DIRETTA/ Cremonese Benevento (risultato finale 0-1): agli stregoni basta Insigne!

- Claudio Franceschini, Claudio Burgio

Diretta Cremonese Benevento (risultato finale 0-1): risicata vittoria degli stregoni nella partita valida per la 29^ giornata di Serie B, allo stadio Zini.

Letizia passaggio Benevento Cremonese lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Benevento Reggina, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE BENEVENTO (FINALE 0-1)

Diretta Cremonese Benevento: si è infine chiusa col risultato risicato di 1-0 la sfida per la 29^ giornata di Serie B allo Zini e va davvero detto che sono state ben poche le emozioni a cui abbiamo assistito questa sera. Dopo un primo tempo piatto, ecco che con un guizzo è Insigne, in rete ai primi minuti della ripresa a risolvere un match comunque utile per Inzaghi, che oramai vede davvero a un passo la promozione matematica alla prossima stagione della Serie A. Con un solo tiro in porta dunque gli stregoni bacchettano la Cremonese di Bisoli, che pure nel finale della sfida aveva offerta qualche giocata più interessante. Cambiato volto allo schieramento, i grigiorossi avevano cominciato a mettere in campo maggior ritmo. Qualità di gioco: sono presto aumentate dunque anche le occasioni da gol, che però non sono state fortunate: anche negli ultimi minuti Ciofani e Palombi hanno fatto di tutto per mettere in difficoltà la difesa avversaria, ma la sorte non è stata dalle loro parte. Al triplice fischio finale è dunque vittoria per i giallorossi, sempre più vicini alla Serie A. (agg Michela Colombo)

LA SBLOCCA INSIGNE

Diretta Cremonese Benevento: dopo un primo tempo quasi soporifero ecco che nella prima metà della ripresa finalmente è accaduto qualcosa allo Zini e al momento sul tabellone del risultato campeggia l’1-0 in favore degli ospiti. Proprio gli stregoni sintomo resi protagonisti di un avvio di parziale ben avvincente: al 52’ è Insigne a ferire lo specchio di Ravaglia con un ottimo tiro che davvero non lascia scampo al numero 1 dei grigiorossi. La rete risveglia ovviamente la formazione di Bisoli, che con Gaetano (innescato da Parigi) prova a mettere paura alla difesa avversaria, senza però riuscire a essere davvero efficace. Sotto di un gol la Cremonese sta cercando di cambiare volto per trovare almeno il pareggio: il tecnico, togliendo Castagnetti e inserendo Ciofani è già passata al 4-3-1-2. Staremo a vedere che benefici porterà questa novità al match. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cremonese Benevento non sarà disponibile: come ormai sappiamo il campionato di Serie B è un’esclusiva della piattaforma DAZN, che fornisce le partite di questo torneo attraverso la sua applicazione. Dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire la sfida in diretta streaming video; in alternativa potrete utilizzare lo schermo del vostro televisore, a patto che si tratti di una smart tv dotata di connessione a internet.

INTERVALLO

Diretta Cremonese Benevento: termina il primo tempo del match della Serie B allo Zini e ancora non ci si è sbloccati dallo 0-0 iniziale. Anzi va detto che finora in campo è andato in scena ben poco spettacolo: una partita abbastanza noiosa e giocata su ritmi blandi, con entrambe le formazioni che paiono non metterci grande convinzione. Sia la Cremonese, che dopo aver fatto vedere qualche buona giocata di fatto ha rischiato poco e ancor meno il Benevento: la capolista, tranquilla che la promozione è solo a 6 punti, sta giocando in maniera coperta, senza rischiare nulla. Preoccupanti però sono i dati che ci arrivano dai giallorossi, che non hanno ancora centrato alcun tiro in porta. Senza dubbio dopo l’intervallo ci attendiamo qualcosa di più da parte degli stregoni. (Agg Michela Colombo)

PARTENZA LENTA

Diretta Cremonese Benevento: siamo a circa metà del primo tempo del big match per la 29^ giornata della Serie B e al momento ancora campeggia lo 0-0 sul tabellone del risultato dello Zini. E la cosa non ci sorprende troppo: l’avvio del match si è contraddistinto per una certa lentezza, con due formazioni impegnate a studiarsi e evidentemente non ancora al top della condizione fisica. Non solo: in questa prima metà del primo tempo sono pure stati fin troppi gli errori registrati da parte di ambe due le formazioni, anche abbastanza banali. Ci vuole dunque parecchio perchè arrivino le prime emozioni della sfida, ma sono ben risicate: si conta finora uno squillo di Ceravolo e uno di Moncini, ma per ora sono le difese a comandare, ben compatte e invalicabili. Vedremo che andrà prima dell’intervallo. (agg Michela Colombo)

FORMAZIONI UFFICIALI,VIA!

