DIRETTA/ Coppa Bernocchi 2022: Davide Ballerini vince con una grande volata!

- Mauro Mantegazza

Diretta Coppa Bernocchi 2022 streaming video Rai: orario, percorso, cronaca e vincitore della classica di ciclismo da Legnano per il Trittico Lombardo (oggi 3 ottobre)

Ballerini Bernocchi Davide Ballerini, vincitore della Coppa Bernocchi 2022

DIRETTA COPPA BERNOCCHI 2022: DAVIDE BALLERINI VINCITOREDavide Ballerini

ha vinto la Coppa Bernocchi 2022 con una bellissima volata sul traguardo di Legnano. Uno sprint autorevole per il corridore lombardo della Quick-Step Alpha Vinyl, che ha preceduto Corbin Strong, neozelandese della Israel-Premier Tech, poi ecco al terzo posto Stefano Oldani per la Alpecin-Deceuninck e Matteo Trentin, quarto per la UAE Team Emirates. Per Ballerini è una delle vittorie più prestigiose della carriera, con il Memorial Marco Pantani e il Trofeo Matteotti 2018, i Giochi europei 2019, una tappa del Giro di Polonia nel 2020 e la Omloop Het Nieuwsblad del 2021.

Finale davvero vivace per la Coppa Bernocchi 2022, perché vi sono stati numerosi tentativi di attacco, anche dopo quello che vi avevamo già descritto. In tanti hanno cercato di sfuggire alla volata, l’ultimo tentativo è stato quello di Van Wilder, Strong, Narvaez e Covi, quartetto di attaccanti ripresi a 8 km dall’arrivo di Legnano. La volata è stata un duello tra Quick-Step Alpha Vinyl e UAE Team Emirates, rispettivamente per Ballerini e Trentin, ma infine il successo del lombardo è stato nettissimo, mentre Trentin ha perso anche le piazze d’onore a vantaggio di Strong e Oldani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI ENTRA NEL VIVO

Mancano circa 40 km all’arrivo di Legnano e la diretta della Coppa Bernocchi 2022 è entrata definitivamente nel vivo. Della fuga da lontano resistono in due, cioè Jon Barrenetxea (Caja Rural-Seguros RGA) e Alan Jousseaume (TotalEnergies), che sono stati tuttavia raggiunti da tre nomi molto più importanti, che sono Julian Alaphilippe (QuickStep), Marc Hirschi (UAE Team Emirates) ed Einer Rubio (Movistar), quindi ormai si sono mossi anche i big.

Alle spalle di questa nuova testa della corsa infatti gli immediati inseguitori sono compatti e di conseguenza dovrebbe formarsi un gruppo di circa 15 corridori al comando della Coppa Bernocchi 2022 e a quel punto dovrebbe essere molto più difficile per gli inseguitori più attardati rientrare, perché davanti si sta formando un gruppo con tanti corridori forti – fra loro anche Matteo Trentin e Diego Ulissi, compagni di squadra di Hirschi alla UAE, ma anche la QuickStep avrà tre uomini. Vi sono però anche altri movimenti, ad esempio nell’ultimo tratto in discesa, per cui attenzione agli sviluppi di una corsa finora emozionante. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA COPPA BERNOCCHI 2022

Per tutti gli appassionati, oggi l’appuntamento in diretta tv con la Coppa Bernocchi 2022 sarà a partire dalle ore 14.00 su Rai Sport + HD, il canale disponibile in chiaro per tutti al numero 58 del telecomando. Ci sarà di conseguenza anche la diretta streaming video della Coppa Bernocchi 2022, disponibile sempre in maniera del tutto gratuita tramite il sito oppure l’applicazione di Raiplay. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DELLA COPPA BERNOCCHI 2022 SU RAIPLAY

4 UOMINI IN FUGA

Le prime notizie che ci arrivano in diretta dalla Coppa Bernocchi 2022 ci parlano dell’immancabile fuga da lontano composta da quattro corridori di secondo piano, fra i quali l’italiano Giulio Masotto (Team Corratec), che è in compagnia di altri tre attaccanti stranieri, cioè Jon Barrenetxea (Caja Rural-Seguros RGA), Francisco Munoz (Eolo-Kometa) e Alan Jousseaume (TotalEnergies). La fuga è scattata immediatamente e non preoccupa il gruppo, che di conseguenza ha lasciato fare, limitandosi a gestire la situazione.

Ricordiamo due corridori che erano iscritti e non hanno invece preso il via in questa Coppa Bernocchi 2022: si tratta di Tim Wellens (Lotto Soudal) e Lawson Craddock (Team BikeExchange-Jayco). Quanto alla situazione attuale, mancano ancora ampiamente più di 100 km all’arrivo di Legnano e il vantaggio si aggira ancora oltre i sei minuti, già in calo rispetto al massimo perché il gruppo ha cominciato ad alzare l’andatura per tenere meglio sotto controllo la situazione, che comunque non preoccupa i big. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via alla Coppa Bernocchi 2022: fra pochi minuti partirà l’edizione numero 103 della storica classica lombarda intitolata alla memoria del senatore Antonio Bernocchi, imprenditore tessile e mecenate per Legnano. Possiamo allora ricordare che l’anno scorso la Coppa Bernocchi vide il capolavoro sotto la pioggia battente di Remco Evenepoel, che vinse con 1’49” di vantaggio su Alessandro Covi e 1’50” su Fausto Masnada, mentre il gruppo principale (dal settimo posto in poi) tagliò il traguardo con addirittura 8’27” di ritardo dal trionfatore belga. Vogliamo però citare anche Sonny Colbrelli e Vincenzo Nibali.

Nella prima delle sue due vittorie, cioè nel 2017, Colbrelli si impose davanti al canadese Guillaume Boivin e all’altro azzurro Sacha Modolo, podio tutto italiano invece nel 2018, quando alle spalle di Colbrelli arrivarono Manuel Belletti e Paolo Simion. Nibali invece aveva vinto nel 2015 davanti a Mauro Finetto e Matteo Trentin. Con la Coppa Bernocchi inizia una settimana memorabile per il ciclismo, protagonista assoluto in Italia con Tre Valli Varesine domani, Giro del Piemonte giovedì ed infine naturalmente il Giro di Lombardia di sabato, ultima classica Monumento stagionale del ciclismo. Di conseguenza, adesso finalmente è giunto il momento di far parlare di nuovo la strada: la Coppa Bernocchi 2022 sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ALBO D’ORO

La diretta della Coppa Bernocchi 2022 ci offre l’occasione di dare uno sguardo alla gloriosa storia e all’albo d’oro prima della partenza della tradizionale corsa lombarda. Tanto per fare qualche nome, sia Gino Bartali sia Fausto Coppi hanno vinto la Bernocchi, mentre il primo straniero ad imporsi a Legnano fu il belga Rick Van Looy. Avvicinandoci man mano a tempi più recenti, tanti nomi fra i più grandi del ciclismo italiano hanno lasciato il segno anche nell’albo d’oro della Coppa Bernocchi: da Gianni Motta a Vittorio Adorni, da Franco Bitossi a Marino Basso e pure l’indimenticabile Felice Gimondi e Francesco Moser, poi ancora Giovanni Battaglin e Giuseppe Saronni. Una panoramica per dimostrare il valore storico di questa corsa, che nel 2018 è arrivata a festeggiare il centenario.

Nelle ultime stagioni è curioso notare che abbiano vinto la Coppa Bernocchi sia Elia Viviani sia Vincenzo Nibali, a dimostrazione che la corsa lombarda è aperta a ogni possibile esito. Nelle ultime edizioni troviamo poi altri nomi di spicco del ciclismo italiano, cioè Giacomo Nizzolo nel 2016 e ben due volte Sonny Colbrelli nel 2017 e 2018, altri due nomi che aiutano a tenere alto il blasone della Coppa Bernocchi così come naturalmente Remco Evenepoel, mentre nel 2019 si era imposto il tedesco Phil Bauhaus. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI SARÀ IL VINCITORE?

Grande ciclismo di nuovo protagonista sulle strade lombarde con la diretta della Coppa Bernocchi 2022, la classica che come sempre avrà partenza ed arrivo a Legnano, nella zona più settentrionale della provincia di Milano, e che quest’anno giunge alla sua edizione numero 103 dopo il magnifico successo nella scorsa stagione di Remco Evenepoel alla Coppa Bernocchi, una grande impresa solitaria da parte del campione belga che sicuramente nobilita l’albo d’oro di questa corsa che costituisce il secondo atto del Trittico Lombardo 2022, iniziato giovedì scorso con la Coppa Agostoni e che si concluderà domani con la Tre Valli Varesine.

Siamo all’inizio della settimana che conduce al Giro di Lombardia, che naturalmente è l’obiettivo principale per molti dei corridori che vedremo in gara oggi, ma siamo sicuri che ci sarà comunque battaglia per conquistare una corsa molto ambita. Ricordiamo naturalmente con molto piacere i successi alla Coppa Bernocchi nel 2017 e 2018 di Sonny Colbrelli, che ci manca davvero tanto sulle strade del grande ciclismo. Tra i nomi più attesi ci saranno i nostri Alberto Bettiol, Matteo Trentin ed Elia Viviani, ma anche il francese David Gaudu e l’olandese Bauke Mollema. Andiamo dunque a scoprire più nel dettaglio tutte le informazioni utili per seguire la diretta Coppa Bernocchi 2022.

DIRETTA COPPA BERNOCCHI 2022: IL PERCORSO

Scopriamo adesso naturalmente quale sarà il percorso che caratterizzerà la diretta della Coppa Bernocchi 2022. Dobbiamo dunque osservare per prima cosa che la partenza della Coppa Bernocchi avrà luogo già alle ore 11.00 da Legnano, per la precisione in largo Tosi. I corridori dovranno coprire una distanza di 190,7 km per giungere all’arrivo, che sarà collocato sempre a Legnano ma in Viale Toselli. Dopo una prima parte in linea che passerà attraverso San Giorgio su Legnano, Parabiago, Nerviano, San Vittore Olona, Cerro Maggiore e Busto Arsizio, ci sarà il tradizionale circuito della Valle Olona, 16,7 km da ripetere sette volte.

Ci attenderà dunque per ben sette volte il Morazzone, che da tradizione della Coppa Bernocchi è la salita simbolo, con pendenza media al 7,1% e punte fino al 14% di pendenza massima nel tratto più duro. Si tornerà poi verso Legnano attraversando Gorla Minore, per un tratto finale molto veloce e senza il circuito che l’anno scorso aveva fatto discutere. L’arrivo di Legnano vedrà una volata oppure i sette passaggi sul Morazzone permetteranno un’impresa come quella di Evenepoel un anno fa?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trittico Lombardo

Ultime notizie