DIRETTA/ Conegliano Busto Arsizio (risultato finale 3-0) Imoco vince la Coppa Italia!

- Claudio Franceschini

Diretta Conegliano Busto Arsizio streaming video Rai: risultato finale 3-0. E’ vittoria Imoco nella finale della Coppa Italia 2019-2020 di volley femminile.

Enweonwu Conegliano schiacciata web 2019 640x300
Diretta Conegliano Busto Arsizio, finale Coppa Italia volley femminile (dal sito www.cev.lu)

DIRETTA CONEGLIANO BUSTO ARSIZIO (finale 3-0) LA COPPA VA ALL’IMOCO

Diretta Conegliano Busto Arsizio: è grande festa Imoco al PalaYamamay, con le venete che vincono la finale col risultato di 3-0 e dunque festeggiano la loro seconda coppa Italia di volley femminile, e il loro primo trofeo stagionale. Le venete di Santarelli mettono dunque in campo una prestazione davvero importante, anche in questo terzio set, appena chiuso solo pochi istanti fa col risultato di 25-16. Un verdetto netto dunque anche nella terza frazione di gara: Busto Arsizio ha fatto di tutto per riaprire la finalissima, ma intravisto il traguardo, le pantere hanno subito messo la marcia giusta ed è stato davvero impossibile riacciuffarle. Onore alle armi però per le bustocche che dopo un buon primo set, hanno però peccato di lucidità e esperienza in sfide di questo genere, elementi in cui invece le pantere hanno ancora una volta eccelso. E’ grande festa per le venete! (agg Michela Colombo)

25-18 al 2^ set

Diretta Conegliano Busto Arsizio: nulla da fare per le ragazze di Lavarini, che cedono di schianto anche nel secondo set, questa volta col risultato di 25-18. E’ dunque ancora Imoco show nel secondo parziale della finale della Coppa Italia di volley femminile : le venete si stanno comportando ottimamente in casa delle bustocche, mettendo in campo la consueta freddezza e decisione a cui ormai siamo abituati e che ha portato le pantere a vincere tanti trofei, e forse anche questa edizione della Coppa. Di certo le cose per Busto Arsizio si stanno facendo molto complicate: pare che nulla riesca a fermare a lungo le venete e certo la formazione di Lavarini forse difetta di inesperienza in questo tipo di partite. Chiaramente la sfida non è ancora chiusa e certo Busto Arsizio ha tutte le carte per capovolgere il match: stiamo a vedere. (agg Michela Colombo)

25-20 al 1^ set

Diretta Conegliano Busto Arsizio: il primo set della finale per la Coppa Italia di volley femminile va alle venete con il risultato di 25-20. L’Imoco dunque in un Pala Yamamay incandescente comincia col piede giusto nella propria scalata verso l’ennesimo trofeo, ai danni naturalmente delle bustocche che pure hanno commesso qualche leggerezza di troppo in questo primo parziale. Anzi va detto che in realtà nessuna delle due formazioni è stata esenta da sviste e sbavature: pure siamo sicuri che nel secondo parziale sia Conegliano che Busto Arsizio correggeranno il tiro. Tornando al set appena terminato certo dobbiamo segnalare l’ottima partenza delle bustocche: dopo i primi scambi, molto equilibrati, ecco che sul 18-17 è Conegliano a prendere il comando, con il punto segnato da Egonu (che dà l’impressione di starsi solo scaldando). Da questo momento la partita svolta e Busto Arsizio va solo all’inseguimento. L’ottimo rilancio delle biancorosse però non basta: il primos et è di Conegliano. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Conegliano Busto Arsizio sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, dunque come sempre l’appuntamento con il volley è su Rai Sport o Rai Sport + che trovate, rispettivamente, ai numeri 57 e 58 del vostro televisore. Ricordiamo anche la possibilità di assistere alla finale di Coppa Italia in diretta streaming video, semplicemente visitando il sito www.raiplay.it con dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone; sul portale www.legavolleyfemminile.it troverete invece tutte le informazioni utili sul torneo e sulle due squadre in campo. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via di Conegliano Busto Arsizio: nella finale della Coppa Italia di volley femminile la Imoco potrebbe come detto riscattare le due sconfitte subite nelle ultime due stagioni, entrambe per mano di Novara. L’ultimo titolo delle venete, che è anche l’unico in bacheca, è dunque quello del 2017 quando era stata battuta Piacenza con un netto 3-0, in una Final Four che si era disputata a Firenze; Busto Arsizio invece ha il 100% di vittorie quando ha raggiunto la finale, è successo in una sola occasione e le Farfalle, nel 2012 a Modena, avevano a loro volta sconfitto Piacenza senza mollare un set. Come abbiamo detto in precedenza, in campionato le due squadre sono prima e seconda: 45 punti per la Imoco che al momento ha perso una sola partita, mentre la Yamamay si trova a quota 39 e dunque ha ancora tutte le possibilità di effettuare il ribaltone. Ora però siamo davvero arrivati al momento che stavamo aspettando, dunque non ci resta altro da fare che dare la parola al taraflex del PalaYamamay e vivere questo appuntamento con il volley femminile e la sua finale di Coppa Italia, mettiamoci comodi perché la diretta di Conegliano Busto Arsizio comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Conegliano Busto Arsizio, la finale di Coppa Italia di volley femminile, si è giocata 25 volte: il bilancio sorride alla squadra veneta ma stiamo parlando di una situazione equilibrata, nella quale la Imoco si è imposta in 15 occasioni contro le 10 delle Farfalle. Curiosamente, negli ultimi due campionati la partita è stata giocata sempre alla 13^ giornata: in questa stagione Conegliano ha ottenuto un successo netto (3-0) con Busto Arsizio che non è riuscita ad andare oltre i 15 punti nel singolo set; l’ultima vittoria della squadra lombarda per di più risale ad un 3-1 nel campionato 2015-2016, da allora nove successi in serie per le venete con striscia chiaramente aperta. Le due squadre hanno anche giocato due serie playoff, consecutive e valide entrambe come semifinale: nella prima occasione (2013) sono state le venete ad avere il pass per l’ultimo atto (rimontando la sconfitta iniziale e vincendo 2-1), l’anno seguente Busto Arsizio si era imposta per 2-0. Farfalle vincenti anche nella Coppa Italia 2012-2013: al meglio delle tre sfide, la serie dei quarti di finale si era risolta allo stesso modo con un 2-0 per la Yamamay. (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE DELLA FINALE

Conegliano Busto Arsizio è la finale della Coppa Italia 2019-2020 di volley femminile: si gioca al PalaYamamay di Busto Arsizio, sede della Final Four: la Unet E-Work ha dunque la possibilità del fattore campo che ha già sfruttato nel migliore dei modi nella semifinale del sabato, demolendo le speranze di Monza e ottenendo una vittoria senza lasciare set per strada. La vera favorita per il titolo è però la Imoco, che sta dominando il campionato e in questa stagione ha già messo in bacheca nientemeno che il Mondiale per Club: le venete vogliono riscattare le due finali consecutive perse nelle edizioni precedenti e potrebbero mettere in bacheca il loro secondo titolo – come la stessa Busto Arsizio. Nel frattempo hanno già pienamente convinto in semifinale, con un successo senza discussioni nei confronti di Scandicci; vedremo ora come andranno le cose nella diretta di Conegliano Busto Arsizio, aspettando la quale possiamo fare qualche valutazione sui temi principali.

DIRETTA CONEGLIANO BUSTO ARSIZIO: RISULTATI E CONTESTO

Per come la stagione sta procedendo, Conegliano Busto Arsizio è la finale di Coppa Italia più giusta: le due squadre infatti occupano i primi due posti nella classifica di Serie A1 e stanno dominando la scena, avviate verso una finale scudetto che riporterebbe le lombarde a vivere i fasti del passato recente, mentre confermerebbe la Imoco come società che in questo momento sta tirando il movimento. La squadra veneta in particolare ha costruito una corazzata in questa stagione, e ha come obiettivo quello di vincere tutto; messo in bacheca il Mondiale per Club, spezzando il tabù legato alle squadre italiane, adesso è il turno della Coppa Italia aspettando i grandi obiettivi, vale a dire lo stesso campionato e naturalmente la Champions League. Conegliano tuttavia non dovrà sottovalutare Busto Arsizio: la Unet E-Work come detto ha la possibilità di giocare davanti al proprio pubblico e questo in una partita secca potrebbe fare tutta la differenza del mondo. Staremo allora a vedere quello che succederà tra poche ore, quando finalmente le due squadre calcheranno il taraflex del PalaYamamay per disputarsi il trofeo nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA