Diretta/ Chelsea Juventus (risultato finale 4-0): Werner cala il poker!

- Claudio Franceschini

Diretta Chelsea Juventus (risultato finale 4-0) streaming video Canale 5 della partita di Champions League. Crollo verticale dei bianconeri a Londra, nel recupero Werner cala il poker.

Szczesny presa Juventus Chelsea lapresse 2021 640x300
L'avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League sarà lo Sporting Lisbona (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA JUVENTUS (RISULTATO FINALE 4-0): WERNER CALA IL POKER!

La Juventus esce da Stamford Bridge con le ossa rotte, il Chelsea stravince per 4-0 e sale così al primo posto nel gruppo H di Champions League scavalcando i bianconeri in virtù della miglior differenza reti. A meno che non succeda qualcosa di clamoroso nell’ultima giornata, la squadra di Allegri rischia con ogni probabilità di incontrare una big degli ottavi di finale. Serata da dimenticare per la Vecchia Signora, Morata e Chiesa non hanno minimamente inciso e l’assenza di Chiellini, come temevamo, si è fatta parecchio sentire con Bonucci e soprattutto De Ligt che non sono riusciti in alcun modo a contenere gli attaccanti di Tuchel. E meno male che mancava Lukaku, sennò stasera sarebbe stata una carneficina! Poco prima del novantesimo i Blues vanno pure a un passo dal poker con Ziyech che vuole coronare la sua sontuosa prestazione con il gol del poker ma Szczesny glielo nega allungandosi. Nel recupero, a pochi istanti dallo scadere, McKennie sbaglia l’ennesimo disimpegno e spiana la strada a Werner che ringrazia e insacca. {agg. di Stefano Belli}

CHELSEA JUVENTUS STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chelsea Juventus sarà su Canale 5, e dunque in chiaro per tutti anche in mobilità su Mediaset Play; in alternativa naturalmente c’è come sempre Sky Sport riservato agli abbonati, che potranno seguire questo match anche tramite il servizio di diretta streaming video. Basterà infatti dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e attivare l’applicazione Sky Go, inserendo i dati del proprio abbonamento. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU MEDIASET PLAY

3-0, CROLLO DEI BIANCONERI!

All’inizio del secondo tempo il Chelsea torna ad attaccare e a schiacciare la Juventus nella sua trequarti. Al 50′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Rudiger si fa anticipare da Rabiot che sventa la minaccia sul nascere. I Blues restano in zona d’attacco e continuano a collezionare tiri dalla bandierina e calci piazzati, al 53′ James su punizione questa volta non va direttamente in porta ma preferisce prolungare per Thiago Silva che di testa impegna Szczesny, bravo a non farsi sorprendere. Il gol del raddoppio è comunque nell’aria e arriva al 56′ con il numero 24 che questa volta fa centro e consente ai campioni d’Europa di scavalcare la Vecchia Signora al primo posto nel gruppo H di Champions League per via della miglior differenza reti. I bianconeri accusano il colpo e al 58′ vengono puniti per la terza volta da Hudson-Odoi che su assist di Loftus-Cheek firma il 3-0. {agg. di Stefano Belli}

1-0, SZCZESNY SALVA SU JAMES!

Intervallo allo Stamford Bridge dove si è appena concluso il primo tempo di Chelsea-Juventus, squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei campioni d’Europa. Dopo il gol di Chabolah i bianconeri hanno avuto subito l’occasione per pareggiare i conti con Morata che al 28′ scavalca Mendy ma non riesce a segnare per il salvataggio sulla linea di Thiago Silva che si immola rischiando inoltre di farsi molto male. Scampato il pericolo i Blues tornano ad attaccare e a fare la partita con Szczesny che al 36′ nega il raddoppio a James, poco dopo Kantè alza bandiera bianca e deve lasciare il campo, brutta tegola per Tuchel che getta nella mischia Loftus-Cheek ma non sarà facile sostituire uno dei centrocampisti più forti in circolazione. Al 43′ Jorginho prolunga per Hudson-Odoi che sbuca alle spalle di McKennie e viene fermato in extremis da Bonucci che tiene a galla la Vecchia Signora. Nel recupero ci prova Bentancur da fuori area con il pallone che esce di non molto. {agg. di Stefano Belli}

1-0, HA SEGNATO CHALOBAH!

Alla mezz’ora del primo tempo è cambiato il punteggio di Chelsea-Juventus con i padroni di casa in vantaggio per 1 a 0. In questa fase del match i bianconeri hanno provato a prendere un po’ di coraggio e ad affacciarsi dalle parti di Mendy con Cuadrado che all’11’ avanza sulla corsia di destra e prova ad aprire per Morata, Jorginho capisce tutto e in scivolata intercetta il pallone destinato all’attaccante spagnolo. Dall’altra parte i Blues si rendono nuovamente pericolosi su calcio piazzato, al 24′ James va direttamente in porta ma Szczesny non si fa sorprendere e respinge. I campioni d’Europa insistono e guadagnano un altro calcio d’angolo, Ziyech dalla bandierina prolunga sul secondo palo dove Rudiger fa da sponda per Chalobah che in girata non lascia scampo al portiere polacco, inutili le proteste dei giocatori della Vecchia Signora che chiedevano un fallo di mano – ci sarebbe anche una spinta di Jorginho ai danni di Bonucci – ma per l’arbitro Jovanovic è tutto buono. {agg. di Stefano Belli}

0-0, BIANCONERI GIA’ IN AFFANNO

I campioni d’Europa del Chelsea ospitano la Juventus nello scontro diretto per il primo posto del gruppo H di Champions League 2021-22, quando sono trascorsi circa dieci minuti dal fischio d’inizio il punteggio vede le due squadre sullo 0-0. Partenza difficile per i bianconeri con gli uomini di Tuchel che premono subito sull’acceleratore e si affacciano dalle parti di Szczesny con Chilwell che raccoglie il pallone crossato da Kanté ma non riesce a indirizzarlo in porta e si deve accontentare del corner. Poco dopo ci prova Hudson-Odoi che carica il tiro da fuori area trovando l’opposizione di Locatelli che lo mura. Ritmi già elevatissimi allo Stamford Bridge, si gioca solamente nella metà campo della Vecchia Signora che fatica a distendersi e ripartire, anche stasera l’assenza di Chiellini si farà sentire moltissimo, Bonucci e De Ligt sono chiamati a non farlo rimpiangere e a quanto pare sarà un’impresa piuttosto ardua. Al 9′ è Chabolah a rendersi pericoloso con un colpo di testa sugli sviluppi di un altro calcio d’angolo. {agg. di Stefano Belli}

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Chelsea Juventus inizia e noi diamo uno sguardo ai numeri per presentare la grande sfida di Champions League che tra pochissimi minuti vedrà in campo i Blues e i bianconeri a Stamford Bridge. Per il Chelsea ecco finora 9 punti in classifica nel girone H, frutto di tre vittorie e una sconfitta nelle prime quattro giornate, con sei gol segnati a fronte di uno solo subito, che portano naturalmente la differenza reti dei campioni d’Europa a +5. Ancora meglio fa però la Juventus di Massimiliano Allegri, già qualificata per gli ottavi grazie a 12 punti, frutto naturalmente di quattro vittorie su altrettante partite disputate, con nove gol all’attivo e appena due invece al passivo, dunque la differenza è per la Juventus pari a un ottimo +7.

Adesso basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Chelsea Juventus, poi la partita comincia!

FORMAZIONI UFFICIALI CHELSEA JUVENTUS

CHELSEA (3-4-2-1): E. Mendy; Chalobah, Thiago Silva, Rudiger; R. James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Ziyech, Pulisic, Hudson-Odoi. Allenatore: Thomas Tuchel

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Bentancur, Rabiot; F. Chiesa, Morata. Allenatore: Massimiliano Allegri (Agg. di Mauro Mantegazza)

DIRETTA CHELSEA JUVENTUS: I TESTA A TESTA

Per la diretta della Champions League Chelsea Juventus, vogliamo ora andare a controllare anche lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo per il quinto turno del girone H. I dati per fortuna non ci mancano e pure sono abbastanza recenti: dal 2008 a oggi infatti emergono a tabella ben cinque precedenti, pure tutti segnati per la prima manifestazione per club del continente.

Il bilancio che ne ricaviamo ci racconta di un solo successo dei Blues e di due pareggi (curiosamente entrambi occorsi col risultato di 2-2): due invece le vittorie della Juventus. I bianconeri poi, lo ricordiamo ancora, seppero fare loro anche l’ultimo testa a testa occorso solo lo scorso settembre. A Torino la Vecchia Signora si impose solo col risultato di 1-0, segnato pure con il gol di Chiesa, al 46’ di gioco. (agg Michela Colombo)

CHELSEA JUVENTUS: L’ARBITRO

Ora nell’analisi della diretta di Chelsea Juventus soffermiamoci sull’arbitro che sarà il serbo Srdjan Jovanović. Uroš Stojković e Milan Mihajlović saranno i suoi coadiuvanti. Il quarto uomo sarà Novak Simović mentre troveremo var Alejandro Hernández e Avar Juan Martínez Munuera. Il fischietto è un classe 1986 nato a Belgrado il 9 aprile. Si tratta di un arbitro molto esperto che è internazionale dal 2015, promosso dalla Superliga serba appena un anno dopo il suo debutto.

In carriera ha diretto 243 partite con 1094 cartellini gialli, 28 rossi per doppio giallo e appena 21 espulsioni dirette. Si tratta di un arbitro dotato di grande personalità che fa correre poco le partite tirando fuori spesso il cartellino giallo. È però uno di quelli che per tirare fuori un rosso aspetta davvero che ci sia una situazione impossibile da trascurare. Non ama quindi lasciare una delle due squadre in inferiorità numerica prediligendo il far giocare una gara sempre e comunque in maniera lineare e senza il vantaggio numerico.

CHELSEA JUVENTUS: ALLEGRI VUOLE IL PRIMO POSTO

Chelsea Juventus sarà diretta dall’arbitro serbo Srdjan Jovanovic: squadre in campo alle ore 21:00 di martedì 23 novembre a Stamford Bridge, per la 5^ giornata del gruppo H di Champions League 2021-2022. I bianconeri sono già qualificati agli ottavi, ma vogliono il primo posto: con un pareggio a Londra, avendo già battuto i Blues all’andata, avrebbero risolto la pratica in maniera aritmetica e intanto arrivano qui in fiducia, dopo l’importante vittoria sul campo della Lazio in campionato e una rimonta per lo scudetto che adesso sembra leggermente più alla portata (ma comunque complessa).

Al Chelsea per gli ottavi basta allo stesso modo un punto, per evitare che contro lo Zenit diventi uno spareggio: i Blues volano in Premier League, hanno schiantato anche il Leicester – in trasferta – e confermato il primo posto, dunque momento positivo che potrebbe essere coronato da una vittoria nel big match di Champions League. Aspettando di scoprire come andranno le cose, proviamo adesso a studiare in maniera più dettagliata in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco di Stamford Bridge, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA JUVENTUS

Thomas Tuchel ha ancora qualche dubbio in vista di Chelsea Juventus: in difesa per esempio potrebbe inserire Azpilicueta con Thiago Silva e Rudiger ma eventualmente avanzare lo spagnolo sulla destra, con Christensen titolare e Reece James in panchina. Ballottaggio Chilwell-Marcos Alonso sull’altro versante, in mezzo ci sono Jorginho e Kanté (Kovacic è out) mentre davanti difficilmente vedremo titolare Romelu Lukaku, quindi Havertz o Werner da prima punta con Ziyech e Mount che potrebbero agire sulla trequarti, ma lo stesso ex Bayer Leverkusen può ovviamente abbassare la sua posizione.

Nella Juventus Dybala va verso il forfait: quindi, in attacco dovremmo rivedere Federico Chiesa con Morata a meno che Massimiliano Allegri scelga di puntare su Kean. A quel punto, Chiesa giocherebbe esterno a centrocampo: se fosse a destra, sull’altro versante ci sarebbe Rabiot altrimenti ecco McKennie, che si gioca anche il posto da titolare in mezzo insieme a Locatelli (l’alternativa è Bentancur). In difesa mancherà Danilo: si abbassa inevitabilmente Cuadrado a fare il terzino destro, dall’altra parte torna titolare Alex Sandro e in mezzo avremo ancora Bonucci e De Ligt a proteggere il portiere Szczesny.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo consueto pronostico: aspettando la diretta di Chelsea Juventus vediamo allora quali siano le quote previste dal bookmaker per la partita di Champions League. Il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa ha un valore corrispondente a 1,65 volte la giocata; il segno X che identifica l’eventualità del pareggio vi farebbe guadagnare una somma pari a 3,80 volte quanto messo sul piatto, infine con il segno 2 per il successo degli ospiti la vincita ammonterebbe a 5,25 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA