DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2019 BIRMINGHAM/ Miller Uibo vince i 200 m femminili!

- Michela Colombo

Diretta Diamond league 2019 Birmingham: streaming video e tv, programma e orari della tappa inglese dell’evento Iaaf, oggi 18 agosto.

schippers_atletica_lapresse
Diretta Diamond League 2019 Birmingham (LaPresse)

Si è appena chiusa la manifestazione di Birmingham per la Diamond league 2019 e prima che si accendano i fuochi di artificio, andiamo a vedere quali sono gli ultimi risultati che ci sono arrivati dalla pedana di atletica leggera inglese. Ecco quindi che il salto in lungo femminile si è chiuso col successo di Thiam con la misura di 6.86, davanti a Spanovic e Johnson Thompson, mentre per il salto in alto maschile ha trionfato Starc con la misura di 2.30, davanti a Ivanyuk e Sawe. Registriamo poi il successo del cinese Cheng nel lancio del giavellotto e la vittoria di Beatrice Chepkoech nei 3000 siepi femminile, nuovo record del meeting di Birmingham. Nelle finalissime finali ecco poi la vittoria di Danielle Williams nei 100 ostacoli donne e il trionfo  di Yohan Blake nei 100 m maschili con il tempo di 10.07: per chiudere ecco il successo della statunitense Wilson negli 800 m col tempo di 2.00.76 e la vittoria di Miller Uibo nei 200 m donne, col tempo di 22.24.

BLOOMFIELD VINCE I 400 M UOMINI

Eccoci al momento clou della prova di Birmingham per la Diamond league: tutti i big sono pronti in pedana per dare il via all’ultima parte delle gare contrassegnate dal diamante. Vediamo allora quali sono stati i risultati rimediati in questa ultima oretta di competizione, considerato che si sono chiuse anche parecchie batterie per le ultime gare della serata. Ecco quindi che dobbiamo celebrare il trionfo di Akeem Bloomfield per i 400 m maschili: il giamaicano con il crono di 45.04 si è quindi messo alle spalle sul podio Igbokwe e il padrone di casa Hudson Smith. Nei 400 m ostacoli maschili abbiamo invece assistito al successo del turco Copello con il tempo di 49.08, seguito a podio da Santos e Kendziera. Per la gara del miglio intanto la tedesca Klosterhalfen ha vinto col primo tempo di 4.21.11, seguita da Debus Stafford e McColgan. Intanto sono entrate nel vivo le gare del salto in lungo donne, del lancio del giavellotto maschile e del salto con l’asta donne, dove la greca Stefanidi è ora in testa. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA DIAMOND LEAGUE 2019 A BIRMINGHAM

La diretta tv della Diamond League 2019 Birmingham sarà trasmessa a partire dalle ore 15,00 sulla televisione satellitare, salvo variazioni di palinsesto: il canale al quale fare riferimento è Sky Sport Arena (numero 204) e tutti gli abbonati potranno eventualmente avvalersi del servizio di diretta streaming video, che permette di seguire le gare anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone – senza costi aggiuntivi – attivando l’applicazione Sky Go.

OCCHIO AI 400 M MASCHILI

Siamo entrati nel vivo della tappa di Birmingham per la Diamond league 2019 e solo tra pochi minuti avrà pure inizio la gara contrassegnata dal diamante per i 400 m maschili, dove i riflettori saranno tutti puntati sugli statunitensi Norwood e Cherry, oltre che sul giamaicano Bloomfield. Nell’attesa però vediamo quali sono i primi verdetti che ci sono arrivati dalla pista d’atletica leggera inglese. Ecco infatti che oltre alle prove nazionali è ancora in corso la gara del lancio del disco femminile, dove al momento sono le cubane a dominare e specialmente Perez e Caballero che nel secondo lancio hanno fissato le misure rispettivamente di 59.73 e 64.59. Siamo poi nel vivo anche delle prove del salto con l’asta femminile e qui la migliore per ora è la svedese Michaela Meijer, che ha subito superato la misura di 4.55, ma ha fallito il primo tentativo per i 4.65. (agg Michela Colombo)

AL VIA LE PRIME GARE

Comincia la tappa di Birmingham per la Diamond league 20189 e il clima è giù rovente all’Alexander stadium, dove come detto, il primo banco di prova valido per le classifiche finali della manifestazione sarà il lancio del disco femminile. Vale quindi subito ricordare che per la manifestazione Iaaf il record nella specialità di è 69,23 metri, segnato dalla croata Sandra Perkovic nel giugno del 2015, e non vi sono molte chance questo possa cadere oggi. Controllando la lista delle partecipanti vediamo infatti che l’atleta che più ci si è avvicinata è stata la cubana Yaime Perez che in stagione ha già lanciato suo 69.39 m. Caso curioso oggi al via sarà anche la stessa Perkovic, che però in stagione non è andata oltre al 64,77: paiono quindi molto più in forma Allman e Caballero, oltre che De Moaris e la tedesca Vita. Per scoprire come andrà la gara non ci resta che dare la parola alla pedana inglese! (Agg Michela Colombo)

IL RECORD IN BILICO

Altra gara che dovremo tenere ben d’occhio oggi a Birmingham per la Diamond league è quella dei 3000 siepi donne, dove pure potrebbe cadere un pesante record. Il riferimento è infatti per il 9.17,43 segnato da Chemos tempo fa e a cui le keniane Beatrice Chepkoech (primatista iridata) , oltre che Chespol, Jepkemei, Jeruto, Kiyeng e Tuigong guardano con grande attesa. Già in stagione quasi tutte hanno raggiunto crono ben inferiori a questo tempo di riferimento per il Meeting di Birmingham, ma chiaramente la sorpresa è dietro l’angolo. Oltre allo squadrone keniota infatti quest’anno ha fatto molto bene anche la qatariota Yavi (9.12.98) e la tedesca Krasue, che però deve ancora limare qualcosina per poter rompere tale record. (agg Michela Colombo)

LE STAR NEI 200 M DONNE

Nel programma della prova di Birmingham della Diamond league 2019 ecco che spicca senza dubbio la gara dei 200 m femminili, di certo il banco di prova con il più alto tasso di star in pedana quest’oggi. Ecco infatti che in Inghilterra oggi non mancheranno la primatista del meeting Miller Uibo e la regina d’europa Asher Smith: con loro però ecco la vince iridata Marie Josee Ta Lou e la due volte campionesse del mondo sulla distanza Dafne Schippers. Pure però si sentirà la mancanza di Elaine Thompson, ma la campionessa Usa Dezerea Bryant e la neoprimatista mondiali Under 18 Amy Hunt faranno il possibile per colmare il vuoto lasciato dalla giamaicana. Ci attende quindi una prova davvero da urlo come grand finale di questo evento per la Diamond league. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELL’EVENTO

Dopo una piccola sosta ecco che la Diamond League torna sotto i riflettori e lo fa ancora in Inghilterra, dove si eravamo lasciati con il doppio appuntamento di Londra. Oggi domenica 18 agosto 2019 infatti si accenderà il meeting di atletica leggera di Birmingham, una delle tappe più attese nel calendario del circuito del diamante, visto che sarà anche il penultimo appuntamento prima delle due doppie finali di Zurigo e Bruxelles. Ci attende quindi un appuntamento speciale con tantissime prove valide per le classifiche finali e grandissime star, anche americane che ci arrivano anche dai Trials di Des Moines. Chi mancherà però saranno gli atleti azzurri: dopo le gare di Tortu negli Usa e Tamberi a Rabat, (oltre che la prova di Desalu a Londra) infatti la nostra squadrona non presenzierà alla Diamond league di Birmingham.

DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2019 BIRMINGHAM: IL PROGRAMMA

Andiamo dunque subito a dare un occhio al fittissimo programma della tappa di Birmingham per la Diamond League, ricordando che, secondo il fuso orario italiano, si entrerà nel vivo con le prime gare prestigiose solo dalle 13,45. A quell’ora infatti avrà inizio la prima delle 17 gare valida per il diamante: insieme però vi saranno prove normali e gare nazionali/giovanili. Ecco quindi che si darà davvero il via alla manifestazione di Birmingham con il lancio del disco femminile (ore 13,45), ma dovremo attendere le 14,00 passate per assistere alle batterie dei 100 m ostacoli donne e alla prova del salto con l’asta. Proseguendo di fila saranno in pedana gli uomini con le batterie dei 100 metri e le finali e i 400 m e dei 400 m ostacoli, con pure il salto in alto: in mezzo però spiccano le gare femminili del salto in lungo e del miglio. Da programma poi alle ore 15,38 avrà luogo la prova del giavellotto maschile e di fila dei 3000 m siepi donne, mentre il gran finale sarà dato dalle finali dei 100 m ostacoli donne e dei 100 m maschili, oltre che le prove femminili degli 800 m e dei 200 m, attese poco prima delle 17.00 (ora Italiana).

© RIPRODUZIONE RISERVATA