DIRETTA/ Cosenza Spal (risultato finale 0-1) video tv: decisivo Giuseppe Rossi!

- Claudio Franceschini

Diretta Cosenza Spal streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 14^ giornata di Serie B, squadre in campo al San Vito-Marulla.

Mora Spal Cosenza lapresse 2021 640x300
Diretta Cosenza Spal, Serie B 14^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA COSENZA SPAL (RISULTATO FINALE 0-1): DECISIVO GIUSEPPE ROSSI

Triplice fischio finale tra Cosenza Spal! Dopo quattro lunghi minuti di recupero, all’interno dei quali i rossoblu provano a premere sull’acceleratore per riacciuffare il pareggio, il direttore di gara fischia la fine dell’incontro e manda le due squadre sotto la doccia. Si chiude quindi sul risultato di 0-1 l’incontro tra i calabresi e i biancazzurri, con Giuseppe Rossi che torna protagonista e decide il match del San Vito-Marulla con una marcatura nella ripresa.

Grazie al bel gol messo a segno da Pepito, la Spal porta a casa i tre punti e sale in classifica a diciassette, superando proprio il Cosenza che resta invece inchiodato a quindici punti. Nel prossimo turno di campionato i rossoblu se la vedranno sul campo del Monza, la Spal invece giocherà in casa con il Lecce. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA GIUSEPPE ROSSI

Superata abbondantemente la prima ora di gioco tra Cosenza Spal e il risultato live sorride alla formazione ospite, avanti di misura per una rete a zero. Secondo tempo piuttosto vibrante, con diverse occasioni da una parte e dall’altra. Partono meglio i biancazzurri, che però rischiano al cinquantacinquesimo minuto in seguito ad un clamoroso errore di Thiam: Palmiero riceve palla dal suo avversario e cerca la conclusione di prima intenzione, senza però trovare lo specchio della porta.

Il Cosenza si divora il gol del vantaggio e pochi minuti dopo lo subisce dal nuovo entrato Giuseppe Rossi, protagonista in mischia: Esposito lascia partire un bel calcio d’angolo su cui l’ex attaccante di Fiorentina e Genoa svetta di testa e mette in rete. I padroni di casa non ci stanno e reagiscono quasi immediatamente con un’iniziativa di Situm, che però sfuma in un nulla di fatto. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ROSSOBLU PERICOLOSI IN CONTROPIEDE

Abbiamo quasi raggiunto il primo quarto d’ora della diretta di Cosenza Spal e il risultato live è sempre fermo sullo zero a zero. Partita abbastanza frizzante in questo primo scorcio, con le due squadre che si stanno affrontando a viso aperto. Primi minuti favorevoli alla Spal, che tiene palla e cerca di guadagnare spazio negli ultimi trenta metri. All’ottavo di gioco però squilla il Cosenza, con un contropiede velocissimo che porta Caso al colpo di testa: Seculin c’è, ma solo in due tempi. Gli ospiti, poi, rischiano grosso sugli sviluppi dell’azione.

Il Cosenza si riaffaccia in attacco al nono minuto, questa volta con un traversone teso di Situm su cui la retroguardia avversaria non si fa trovare impreparata. Torna a frasi vedere la Spal all’undicesimo: ci prova Mancosu ad impensierire la difesa rossoblu, con un cross che però viene letto in materia adeguata da Carraro, che mette in corner. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

In attesa della diretta di Cosenza Spal possiamo farci un’idea di che gara sarà andando a leggere i numeri delle due squadre. I lupi al momento stanno facendo leggermente meglio dei loro avversari e a oggi sono salvi, sopra di 1 punto dalla zona playout dove proprio alberga la squadra di Ferrara. I rossoblù hanno 15 punti e sono in caduta libera in classifica anche perché reduci da appena un punto nelle ultime 3 gare disputate. Sono 4 i successi in totale con 3 pareggi e 6 sconfitte.

L’attacco sta diventando un problema con 13 reti siglate finora, peggio solo i due fanalini di coda Vicenza (12) e Pordenone (8). La difesa anche sta soffrendo con 19 reti incassate fino a questo momento. La Spal invece è sedicesima con 14 punti a fronte di 3 successi, 5 pari e 5 ko. L’attacco fino a questo momento ha fatto meglio di quello della squadra avversaria con 18 reti fatte, dietro però si balla con 16 gol incassati. I migliori marcatori della gara sono Gori e Colombo che hanno segnato entrambi 5 reti. Come andrà a finire oggi? (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA COSENZA SPAL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Doppio appuntamento con la diretta tv di Cosenza Spal, o meglio: sulla televisione solo gli abbonati al satellite potranno seguire questa partita di Serie B selezionando i canali Sky Sport, con la possibilità di mobilità grazie all’applicazione Sky Go che non prevede costi aggiuntivi. L’alternativa è per i clienti della piattaforma DAZN e in questo caso si tratterà di una visione in diretta streaming video, attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o utilizzando una smart tv con connessione a internet.

TESTA A TESTA

Sono 4 i precedenti della diretta di Cosenza Spal se però si considerano anche i match disputati al Paolo Mazza. Le gare sono abbastanza in equilibrio con un solo successo dei lupi in casa e 3 pareggi. Le due squadre si sono trovate di fronte l’ultima volta nella stagione 2009/10 quando entrambe militavano in quella che all’epoca era chiamata ancora Lega Pro. All’andata a Ferrara il match terminò col risultato di 1-1 mentre al ritorno i padroni di casa si imposero 3-1. Le due squadre si sono ritrovate di fronte in cadetteria nella scorsa stagione quando entrambe le gare sono terminate col risultato di 1-1.

All’andata in casa della Spal si decise sul gong. I padroni di casa passarono in vantaggio con Salamon all’inizio della ripresa con il pareggio di Tiritiello al minuto 94, il calciatore era entrato in campo da 120 secondi al posto di Ingrosso e ovviamente poi si era lasciato andare a folli festeggiamenti per questa rete. Al ritorno al San Vito la gara terminò dunque con lo stesso risultato. Anche in questo caso furono i padroni di casa a passare in vantaggio quando al minuto 25 siglò una rete importante per il morale Sciaudone. Pronti via nella ripresa gli ospiti pareggiavano grazie a Mora. (agg Matteo Fantozzi)

INCROCIO MOLTO DELICATO!

Cosenza Spal viene diretta dal signor Fabio Maresca: alle ore 14:00 di sabato 27 novembre lo stadio San Vito apre le sue porte alla partita valida per la 14^ giornata di Serie B 2021-2022. Un match delicato per la zona salvezza: il Cosenza è reduce dal pareggio contro il Parma, risultato davvero importante se pensiamo alla differenza di valori economici tra le due squadre. I lupi in generale stanno stupendo: hanno saputo di dover giocare in cadetteria solo in estate inoltrata, dunque una categoria superiore rispetto alle premesse, e a oggi sarebbero salvi direttamente.

Una delusione invece la Spal, caduta anche contro l’Alessandria in casa: l’anno scorso gli estensi non hanno giocato i playoff, in questa stagione rischiano addirittura il playout e Pep Clotet, salutato come l’allenatore della svolta, ha una panchina che adesso scotta. Sarà interessante scoprire quello che succederà nella diretta di Cosenza Spal; mentre aspettiamo che la partita si giochi, proviamo a fare qualche valutazione sulle scelte che verranno operate dai due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA SPAL

Si avvicina Cosenza Spal: Marco Zaffaroni la affronterà con il 3-4-1-2 mandando Tiritiello, Venturi e Rigione a protezione del portiere Vigorito, con due esterni di centrocampo che potrebbero essere Djavan Anderson e Situm e due mezzali come Vallocchia e Palmiero che devono vincere la concorrenza di Aldo Florenzi e Gerbo, potenziali titolari insieme al regista basso Palmiero. Davanti, Millico e Boultam ci provano; i favoriti però sembrano essere nuovamente Gabriele Gori e Caso, vedremo cosa sceglierà l’allenatore dei lupi.

Clotet perde Federico Viviani per squalifica: il suo posto in mezzo al campo lo prende Crociata, con Salvatore Esposito in cabina di regia e Mora che si gioca il posto di seconda mezzala con Da Riva e Crociata. In difesa Vicari e Capradossi saranno i centrali a protezione di Seculin, Dickmann e Tripaldelli correranno sulle fasce laterali; Marco Mancosu viene confermato come trequartista, davanti è difficile che Giuseppe Rossi sia già titolare ma è comunque una possibilità, a fargli spazio sarebbe uno tra Lorenzo Colombo e Melchiorri.

QUOTE E PRONOSTICO

Come sempre l’agenzia Snai ha proposto le sue quote su Cosenza Spal: andiamo dunque a vedere cosa ci dica il bookmaker per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vale 3,05 volte la puntata, mentre con l’eventualità del pareggio – regolata dal segno X – arriviamo a un valore corrispondente a 3,25 volte quanto messo sul piatto. Il successo degli ospiti, ipotesi identificata dal segno 2, vi farebbe guadagnare una somma equivalente a 2,35 volte il valore della vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA