DIRETTA/ Dinamo Zagabria Manchester City (risultato finale 1-4): City senza problemi!

- Francesco Giannelli Savastano

Diretta Dinamo Zagabria-Manchester City streaming tv: orario, quote e probabili formazioni della sesta giornata del girone C di Champions League

Angelino Manchester City
Diretta Dinamo Zagabria Manchester City (LaPresse)

Dopo il 3-1 del City, la Dinamo si è spenta e anzi sono gli inglesi ad andare ancora in gol con Sterling, ma la rete viene annullata per fuorigioco dello stesso attaccante sul colpo di testa di Otamendi, il quale aveva spedito la palla sulla traversa. A dieci minuti dalla fine del match inizia la girandola dei cambi, ma all’84 è ancora il Manchester di Guardiola a trovare la rete, quella del 4-1. Foden è il marcatore, che sfrutta con una spaccata un assist di Bernardo Silva. Due minuti più tardi Mahrez manca il quinto gol, sparando addosso a Livakovic un pallone che poteva essere calciato diversamente. L’ultimo a mollare è Dani Olmo che conclude in porta ma la sua palla viene deviata in angolo. Nei tre minuti di recupero assegnati dall’arbitro, Sterling manca il gol calciando addosso a Livakovic. La gara finisce 4-1 per i citizens che espugnano il Maksimir che per un pò aveva sognato di qualificarsi agli ottavi di finale. Gardiola che vince il girone con 14 punti, mentre la Dinamo, complice la vittoria dell’Atalanta sul campo dello Shakthar, finisce quarta e non conquista nemmeno il posto in Europa League (agg: Francesco Giannelli Savastano)

DIRETTA/ DINAMO ZAGABRIA MANCHESTER CITY (RISULTATO 1-3): CITY TRAVOLGENTE!

Il secondo tempo inizia con il Manchester City in attacco, e dopo 5′ passa in vantaggio con il secondo gol di Gabriel Jesus che triangola con Foden, e dopo aver messo a terra Dilaver incassa il 2-1 per gli ospiti. La Dinamo ha subito il gol e non è in grado di reagire, i citizens tengono il possesso del pallone e realizzano il terzo gol al 54′ ancora con Gabriel Jesus che questa volta deve solo mettere in rete un bellissimo cross di Mendy. I croati sembrano usciti dal match e sfiorano il quarto gol con una conclusione di Cancelo che finisce molto alta. L’unico fra i padroni di casa a non demordere è Dani Olmo, che di tacco serve Orsic in area di rigore, ma il croato viene poi fermato dalla difesa inglese. Bjelica cambia qualcosa,  inserisce Dira al 59′. Fa lo stesso Guardiola al 66′, che leva dalla contesa il mattatore della serata Gabriel Jesus e butta nella mischia Zinchenko. Al 70′ la partita è in pieno controllo degli ospiti che abbassano i ritmi di gioco e gestiscono il pallone con facilità. Guardiola continua con i cambi, fuori Rodri e dentro Sterling per gli ultimi 15′ di gioco. Il Manchester City ha congelato il match, la Dinamo non oppone più resistenza (agg: Francesco Giannelli Savastano)

DIRETTA/ DINAMO ZAGABRIA MANCHESTER CITY (RISULTATO 1-1): PARI GIUSTO!

Dopo un buon momento della Dinamo, è il City a pareggiare i conti con Gabriel Jesus al 34′: l’attaccante brasiliano sfrutta un ottimo assist di Mahrez e batte Livakovic. I croati non ci stanno e protestano contro gli inglesi, rei di aver continuato a giocare con un componente della Dinamo a terra per infortunio. Il più inviperito è Dilaver che prende anche un cartellino giallo. In ogni caso interviene anche il VAR per valutare se l’intervento dell’attaccante del City sul difensore croato Dilaver è stato falloso; dopo attenta valutazione, il gol viene confermato e il risultato parziale è di 1-1. Dopo il pareggio, succede poco fra i padroni di casa e il City: il match è ruvido, nessuna delle due formazioni si risparmia e non mancano i colpi proibiti. Come quello nei minuti di recupero subito da Rodri; Goyak allarga un pò troppo il gomito colpendo il centrocampista spagnolo di Guardiola. Per l’arbitro non ci sono gli estremi per un cartellino. Dopo due minuti di recupero termina la prima frazione sul risultato di 1-1 grazie ai gol di Dani Olmo e di Gabriel Jesus (agg: Francesco Giannelli Savastano)

DIRETTA/ Dinamo Zagabria Manchester City (risultato 1-0): padroni di casa in vantaggio

Dopo dieci minuti in cui le squadre si sono studiate, è la Dinamo Zagabria a colpire per prima e ad andare in gol. Dani Olmo calcia al volo di destro un cross di Kadzior e piega i guantoni di Bravo per l’1-0 per i croati. Il City sembra frastornato e ancora fuori dal match, sbaglia molto passaggi e sembra mancare la determinazione dei tempi migliori. Ci prova Gundogan al 19′ a sbloccare i suoi con un gran destro dal limite dell’area che impegna il portiere Livakovic, il quale respinge la prima conclusione della squadra di Guardiola. Il momento è favorevole agli inglesi che schiacciano nella loro metà campo gli avversari: Mendy impensierisce l’estremo difensore dei croati con dei cross pericolosi.  Ma ci pensa il solito Olmo ad alleggerire la pressione dei citizens. La Dinamo cresce e spaventa il City in due occasioni: prima Olmo, con una conclusione di destro che finisce alta, poi Orsic che di testa costringe Bravo a una parata in tuffo (agg: Francesco Giannelli Savastano)

DIRETTA DINAMO ZAGABRIA MANCHESTER CITY (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci al via di Dinamo Zagabria Manchester City: non si può passare sopra al fatto che gli Sky Blues siano reduci da quella che è la quarta sconfitta in Premier League, arrivata in casa nel derby. I 32 punti che Pep Guardiola ha ottenuto nelle 16 giornate di campionato, per quanto alta sia la media punti, rappresentano la partenza più lenta da quando il catalano siede sulla panchina del club: giova ricordare che l’anno scorso il Manchester City, campione d’Inghilterra per la seconda volta consecutiva (e 98 punti), aveva stappato il campionato con un favoloso bilancio di 41 punti in 16 gare. Curiosamente, aveva perso alla 16^ contro il Chelsea di Maurizio Sarri ma in quel caso si era trattato del primo ko; adesso invece la corsa al tris è già sfumata, resta la Champions League da onorare anche perchè in Europa gli inglesi sono chiamati a fare il definitivo salto di qualità. Mettiamoci allora comodi e stiamo a vedere quello che ci dirà il campo: finalmente la diretta di Dinamo Zagabria Manchester City comincia! DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Livakovic; Stojanovic, Ademi, Dilaver, Moubandje; Gojak, Moro, Dani Olmo; Kadzior, B. Petkovic, Orsic. MANCHESTER CITY (4-3-3): Claudio Bravo; Joao Cancelo, E. Garcia, Otamendi, B. Mendy; Foden, Rodri, Gundogan; Mahrez, Gabriel Jesus, Bernardo Silva. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Dinamo Zagabria Manchester City sarà disponibile sulla piattaforma Sky, solo per i regolari abbonati, sui canali di Sky Calcio a partire dalle ore 18.45. A disposizione ci sarà anche la diretta streaming video tramite il servizio Sky Go, sempre riservato agli abbonati.

I TESTA A TESTA

L’unico precedente della diretta di Dinamo Zagabria Manchester City risale alla gara d’andata. Le due compagini si sfidarono lo scorso 1 ottobre all’Etihad Stadium in una gara terminata col risultato finale di 2-0. Fu per oltre un’ora una gara molto equilibrata, con i padroni di casa in grado di sbloccarla solo al minuto 66 grazie a Sterling, imbeccato con i giri giusti da Mahrez. L’ex attaccante del Liverpool era entrato in campo da appena 10 minuti. Nel finale trovò gioia anche il giovane Foden pronto a prendere il posto di Silva al minuto 91 e in grado di blindare la partita 4 giri d’orologio più tardi. I Citizens sono matematicamente primi nel Gruppo C e dunque qualificati alla seconda fase della Champions League. I croati sognano ancora di poter andare avanti, anche se dovrebbero incatenarsi un bel po’ di situazioni visto che vincere contro la squadra di Pep Guardiola. Sopra c’è lo Shakhtar a 1 punto, ma sotto l’Atalanta copre la stessa distanza. Si deve vincere e sperare che la Dea faccia 3 punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARBITRA DEL CERRO GRANDE

Dinamo Zagabria Manchester City sarà diretta, come abbiamo visto, dall’arbitro spagnolo Carlos Del Cerro Grande. Di conseguenza, la squadra arbitrale per la partita di Champions League in Croazia sarà tutta spagnola: al fianco di Del Cerro Grande avremo innanzitutto i due guardalinee Juan Carlos Yuste e Roberto Alonso, mentre il quarto uomo sarà Guillermo Cuadra Fernandez. Al VAR avremo invece Jesús Gil Manzano e al suo fianco come assistente Xavier Estrada Fernandez. Tornando al primo arbitro, il signor Carlos Del Cerro Grande è nato a Madrid il 13 marzo 1976, arbitra nella Liga a partire dal 2011 e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa a partire dal 2013. In Champions League il fischietto iberico ha già arbitrato quattordici partite, anche se ben la metà sono relative ai preliminari estivi. Il debutto nel tabellone principale è arrivato solamente nella passata stagione, ma Del Cerro Grande ha scalato rapidamente le gerarchie: i suoi numeri ci parlano di 24 cartellini gialli, una sola espulsione per somma di ammonizioni e due calci di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Dinamo Zagabria Manchester City, diretta dall’arbitro spagnolo Carlos del Cerro Grande, si giocherà mercoledì 11 dicembre alle ore 18.55 allo stadio Maksimir di Zagabria. Si gioca l’ultima giornata del girone C di Champions League, una gara molto importante per i croati che devono vincere se vogliono ottenere la qualificazione alla fase successiva. Ai croati per di più non basterà vincere Dinamo Zagabria Manchester City, contro i Citizens già sicuri del passaggio del turno, bensì dovranno sperare in un risultato favorevole (non una vittoria ucraina) fra Shakthar Donetsk e Atalanta. La squadra di Nenad Bjelica arriva a questa sfida con 5 punti in classifica, frutto di una sola vittoria, all’esordio contro l’Atalanta per 4-0 e due pareggi con lo Shakthat Donetsk ricchi di gol: 2-2 in Ucraina e 3-3 in Croazia. Poi però i croati hanno perso a Milano contro l’Atalanta per 2-0, complicando tantissimo il discorso qualificazione. Il Manchester City è ben sicuro del suo primo posto, forse non giocherà con la solita determinazione ma finora non ha mai perso nel girone C. Tre vittorie e due pareggi, 12 gol fatti e solo 3 subiti, hanno permesso agli uomini di Pep Guardiola di conquistare facilmente la prima piazza e di conseguenza la qualificazione al secondo turno. In Premier League invece gli inglesi non stanno andando molto bene, sono distanti 14 punti dal Liverpool primo e hanno perso sabato scorso il derby con lo United, in casa per 2-1. Non un buon modo per affrontare l’ultima gara della maggiore competizione europea per club, e questo potrebbe essere un fattore sul quale la Dinamo Zagabria può contare per ottenere la vittoria.

Probabili formazioni Dinamo Zagabria Manchester City

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Dinamo Zagabria Manchester City. I croati dovrebbero scendere in campo con il consueto 3-5-2 con Likavokic fra i pali, la difesa a tre composta da Theophile-Catherine, Dilaver e Peric. A centrocampo Bjelica dovrebbe affidarsi a Stojanovic e Leovac sulle corsie esterne, Moro, Ademi e la stella spagnola Dani Olmo in mediana, mentre il duo offensivo dovrebbe essere composto da Orsic e Petkovic. Per quanto riguarda gli ospiti, Guardiola schiererà un 4-3-3 con Ederson confermato in porta, difesa a quattro con Walker e Zinchenko terzini, centrali Otamendi e Fernandinho. In mediana agirà Rodri, con De Bruyne e Silva a supporto di Aguero, Sterling e Mahrez.

Quote e pronostico

Le quote di Dinamo Zagabria Manchester City sono a completo favore della squadra di Guardiola, nonostante gli ospiti non avranno grandi motivazioni per vincere il match del Maksimir.
La vittoria dei padroni di casa è quotata a 3.65 (Snai e 888sport) mentre la vittoria esterna a 1,9 (Eurobet e Betway). Il pareggio è quello che potrebbe dare maggiori soddisfazioni a chi punterà su questo risultato: 4,35 secondo 888sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA