DIRETTA/ Conegliano Budapest (risultato finale 3-0): Imoco sul velluto

- Claudio Franceschini

Diretta Conegliano Budapest streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la prima giornata di volley Champions League, la Imoco apre la sua strada al PalaVerde.

Conegliano Diretta Conegliano, Champions League volley (da legavolleyfemminile.it)

DIRETTA CONEGLIANO BUDAPEST (RISULTATO 3-0): IMOCO SUL VELLUTO

Siamo nel corso del terzo set tra Conegliano e Budapest, 4-5 per le ungheresi con la Bannister che aveva trovato il punto del 3-4. Conegliano che riprende subito il ritmo e si porta sul 10-6. Muro vincente di Conegliano per il 13-8. Gara praticamente senza storia sin dal primo set, Conegliano si porta ora sul 18-13. Ancora un attacco vincente per Conegliano, è quello del 22-15. Errore della Haak, siamo ora sul 23-16. Il terzo set termina sul 25-19 per Conegliano, come da pronostico l’Imoco vince senza problemi. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Conegliano e Budapest, 4-2 per le padrone di casa. Tork trova il punto sul servizio, 9-6, secondo set più equilibrato. Conegliano che comunque sembra sempre in controllo del match. Conegliano che ora vola sul 18-12, Budapest che chiede il time-out nel tentativo di spezzare il ritmo. La Vasas sta sbagliando troppo nella fase di ricezione, Conegliano ad un passo dal portare a casa anche il secondo set. Arriva il punto del 24-16, Conegliano ad un passo dal portare a casa il secondo set. Il secondo set termina sul 25-16. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA CONEGLIANO BUDAPEST STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Conegliano Budapest non sarà disponibile sui canali della televisione, perché non è la partita scelta per venire trasmessa nella programmazione della Champions League di volley femminile. Va però ricordato che le partite delle nostre squadre saranno fornite da Discovery Plus, una piattaforma la cui visione è riservata agli abbonati: per assistere alle immagini del match di Champions League, che saranno in diretta streaming video, dovrete quindi diventare clienti del servizio e utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

FINE PRIMO SET

Inizia la campagna europea di Conegliano contro Budapest. Italiane partite benissimo, siamo sul 6-1. Budapest in grandissima difficoltà in questo primo set, siamo ora sul 9-2. De Kruijf schiaccia il punto del 19-11, Conegliano che sta dominando in questo primo set. Il primo set termina 25-15, Conegliano per ora senza problemi in questa gara, le due squadre sono pronte per il secondo set. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

La diretta di Conegliano Budapest sta finalmente per cominciare. Abbiamo detto che la Imoco è una delle grandi candidate alla vittoria della Champions League di volley femminile, e non può che essere altrimenti: ha giocato le ultime tre finali e quattro delle ultime cinque, ma purtroppo il titolo continentale lo ha messo in bacheca una volta sola. È successo nel 2021, contro il VakifBank; l’eterna sfida alla squadra turca ha avuto il suo seguito nel 2022 con l’affermazione delle avversarie, e va anche detto che curiosamente in estate le due società si sono scambiate gli opposti, perché Paola Egonu oggi veste la maglia del VakifBank mentre Isabelle Haak gioca a Conegliano.

Nel 2019 la Imoco aveva perso in finale il derby contro Novara; nel 2017 aveva raggiunto la prima finale di Champions League nella sua storia ma l’aveva persa contro… VakifBank, una grande delusione perché eravamo al PalaVerde. Un anno dopo, terzo posto battendo il Galatasaray nella finale di consolazione, in semifinale era stato fatale il tie break contro l’immancabile VakifBank. Ci sarà tempo per pensare alle turche (che nel girone hanno pescato Novara), per ora mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaVerde dove finalmente la diretta di Conegliano Budapest prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

CONEGLIANO BUDAPEST: I TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Conegliano Budapest bisogna ricordare che questa partita era già andata in scena in Champions League: bisogna tornare al 2019, eravamo nel gruppo D e anche allora il match aveva segnato l’esordio stagionale nel torneo. Al PalaVerde aveva vinto Conegliano, che però aveva avuto bisogno del tie break: il Vasas aveva infatti messo in cascina il primo set e poi il quarto, nel quinto parziale la Imoco aveva decisamente cambiato passo e si era imposta con un roboante 15-4. Tutto facile a inizio febbraio in Ungheria, con la vittoria per 3-0; Conegliano aveva vinto il girone con 17 punti sui 18 disponibili, Budapest era stata eliminata e quel punto derivante dai cinque set giocati al PalaVerde era rimasto l’unico ottenuto nel girone, che comprendeva anche Nantes e Alba Blaj.

Conegliano dunque era volata ai quarti di finale: aveva fatto in tempo a vincere 3-0 contro Stoccarda, ma il match di ritorno non si era mai giocato: era arrivata la pandemia, la Imoco era volata direttamente in semifinale ma quella Champions League di volley femminile non era poi stata assegnata, non giungendo alla sua conclusione. Tre anni dopo avremo un’altra diretta di Conegliano Budapest, vedremo come andranno le cose questa sera… (agg. di Claudio Franceschini)

ESORDIO IN CHAMPIONS LEAGUE!

Conegliano Budapest, in diretta dal PalaVerde di Villorba, si gioca alle ore 18:30 di mercoledì 7 dicembre: la partita è valida per la prima giornata nel gruppo A di volley Champions League 2022-2023. Anche la principale competizione europea di pallavolo femminile prende il via, con ritardo rispetto a quella maschile: per la Imoco si tratta di un esordio relativamente morbido in un girone che comunque potrebbe avere qualche grado di difficoltà da non sottovalutare, soprattutto in una stagione nella quale le venete fanno a meno di Paola Egonu e Miriam Sylla e dunque hanno come resettato rispetto agli anni passati.

Conegliano resta comunque una delle primissime candidate alla vittoria della Champions League, lo dice il suo roster e lo dice per l’appunto cosa è successo nelle stagioni recenti; va detto però che questo esordio non arriva certo nel momento migliore, perché in campionato la Imoco ha perso nettamente contro Scandicci, in casa, e dunque ha anche posto fine alla sua imbattibilità nel 2022-2023. Aspettando ora che la diretta di Conegliano Budapest prenda il via, proviamo a fare qualche rapida considerazione sui temi principali che ci introducono a questa partita di Champions League.

DIRETTA CONEGLIANO BUDAPEST: SITUAZIONE E CONTESTO

Aspettando la diretta di Conegliano Budapest possiamo ricordare quale sia la formula della Champions League di volley femminile, perché rispetto allo scorso anno c’è una leggera modifica che per qualche protagonista potrebbe anche essere sostanziale. I gironi eliminatori sono sempre cinque, formati ciascuno da quattro squadre; come al solito la prima classificata di ciascun raggruppamento accede ai quarti di finale, ma questa volta non è previsto che a fare loro compagnia siano anche le migliori tre seconde.

Infatti, tutte le società classificatesi alla piazza d’onore dovranno giocare un playoff insieme alla migliore terza; saranno dunque tre sfide e le squadre vincenti completeranno il tabellone dei quarti. Insomma: c’è decisamente più margine di errore in questa edizione ma è altrettanto chiaro che Conegliano, inserita nel gruppo A anche con Rzeszow e Mulhouse, punti al primo posto per andare direttamente tra le prime otto. Anche per questo l’esordio, per quanto possa essere abbordabile, non andrà sbagliato e tra poche ore vedremo cosa succederà nella diretta di Conegliano Budapest.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie