Diretta/ Cremona Milano (risultato finale 81-83): Final Eight svanite per la Vanoli!

- Mauro Mantegazza

Diretta Cremona Milano, risultato finale 81-83: i liberi di Punter e la tripla sbagliata da Hommes sanciscono la vittoria dell’Olimpia al fotofinish, la Vanoli resta fuori dalle Final Eight.

Cremona
Diretta Cremona Milano, un precedente (repertorio LaPresse)

DIRETTA CREMONA MILANO (RISULTATO FINALE 81-83)

Cremona Milano 81-83: la tripla sbagliata da Daulton Hommes sulla sirena impedisce alla Vanoli di qualificarsi alla Final Eight di Coppa Italia, ma se non altro la squadra cremonese ha disputato una partita di grande voglia e qualità dimostrando di poter superare le difficoltà del periodo. Nel quarto conclusivo un clamoroso parziale di 11-0 ha portato Cremona al +4: l’Olimpia sembrava confusa e in balia di un avversario con motivazioni maggiori nell’immediato, ma ha saputo reagire e con i liberi di Zach LeDay e Kevin Punter ha girato nuovamente la partita. Hommes ha ridato speranze a Cremona, che ha fatto fallo tattico mandando in lunetta l’ex Virtus Bologna: per Punter un solo libero a bersaglio stavolta, ma il numero 34 della Vanoli ha sbagliato chiudendo la sua partita con 22 punti e 4/13 dall’arco. Ne ha messi 13 TJ Williams, sono stati 12 quelli di un Giuseppe Poeta capace anche di 9 assist; Milano si è appoggiata soprattutto a Punter – 15 punti, anche se con il 25% dal perimetro – e Kaleb Tarczewski che ha chiuso con 14 punti e 12 rimbalzi, e con questa vittoria Ettore Messina allunga a 8 punti il suo vantaggio sul terzetto di inseguitrici composto da Brindisi, Sassari e Virtus Bologna. (agg. di Claudio Franceschini)

CREMONA MILANO (57-62) INIZIA IL 4° QUARTO

Cremona Milano : la Vanoli resta attaccata alla partita anche alla sirena di fine terzo quarto, riuscendo a lottare pallone su pallone e continuando a tenere vivo il sogno Coppa Italia. Dopo la brutta prova di domenica, Daulton Hommes si sta riscattando: tira male dall’arco ma se non altro ha già portato alla causa 16 punti che spingono i suoi quanto quelli di TJ Williams, lui pure in doppia cifra. Ci sono poi Jarvis Williams e Marcus Lee che danno una mano a rimbalzo, provando a sopperire alla mancanza fisica nei confronti dell’Olimpia che, infatti, non fa il vuoto sotto i tabelloni nonostante Kaleb Tarczewski sia in odore di doppia doppia; per Milano abbiamo una prova corale del gruppo, si sente però la capacità di Kyle Hines di giocare il pick and roll ed essere incisivo su entrambi i lati del campo e la regia di Sergio Rodriguez, che è a referto ma non sta giocando. Gli altri al momento non stanno disputando la loro migliore partita: per tutti questi motivi Cremona è ancora lì e ci crede, vedremo se nel quarto periodo arriverà l’incredibile ribaltone da parte della squadra di Paolo Galbiati. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CREMONA MILANO STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Cremona Milano non sarà garantita agli abbonati su Eurosport 2, canale che dedica grande attenzione al basket, come sarebbe stato domenica 10. Questa partita come d’altronde tutte quelle di Serie A è comunque visibile in diretta streaming video tramite il servizio su abbonamento di Eurosport Player. Per chi invece non fosse abbonato, il live score della Lega Basket potrà essere il principale punto di riferimento.

CREMONA MILANO (35-44 20′) INTERVALLO

Intervallo lungo al Pala Radi quando per la diretta Cremona Milano sul tabellone del risultato campeggia il 35-44 in favore degli ospiti. Al termine dunque dei primi 20 minuti di gioco è ancora la formazione di Coach Messina a dominare sul tabellone, pur dopo un secondo quarto ben combattuto, dove a lungo è stato grande equilibrio tra le due squadre. Come infatti occorso anche nel primo parziale, anche al via del secondo quarto, si gioca punto su punto al Pala Radi: nonostante lo svantaggio iniziale la Vanoli tiene botta e anzi i ragazzi di Galbiati pure riescono a passare in vantaggio sul 31-28 al sesto minuto. Pure è solo una scintilla: tempo poco l’Ea7 ancora sale in cattedra e trova agilmente il controsorpasso. Nel finale ancora è fuga in alto per i milanesi con Tarczewski, Roll e Delaney, che chiudono il parziale per 44-35. (agg Michela Colombo)

PRIMO QUARTO

Si è appena chiuso il primo quarto della diretta tra Cremona e Milano, atteso recupero della 15^ giornata della Serie A1 e passati i primi dieci minuti di gioco ecco il 18-24 a favore degli ospiti sul tabellone del risultato. Partenza dunque impegnativa al PalaRadi, dove entrambe le squadre non hanno mostrato alcuna timidezza ma hanno subito impresso ritmi elevati sul parquet della Vanoli. Appena un paio di canestri in più al via in favore dell’Ea7 ed ecco che presto si è giocato punto su punto, con una Vanoli particolarmente vivace e pronta a rispondere colpo su colpo sui più favoriti milanesi e perchè no approfittare anche per realizzare momentanei sorpassi. Nel finale però Cremona lascia il passo e i ragazzi di Messina tornano a fare la voce grossa: alla sirena è poi Roll con una tripla a segnare il 24-18 finale. (agg Michela Colombo)

PALLA A DUE!

Pronti a vivere Cremona Milano, ci resta comunque il tempo di precisare la situazione in vista della qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia: come abbiamo già ampiamente accennato, la Vanoli Cremona è ancora in corsa a patto di vincere oggi contro l’Olimpia Milano, che dal canto suo è invece già certa di essere la testa di serie numero 1. In caso di vittoria da parte di Cremona, sarà proprio la Vanoli ad aggiudicarsi la settima piazza – a condizione che l’Openjobmetis Varese superi l’Allianz Trieste nel recupero di quest’altra partita – mentre sarebbe Cremona sarebbe comunque qualificata ma da ottava se la squadra giuliana dovesse battere la Openjobmetis, e in questo caso ritroverebbe Milano ai quarti di Coppa Italia. Una sconfitta della Vanoli qualificherebbe invece l’UNAHOTELS Reggio Emilia  all’ottavo posto e permetterebbe all’Allianz Trieste, comunque già qualificata, di occupare la settima posizione anche in caso di sconfitta nel recupero contro l’Openjobmetis Varese. La posta in palio oggi sarà quindi alta: parola al campo, Cremona Milano comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA GALBIATI

A poche ore dalla diretta di Cremona Milano, possiamo fare un passo indietro, dal momento che questa partita è il recupero dell’ultima giornata d’andata che vede la Vanoli ancora in corsa per la qualificazione in Coppa Italia, per rileggere le soddisfatte dichiarazioni di coach Paolo Galbiati al termine della partita vinta dalla sua Vanoli Cremona in casa di Brescia nel penultimo turno dell’andata, subito prima quindi dell’altro derby lombardo che fu poi rinviato causa Olimpia bloccata in Spagna. Galbiati aveva commentato così il successo dei suoi ragazzi contro la Germani: “Siamo felici per questa bella vittoria – disse il coach di Cremona -. Siamo stati scialbi nel primo tempo, senza contenuti difensivi, non abbiamo mai messo corpo e fisicità. Poi però c’è stata una bella reazione grazie alla zona, abbiamo conquistato rimbalzi e palle vaganti e questo ci ha aiutato”. Una citazione speciale da parte di Galbiati per due giocatori che sono risultati determinanti per trasformare un -18 in vittoria: “Mian e Cournooh sono stati decisivi, si meritano queste prove”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PER L’OLIMPIA RECUPERO DELLA 15^ GIORNATA

Cremona Milano, diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Gabriele Bettini e Marco Vita, è il derby lombardo che si gioca in recupero al PalaRadi di Cremona alle ore 17.00 di oggi pomeriggio, martedì 19 gennaio 2021, partita senza dubbio di notevole interesse della quindicesima giornata della Serie A di basket. Arriviamo infatti alla diretta di Cremona Milano pur se con nove giorni di ritardo, con l’Olimpia saldamente al comando della classifica di Serie A e certa di essere la prima testa di serie nel tabellone della Final Eight di Coppa Italia, ma la Vanoli Cremona cerca l’impresa contro i più blasonati cugini, che potrebbe valere proprio l’accesso alla Coppa Italia, con la classifica che è in sospeso proprio per questo e anche altri recuperi. Resta il fatto che la Vanoli Cremona è in corsa: per una squadra che in estate ha rischiato il fallimento, sarebbe un traguardo straordinario, a maggior ragione perché per sperare di conquistarlo ci vorrebbe una vittoria contro l’Olimpia Milano. Il derby lombardo ci regalerà questa impresa?

DIRETTA CREMONA MILANO: IL CONTESTO

Fatte le debite proporzioni, possiamo dire che la diretta di Cremona Milano metterà di fronte due formazioni finora soddisfatte per i rispettivi cammini in campionato. Il rinvio, tra tanti guai per il Covid, fu dovuto all’emergenza neve che bloccò l’Olimpia in Spagna dopo il trionfo di Milano sul campo del Real Madrid, dunque “congeliamo” la situazione in quel momento. La Vanoli Cremona era reduce dalla bella vittoria in rimonta sul campo di Brescia, un altro derby lombardo che aveva visto gli uomini di coach Paolo Galbiati sotto anche di 18 punti ma infine capaci di ribaltare la situazione per andare a vincere 85-89 in casa della Leonessa, salendo così a quota 12 punti e tenendo vivo il sogno di qualificarsi alle Final Eight di Coppa Italia, che viste le premesse sarebbe davvero una grande impresa. L’Olimpia Milano di coach Ettore Messina invece aveva aperto il 2021 di Serie A soffrendo più del previsto per battere Pesaro 97-93 al Forum, anche in questo caso in rimonta, ma la capolista ha comunque raggiunto l’obiettivo principale, cioè garantirsi di essere testa di serie numero 1 in Coppa Italia con il primato al termine del girone d’andata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA