35′. I sardi mancano un’altra chance al 41′ con Veretout ad interrompere la fiammata di Lykogiannis cercando Pavoletti e sul fronte opposto Zaniolo, dalla distanza, calcia a lato dello specchio della porta nel recupero al 45’+2′. Fino a questo momento il direttore di gara Ivano Pezzuto, proveniente dalla sezione di Lecce, ha ammonito solamente Zaniolo al 38′ tra i calciatori della Roma. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Cagliari e Roma è ancora fermo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i giallorossi tornano a proporsi in zona offensiva al 15′ con il colpo di testa alto sopra la traversa da corner di Cristante oltre che al 17′ con Zaniolo, intercettato da Carboni dopo l’errore commesso dal suo compagno Marin. Al 25′ il nuovo spunto di testa di Cristante finisce in curva e verso la mezz’ora i rossoblu guadagnano il primo angolo della loro sfida senza essere in grado di sfruttarlo correttamente, scatenenando la rabbia di Pavoletti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sardegna la partita tra Cagliari e Roma è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati dal tecnico Mourinho a tentare di affacciarsi pericolosamente in avanti già al 2′ quando la conclusione di Pellegrini, liberato da Zaniolo, finisce oltre la linea di fondo campo. I padroni di casa allenati da mister Mazzarri controllano gli avversari e si disperano all’8′ quando la conclusione di Bellanova si stampa sfortunatamente per loro contro la traversa della porta difesa da Rui Patricio. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci alla diretta di Cagliari Roma. Per gli isolani continua il momento negativo: la sconfitta di Firenze è stata la quinta in 9 giornate, abbiamo finora un sola vittoria e se non altro alla Sardegna Arena la squadra ha raccolto 4 punti sui 5 totali, segnando 8 gol (sono 3 fuori casa) e subendone 9, per un ritmo che però anche in questo caso potrebbe non essere da salvezza. La Roma in Serie A non ha segnato nelle ultime due giornate: vero che ha sfidato Juventus e Napoli, vero anche che lo aveva sempre fatto nei 7 turni precedenti. In trasferta proseguono le difficoltà: solo una vittoria a fronte di tre sconfitte, soprattutto 7 gol incassati nelle ultime tre gare lontane dall’Olimpico (tutte perse) che diventano 13 in quattro uscite se aggiungiamo il clamoroso tonfo in Conference League.

Non ci resta allora che scoprire se José Mourinho saprà invertire la tendenza, tornando a vincere fuori casa e rilanciandosi nella classifica di Serie A: noi siamo pronti a metterci comodi e vedere quello che succederà alla Sardegna Arena, leggiamo le formazioni ufficiali di Cagliari Roma che finalmente sta per prendere il via!

FORMAZIONI UFFICIALI CAGLIARI ROMA

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Bellanova, R. Marin, A. Grassi, Deiola; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Walter Mazzarri

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, G. Mancini, Ibanez, Viña; Cristante, Veretout; Zaniolo, Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: José Mourinho (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CAGLIARI ROMA: GLI ALLENATORI

Molto affascinante sarà il duello delle panchine che caratterizzerà la diretta di Cagliari Roma, perché a guidare le due squadre ci saranno Walter Mazzarri e José Mourinho. Il tecnico toscano sta soffrendo più del previsto alla guida del Cagliari: vero che Mazzarri è arrivato in corsa, dopo le prime tre giornate di campionato, tuttavia il bottino di 5 punti in sei partite è davvero esiguo e la pesantissima sconfitta di domenica contro la Fiorentina ha fatto sorgere molti dubbi su un Cagliari che di una squadra di Mazzarri sembra avere ben poco.

Più complesso fare un bilancio sui primi mesi di Mourinho alla guida della Roma: l’obiettivo fondamentale è arrivare fra le prime quattro e giallorossi al momento sono appunto quarti, dunque si può dire che il cammino sia giusto. Pesano però alcune battute d’arresto come le sconfitte contro Lazio e Juventus (anche se al termine di buone prestazioni) e soprattutto il tracollo in Norvegia in Conference League, che non compromette di certo il cammino europeo ma resterà una macchia indelebile, per la Roma e anche per lo Special One. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CAGLIARI ROMA: L’ARBITRO

Questa sera la diretta di Cagliari Roma verrà affidata al fischietto della sezione aia di Lecce Ivano Pezzuto: con lui in campo pure avremo gli assistenti Ranghetti e Palermo, il quarto uomo Baroni e il duo Giacomelli-Liberti alla postazione Var. Spendendo due parole sul primo direttore di gara, ecco che questo nella stagione calcistica corrente ha già messo da parte 4 direzioni, di cui 3 pure il primo campionato nazionale: complessivamente Pezzuto ha dunque deciso fin qui di 11 ammonizioni e un solo calcio di rigore, intervenendo dunque molto poco.

Ampliando la nostra analisi possiamo anche aggiungere che in carriera il primo direttore di gara ha collezionato un solo precedente con la Roma, diretta nella stagione 2020-21 di Serie A, durante il pareggio con lo Spezia: uno solo anche il testa a testa tra l’arbitro e il Cagliari, diretto pure nello scorso campionato, ma nel 12^ turno, contro il Parma (fu pareggio).  (agg Michela Colombo)

CAGLIARI ROMA: I GIALLOROSSI PER INVERTIRE LA TENDENZA

Cagliari Roma sarà diretta dal signor Ivano Pezzuto, e si gioca alle ore 20:45 di mercoledì 27 ottobre: per la 10^ giornata di Serie A 2021-2022 andiamo anche alla Sardegna Arena, dove José Mourinho va a caccia di conferme dopo il pareggio con cui, primo in campionato, ha fermato la corsa del Napoli. Forse la Roma avrebbe meritato qualcosa in più, e certamente i “titolari” dello Special One hanno mostrato un’altra faccia rispetto a chi ha incassato 6 gol dal Bodo/Glimt; questa è una vicenda che probabilmente non si esaurirà presto, ma ora la Roma ha bisogno di tornare a vincere in Serie A per restare agganciata alla zona Champions League.

Il Cagliari, dopo essersi tolto lo sfizio della prima vittoria, è tornato a faticare: sconfitto nettamente dalla Fiorentina, Walter Mazzarri resta in zona retrocessione e dunque sa bene che adesso ogni partita è sostanzialmente una finale, perchè la salvezza può passare anche da questi campi e bisogna dare risposte innanzitutto di orgoglio. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Cagliari Roma; aspettando che la partita si giochi possiamo fare qualche rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI ROMA

Brutte notizie per Mazzarri, che per Cagliari Roma perde Nandez e Strootman (grande ex) oltre a Walukiewicz: sarà dunque un centrocampo rinnovato con Alberto Grassi e Deiola ad accompagnare il regista Razvan Marin, mentre le corsie dovrebbero essere presidiate da Zappa (altro ex) e Lykogiannis con una difesa a tre nella quale dovrebbe ritrovare spazio Godin, insieme a Ceppitelli e Carboni pronto a proteggere Cragno. Davanti, c’è la possibilità di vedere Pavoletti titolare: finalmente il toscano dovrebbe avere la meglio su Keita Baldé Diao (per turnover) giocando insieme all’intoccabile Joao Pedro.

Nella Roma si è nuovamente fermato Smalling: dunque scelte obbligate con Gianluca Mancini e Ibanez a proteggere Rui Patricio, e come sempre il 4-2-3-1 di Mourinho non ha particolari sorprese. Dovrebbero infatti giocare i migliori: Karsdorp e Matias Vina come terzini, poi la mediana di centrocampo con Cristante e Veretout e la posizione di Lorenzo Pellegrini che come di consueto si alza, il nazionale sarà trequartista stretto tra i due esterni che ancora una volta saranno Zaniolo a destra e Mkhitaryan a sinistra. Come prima punta giocherà Abraham, anche se per turnover un’occasione potrebbe averla Shomurodov che tuttavia sembra destinato a partire dalla panchina.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha proposto il suo pronostico su Cagliari Roma, e dunque possiamo andare a vedere cosa ci dicano le quote per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare 4,75 volte quanto messo sul piatto, l’eventualità del segno X che regola il pareggio porta in dote una somma corrispondente a 4,25 volte la vostra puntata mentre con la vittoria degli ospiti, per la quale dovrete puntare sul segno 2, andreste a guadagnare una cifra che ammonta a 1,65 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA