Diretta/ Catania Foggia (risultato finale 1-2) Ferrante completa la rimonta

- Claudio Franceschini

Diretta Catania Foggia streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 14^ giornata di Serie C, siamo al Massimino per il girone C.

diretta virtus francavilla foggia
Catania Foggia C 14^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CATANIA FOGGIA (RISULTATO 1-2): FERRANTE COMPLETA LA RIMONTA

Ancora Foggia in attacco con Tuzzo che imbuca per Ferrante, il centravanti manca l’aggancio decisivo. Il Catania risponde con Provenzano che serve Rosaia, il tiro trova l’ottima risposta di Alastra. Albertini serve Sipos, da solo davanti al portiere avversario manca l’aggancio del pallone. Siamo giunti nei minuti di recupero, vediamo se una delle due compagini piazzerà la zampata vincente. Ercolani mette giù Ferrante in area di rigore, penalty a favore del Foggia! Ferrante si presenta dal dischetto e, nonostante scivoli al momento del tiro, realizza la rete del vantaggio! Termina il match, il Foggia vince in rimonta. (agg. Umberto Tessier)

GALLO DA DUE PASSI!

Inizia la ripresa tra Catania e Foggia, decide al momento Russini. Bel cross di Maldonado, Di Pasquale allontana bene la minaccia. Grande occasione per la compagine guidata da Zeman! Curcio in mezzo, Sala allunga la sfera e Ferrante non riesce nel tocco vincente. Catania ad un passo dal raddoppio! Izco intercetta la sfera di Petermann, palla a Sipos che non riesce a superare Alastra. Gallo! Arriva il pareggio del Foggia! Petermann la mette in mezzo, Sala respinge la sfera che arriva a Gallo, tocco vincente da due passi. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA CATANIA FOGGIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Catania Foggia viene trasmessa su Sky Sport Uno, di conseguenza sarà un appuntamento riservato ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare. La Serie C è comunque visibile interamente su Eleven Sports, che da anni fornisce tutte le partite anche di Coppa Italia; dunque la visione in diretta streaming video sarà accessibile in abbonamento, oppure acquistando ogni volta il singolo evento che, salvo eccezioni, ha un prezzo fissato all’inizio della stagione.

TUZZO PERICOLOSO DI TESTA

Russini crossa e pesca Sipos, blocca facile Alastra. Curcio ci prova con il destro dalla distanza, vola Curcio a salvare i suoi. Il Catania riparte in contropiede con Russini, Petermann chiude alla grande evitando un gol quasi sicuro. Ancora Foggia pericoloso con Curcio che pesca Tuzzo di testa, il colpo di testa, a botta sicura, termina fuori di pochissimo. Termina la prima frazione di gioco, decide al momento la rete siglata da Russini. Foggia pericoloso in un paio di occasioni. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA RUSSINI!

Inizia il match tra Catania e Foggia. Ceccarelli prova ad imbeccare per Sipos, pallone troppo lungo. Ceccarelli la mette in mezzo per Russini,Garattoni lo anticipa. Russini! La sblocca il Catania! Calapai la mette in mezzo con Martino che spizza la sfera, arriva Russini che supera Alastra. Vediamo come reagirà la compagine guidata da Zeman. Maldonado ci prova da lontanissimo e non impensierisce il portiere avversario. Tuzzo la mette in mezzo, uscita coraggiosa di Sala che prende anche una botta al costato, gara momentaneamente ferma. I sanitari entrano in campo per verificare le condizioni dell’estremo difensore. Siamo intanto giunti al minuto venticinque, Catania avanti. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Catania Foggia inizia: nei pochi minuti che ancora ci separano dal fischio d’inizio della grande partita valida per il girone C del campionato di Serie C, diamo uno sguardo alle statistiche per provare a capire cosa potrebbe attenderci. Il Catania è reduce dal turno infrasettimanale di recupero con la Vibonese, vinto 1-0. Gli etnei affronteranno in casa un Foggia che nell’ultima partita di campionato ha vinto con un largo 3-0 contro la Paganese.

Nelle sfide interne finora il Catania (che vanta il secondo miglior attacco del girone con 23 reti all’attivo) ha raccolto finora tre vittorie, un pareggio e due sconfitte segnando complessivamente dodici reti e subendone dieci. Sull’altro fronte il Foggia ha un rendimento che parla di una vittoria, quattro pareggi e una sconfitta nelle gare esterne. Sono sei le reti all’attivo e altrettante quelle al passivo. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Catania Foggia comincia davvero!

TESTA A TESTA

Sfida di prestigio nella 14^ giornata della Serie C è certo la diretta di Catania Foggia, match che pure vanta alle sue spalle una solidissima tradizione, tutta da esplorare. Dando subito un occhio a tali dati, ecco che notiamo ben 41 precedenti ufficiali occorsi tra i due club, segnati dal 1935 in avanti e pure in occasione del primo, secondo e terzo campionato nazionale, come anche in coppa: Catania e Foggia è dunque incontro che ci ha allietato su ogni palcoscenico del calcio italiano professionistico. Approfondendo, notiamo poi a bilancio per tale scontro diretto ben 14 successi del Foggia e solo otto affermazioni del Catania come pure 19 pareggi fin qui ottenuti.

Va poi ricordato che l’ultimo testa a testa occorso tra le due squadre è recente visto che risale alla stagione 2020-21 della Serie C, dove pure i due club si sfidarono nella fase regolare e play off del campionato. Ricordiamo allora che l’anno scorso fu successo casalingo del Catania l’andata a pareggio per 2-2 nel turno di ritorno, ma pure affermazione del Foggia in trasferta nel 1^ turno dei play off di Serie C. (Agg Michela Colombo)

GRANDE FASCINO AL MASSIMINO!

Catania Foggia, partita diretta dal signor Filippo Giaccaglia, è in programma alle ore 15:00 di domenica 14 novembre: per la 14^ giornata di Serie C 2021-2022 c’è grande fascino al Massimino, oltre che una partita tra due squadre attualmente in zona playoff. A dispetto delle difficoltà economiche – non certo secondarie – il Catania sta facendo il suo onesto campionato nel girone C, ha vinto il recupero contro la Vibonese e dunque ha agganciato il decimo posto, come detto un risultato assolutamente positivo considerando il quadro generale e quel che potrebbe accadere.

Il Foggia, dopo un periodo nel quale aveva rallentato perdendo un po’ dello smalto di inizio stagione, è tornato a vincere schiantando la Paganese allo Zaccheria: un successo che era atteso e che permette alla squadra di Zdenek Zeman di tenersi vicino alle primissime posizioni della classifica, ma ora bisognerà trovare il giusto passo esterno. Aspettando allora di scoprire cosa succederà nella diretta di Catania Foggia, proviamo a fare una rapida valutazione sulle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA FOGGIA

In Catania Foggia Francesco Baldini ritrova Zanchi e Stancampiano, il primo potrebbe tornare titolare come terzino sinistro mentre il secondo lascerà campo ad Andrea Sala, che sarà protetto da Monteagudo e Claiton dos Santos con Calapai terzino destro. A centrocampo avremo Provenzano a comandare le operazioni, con Riccardo Cataldi e Rosaia che gli daranno una mano partendo dall’interno; da valutare una possibile titolarità per Izco e Biondi, Russini e Russotto giocheranno invece alle spalle di Sipos che dovrebbe nuovamente sostituire il bomber Luca Moro.

Naturalmente Zeman schiera il 4-3-3: Sciacca e Di Pasquale davanti ad Alastra, Di Jenno può tornare titolare a sinistra (per Martino) con Garattoni che farà il terzino destro, a centrocampo invece dovremmo avere Gallo con Maselli e Garofalo, insidiati però da Ballarini e Rizzo Pinna (e occhio anche a Petermann). Nel tridente offensivo Alexis Ferrante sarà la prima punta, poi i ballottaggi per le corsie esterne riguardano Tuzzo e Merkaj perché Curcio, che ha segnato due gol alla Paganese, dovrebbe essere titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Catania Foggia possiamo consultare le quote che sono state fornite dall’agenzia Snai. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 2,30 volte quanto messo sul piatto; il pareggio, ipotesi regolata dal segno X, porta in dote un valore che ammonta a 3,15 volte la giocata mentre con il segno 2, su cui puntare per l’affermazione degli ospiti, andreste a intascare 3,05 volte l’importo investito con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA