DIRETTA/ Cittadella Padova (risultato finale 3-0) streaming e tv: la chiude Celar!

- Michela Colombo

Diretta Cittadella Padova: info streaming video e tv della partita, derby al Tombolato per il secondo turno preliminare di Coppa Italia.

cittadella 2018 lapresse
Diretta Cittadella Padova (Foto LaPresse)

DIRETTA CITTADELLA PADOVA (FINALE 3-0) LA CHIUDE CELAR!

Il Cittadella si è preso il derby e la qualificazione al terzo turno di Coppa Italia, battendo con un rotondo 3-0 il Padova. A chiudere definitivamente il match al 42′ della ripresa ci ha pensato l’attaccante sloveno Celar, lesto a insaccare dopo una corta respinta del portiere biancoscudato Minelli. Il Cittadella ha così arrotondato il punteggio pur giocando dal 26′ del secondo tempo in inferiorità numerica, a causa della seconda ammonizione rimediata dal capitano Iori, espulso. Il Padova però non ha creato grandi pericoli nella parte conclusiva del match e il Cittadella ha ottenuto la qualificazione in scioltezza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cittadella Padova, salvo variazioni di palinsesto, non dovrebbe essere trasmessa dalla televisione di stato: non sarà dunque possibile assistere alla partita di Coppa Italia nemmeno con un servizio di diretta streaming video, ma per tutte le informazioni utili potrete consultare le pagine ufficiali che le due società mettono a disposizione sui loro account social, con particolare riferimento a Facebook e Twitter.

UN PALO PER PARTE

E’ iniziata ad alti ritmi la ripresa tra Cittadella e Padova. Dopo 3′ i biancoscudati hanno rischiato di capitolare definitivamente, ma una bella conclusione al volo di Panico è andata a stamparsi sul palo a Minelli battuto. Dopo il palo il Cittadella insiste e al 6′ ancora Panico ha una buona chance, calciando addosso a Minelli da buona posizione. Risponde il Padova all’8′ con una punizione di Ronaldo respinta da Maniero, quindi un colpo di testa di Santini per i biancoscudati finisce d’un soffio a lato. Al 13′ anche per il Padova, con Santini che si avventa su una corta respinta di Maniera ma coglie il legno da distanza ravvicinata. Al 16′ prima sostituzione per il Cittadella con Celar che subentra a Panico, a metà secondo tempo i padroni di casa conducono ancora 2-0 sul Padova. (agg. di Fabio Belli)

RADDOPPIA DIAW!

Il Cittadella chiude in doppio vantaggio il primo tempo nel derby di Coppa Italia contro il Padova allo stadio Tombolato. I padroni di casa hanno trovato il 2-0 poco dopo il rigore trasformato da Iori, al 28′ è andato a segno Diaw colpendo di testa da distanza ravvicinata. Il Padova sbanda e il Cittadella ha altre occasioni, prima al 32′ Diaw spreca una buona chance su assist di Branca, quindi risponde il Padova al 35′ con Maniero che smanaccia dalla linea di porta una punizione di Ronaldo. Due ammoniti nel Padova, prima Rondanini e poi Kresic, ma il risultato non cambia più prima dell’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

IORI SU RIGORE!

Primi minuti di studio nel derby di Coppa Italia, poi la prima occasione da gol all’8′ è per il Padova: cross di Germano per Santini, Maniero deve volare a respingere con un gran colpo di reni. Al quarto d’ora Iori è il primo ammonito della partita tra le fila dei padroni di casa che aumentano di molto la loro pressione e collezionano tre calci d’angolo consecutivi. Ammonito Castiglia nel Padova, poi al 24′ Cherubin stende Diaw in area e l’arbitro Orsato indica il dischetto. Calcio di rigore che Iori trasforma spiazzando il portiere avversario e portando il Cittadella sull’1-0. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Mora, Adorni, Drudi, Ghiringhelli; Proia, Iori, Branca; Gargiulo; Diaw, Panico. A disposizione: Paleari, Camigliano, Rizzo, Rosa, Bussaglia, D’Urso, Pavan, Celar, Rosafio. All. Venturato. PADOVA (3-5-2): Minelli; Pelagatti, Kresic, Andelkovic; Rondanini, Germano, Ronaldo, Castiglia, Baraye; Mokulu, Santini. A disposizione: Burigana, Andelkovic, Capelli, Lovato, Daffara, Serena, Cherif, Piovanello, Marcandella, Soleri, Moro. All. Sullo. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Pochi minuti e udiremo il fischio d’inizio per la diretta tra Cittadella e Padova, uno dei match più caldi di questo secondo turno preliminare della Coppa Italia. Il derby patavino è infatti da tener d’occhio: in campo vi saranno due squadre quanto mai animose e desiderose di strappare il pass per la qualificazione al prossimo turno del tabellone, dove ad attendere la vincitrice ci sarà la vincente dello scontro Livorno-Carpi. Come abbiamo poi ben detto prima, sia Cittadella che Padova intendono dare il massimo oggi anche per poter iniziare la propria stagione con il piede giusto. Le ambizioni per questo 2019-2020 sono altissime: da una parte i granata vorranno riscattarsi e puntare finalmente alla Serie A, mentre i biancoscudati devo vendicare la retrocessione dalla cadetteria dell’anno scorso. Ora però è tempo di dare la parola al campo: la diretta Cittadella Padova sta per cominciare!

L’ARBITRO

In attesa di dare la parola al campo, ricordiamo che la sfida tra Cittadella e Padova verrà diretta dal signor Daniele Orsato, arbitro della seziona aia di Vicenza e che con lui oggi in campo non mancheranno gli assistenti Mondin e Bresmes come pure il quarto uomo Di Graci. Volendo ora conoscere meglio il direttore di gara, apprendiamo che in carriera proprio Orsato ha già diretto ben 411 incontri, di cui 17 per la Coppa Italia: si tratta quindi di un profilo di rilievo per questo derby al Tombolato. Possiamo anche aggiungere che in carriera lo stesso Orsato ha incontrato il Cittadella in appena due occasioni, durante la stagione 2009-2010 della Serie B. Sono sempre due i precedenti tra il fischietto e il Padova, diretto l’ultima volta nella stagione 2008-2009 della Coppa Italia.

LA STORIA

Prima di udire il fischio d’inizio della diretta tra Cittadella e Padova pare inevitabile fare un tutto nella storia di questo derby patavino, di scena oggi per la Coppa Italia. Dati alla mano infatti si contano 29 precedenti già occorsi dal 1998 a oggi e tali precedenti sono stati raccolti in occasione di terzo e secondo campionato italiano, oltre che in Coppa Italia. Il bilancio però ci appare abbastanza equilibrato: vi sono infatti segnati 9 vittorie del Padova e otto successi del Cittadella (che pure oggi è favorito) oltre a 12 pareggi. Va quindi aggiunto che risale alla stagione 2018-2019 del campionato di Serie B gli ultimi precedenti occorsi tra Cittadella a Padova, oggi in campo. Allora nel doppio confronto della stagione regolare passata ricordiamo due pareggi, il primo a reti bianche nel turno di andata.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cittadella Padova, diretta da Daniele Orsato, è la partita in programma oggi domenica 11 agosto tra le mura del Pier Cesare Tombolato: fischio d’inizio previsto per le ore 20,30. Che derby per il secondo turno della Coppa Italia 2019-2020!. Il tabellone, con la diretta tra Cittadella e Padova, ci regala un derby patavino tutto da vivere, tra due squadre animate da grandi ambizioni per la prossima stagione di campionato che le vedrà protagoniste. Se i granata hanno infatti messo nel mirino la promozione in Serie A, pure i biancoscudati puntano allo scatto di categoria, ma quest’anno ripartiranno dal terzo campionato italiano. Con tali ambizioni e tenuto conto del clima da derby, capiamo bene la grande attesa intorno alla diretta tra Cittadella Padova di questa sera: non scordiamo poi che le due squadra fanno oggi il loro ingresso nel tabellone della Coppa Italia e questa sfida sarà il loro esordio ufficiale nella stagione 2019-2020.

DIRETTA CITTADELLA PADOVA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per questo derby padovano e match di esordio stagionale (oltre che in Coppa Italia), ci appare scontato dire che entrambi i tecnici punteranno sul loro undici titolare, con gli uomini più in forma a disposizione. I granata di Venturato saranno in campo con il consolidato 4-3-1-2 che vedrà in attacco Panico e Vrioni, supportati dal volto nuovo Vita. In mediana si fanno avanti Iori, Gargiulo e Branca, mentre toccherà al quartetto con Ghiringhelli, Frare, Adorni e Benedetti, agire davanti al numero 1 Paleari. Per il Padova Mister Sullo si affiderà ancora a Minelli tra i pali mentre di fronte vedremo Kresic, Cherubin, Ronaldo e Capelli: in mediana ecco poi Baraye, Daffara e Serena, con in attacco il terzetto composto da Santini, Mokulu e Piovanello.

QUOTE E PRONOSTICO

Benchè certo in un derby di inizio stagione potrebbe accadere di tutto, il portale di scommesse snai non ha alcun dubbio nell’assegnare ai granata i favori del pronostico. Ecco quindi che nell’1×2 il successo del Cittadella è stato dato a 1,85 contro il più elevato 3,70 assegnato al Padova: il pareggio è stato invece quotato a 3,55.



© RIPRODUZIONE RISERVATA