DIRETTA/ Cremonese Chievo (risultato finale 1-0): Mogos quasi alla sirena!

- Fabio Belli

Diretta Cremonese Chievo. Streaming video DAZN, quote e risultato live del match valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B.

Cremonese
I giocatori della Cremonese (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE CHIEVO (RISULTATO FINALE 1-0): MOGOS QUASI ALLA SIRENA!

La Cremonese si avvicina sempre più alla salvezza, i grigiorossi mettono in riga il Chievo per 1 a 0 e si regalano la terza vittoria di fila. Solamente due settimane fa la situazione per gli uomini di Bisoli era davvero disperata, oggi è decisamente più rosea anche se la zona play-out resta distante solamente due lunghezze, quindi guai a rilassarsi. I clivensi scendono al posto nono, scavalcati dalla Salernitana vittoriosa sul Cittadella. Nelle battute conclusive del match dello Zini i padroni di casa tentano il tutto per tutto: all’84’ Semper non si fa sorprendere dal tiro-cross di Palombi ma al suono della sirena – o quasi – il portiere di Aglietti non riesce a respingere la punizione velenosa di Mogos che non lascia scampo agli ospiti. E regala tre punti pesantissimi in questo finale di campionato. {agg. di Stefano Belli}

GARA BLOCCATA ALLO ZINI

A metà del secondo tempo il punteggio di Cremonese Chievo è sempre fermo sullo 0-0. Stasera Bisoli non perdona niente ai giocatori che non danno il massimo e sono svogliati, già nel primo tempo aveva strigliato ripetutamente Kingsley per poi sostituirlo poco prima dell’intervallo facendo infuriare il nigeriano che sicuramente se la sarà legata al dito. Bocciatura netta anche per Gaetano, il giovane attaccante cresciuto nelle giovanili del Napoli oggi non è entrato nelle grazie del tecnico dei grigiorossi che lo ha rimpiazzato senza troppi complimenti con Parigini. Nelle fila dei clivensi  il peggiore in campo è indubbiamente Ceter, il suo contributo è stato pressoché nullo e Aglietti lo toglie dal campo inserendo Djordjevic, sperando che il serbo sia più pimpante. Ci stiamo avvicinando a grandi passi verso il novantesimo, la sensazione è che non sarà semplice scalfire l’equilibrio allo Zini con i padroni di casa che vogliono i tre punti per allontanarsi dalla zona play-out. {agg. di Stefano Belli}

PRIMO TEMPO EQUILIBRATO

Intervallo allo Zini dove si è appena concluso sullo 0-0 il primo tempo di Cremonese Chievo. Non si sono visti gol anche se le due squadre non hanno rinunciato a giocare, con il passare dei minuti i clivensi hanno preso sempre più fiducia proponendosi spesso e volentieri dalle parti di Ravaglia. Al 27’ la squadra allenata da Aglietti batte un calcio di punizione: sponda di Garritano per Rigione che non trova la porta da distanza ravvicinata. Cinque minuti più tardi il numero 16 si mette in proprio con un tentativo di rovesciata, palla sul fondo con il portiere dei grigiorossi ben posizionato in mezzo ai pali. Dura solamente 40 minuti la gara di Kingsley, tatticamente indisciplinato: Bisoli non tollera le bizze del nigeriano e lo sostituisce con Gustafson, i due si scambiano delle occhiatacce e probabilmente non se le manderanno a dire una volta dentro gli spogliatoi. {agg. di Stefano Belli}

CI PROVANO KINGSLEY E ARINI

Al venticinquesimo del primo tempo Cremonese e Chievo rimangono sullo 0-0. Allo Zini le due squadre mettono subito da parte i convenevoli e si affrontano a viso aperto, ritmi alti con tanti capovolgimenti di fronte anche se bisogna aspettare il 20’ per assistere alla prima occasione da gol del match valevole per la 34^ giornata di Serie B. Kingsley calcia con il destro e per poco non sorprende Semper che con un colpo di reni riesce a cavarsela e a mantenere la porta blindata. Due minuti più tardi i grigiorossi tornano ad attaccare con il tiro da fuori di Arini, anche stavolta il numero 1 di Aglietti fa il suo dovere bloccando la sfera. Meglio i padroni di casa che meriterebbero il vantaggio, clivensi un po’ imballati che stentano a ingranare e a entrare bene in partita. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cremonese Chievo non sarà disponibile: il campionato di Serie B è esclusiva, già dalla scorsa stagione, della piattaforma DAZN e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

SI COMINCIA!

La diretta di Cremonese Chievo Verona ci porta a considerare le statistiche riguardanti le due squadre per presentare questo incontro valido per la trentaquattresima giornata di campionato di Serie B. Andando a sbirciare i dati statistici della sfida, i lombardi si presentano a questo incontro al tredicesimo posto in classifica, mentre i veneti occupano l’ottavo piazzamento. La Cremonese fino ad ora ha messo a segno trentasette gol e ne ha subiti quaranta. Il Chievo Verona dal canto suo ha siglato quaranta gol e ne ha presi trentatré. Per quanto riguarda le vittorie, i pareggi e le sconfitte, i padroni di casa hanno vinto dieci volte, pareggiato dieci partite e perso tredici incontri. I gialloblu, invece, hanno vinto undici partite, pareggiate quattordici e perse otto. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

IL PROTAGONISTA ATTESO

Ci avviciniamo sempre di più alla diretta della Serie B Cremonese Chievo e vogliamo ora mettere in evidenza il profilo di Luca Valzania, certo uno due favoriti di Mister Bisoli anche per la 34^ giornata di campionato. Riflettori dunque puntati oggi sul centrale classe 1996 di Cesena, arrivato a vestire i colori della Cremonese solo questa estate, con la formula del prestito stagionale dall’Atalanta (che già in passato lo aveva prestato a Cittadella, Pescara e Frosinone) e quest’anno grandissimo protagonista in campo. Tabella alla mano infatti vale la pena ricordare che in stagione per il campionato cadetto Valzania ha messo da parte 27 presenze in campo e 2114 minuti di gran gioco: in aggiunta anche 4 assist vincenti e due gol, di cui uno è arrivato solo pochi giorni fa. E’ stato infatti contro il Livorno che Valzania è andato a rete nel turno precedente di Serie B: pure il suo primo gol in grigiorosso è recente e risale alla 32^ giornata e alla sfida con il Pescara. (Agg Michela Colombo)

ARBITRA AYROLDI

Cremonese Chievo Verona, partita valida per la trentaquattresima giornata di campionato di Serie B, sarà una sfida diretta dal fischietto di Ayroldi: con lui in terra lombarda vedremo all’opera pure gli assistenti Raspollini e Rossi col quarto uomo Baroni. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, ecco che il signor Ayroldi, nella stagione calcistica in corso ha messo da parte ben 16 direzioni di cui 13 sono occorse per il campionato cadetto, 2 invece in Coppa Italia ed 1 nella massima serie nazionale. In queste tre competizioni ha dunque distribuito 76 cartellini gialli, 4 cartellini rossi e 6 calci di rigore. Possiamo poi ricordare le ultime tre direzioni del signor Ghersini, che ha arbitrato Trapani Virtus Entella, Salernitana Pisa e Pescara Empoli. Si tratta dunque della prima volta assoluta in questa stagione in cui Ayroldi si trova ad arbitrare la Cremonese e il Chievo Verona. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cremonese Chievo, diretta dall’arbitro Ayroldi, lunedì 13 luglio 2020 alle ore 21.00 presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona, sarà una delle sfide in programma nella trentaquattresima giornata del campionato di Serie B. Per i grigiorossi venerdì sera seconda vittoria consecutiva: sul campo del Livorno il gol di Valzania siglato al 92′ ha avuto il sapore della liberazione per una squadra che era partita con buone ambizioni e si è ritrovata invece a dibattersi nei bassifondi della classifica sin dall’inizio del campionato. Con questo successo la Cremonese è invece uscita, seppur di un solo punto, dalla bagarre della zona play out ma ora dovrà trovare continuità contro un Chievo che invece non riesce a cambiare passo verso i play off. Contro il Trapani i veneti hanno subito una rimonta che non ha permesso di staccare la Salernitana all’ottavo posto in classifica: la post season è sempre nel mirino della squadra di Aglietti che dovrà però trovare una continuità di risultati diversa, con una sola vittoria ottenuta finora da quando la Serie B è ripresa dopo il lockdown.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE CHIEVO

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo nel match tra Cremonese e Chievo, in programma lunedì 13 luglio 2020 alle ore 21.00 presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona. I grigiorossi padroni di casa, guidati in panchina da mister Bisoli, dovrebbero scegliere un 4-3-3 come modulo di partenza e questo undici titolare schierato in campo: Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Zortea; Arini, Valzania, Castagnetti; Palombi, Ciofani, Celar. Il Chievo allenato da Alfredo Aglietti dovrebbe rispondere schierato dal 1′ con un 4-3-3: Semper; Dickmann, Rigione, Pavlev, Renzetti; Segre, Esposito, Garritano; Vignato, Djordjevic, Giaccherini.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Cremonese Chievo. Il favore sembra essere tutto per i padroni di casa, dal momento che il segno 1 è quotato a 2,10, mentre poi si sale a quota 3,05 in caso di pareggio (segno X) e la vittoria esterna del Chievo (segno 2) varrebbe 3,85 volte la posta in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA