Diretta/ Conferenza stampa Tiago Pinto Roma: “La squadra è più forte e Mourinho…”

- Claudio Franceschini

Diretta conferenza stampa Tiago Pinto Roma streaming video tv: il general manager della società giallorossa farà il punto sul calciomercato venerdì 2 settembre, davanti ai giornalisti.

Pinto Roma Il direttore sportivo della Roma Tiago Pinto (Foto LaPresse)

DIRETTA CONFERENZA STAMPA TIAGO PINTO ROMA: TUTTE LE PAROLE DEL G.M.

La conferenza stampa di Tiago Pinto ha visto il general manager della Roma parlare di una squadra che “penso sia migliorata” al termine di questa sessione del calciomercato estivo. Tiago Pinto ha spiegato: “La squadra è più forte, con soluzioni e qualità. Non sono d’accordo sulla definizione di instant team, la Roma è la quarta squadra più giovane della Serie A, la strategia è stata sempre creare spazio per i giovani, abbiamo bisogno di un equilibrio, non possiamo portare solo scommesse come Tammy, Svilar e Celik, ma abbiamo bisogno di giocatori esperti come Paulo, Belotti e Wijnaldum”. Pinto ha evidenziato anche l’importanza di José Mourinho: “Siamo riusciti a diventare una squadra più forte, ma sempre col nostro valore più importante che è la leadership dell’allenatore, che ha fatto diventare buoni giocatori grandi giocatori, ha avuto un processo di crescita importante coi giovani, abbiamo portato giocatori più bravi e ci aspettiamo qualcosa di meglio della scorsa stagione. Mai parlare di scudetto, non vogliamo nasconderci ma come ho sempre detto faccio fatica a pensare a maggio quando siamo ancora a settembre”.

Parole importanti per Nicolò Zaniolo: “Non è mai stato vicino alla partenza. Questa stagione sarà migliore, non è mai stato un problema, è un ragazzo giovane, sta bene, è felice. L’obiettivo principale ora è recuperare dall’infortunio”. Tiago Pinto si è invece espresso così sul tema fair play finanziario: “È un tema troppo serio, ogni tanto parliamo senza la profondità che serve. Il FFP è stato creato per aiutare i club e non per danneggiarli. Quello che ho in testa è il progetto Friedkin che è più importante, e in questo progetto la sostenibilità è molto importante. Quello che voglio fare è diventare la squadra più forte, creare una politica di meritocrazia. Siamo più vicini agli obiettivi, ma non è finita. Quando i club firmano il settlement agreement sono contratti di 3-4 anni, ma questo non ha impedito di diventare più forti. Dobbiamo essere bravi, con questi paletti e limitazioni della UEFA a cercare di farlo il meglio possibile. Abbiamo ridotto di più di 20 milioni il monte ingaggi”.

L’arrivo di giocatori quali Dybala, Wijnaldum e Matic, secondo Tiago Pinto, “è essenzialmente merito della proprietà e di Mourinho. La proprietà ha fatto capire di star costruendo un progetto diverso, non parla molto ma ha le idee giuste, non solo nel calcio ma in tutto quello che circonda il club. La Roma è più attraente ora. Poi non c’è dubbio che il ruolo di Mourinho nella capacità di attrarre giocatori è totalmente diverso, sarebbe stupido da parte mia non sfruttare e usare questo. Non ho dubbi che i calciatori che sono arrivati, tutti loro, abbiano ritenuto importante essere allenati da Mourinho”. Una pecca è forse il mancato arrivo di un difensore in più: “Per quanto riguarda la difesa, non voglio nascondere nulla. Penso sia ovvio, se giochiamo a 3 è normale che potremmo avere un centrale in più. Non ci siamo riusciti, penso che in squadra avremo delle soluzioni che magari non sono ideali, ma ci sta, abbiamo giocatori con qualità che possono fare più di un ruolo”. Quanto al futuro personale di Tiago Pinto, “io sono felice qui” è stata la sua risposta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta per cominciare la conferenza stampa di Tiago Pinto, il general manager della Roma che fra pochissimi minuti a Trigoria parlerà ai giornalisti (e chiaramente anche ai tifosi) al termine di una estate senza dubbio eccellente per i giallorossi, grandi protagonisti del calciomercato con mosse di eccellente valore, su tutte naturalmente l’arrivo di Paulo Dybala alla Roma, che è stato il capolavoro di Tiago Pinto in questa estate 2022 e ha acceso in modo speciale l’entusiasmo dei tifosi giallorossi.

Per il momento va tutto bene anche sul campo, che è l’unico giudice a poter dare sentenze concrete: la Roma guida la classifica di Serie A con 10 punti, a pari merito con l’Atalanta, dopo le prime quattro giornate di campionato, che naturalmente sono poche per sbilanciarsi ma sufficienti per dire che il progetto lusitano con José Mourinho in panchina sembra funzionare davvero bene. Staremo allora a sentire che cosa ci dirà fra pochissimo in conferenza stampa il g.m. Tiago Pinto! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA CONFERENZA STAMPA TIAGO PINTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE L’EVENTO

Non sarà a disposizione una diretta tv per la conferenza stampa di Tiago Pinto: l’evento non viene coperto dai canali della nostra televisione, anche se Sky Sport 24 (numero 200 del decoder, riservato agli abbonati) potrebbe eventualmente fare qualche incursione per seguire qualche brano dell’evento. In alternativa la conferenza stampa di Tiago Pinto dovrebbe essere disponibile sugli account ufficiali che la Roma mette a disposizione: in particolare possiamo indicare la diretta streaming video su YouTube o Facebook.

IL PUNTO SUL CALCIOMERCATO

Alle ore 14:00 di venerdì 2 settembre è prevista la conferenza stampa di Tiago Pinto: il general manager della Roma aveva già annunciato alla fine di agosto che si sarebbe rivolto ai giornalisti per fare il punto sul calciomercato estivo, che si è concluso nella giornata di ieri. Sarà quindi una bella occasione per provare a mettere chiarezza in alcune trattative, andate in porto o meno, e provare a ipotizzare quello che la Roma potrebbe fare a gennaio; la conferenza stampa di Tiago Pinto non sarà una stretta novità, in passato dirigenti come Walter Sabatini e Monchi si erano sempre rivolti ai giornalisti in maniera chiara e diretta.

Capiremo dunque quali possano essere state le strategie della Roma in sede di calciomercato; ci sarà un giudizio circa l’operato della società giallorossa, che certamente in questa estate 2022 ha lavorato alacremente e sembra aver rinforzato la squadra a disposizione di José Mourinho, e poi come già detto potremmo avere qualche stralcio sul futuro a breve termine, vale a dire il calciomercato di gennaio che, tuttavia, non potrà essere svelato nella sua interezza anche e soprattutto perché potrebbe derivare da quello che succederà in stagione, sia dal punto di vista degli infortuni che eventualmente di una squadra che possa essere carente in certi reparti.

DIRETTA CONFERENZA STAMPA TIAGO PINTO ROMA: IL CONTESTO

Ci avviciniamo dunque alla diretta della conferenza stampa di Tiago Pinto. Il general manager della Roma è stato un grande protagonista del calciomercato: non si può negare che abbia regalato a José Mourinho giocatori che sembrano essere funzionali al progetto, come del resto dimostra attualmente un campionato di Serie A che vede i giallorossi al primo posto in classifica. La Roma ha sacrificato pochi elementi: ha ceduto Carles Pérez e Jordan Veretout che però già nella passata stagione erano ai margini del progetto, in cambio però ha messo le mani su parametri zero di grande valore.

Nemanja Matic è un pupillo di Mourinho e potrebbe realmente dare una grossa mano al centrocampo giallorosso, soprattutto il grande colpo è Paulo Dybala che sembrava destinato all’Inter, e che invece Tiago Pinto ha fatto firmare con la Roma scatenando l’entusiasmo della piazza. Nella capitale è arrivato anche Georginio Wijnaldum, che purtroppo si è gravemente infortunato in allenamento: per sostituirlo Tiago Pinto ha pensato a Mady Camara, che potrebbe avere una sua utilità. Nell’imminente conferenza stampa dunque ascolteremo il parere del general manager della Roma, non ci resta che aspettare che l’evento prenda il via…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie