DIRETTA/ Cittadella Cremonese (risultato finale 0-0): parità al Tombolato

- Mauro Mantegazza

Diretta Cittadella Cremonese streaming video DAZN: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie B che è in programma oggi, 29 febbraio, per la 26^ giornata.

Cittadella Serie B
(Foto LaPresse)

DIRETTA CITTADELLA CREMONESE (RISULTATO FINALE 0-0): PARITA’ AL TOMBOLATO

Nulla di fatto al Tombolato dove è finito con il risultato di 0-0 il match valevole per il 26^ turno di Serie B tra Cittadella e Cremonese, un pareggio che non migliora la situazione dei grigiorossi sempre in piena zona play-out, e anche gli uomini di Venturato questo punticino non smuove più di tanto la classifica. Ospiti che in un paio di occasioni sono andati davvero vicini al gol con il colpo di testa di Terranova sugli sviluppi di un calcio d’angolo mentre Valzania a tu per tu con Paleari non è riuscito a vincere il duello personale con l’estremo difensore avversario. Nelle fasi conclusive del match la stanchezza prende il sopravvento ed entrambe le squadre non riescono più a combinare nulla di buono in termini di azioni offensive fino al triplice fischio di Rapuano che allo scadere del 95’ manda tutti sotto la doccia. {agg. di Stefano Belli}

ROSAFIO GRAZIA I GRIGIOROSSI

A venti minuti dal novantesimo Cittadella e Cremonese rimangono sullo 0-0. All’inizio del secondo tempo Rosafio grazia i grigiorossi mandando il pallone sul fondo da ottima posizione, palla gol gettata alle ortiche dagli uomini di Venturato che se non altro hanno aumentato i giri del motore dopo una prima frazione di gioco fin troppo sorniona per i loro standard. Al 55’ Iori prolunga in maniera errata per Diaw che non fa in tempo a raggiungere il pallone e travolge Ravaglia uscito dai pali per impadronirsi della sfera. Fortunatamente solo una botta per l’estremo difensore di Rastelli che può proseguire il match. Nel frattempo nelle fila degli ospiti Parigini rileva Palombi, vedremo se l’ex-Perugia troverà il guizzo per regalare i tre punti ai suoi. {agg. di Stefano Belli}

D’URSO IMPEGNA RAVAGLIA

Intervallo al Tombolato dove si è appena concluso il primo tempo di Cittadella-Cremonese, le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 0-0. Quarantacinque minuti non proprio memorabili, il pubblico poteva dare uno stimolo in più agli uomini di Venturato che probabilmente hanno la sensazione di giocare in campo neutro, non a caso i grigiorossi concedono pochi margini di manovra agli avversari e anzi quando ne hanno la possibilità si avventurano nell’area di rigore avversaria tenendo sempre sull’attenti il portiere Paleari, mai comunque messo veramente a dura prova. A differenza di Ravaglia che nel recupero deve entrare in azione per neutralizzare il sinistro insidioso di D’Urso. Ospiti che giocano per i tre punti, con un pareggio non ci farebbero un granché, e quindi sono disposti anche a rischiare in contropiede. {agg. di Stefano Belli}

LA GARA NON DECOLLA

Tombolato chiuso al pubblico per Cittadella-Cremonese, partita valevole per la 26^ giornata di Serie B, l’epidemia di coronavirus ha convinto la Lega di categoria a far giocare le due squadre senza pubblico sugli spalti. A metà del primo tempo il punteggio è fermo sullo 0-0, inizio incoraggiante per i grigiorossi che giocano stabilmente nella trequarti avversaria facendo girare palla nei pressi dell’area di rigore dei veneti. Gli uomini di Venturato faticano a carburare e così è la formazione di Rastelli a prendere l’iniziativa e a fare la partita, senza produrre però palle gol degne di essere trascritte. Stesso discorso per i padroni di casa con Proia che al 18’ non riesce a impensierire Ravaglia. Match che stenta a decollare e a regalare emozioni. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Per quanto riguarda la diretta di Cittadella Cremonese, dobbiamo ricordare che le partite di Serie B sono un’esclusiva della piattaforma DAZN, dunque dobbiamo rimandarvi innanzitutto alla diretta streaming video riservata appunto agli abbonati DAZN, anche se per alcune partite si avrà pure la possibilità della diretta tv, quando vengano inserite nel pacchetto di eventi disponibili sul canale 209 di Sky, cioè DAZN 1.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Comincia la diretta di Cittadella Cremonese e nell’attesa che facciano il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali della partita, è bene tenere conto dei numeri segnati dai due club alla vigilia del turno. Per la 26^ giornata di Serie B, i granata sono ancora fermi alla sesta posizione della classifica, con 39 punti, questi mesi assieme con 11 successi e 6 pareggi: il Cittadella inoltre ha fin qui segnato 33 gol e ne ha subiti 29. Altro genere di dati li registra la Cremonese, che lotta invece dalla 17^ posizione e non dispera della salvezza dopo la vittoria consumata contro il Trapani. Segnaliamo che i grigiorossi hanno messo da parte sei vittorie e 8 pareggi a bilancio, oltre che aver segnato solo 24 gol a fronte delle 29 reti subite. Ora non ci resta che dare la parola al campo, via! CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Rizzi; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Rosafio, Diaw. CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Terranova, Bianchetti; Zortea, Valzania, Gaetano, Arini, Migliore; Palombi, D. Ciofani. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Si gioca tra poco Cittadella Cremonese, una partita che ha tanti precedenti: nelle ultime dieci partite le vittorie del Cittadella sono 4 contro i 3 successi grigiorossi, dunque tutto sommato possiamo parlare di un bilancio in equilibrio. Curiosità: per due volte le squadre si sono affrontate in Coppa Italia ed è sempre finita ai tempi supplementari. In entrambi i casi eravamo al Tombolato, nel 2016 vittoria dei veneti nel torneo di Serie C mentre pochi mesi più tardi il secondo turno di Lega A aveva visto trionfare la Cremonese. Che si era ripetuta nell’ottobre 2017, e che nello scorso campionato ha vinto al Tombolato centrando dunque la terza vittoria nelle ultime tre trasferte a Cittadella: un dato del quale chiaramente bisogna tenere conto entrando in questa partita. Da segnalare che nel giugno 2008 i granata avevano vinto la finale di ritorno nei playoff di Serie C: a segno Riccardo Meggiorini, Claudio Coralli e Joachim De Gasperi con temporaneo pareggio di William Viali. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA ANTONIO RAPUANO

Cittadella Cremonese verrà diretta dal signor Antonio Rapuano, direttore di gara che fa capo alla sezione Aia di Rimini. La sua stagione è iniziata nella prima metà di agosto con il 3-2 del Pescara sul Mantova, nel secondo turno di Coppa Italia; poi ci sono 11 partite dirette in Serie B, e il bilancio totale del 2019-2020 racconta di ben 71 ammonizioni (sono praticamente 6 per gara), 7 espulsioni che sono un dato ancora più “severo” (anche perché 4 di queste sono arrivate con rosso diretto) e 7 rigori assegnati. Stiamo parlando dunque di un arbitro che utilizza sanzioni disciplinari abbastanza spesso, preferendo mettere subito le cose in chiaro tanto che, a parte una partita con 4 gialli, incredibilmente non è mai sceso sotto i 5 e in 10 occasioni su 12 ne ha estratti almeno 6; riguardo le due squadre che si affrontano oggi al Tombolato, Rapuano ha già incrociato il Cittadella lo scorso 7 dicembre, nel pirotecnico 4-3 interno inflitto alla Salernitana, mentre sarà la prima con la Cremonese. L’ultima gara diretta è recente: si tratta del Monday Night dello scorso lunedì, in cui l’Empoli ha espugnato Perugia. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cittadella Cremonese, in diretta dallo stadio Piercesare Tombolato della città veneta, si disputa alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, sabato 29 febbraio 2020, per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Arriviamo a Cittadella Cremonese con situazioni di classifica decisamente differenti per queste due formazioni del campionato cadetto, perché il Cittadella con 39 punti è in piena zona playoff (ormai questa non è più di certo una novità) e potrebbe fare un pensierino addirittura alla lotta per la promozione diretta, per la quale servirà raggiungere il secondo posto. La Cremonese invece con i suoi 26 punti sarebbe ad oggi in zona playout e deve dunque pensare a salvarsi, anche se deve recuperare la partita saltata sabato scorso ad Ascoli a causa dell’emergenza Coronavirus, particolarmente forte dalle parti di Cremona. Ottimo ricordo invece per il Cittadella quello della scorsa giornata, quando la formazione veneta si è imposta sulla Juve Stabia con un secco 3-0.

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA CREMONESE

Presentando in breve anche le probabili formazioni di Cittadella Cremonese, ecco che per i due allenatori si presentano situazioni simili. Roberto Venturato infatti dovrebbe dare fiducia in linea di massima ai protagonisti della netta vittoria contro la Juve Stabia nello scorso turno di campionato, cercando dunque di sfruttare nel migliore dei modi questo doppio turno casalingo allo stadio Tombolato previsto dal calendario di Serie B. La Cremonese invece è reduce dal già citato rinvio di Ascoli, ma in precedenza i grigiorossi lombardi avevano ottenuto una perentoria vittoria per 5-0 contro il Trapani, di conseguenza è facile pensare che l’allenatore Massimo Rastelli (tornato da non molto tempo sulla panchina della Cremonese) potrebbe affidarsi in linea di massima ai protagonisti di quella sonante vittoria, una delle poche gioie di un campionato finora difficile per i lombardi.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche ai pronostici per Cittadella Cremonese basandoci sulle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Ecco dunque che il segno 1 appare nettamente favorito e varrebbe appena 1,97 volte la posta in palio, mentre poi si sale a quota 3,30 in caso di segno X e l’ipotesi più remunerativa per gli scommettitori sarebbe infine il segno 2, perché un colpaccio della Cremonese è quotato a 4,00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA