FILIPPO TORTU, DIRETTA 100M DIAMOND LEAGUE 2019/ Eugene streaming: gare al via!

- Michela Colombo

Diretta Diamond league 2019 Eugene: info streaming video e tv della settima tappa del circuito del diamante per l’atletica. In California c’è anche Filippo Tortu.

Tortu 100 metri
Filippo Tortu (La Presse)

Si accende questa notte dedicata alla tappa di Eugene della Diamond League 2019 e l’attesa è grande intorno a questo banco di prova in California per il circuito del diamante. Come abbiamo visto prima i protagonisti che hanno risposto presente alla manifestazione in terra californiana sono tanti e attendiamo grande spettacolo, già dalla prima prova del salto con lpasta maschile. Al via tra pochi minuti infatti non scordiamo che ci sarà Sam Kendricks, l’uomo del momento nella disciplina e con lui non mancheranno anche Armand Dupliants e Chris Nilsen, in pedana dopo la finale NCAA. La star più attesa però stasera ad Eugene sarà Renaud Lavillenie, l’atleta più vincente del circuito, al suo ritorno in Diamond League: non sfigureranno però anche l’olimpionico Thiago Braz e il polacco Lisek. Non ci resta quindi che dare la parola alla pedana, si parte! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA DIAMOND LEAGUE EUGENE

Segnaliamo subito a tutti gli appassionati che sarà possibile seguire in diretta tv la Diamond League da Eugene. L’appuntamento sarà infatti a partire dalle ore 22.00 su Sky Sport 1 oppure Sky Sport Arena, i canali numero 201 e 204 della piattaforma satellitare Sky per gli abbonati, che potranno anche approfittare della diretta streaming video assicurata per tutti loro tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go. Un punto di riferimento per tutti, con orari e risultati, sarà invece il sito Internet ufficiale https://eugene.diamondleague.com/en/home/.

FILIPPO TORTU DIAMOND LEAGUE 2019: IL GRANDE RITORNO

Nel programma della tappa di Eugene della Diamond League però spicca anche un altro nome ed è quello di Caster Semenya, sempre agli onori delle cronache per la vicenda legata al nuovo regolamento Iaaf ( e i relativi strascichi giudiziari) in caso di iperiandroginismo. Come è noto da tempo la corte ha per il momento sospeso la nuova norma e la fondista sudafricana può quindi ancora essere protagonista in pedana e lo sarà di certo anche questa sera. Dopo la buca nella tappa di Rabat (legata a incomprensioni con il comitato organizzatore) Caster Semenya sarà quindi oggi in gara per gli 800 m e l’attesa intorno a questa prova è grande. Ricordiamo infatti che proprio l’atleta sudafricana ha vinto gli ultimi tre titoli della Diamond league nella distanza ed è pure la numero 4 al mondo della classifica di tutti i tempi con il tempo di 1.54.25. Vederla correre sarà quindi l’ennesimo grande spettacolo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA FILIPPO TORTU DIAMOND LEAGUE 2019: IL PROTAGONISTA

Protagonista assoluto della Diamond League 2019 a Eugene non può che essere il nostro Filippo Tortu, chiamato a una grande impresa nella notte italiana sulla pista di atletica della Stanford University. Il velocista italiano, con già qualche gara nelle gambe, è pronto a dare il meglio di sè e lo farà oltre oceano scontrandosi con dei veri big a livello mondiale. Ad Eugene infatti non mancherà nessuno nella gara del diamante dei 100 metri che da programma avrà inizio verso le 23,30 secondo il furo orario italiano. Tortu infatti si accomoderà ai blocchi a fianco del campione iridato Justin Gatilin e del suo vice Christian Coleman: a loro si uniranno anche gli statunitensi Rodgers, Burrell e Gillepsie oltre che l’oro europeo Hugh e il giamaicano Tracey. Tutti nomi quindi di grandissimi rilievo il cui personal best è al di sotto dei 10 secondi netti. Sarà quindi un banco di prova certamente formativa per il nostro azzurro che pure in stagione ha fissato il suo record sul 10.10. (agg Michela Colombo)

LA TAPPA A EUGENE, CALIFORNIA

Nuovo appuntamento con la Diamond League: il circuito del diamante dell’atletica fa tappa oggi domenica 30 giugno a Eugene in California, per il settimo banco di prova del calendario. Torna quindi il Prefontain Classic e di scena ci saranno tanti big delle varie discipline coinvolte, non ultimo ovviamente il nostro Filippo Tortu, l’uomo più veloce d’Italia. Il corridore azzurro, unico italiano nel programma ufficiale per le gare contrassegnate dal diamante, sbarcherà a Stanford con il chiaro obbiettivo di migliorarsi rispetto a quanto fatto solo pochi giorni al Meeting di Ostrava e per confrontarsi con i grandi della velocità. I protagonisti di eccellenza alla Diamond league di Eugene certo non mancheranno, benché certo il calendario ufficiale abbia previsto in tempi molto vicini anche la precedente tappa di Rabat.

DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2019 EUGENE: IL PROGRAMMA

Come accade per tutte le altre tappe della Diamond league 2019 anche questo banco di prova a Eugene in California sarà ricco di eventi che ci toglieranno il fiato, con tanti big dell’atletica mondiale. Il programma è infatti fitto e pur non essendoci tante prove nazionali, saranno comunque 13 le gare valide per le classifiche finali della manifestazione organizzata dalla Iaaf. Facendo poi il giusto calcolo con il fuso orario tra Italia e California segnaliamo a tutti gli appassionati che i riflettori si accenderanno su Eugene a partire dalle ore 21,43 quando avrò inizio la prima gara del salto con l’asta maschile: di fila farà seguito il lancio del peso femminile e i 400 m ostacoli per gli uomini, con pure dalle ore 22,00 italiane anche il salto in alto e i 3000 m siepi donne. Sarà poi dalle ore 22,43 che avranno inizio le prove del diamante per gli 800 m donne e i 110 ostacoli uomini con anche i 400 m e il lancio del peso maschile e le gare femminile del 3000 m e i 200 m dove spiccheranno al via i nomi di Dafne Schippers e Elaine Thompson. Il gran finale si accenderà solo alle ore 23,36 con la gara dei 100 m, maschile dove ci sarà il nostro Filippo Tortu: a chiusura della manifestazione di Eugene del Prefontain Classic ci sarà la prima del miglio maschile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA