Diretta/ Catania Rimini (risultato finale 2-0): Gorelli, niente gol! (Coppa Italia Serie C, 28 febbraio 2024)

- Fabio Belli

Diretta Catania Rimini, streaming video e tv, risultato live, formazioni e quote della partita valevole per la semifinale di ritorno di Coppa Italia di Serie C (28 febbraio 2024).

diretta catania virtus francavilla Catania, Serie C (da Facebook)

DIRETTA CATANIA RIMINI (RISULTATO 2-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Angelo Massimino il Catania batte il Rimini per 2 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa partono forte centrando la traversa subito all’8′ con un colpo di testa provato da Di Carmine che serve invece poi l’assist per la rete del vantaggio messa a segno dal suo compagno Cicerelli, intorno al 17′. Nel secondo tempo il copione non cambia ed i rossazzurri si ripropongono nuovamente in attacco col solito Di Carmine pure al 51′.

Nell’ultima parte dell’incontro i siciliani trovano il gol del raddoppio definitivo per merito di Castellini, colpendo la sfera al volo sul rinvio di Megelaitis all’84’. Nel recupero al 90’+9′ i biancorossi si vedono negare un gol con Gorelli per un fallo in attacco commesso dallo stesso giocatore. Il successo ottenuto quest’oggi, anche in virtù dello 0 a 1 dell’andata, consente al Catania di accedere alla finale della Coppa Italia di Serie C mentre il Rimini viene eliminato dal torneo. (cronaca Alessandro Rinoldi)

CATANIA RIMINI STREAMING VIDEO DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Catania Rimini sarà affidata alla televisione di stato su Rai Sport per questa semifinale di Coppa Italia di Serie C. dunque l’appuntamento sarà in chiaro per tutti al canale 58 del televisore, in assenza del quale potrete assistere al match anche in diretta streaming video visitando il sito di Rai Play o attivando la relativa app. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAIPLAY, CATANIA RIMINI

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Catania e Rimini è ancora saldamente bloccato sull’1 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Curado al posto del già ammonito Celli tra i calciatori del Catania, il copione della sfida non sembra cambiare rispetto a quanto ammirato in precedenza ed i rossazzurri continuano ad avere in mano le redini del match proiettandosi in attacco pure al 51′ con il solito Di Carmine. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Catania e Rimini sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli ospiti allenati dal tecnico Troise replicano fallendo una doppia opportunità al 27′ quando Albertoni respinge i tentativi sia di Lamesta che di Sala. Fino a questo momento il direttore di gara Simone Galipò, proveniente dalla sezione di Firenze, ha ammonito rispettivamente Celli al 41′ da una parte, Gigli al 25′ e Morra al 31′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sicilia la partita tra Catania e Rimini è cominciata da poco più di una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa guidati da mister Vanigli partono forte affacciandosi in zona offensiva subito all’8′ con la traversa centrata da Di Carmine tramite un colpo di testa impreciso e riescono a passare poi in vantaggio al 17′ grazie alla rete messa a segno da Cicerelli, su assist proprio del suo compagno Di Carmine. Ecco le formazioni ufficiali:

CATANIA (4-2-3-1) – Albertoni; Bouah, Monaco, Castellini, Celli; Welbeck, Sturaro; Chiricò, Tello, Cicerelli; Di Carmine. A disp.: Furlan, Donato, Curado, Kontek, Haveri, Ndoj, Chiarella, Peralta, Marsura, Costantino, Cianci. All.: Vanigli. RIMINI (4-3-3) – Colombi; Lepri, Gigli, Gorelli, Semeraro; Sala, Langella, Megelaitis; Lamesta, Morra, Malagrida. A disp.: Colombo, De Lucci, Tofanari, Pietrangeli, Quacquarelli, Garetto, Delcarro, Rosini, Ubaldi, Cernigoi, Iacoponi, Leoncini. All.: Troise. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

La diretta di Catania Rimini sta finalmente per cominciare: non è stato uno straordinario inizio di anno per gli etnei, che hanno raccolto appena due vittorie nelle dieci partite giocate comprendendo anche la semifinale di andata in Coppa Italia Serie C. Un 4-0 al Brindisi, soprattutto il brillante 2-0 alla Juve Stabia capolista; in mezzo però anche le sconfitte, cinque e tutte in trasferta, va infatti detto che il Catania non vince fuori casa da quando aveva timbrato un roboante 4-0 al Benevento che, era il 23 dicembre, aveva spinto gli etnei in zona playoff toccando il punto più alto in stagione. Il Rimini gioca ovviamente nel girone B di campionato, ed è in un grande momento.

Tre vittorie consecutive tra cui due in trasferta contro Recanatese e Ancona, una sola sconfitta nelle ultime otto giornate (per di più contro un Cesena che sta dominando la stagione, ma che il Rimini ha eliminato in Coppa Italia), va anche detto che l’ultima sconfitta in trasferta risale al 6 gennaio sul campo dell’Arezzo, dunque la condizione attuale parla in favore dei romagnoli. Sarà sufficiente per spingerli verso la finale di Coppa Italia Serie C? Lo scopriremo insieme tra poco: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco perché ci siamo davvero, la diretta di Catania Rimini sta per farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

CATANIA RIMINI: I TESTA A TESTA

Parlando della diretta di Catania Rimini possiamo sicuramente fare riferimento ai precedenti tra queste due squadre. Già in occasione della partita di andata dicevamo che le sfide non mancano, ma nel terzo millennio sono davvero poche: appena tre, e il successo che il Rimini ha timbrato un mese fa al Romeo Neri ha completato il quadro dei risultati. Il 24 gennaio la semifinale di andata della Coppa Italia Serie C è stata risolta dal gol messo a segno da Davide Lamesta al 38’ minuto; ricordiamo poi che Catania e Rimini si erano incrociate nel campionato di Serie B 2005-2006, con reti bianche al Massimino e successo degli etnei in Romagna.

Possiamo allora ricordare quella partita che era stata disputata a metà novembre: il Rimini era passato in vantaggio con Adrian Ricchiuti dopo appena due minuti di gioco, ma nel secondo tempo i due tenori del Catania si erano svegliati e nel giro di un quarto d’ora avevano operato il ribaltone. Al 56’ Giuseppe Mascara aveva realizzato il gol del pareggio, al 71’ Gionatha Spinesi aveva infilato quella che era già la settima rete in campionato, in 15 giornate, e la squadra siciliana aveva portato a casa la vittoria, cosa che spera di replicare questa sera perché significherebbe almeno riequilibrare questa semifinale di Coppa Italia Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

CATANIA RIMINI: RITORNO IN SICILIA

Catania Rimini, in diretta mercoledì 28 febbraio 2024 alle ore 20.30 presso lo stadio Angelo Massimino di Catania, sarà una sfida valida per la semifinale di ritorno della Coppa Italia di Serie C. Due squadre con posizioni significativamente diverse nelle rispettive classifiche. Il Catania si trova al quindicesimo posto nel Girone C con 34 punti, distante sei punti dalla zona retrocessione e cinque punti dalla zona playoff. Saranno di casa contro il Rimini, attualmente ottavo nel Girone B con 38 punti, a tre punti dalle prime posizioni di accesso ai play off. Il Rimini arriva a questa partita in un buon momento di forma, avendo ottenuto tre vittorie consecutive (l’ultima ad Ancona), segnando dieci gol e subendone tre.

Dall’altra parte, il Catania ha mantenuto un rendimento al di sotto delle aspettative, con solo due vittorie nelle ultime dieci partite, nonostante una vittoria di prestigio contro la capolista Juve Stabia e una vittoria per 4-0 contro il Brindisi. Il Rimini, che ha vinto 1-0 nel match d’andata al ‘Neri’ con un gol di Lamesta, cercherà di scrivere la storia conquistando la sua prima storica finale. Il Catania non ha ancora perso in casa nel 2024, mentre il Rimini arriva da quattro risultati positivi in trasferta. Si prevede una grande affluenza al ‘Massimino’, con circa 20.000 tifosi pronti a sostenere la propria squadra.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA RIMINI

Le probabili formazioni della diretta Catania Rimini, match che andrà in scena allo stadio Angelo Massimino di Catania. Per il Catania, Cristiano Lucarelli schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Albertoni; Bouah, Monaco, Curado, Castellini; Welbeck, Sturaro; Chiricò, Tello, Cicerelli; Di Carmine. Risponderà il Rimini allenato da Emanuele Troise con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Colombi; Tofanari, Pietrangeli, Gigli, Semeraro; Megelaitis, Langella, Garetto; Lamesta, Morra, Malagrida.

CATANIA RIMINI, LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Catania Rimini, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Coppa Italia Serie C. La vittoria del Catania con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.73, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo del Rimini, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie