Diretta/ Cesena Carpi (risultato finale 0-1) video streaming tv: decide Biasci

- Michela Colombo

Diretta Cesena Carpi: streaming video tv, risultato live della partita, valida come recupero della 20^ giornata del Campionato di Serie C, girone B.

cesena esultanza
Diretta Cesena Carpi (repertorio LaPresse)

DIRETTA CESENA CARPI (0-1): DECIDE BIASCI

Inizia la ripresa tra Cesena e Carpi, decide al momento Biasci. Grandissima parata di Nobile che mette in angolo il tiro di Zerbin. Russini tira in area a botta sicura, ancora bravo Nobile a salvare i suoi. Girandola di cambi per il Carpi, venti minuti alla fine. Ancora Nobile protagonista su Borello, grandissima prestazione la sua. Il Cesena ci sta provando in tutti modi ma non riesce a pareggiare. Vano si becca il giallo per perdita di tempo. Ammonito anche Saber. Cortesi da fuori area non inquadra lo specchio. Termina il match, decide un gran gol di Biasci. (agg. Umberto Tessier)

GRAN GOL DI BIASCI!

Inizia il match tra Cesena e Carpi. Incursione di Zecca dalla sinistra, blocca a terra Nobile. Nobile sbroglia una situazione pericolosa in uscita, sugli sviluppi Butic vede il pallone passare in mezzo alla gambe. Biasci ci prova da fuori area ma non inquadra lo specchio. Biasci! Grandissimo gol del Carpi che la sblocca al tramonto della prima frazione. Biasci intercetta una palla a centrocampo poi si produce in un grande dribbling. Al limite dell’area sgancia una bomba che non lascia scampo a Marson. Il Cesena ha l’occasione di pareggiarla subito ma Ligi si produce in un grandissimo salvataggio. La prima frazione termina con il Carpi avanti a Cesena. Partita che non sta deludendo le attese. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Se adesso ci mettessimo a parlare dei migliori marcatori verso la diretta di Cesena Carpi del girone B di Serie C, ecco che per i padroni di casa del Cesena il bomber di riferimento è Karlo Butic, che sta facendo molto bene con otto gol segnati in campionato, alla media di una rete ogni 183 minuti giocati e con l’aggiunta di ben tre assist, che non guastano mai. Il secondo nome per i romagnoli è quello di Giuseppe Borello, l’ala destra infatti finora ha segnato cinque gol in questo campionato più un assist e dunque è la spalla migliore per Butic. Il Carpi ha diversi nomi in evidenza, ma certamente la copertina va riservata a Michele Vano, che ha già segnato ben otto gol nel campionato in corso. La media di Vano è eccellente, perché parliamo di una rete ogni 183 minuti disputati, senza dimenticare che il numero 19 ha al proprio attivo anche tre assist, dunque sa giocare anche per i compagni. Numeri ottimi comunque anche per Tommaso Biasci ed Enej Jelenic, a quota sette e cinque gol rispettivamente, per indicare l’efficacia complessiva dell’attacco del Carpi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Cesena Carpi, ma come sappiamo il campionato di Serie C (e anche la Coppa Italia di categoria) è esclusiva del portale Eleven Sports che ne trasmette tutte le partite: abbonandovi al servizio o acquistando il singolo evento – ad un prezzo fissato all’inizio della stagione – potrete dunque seguire questa sfida in diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

TESTA A TESTA

Alla vigilia della diretta di Cesena Carpi vogliamo dare un controllo anche allo storico di questo match, valido per il recupero della 20^ giornata di Serie C. Dati alla mano infatti dobbiamo segnalare ben 9 precedenti per tale sconto diretto, messi a registro dal 1997 a oggi e pure per il terzo e secondo campionato italiano. Il bilancio complessivo inoltre ci ricorda di 5 successi dei cavallucci marini e di 2 vittorie dei falconi, oltre che di 2 pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. L’ultimo testa a testa tra Cesena e Carpi è poi ben recente e risale alla prima parte della stagione di Serie C, e per la precisione alla prima giornata del girone B. Allora ben ricordiamo del successo casalingo del Carpi, col risultato di 4-1, ottenuto con i gol di Vano, Jelenic e Carletti: solo Borello andò a segno solo per i bianconeri. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cesena Carpi, diretta dall’arbitro Ermanno Feliciani e   in programma oggi, mercoledi 22 gennaio 2020 tra le mura del Manuzzi, è la partita valida come recupero della 20^ giornata del girone B di Serie C: fischio d’inizio già previsto per le ore 18.30. Si completerà dunque solo oggi il programma degli incontri del terzo campionato, dopo lo sciopero generale indetto dalla Lega pro prima di natale e gli appassionati non vedono l’ora di assistere alla diretta tra Cesena e Carpi di questa sera, big match e scontro quasi da testa coda del girone B. Classifica alla mano, dopo 21 incontri tra disputati, vediamo infatti i falconi alle vette della graduatoria: pur dopo anche il KO rimediato domenica scorsa contro il Vicenza, la squadra di Riolfo è terza, con 42 punti all’attivo. Ben altri dati li registriamo per i bianconeri, che tornano a giocare solo il pareggio spettacolare ottenuto contro la Virtus Verona: i cavallucci vantano solo la 13^ piazza della classifica e qualche risultato affatto soddisfacente di troppo a cui porre ancora rimedio. Chissà che l’occasione giusta per i cavallucci marini di Modesto sia proprio oggi.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA CARPI

Per fissare le probabili formazioni della diretta tra Cesena e Carpi, non è difficile immaginare che entrambi gli allenatori opteranno per un piccolo turnover, visto che si è scesi in campo per il campionato solo domenica e si giocherà di nuovo nel fine settimana. Ecco che allora nel 3-4-3 del Cesena, Modesto potrebbe introdurre anche qualche volte nuovo del mercato, come l’ex Entella De Santis, appena presentato: di certo però non mancherà Butic, bomber autore di una mirabile doppietta contro la Virtus Verona solo pochi giorni fa. Sarà invece il 4-3-1-2 il modulo di riferimento di Riolfo per il Carpi e qui quel che è certo l’assenza di Jelenic, che solo pochi giorni fa ha meritato il rosso in campo. Spazio però questo pomeriggio per i bomber Cianci e Biasci, come pure per il terzetto Hraiech-Pezzi-Saric, titolare nella mediana del schieramento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA