DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2021 OSLO/ Streaming tv: Warholm, record dei 400 ostacoli!

- Mauro Mantegazza

Diretta Diamond League 2021 Oslo streaming video e tv, orari e programma del classico meeting norvegese per il circuito di atletica leggera (oggi 1 luglio).

atletica Diamond League
(LaPresse)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2021 OSLO: WARHOLM, RECORD DEI 400 OSTACOLI!

La Diamond League 2021 ad Oslo ha fatto registrare una strepitosa prestazione da parte di Karsten Warholm che ha firmato il nuovo record del mondo dei 400 metri ostacoli. Da idolo di casa il norvegese ha esaltato il pubblico di Oslo fermando il cronometro sul 46.70. Una prodezza se si considera che il precedente primato era imbattuto dal 6 agosto 1992, quando l’americano Kevin Young lo fissò a 46.78. Tra gli altri risultati più rilevanti della serata, l’ottimo tempo dell’ivoriana Marie-Josèe Ta Lou sui 100 metri: 10.91 con 0,3 m/s di vento contrario, primo posto davanti alla britannica Daryll Neita (11.06) e della svizzera Ajla Del Ponte (11.16). L’etiope Yomif Kejelcha ha firmato la la miglior prestazione mondiale stagionale nei 3000 metri maschili chiudendo in 7:26.25, che è anche il record del meeting nonché il personale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2021 OSLO: SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via ai Bislett Games 2021, che infatti fra pochi minuti entrano definitivamente nel vivo con il lancio del giavellotto femminile, prima gara valida per la Diamond League 2021 ad Oslo. Un tuffo nella storia è doveroso, infatti ricordiamo che in questo leggendario meeting di atletica leggera sono stati ottenuti ben 19 record del Mondo in passato, a cominciare da quello dell’australiano Ron Clarke sui 10000 metri nel 1965 in 27’39”4 fino a quello dell’etiope Tirunesh Dibaba nei 5000 metri femminili nel 2008 con il tempo di 14’11”15 – qualcuno spezzerà questo digiuno di 13 anni? Il re di Oslo è stato Sebastian Coe, perché il formidabile britannico stabilì un record del Mondo negli 800 metri nel 1979 e poi un altro nei 1000 metri nel 1981, la regina invece era un idolo di casa perché parliamo di Ingrid Kristiansen, che di record del Mondo ad Oslo ne ha stabiliti ben tre fra il 1984 e il 1986, due volte sui 10000 metri e una volta sui 5000. Adesso però la parola deve andare alla pista e al cronometro, perché l’attualità si impone: il meeting di Oslo per la Diamond League 2021 sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIAMOND LEAGUE IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV 2021: COME SEGUIRE IL MEETING DI OSLO

Segnaliamo subito a tutti gli appassionati che, salvo variazioni di palinsesto, non sarà purtroppo possibile seguire in diretta tv la Diamond League 2021 da Oslo, di conseguenza non possiamo indicarvi nemmeno una diretta streaming video. Un punto di riferimento fondamentale per tutti, con orari e risultati, sarà allora il sito Internet ufficiale https://oslo.diamondleague.com/en/home/ (disponibile in inglese).

GLI IDOLI DI CASA

La diretta Diamond League 2021 da Oslo metterà in copertina tre nomi particolarmente attesi dal pubblico di casa, grazie ai quali nella capitale norvegese ci sarà il tutto esaurito. Parliamo di due dei tre fratelli Ingebrigtsen, cioè Filip e Jakob, stelle dell’atletica norvegese insieme a Karsten Warholm, campione del Mondo e d’Europa in carica dei 400 ostacoli, chiaramente anche lui in gara oggi ad Oslo. Warholm sarà in gara sulla sua distanza preferita in quella che non a caso sarà l’ultima gara nel programma della serata, mentre i fratelli Ingebrigtsen si divideranno la scena. Nei 3000 metri avremo Filip Ingebrigtsen, specialista in particolare dei 1500 metri di cui fu campione d’Europa nel 2016 e bronzo ai Mondiali del 2017. Dovremo invece attendere la gara sul miglio per vedere protagonista il più giovane Jakob  Ingebrigtsen, classe 2000 che a soli 18 anni vinse due ori europei nei 1500 e nei 5000 metri nella rassegna continentale di Berlino e poche settimane fa al Golden Gala di Firenze ha stabilito il nuovo record europeo dei 5000 metri in 12’48″45, dopo avere già conquistato anche quello dei 1500 in precedenza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DI NUOVO IN PEDANA

La diretta della Diamond League 2021 oggi tornerà protagonista, perché con il meeting di Oslo (Norvegia) vivremo in questo giovedì 1° luglio una nuova e prestigiosa tappa del circuito che riunisce i principali meeting di atletica leggera al mondo. Dopo la tormentata edizione del 2020, con pochi meeting e corsi con vincoli particolari a causa della pandemia di Coronavirus, la Diamond League cerca di tornare protagonista in questo 2021: abbiamo già vissuto appuntamenti interessanti, come quello di Gateshead a maggio e naturalmente il Golden Gala, eccezionalmente a Firenze quest’anno, ma adesso siamo a luglio, cioè il mese in cui prendono il via le Olimpiadi di Tokyo 2020. Siamo sempre più nel vivo dell’avvicinamento ai Giochi: la diretta Diamond League 2021 dunque entra nel vivo facendo scattare il count-down per la regina degli sport olimpici. I Bislett Games di Oslo sono sempre un meeting molto atteso e siamo sicuri che la serata norvegese ci regalerà emozioni e prestazioni da ricordare: che cosa succederà dunque a Oslo?

DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2021 OSLO: LE GARE IN PROGRAMMA

In attesa della diretta Diamond League 2021 del meeting di Oslo, andiamo a scoprire quali saranno le gare in programma nella capitale norvegese, valide per il massimo circuito annuale dell’atletica leggera. Si comincerà alle ore 18.44 con il lancio del giavellotto femminile, che aprirà una serata ricchissima. Alle ore 19.00 ecco il via al salto con l’asta maschile e alle ore 19.06 sarà il momento del salto triplo maschile. Questi tre concorsi caratterizzeranno la prima parte della serata ad Oslo, poi ecco alle ore 20.04 la prima gara in pista, cioè i 400 ostacoli femminili. Alle ore 20.13 sarà la volta dei 3000 metri maschili, seguiti alle ore 20.30 dai 100 metri femminili, mentre alle ore 20.31 prenderà il via il lancio del disco maschile. Entreremo così nella seconda metà del programma della Diamond League 2021 ad Oslo, che alle ore 20.41 vivrà i 5000 metri femminili e alle ore 20.43 il via al salto in lungo femminile. Verso il gran finale, avremo alle ore 21.08 i 200 metri maschili, alle ore 21.19 gli 800 metri femminili, alle ore 21.35 il miglio maschile ribattezzato “Svein Arne Hansen Dream Mile Men”, infine l’ultima gara in programma saranno i 400 ostacoli maschili alle ore 21.51.

© RIPRODUZIONE RISERVATA