DIRETTA/ Danimarca Austria Under 21 (risultato finale 3-1) Rai: Tris nel recupero!

- Fabio Belli

Segui Danimarca Austria Under 21 in diretta streaming video: scandinavi già con le spalle al muro negli Europei Under 21 2019 dopo la sconfitta dell’esordio, austriaci invece ben lanciati.

lorenzo_pellegrini_under21_lapresse_2017
Infortunio Pellegrini, Roma-Milan - La Presse

DIRETTA DANIMARCA AUSTRIA UNDER 21 (3-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Friuli la Danimarca Under 21 batte per 3 a 1 l’Austria Under 21. La squadra del ct Frederiksen sblocca il risultato al 33′ grazie allo spunto di Maehle ma, in avvio di ripresa, i ragazzi del ct Gregoritsch pareggiano tramite il colpo di testa di Lienhart. I danesi ristabiliscono il distacco con la doppietta di Maehle del 77′ e triplicano nel recupero al 93′ con Skov Olsen, pur avendo anche fallito un rigore in precedenza con Baumgarnter al 73′. I 3 punti guadagnati oggi consentono alla Danimarca di portarsi a quota 4 nella classifica del girone B mentre l’Austria resta ferma a 3 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita Danimarca Austria Under 21 sarà visibile in diretta tv in chiaro sul digitale terrestre sui canali numero 57 e 58 ovvero  RaiSport HD e RaiSport. Ci sarà anche la possibilità di vedere la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite smart tv o pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito RaiPlay. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Danimarca ed Austria, il punteggio è di 2 a 1. Nonostante il rigore concesso per fallo di Nelsson al 71′ e fallito da Baumgartner al 73′ a causa della parata dell’estremo difensore Schlager, i danesi riescono subito a passare comunque di nuovo in vantaggio grazie al gol di Maehle, il secondo della sua partita, su assist di Skov al 77′. Ora gli austriaci tornano ad aggredire in cerca della nuova rete del pari.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Danimarca ed Austria è cambiato nuovamente ed è ora di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, gli austriaci trovano la rete del pareggio già al 47′ per merito del colpo di testa vincente del capitano Lienhart, su assist da calcio d’angolo di Horvath. Ci prova quindi Friedl a cercare senza successo il gol dell’immediato raddoppio con una punizione imprecisa al 49′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni Under 21 di Danimarca ed Austria sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Dopo essere riusciti a passare in vantaggio al 33′ per merito della rete di Maehle, è proprio quest’ultimo a sfiorare il gol del possibile raddoppio già al 40′, trovando però l’opposizione di un difensore avversario. Finora l’arbitro non ha estratto alcun tipo di cartellino all’indirizzo dei giocatori delle due compagini.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Danimarca ed Austria è cambiato ed è di 1 a 0. Con il passare dei minuti la squadra danese cresce ed impensierisce la retroguardia avversaria con l’ottimo Skov al 27′, cogliendo un palo, con Kristensen di nuovo al 27′ e con il colpo di testa di Billing proprio al trentesimo, salvato sulla linea di porta da un difensore. La rete del vantaggio arriva al 33′ grazie al gol di Maehle al termine di una bell’azione personale.

FASE INIZIALE DEL MATCH

A Udine le partita del gruppo B tra le Nazionali Under 21 di Danimarca ed Austria, valida per la seconda giornata della fase a gironi, è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro entrambe le compagini si dimostrano incapaci di creare reali azioni degne di nota, abbozzando solamente una serie di tentativi sbilenchi e contenuti dalle rispettive difese avversarie.

SI GIOCA

Danimarca Austria Under 21 sta per cominciare: gli austriaci scrivono la loro storia personale agli Europei Under 21 2019, perchè la partecipazione alla fase finale è la prima di sempre. Nelle precedenti edizioni, incredibilmente, questa selezione non era mai riuscita a strappare l’agognato pass: una serie di delusioni dietro l’altra, l’ultima delle quali attraverso i playoff. Un girone ottimo, peccato che al primo posto si fosse classificata la Germania – poi campione – con 10 vittorie in altrettante partite; all’Austria non era rimasto che giocarsi lo spareggio, ma il sorteggio aveva portato in dote la Spagna: in casa era finita 1-1, al ritorno la Rojita aveva imposto lo 0-0 e per effetto della regola dei gol in trasferta la nazionale austriaca era rimasta beffata. Questo nonostante i 9 gol messi a segno da Michael Gregoritsch nel corso delle qualificazioni: l’attaccante di Graz, che oggi ha 25 anni, gioca nell’Augsburg dal 2017 e con la nazionale giovanile ha segnato 20 reti in 29 partite. Ora però la parola passa al campo, perchè finalmente alla Dacia Arena è tutto pronto: mettiamoci comodi, la diretta di Danimarca Austria Under 21 prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Danimarca Austria Under 21 vanta una tradizione non troppo ricca: sono cinque i precedenti che prendiamo in esame, con un bilancio leggermente a favore degli scandinavi che hanno vinto due volte contro un successo austriaco. Due i pareggi, entrambi per 1-1 e andati in scena nel 1991: era il girone delle qualificazioni agli Europei. Le due affermazioni della Danimarca sono nel primo e finora ultimo incrocio: un 2-1 esterno nel 1988 sancito dai gol di Mark Strudal, in mezzo alla cui doppietta era arrivato il timbro di Ralph Hasenhuttl (oggi allenatore del Southampton) e poi il roboante 5-0 ottenuto lo scorso anno, con le marcature di Jacob Bruun Larsen, Marcus Ingvartsen, Robert Skov, Nikolai Laursen e Jannik Pohl. Dobbiamo tornare al marzo 2010 per trovare l’unica vittoria dell’Austria in questo incrocio, ancora in amichevole come nei due episodi appena descritti e anche in questo caso netta: un 3-0 casalingo firmato dalle marcature di Marko Arnautovic, Alexander Grunwald e Georg Margreitter che aveva chiuso i conti su calcio di rigore. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Abbiamo visto in precedenza come Danimarca Austria Under 21 sia diretta da Georgi Kabakov: il fischietto bulgaro ha 33 anni e vanta 29 apparizioni nel corso di questa stagione, ultima delle quali quella del 29 maggio per Septemvri Sofia-Arda Karzdhali, playoff della Parva Liga nazionale. Naturalmente la maggior parte delle partite dirette da Kabakov riguardano il campionato in patria, ma questo 2018-2019 potrebbe aver rappresentato una svolta: gli è stata infatti assegnata Valencia-Manchester United nella fase a gironi di Champions League, oltre a tre gare di Europa League tra le quali il sedicesimo Bruges-Salisburgo. A livello nazionale Kabakov ha diretto Croazia-Azerbaijan nelle qualificazioni agli Europei 2020 e, soprattutto, ha un precedente con l’Austria lo scorso ottobre, risultato positivo (1-0 contro l’Irlanda del Nord) anche se si trattava della nazionale maggiore impegnata nella Lega B di Nations League. Le cifre stagionali del fischietto bulgaro raccontano di 155 ammonizioni: la media dunque è superiore alle cinque per gara, in più ci sono 10 espulsioni e 8 calci di rigore assegnati. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Danimarca Austria Under 21, partita diretta dall’arbitro bulgaro Georgi Karakov e in programma alla Dacia Arena di Udine, si gioca giovedì 20 giugno alle ore 18.30 e sarà una sfida valevole come match della seconda giornata della fase a gironi degli Europei Under 21 2019 che vengono disputati in Italia. Austriaci chiamati a confermarsi dopo il convincente 0-2 rifilato alla Serbia che ha portato la squadra a proporsi come più credibile antagonista per il primo posto nel girone rispetto alla Germania, che ha invece iniziato con un rotondo 3-1 alla Danimarca. Danesi apparsi troppo fragili dal punto di vista difensivo per pensare di poter impensierire i tedeschi, ma per loro un nuovo ko chiuderebbe anticipatamente il discorso qualificazione. Dunque non resta che vedere quello che succederà nella diretta di Danimarca Austria Under 21, attesa ormai tra poche ore; intanto possiamo dare un rapido sguardo alle possibili scelte dei due Commissari Tecnici, analizzando in maniera più approfondita quelle che sono le probabili formazioni della sfida.

PROBABILI FORMAZIONI DANIMARCA AUSTRIA U21

Aspettando il calcio d’inizio di questa interessante partita, possiamo analizzare in maniera più accurata quelle che sono le probabili formazioni di Danimarca Austria U21, che come abbiamo già visto si giocherà alla Dacia Arena di Udine, giovedì 20 giugno 2019 alle ore 18.30. I danesi scenderanno in campo con Iversen; Poulsen, Rasmussen, Andersen, Kristensen; Jensen, Abildgaard; Bruun Larsen, Duelund, Skov; Ingvartsen. Risponderà l’Austria con: Schlager; Ingolitsch, Lienhart, Danso, Friedl; Ljubicic, Lovric; Horvath, Ulmann, Honsak; Grbic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Austria favorita per la vittoria contro la Danimarca. Quota per il segno 1 fissata a 3.10 da Bet365, quota per il segno X offerta a 3.30 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 2.30 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 1.55 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 2.35 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA