Diretta/ Chieri Conegliano (risultato finale 1-3) streaming Rai: venete di forza!

- Claudio Franceschini

Diretta Chieri Conegliano streaming video Rai: orario e risultato live della partita valida per la 26^ giornata del campionato di volley Serie A1 femminile, la Imoco può scrivere la storia.

Conegliano volley esultanza web 2021 640x300
Diretta Conegliano Scandicci (da www.legavolleyfemminile.it)

DIRETTA CHIERI CONEGLIANO (RISULTATO FINALE 1-3): VENETE DI FORZA!

Ultimo set emozionante tra Chieri e Conegliano: le venete però riescono ad evitare il tie break in questo match di Serie A1 del campionato di volley femminile, prendendosi una vittoria 1-3 grazie a un quarto set allungato fino al 29-31 che ha alla fine premiato le ospiti. Un errore di Paola Enogu aveva lanciato in avanti Chieri sul 19-16, ma proprio Paola Enogu ha lanciato la riscossa, riportando avanti Conegliano sul 22-23. Grobelna riesce ad annullare un match ball sul 25-26, si va avanti punto a punto ma alla fine le venete trovano lo strappo che vale la partita grazie a un attacco fuori di Chieri che fissa il punteggio del quarto parziale sul 29-31. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CHIERI CONEGLIANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chieri Conegliano sarà trasmessa dalla televisione di stato: questa partita sarà dunque un appuntamento in chiaro per tutti, nello specifico su Rai Sport + HD che trovate al numero 57 del vostro telecomando. In assenza di un televisore, o qualora non possiate mettervi davanti a esso, la stessa emittente fornirà la possibilità di seguire il match con il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi ed è attivabile tramite il sito o l’app ufficiali di Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

TORNA AVANTI L’IMOCO

Nel match del campionato di Serie A1 femminile di volley la Imoco Volley Conegliano torna in vantaggio nella conta dei set contro la Reale Mutua Chieri. 23-25 il risultato di un terzo set che è stato diverso rispetto all’andamento equilibrato dei primi due. La formazione ospite infatti ha preso rapidamente il controllo della situazione, con Conegliano che ha trovato lo strappo già sul 13-17, con Omoruyi che ha poi realizzato l 17-22 che ha messo in discesa la chiusura di parziale per le venete. E’ stata Gicquel con una parallela a scrivere la parola fine sul set con il punto del 23-25 che ora mette Conegliano a un passo dalla conquista della partita. (agg. di Fabio Belli)

LA REALE MUTUA REAGISCE

Torna in parità il match del campionato di Serie A1 femminile di volley, con la Reale Mutua Chieri che si riporta sull’1-1 nella conta dei set contro la Imoco Volley Conegliano. 25-22 il parziale del secondo set in favore delle padrone di casa, ancora grande equilibrio per gran parte del parziale ma un’invasione di Paola Enogu permette a Chieri lo strappo sul 21-19, quindi cambio di passo ancora sul 23-20 e stavolta Chieri non ha sprecato il vantaggio come avvenuto nel primo set, con Groblena che chiude d’autorità la questione fissando il punteggio sul 25-22. (agg. di Fabio Belli)

OSPITI AVANTI

Ospiti avanti nella sfida tra Reale Mutua Fenera Chieri e Imoco Volley Conegliano. 23-25 il risultato di un primo set particolarmente combattuto, con la formazione di casa che ha avuto una grande chance per portarsi in vantaggio in questo match del massimo campionato femminile di volley. Il primo parziale infatti è rimasto in equilibrio fino al 20-20, poi Chieri si è portata sul 22-20 ed è sembrata avere il set in mano, invece il muro di De Kruijf è salito in cattedra e le venete sono riuscite a ribaltare la situazione in extremis, portando il risultato sul 23-25. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Ci siamo, pronti a vivere la diretta di Chieri Conegliano. Possiamo ricordare che la Imoco, molto vicina a chiudere la regular season di Serie A1 con il 100% dei punti disponibili, è la squadra che detiene ogni singola competizione: L’anno scorso lo scudetto non era stato assegnato ma le venete lo avevano vinto nella stagione precedente, dunque formalmente e a tutti gli effetti sono ancora le campionesse in carica; nel 2019-2020 la squadra è inoltre riuscita a vincere Coppa Italia e Supercoppa, oltre al Mondiale per Club. L’unica eccezione? La Champions League, che sta rappresentando una sorta di maledizione: dopo le finali perse nel 2017 e nel 2019, con una semifinale e un terzo posto nel mezzo, la Imoco l’anno scorso si è dovuta arrendere… al Coronavirus, che ha interrotto e cancellato una competizione nella quale era ad un passo dalla semifinale avendo battuto 3-0 Stoccarda, in trasferta, nell’andata dei quarti. Ora però è arrivato il momento di metterci comodi, lasciare che a parlare sia il campo e stare a vedere quello che succederà nell’ultima partita della regular season di queste due squadre: la diretta di Chieri Conegliano comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CHIERI CONEGLIANO: TESTA A TESTA

Chieri Conegliano è una partita che si è giocata 5 volte nella storia del volley italiano, con un bilancio che parla assolutamente chiaro. La Imoco ha vinto sempre, e ha lasciato per strada appena un set: curiosamente è successo nella partita di andata di questo campionato, terminata 3-1 in favore delle venete; grazie al 24-26 timbrato al PalaVerde, la Fenera ha spezzato una serie incredibile di 13 set consecutivi che Conegliano aveva vinto nelle sfide dirette. Possiamo anche notare che quattro di queste cinque partite riguardano la regular season del campionato di Serie A1, e che solo una di queste è stata giocata in Piemonte: 24-26, 24-26, 23-25 il risultato a favore della Imoco nella 6^ giornata di andata del 2018-2019. Inoltre lo scorso anno le due squadre si erano incrociate nei quarti di finale di Coppa Italia: Conegliano si era imposta anche in quel caso con un tremendo 3-0, nell’occasione aveva lasciato a Chieri la miseria di 47 punti totali per quella che è la vittoria più larga mai centrata contro questa avversaria. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CHIERI CONEGLIANO: TERMINA LA REGULAR SEASON

Chieri Conegliano, che sarà diretta dagli arbitri Armando Simbari e Luca Sobrero, si gioca alle ore 20:30 di sabato 27 febbraio: il PalaFenera ospita la partita per la 26^ giornata nel campionato di volley Serie A1 2020-2021. Il torneo di pallavolo femminile è arrivato alla sua ultima giornata e, anche se per motivi totalmente differenti, il match è importante per entrambe le squadre. La Imoco punta a chiudere da imbattuta il suo straordinario campionato, ma soprattutto con un 3-0 o un 3-1 può ancora ottenere tutti i punti disponibili: sarebbe qualcosa di clamoroso che non fa altro che confermare l’impatto della squadra veneta.

La Fenera invece vuole andare direttamente ai quarti dei playoff: il problema è che la cosa non dipende esclusivamente dal suo risultato ma passerà attraverso quello che saprà fare Scandicci, che peraltro ha appena giocato contro Conegliano nell’andata dei quarti di Champions League. Vedremo allora come andranno le cose tra poco, quando inizierà la diretta di Chieri Conegliano; nel frattempo possiamo fare qualche rapida valutazione su quelli che sono i temi principali legati alla partita.

DIRETTA CHIERI CONEGLIANO: RISULTATI E CONTESTO

Avvicinandoci alla diretta di Chieri Conegliano bisogna dire appunto che la Imoco ha dominato questo campionato: 23 vittorie in 23 partite, appena 7 set lasciati per strada e nessun tie break giocato, con 72 punti sancirebbe un clamoroso record perché significherebbe archiviare la regular season con il 100% dei punti disponibili messo in saccoccia. Un dominio che però adesso dovrà essere confermato nel momento topico della stagione; come abbiamo detto invece la Fenera Chieri ha la possibilità di andare subito ai quarti di finale, ma dovrà sperare di vincere qui e che Scandicci non faccia lo stesso contro Trento. La Savino del Bene è infatti attualmente quarta; Chieri potrebbe essere ripresa da Busto Arsizio, che però gioca contro Novara e soprattutto non ha il vantaggio della doppia sfida diretta. Staremo a vedere quello che succederà tra poco, anche se chiaramente il pronostico è totalmente a favore della squadra veneta…

© RIPRODUZIONE RISERVATA