Comincia la diretta tra Cremonese e Benevento, big match della 29^ giornata della Serie B e proprio in questi istanti stanno facendo il loro ingresso in campo anche le formazioni ufficiali della sfida. Nell’attesa andiamo dunque a controllare anche qualche numero segnato dai due club prima dello stop per la pandemia, che nel caso degli stregoni sono davvero impressionanti. Prima dello stop infatti la squadra di Inzaghi pareva irrefrenabile: prima posizione con 69 punti e una promozione in Serie A già in cassaforte ormai da tempo. Non solo: i giallorossi ad oggi vantano un tabellino con 21 successi e solo una vera sconfitta, occorsa all’andata con il Pescara: si segnalano anche 54 reti fatte e solo 15 subite finora. Diamo la parola al campo, via! CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Ravanelli, Crescenzi; Kingsley, Castagnetti, Valzania; Gaetano, Ceravolo, Parigini. BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Maggio, Caldirola, Volta, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Tello; Improta, Moncini, Kragl (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Nella diretta di Cremonese Benevento avremo la possibilità di rivedere due calciatori che hanno detto la loro anche in Serie A, diventandone protagonisti. Tra i padroni di casa non si può non parlare del bomber Daniel Ciofani. Il classe 1985 è il più grande bomber della storia del Frosinone, trascinandola anche in Serie A per due volte. Dopo aver giocato nella massima categoria nella scorsa stagione per l’ultima volta è sceso nuovamente in cadetteria per giocare con i grigiorossi e per ora la sua esperienza è stata piuttosto negativa visto che ha fatto appena 1 gol in 24 presenze tra B e Coppa Italia. Dall’altra parte è innegabile la qualità di Marco Sau che dopo tre stagioni in Serie A tra Cagliari e Sampdoria è tornato in cadetteria. Le stagioni in Serie A sono sei, inframezzate da un anno in B con il Cagliari. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Alla vigilia del fischio d’inizio della diretta tra Cremonese e Benevento, vediamo bene che il direttore di gara selezionato per la 29^ giornata di Serie B, sarà Luca Massimi, della sezione Aia di Termoli: con lui oggi in campo non mancheranno gli assistenti Mokhtar e Marchi, con Maggioni quarto uomo. Mettendo proprio il fischietto sotto ai riflettori, possiamo subito dire che Massimi nella stagione corrente ha messo da parte 14 presenze in campo, di cui 11 per la cadetteria: qui sono pure stati messi a tabellino 66 cartellini gialli e 3 rossi, con anche 3 calci di rigore concessi. Ampliando la nostra analisi va dunque detto che Massimi in carriera ha incontrato la Cremonese già in tre occasioni, di cui l’ultima risale all’annata 2018-19 della Serie B. Sono appena due i testa a testa registrati invece dal fischietto con il Benevento, che pure ha incontrato per l’ultima volta solo nella passata stagione della cadetteria. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cremonese Benevento, che sarà diretta dal signor Massimi, è valida per la 29^ giornata del campionato di Serie B 2019-2020: squadre in campo alle ore 18:00 di domenica 21 giugno, uno dei due posticipi del primo turno post lockdown per quanto riguarda il campionato cadetto. I grigiorossi però hanno già giocato mercoledì, dovendo recuperare la partita contro l’Ascoli; oggi tornano allo Zini e l’obiettivo è sempre quello di recuperare punti per la salvezza diretta. Prima della pandemia la Cremonese era in zona playout, con un buon margine sul terzultimo posto ma dovendo anche fare uno sforzo non indifferente per mantenere la categoria senza il rischio dello spareggio; il Benevento invece doveva solo sperare che si tornasse in campo, perché fermare tutti i campionati avrebbe potuto portare al congelamento delle promozioni. Con 22 punti di vantaggio sulla terza, i sanniti hanno ormai la Serie A in tasca: Filippo Inzaghi ha già detto che gli piacerebbe battere il record di punti della Juventus, per quanto si era visto prima dello stop (4-0 interno al Pescara come ultimo risultato) i presupposti ci sono tutti ma ora conterà la condizione. Vediamo dunque, mentre aspettiamo che la diretta di Cremonese Benevento prenda il via, in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco dello Zini analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni del match.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE BENEVENTO

Pierpaolo Bisoli aveva già allenato i lombardi prima del lockdown: per Cremonese Benevento ritrova Migliore che dunque dovrebbe essere il suo terzino sinistro, dall’altra parte agirà Mogos mentre in mezzo alla difesa ci saranno Terranova e Ravanelli, schierati a protezione del portiere Ravaglia. Castagnetti come sempre si occupa di far girare la squadra partendo davanti alla difesa; con lui a completare il centrocampo dovrebbero venire confermati Deli e Valzania, nel tridente offensivo Daniel Ciofani rappresenta il principale terminale schierato nella posizione di centravanti, con Antonio Piccolo e Parigini che lo affiancheranno partendo dagli esterni. Tantissime le soluzioni a disposizione del Benevento: Inzaghi potrebbe giocarsela con il 4-4-2, Maggio e Federico Barba i due terzini a supporto dei centrali Caldirola e Volta (con Tuia in panchina), il portiere sarà ovviamente Montipò mentre nel settore mediano Hetemaj cerca spazio dovendo soffiare la maglia a uno tra Del Pinto e Schiattarella. Improta e Roberto Insigne sono degli esterni alti: di fatto la capolista va in campo con una sorta di 4-2-4, lanciando Moncini e Sau (insidiati da Massimo Coda) come attaccanti in linea.

QUOTE E PRONOSTICO

Sono i sanniti ad avere i favori delle previsioni per Cremonese Benevento, anche se il fatto di giocare allo Zini attenua le distanze nelle quote fornite dall’agenzia Snai: i grigiorossi infatti hanno un valore di 3,40 volte la puntata sulla loro vittoria, che è identificata dal segno 1. Vale 2,25 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto il segno 2, da giocare per il successo esterno della capolista, mentre con l’ipotesi del segno X per il pareggio il vostro guadagno corrisponderebbe a 3,15 volte la giocata con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA