FEDERICA BRIGNONE ORO IN COMBINATA/ Vittoria ai Mondiali sci: primo titolo azzurro!

- Mauro Mantegazza

Federica Brignone medaglia d'oro nella combinata ai Mondiali sci 2023: l'Azzurra ha vinto la gara di Meribel, sul podio Wendy Holdener e Ricarda Haaser (oggi 6 febbraio)

Brignone combinata sci Federica Brignone medaglia d'oro in combinata, qui in azione nella manche di super-G

DIRETTA COMBINATA MONDIALI SCI 2023: FEDERICA BRIGNONE CAMPIONESSA DEL MONDO!Federica Brignone è campionessa del Mondo

della combinata femminile, iniziano subito con una medaglia d’oro per l’Italia i Mondiali di sci alpino 2023 a Meribel e per Fede è un trionfo meritatissimo, perché è stata nettamente la più forte in super-G ma ha compiuto un autentico capolavoro in slalom, nel quale ha ceduto la miseria di quattro centesimi a una grande specialista come Wendy Holdener, seconda e medaglia d’argento, ma con un ritardo di ben 1”62 da Brignone. Terzo posto e medaglia di bronzo invece per l’austriaca Ricarda Haaser, terza a 2”26 dalla vincitrice avendo pagato oltre un secondo da Brignone sia nel super-G sia nello slalom. Malissimo invece Michelle Gisin, che conferma tutte le difficoltà vissute in questa stagione.

Il momento decisivo è stato naturalmente l’errore di Mikaela Shiffrin, che stava recuperando a ogni intermedio (anche se non così tanto) e potenzialmente era in linea per il sorpasso su Federica Brignone, ma è uscita di pista a poche porte dal traguardo e di fatto ha consegnato l’oro alla nostra Azzurra. Per Federica Brignone è il primo alloro iridato, ben dodici anni dopo l’argento in gigante a Garmisch 2011, che si va ad aggiungere a un argento e due bronzi olimpici tra il 2018 e sul 2022 e naturalmente alla Coppa del Mondo generale del 2020, tre Coppe di specialità e 21 vittorie in gare di Coppa del Mondo, di cui cinque proprio in combinata. Elena Curtoni invece ha pagato dazio nella manche di slalom e chiude con un ritardo di 4”05 dalla meravigliosa compagna di squadra Federica Brignone, che fa iniziare i Mondiali sci subito con l’inno di Mameli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA MANCHE DI SLALOM!

Eccoci pronti a vivere la manche di slalom, che sarà decisiva per la diretta della combinata femminile che vede al comando Federica Brignone grazie a un meraviglioso super-G nel primo atto dei Mondiali di sci 2023 a Meribel, in Francia. Ricordiamo che, in questa gara anomala, non vale l’inversione dell’ordine di partenza, dunque per prima alle ore 14.30 gareggerà proprio l’Azzurra che fu di bronzo l’anno scorso alle Olimpiadi, seguita da Elena Curtoni, perché oltre a Lara Gut anche Ragnhild Mowinckel ha deciso di rinunciare alla manche di slalom.

Il sogno sarebbe naturalmente che pure Curtoni potesse restare sul podio, ma è Brignone che può fare l’impresa: per puntare all’oro, lo spauracchio è evidentemente Mikaela Shiffrin, attualmente staccata di 96/100 da Brignone e grande favorita perché lo slalom è la sua disciplina d’elezione, mentre molto minacciose sono le due svizzere Michelle Gisin e Wendy Holdener, tradizionalmente fortissime in combinata e con lo slalom come punto di forza, ma staccate rispettivamente di 1”58 e 1”66 da Brignone. Il podio è certamente alla portata, poi chissà: basta ragionamenti e ipotesi, la parola passa alla pista e al cronometro per la manche di slalom della combinata femminile dei Mondiali di sci! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA COMBINATA MONDIALI SCI 2023 STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta della combinata femminile dei Mondiali di sci 2023 vedrà il via alla prima manche alle ore 11.00, mentre la seconda manche è in programma alle ore 14.30. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 58 del telecomando) in chiaro per tutti e il canale tematico Eurosport – ma per i Mondiali di sci la Rai proporrà lo sci anche sui suoi canali generalisti nei prossimi giorni.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video della combinata, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Meribel (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY DELLA COMBINATA FEMMINILE AI MONDIALI SCI 2023

FEDERICA BRIGNONE AL COMANDO!

Federica Brignone

ha dominato la manche di super-G, la diretta della combinata femminile ci autorizza dunque a sognare un grande debutto per i Mondiali di sci 2023 in Francia, anche se naturalmente la manche di slalom alle ore 14.30 dovrebbe favorire le sue inseguitrici più temibili, a cominciare da Mikaela Shiffrin. Intanto però raccontiamo il meraviglioso super-G di Federica Brignone, fantastica praticamente per tutta la pista di Meribel (ci fa sognare anche per il “vero” super-G di mercoledì) e capace di fermare il cronometro sul tempo di 1’10”28, con la bellezza di 71/100 di vantaggio sulla norvegese Ragnhild Mowinckel e 78/100 su Elena Curtoni, che è quindi terza – considerando solo chi gareggerà anche in slalom – per completare un super-G praticamente perfetto per l’Italia, con l’eccezione purtroppo dell’uscita di pista di Marta Bassino, che stava anche lei viaggiando a gran ritmo prima di un errore di traiettoria che l’ha messa fuori gara.

Parlando però di combinata, dobbiamo soprattutto osservare i riferimenti di chi in slalom potrebbe recuperare anche molto: innanzitutto naturalmente la solita Mikaela Shiffrin, attualmente quinta a 96/100 da Brignone e ancora principale favorita per la medaglia d’oro, mentre il duo elvetico formato da Michelle Gisin e Wendy Holdener è già più staccato, con Gisin dodicesima a 1”58 e Holdener appena dietro, con un distacco di 1”66. Ricordiamo infine alcune big che hanno preso parte al super-G come allenamento, ma non rivedremo nella manche di slalom di questa combinata: Lara Gut è stata seconda a pari merito con Mowinckel a 71/100 da Brignone, mentre Sofia Goggia è scesa con molta cautela e appagato 1”92 da Brignone, in quello che per lei è stato però davvero solo un test per prendere confidenza con la pista. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta per cominciare la prima manche della diretta della combinata femminile e quindi siamo pronti a dare il via ai Mondiali di sci alpino 2023 a Meribel. Abbiamo ricordato i risultati delle ultime quattro edizioni della combinata iridata femminile, non ci sono riscontri stagionali in Coppa del Mondo e allora ricordiamo gli esiti delle due Olimpiadi invernali, accomunate dal fatto che ha sempre vinto Michelle Gisin.

La sciatrice elvetica a Pyeongchang 2018 si impose davanti alla statunitense Mikaela Shiffrin e all’altra svizzera Wendy Holdener, mentre l’anno scorso, in occasione dei Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022, la festa della Svizzera fu ancora più netta grazie al successo naturalmente di Gisin proprio davanti a Holdener, ma con una grande soddisfazione anche per l’Italia, perché Federica Brignone fu terza e si prese quindi la medaglia di bronzo, che andrà ad aggiungersi all’argento vinto qualche giorno prima in gigante. Adesso però il passato conta solo relativamente, la parola passa alla pista e al cronometro per dare il via alla diretta della combinata! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ALBO D’ORO

Mentre ci avviciniamo alla diretta della combinata femminile, possiamo ricordare che cosa era successo in questa gara nelle ultime edizioni dei Mondiali di sci alpino. Due anni fa a Cortina vinse Mikaela Shiffrin, che si impose davanti a Petra Vlhova e Michelle Gisin, lasciando ai piedi del podio la nostra Elena Curtoni, ma onestamente molto staccata dalle prime tre, per una combinata dunque dominata da chi ha nello slalom il proprio punto di forza. Discorso simile almeno per due terzi del podio della combinata femminile anche ad Are 2019, in virtù della vittoria di Wendy Holdener davanti a Petra Vlhova, mentre l’eccezione fu il terzo posto di Ragnhild Mowinckel.

Nel 2017 a Sankt Moritz fu una festa per le padrone di casa svizzere, ancora una volta nel segno delle slalomiste: oro per Wendy Holdener, argento a Michelle Gisin e terza l’austriaca Michaela Kirchgasser. Citiamo infine i Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015, per ricordare la vittoria della slovena Tina Maze davanti alle austriache Nicole Hosp e Michaela Kirchgasser. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIA AI MONDIALI!

Con la diretta della combinata femminile cominciano oggi, lunedì 6 febbraio, i Mondiali di sci 2023 ospitati in Francia, sulle nevi di Courchevel e Meribel. Per la precisione, le gare femminili saranno tutte a Meribel e di conseguenza sarà questa località ad aprire le danze, proponendoci una gara che sarà di difficile lettura, dal momento che la FIS non ha programmato alcuna combinata nel corso della stagione di Coppa del Mondo, ma l’ha conservata nel programma dei Mondiali, che saranno quindi l’unica occasione stagionale per vedere le campionesse dello sci alpino in azione in questa competizione “ibrida”.

Per chi è meno avvezzo allo sci, ricordiamo che la combinata riunisce in una sola gara una manche di velocità e una di slalom: naturalmente vincerà chi avrà fatto registrare il tempo migliore nella somma delle due manche. Possiamo aggiungere che per la combinata dei Mondiali di sci 2023 la manche di velocità sarà un super-G, aspetto che potrebbe concedere un ulteriore piccolo vantaggio alle slalomiste, che già negli ultimi anni hanno quasi sempre monopolizzato la scena. Noi ricordiamo con grande piacere soprattutto il bronzo di Federica Brignone alle Olimpiadi di Pechino 2022, adesso allora andiamo a presentare tutte le informazioni utili per seguire la diretta della combinata femminile ai Mondiali di sci 2023.

DIRETTA COMBINATA MONDIALI SCI 2023: FAVORITE E AZZURRE

Per presentare la diretta della combinata femminile dei Mondiali di sci 2023, dobbiamo dire che sulla carta la prima favorita dovrebbe essere Mikaela Shiffrin, dall’alto del suo immenso talento ma anche del fatto che è la più polivalente tra le sciatrici del Circo Bianco, come hanno dimostrato anche i risultati dell’intera stagione. Shiffrin è la campionessa mondiale in carica della combinata, avendola vinta ai Mondiali di Cortina 2021, mentre alle Olimpiadi di Pechino 2022 fu la Svizzera a far saltare il banco, con la medaglia d’oro di Michelle Gisin davanti alla sua connazionale Wendy Holdener, due campionesse che sono sempre pericolosissime per chiunque in combinata. Gisin ha vinto le ultime due Olimpiadi ma in questa stagione è sempre apparsa in difficoltà, dunque indichiamo in Holdener l’elvetica di punta, a caccia di un tris iridato dopo gli ori di St. Moritz 2017 e Are 2019 in combinata.

Per quanto riguarda l’Italia, nella diretta della combinata femminile dei Mondiali di sci 2023 il nome di punta è naturalmente quello di Federica Brignone, bronzo olimpico l’anno scorso, che in carriera ha vinto ben cinque gare in questa specialità e anche la Coppetta nel 2019-2020, l’anno del trionfo di Brignone nella Coppa del Mondo generale, al quale proprio i risultati in combinata diedero un grande contributo. Il super-G come gara veloce strizza l’occhio a Federica, che ha le capacità per difendersi bene anche in slalom: nel terno al lotto che è la combinata, si può almeno sognare. Ci saranno tutte le nostre big, quindi anche Marta Bassino, Elena Curtoni e Sofia Goggia, ma quest’ultima solo in super-G come allenamento: la combinata è anche questo…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie