DIRETTA/ Discesa Lake Louise: gara cancellata, vince il maltempo (CdM sci)

- Mauro Mantegazza

Diretta discesa Lake Louise: troppa neve in Canada, cancellata la gara maschile di Coppa del Mondo di sci alpino (oggi venerdì 26 novembre 2021).

Dominik Paris discesa
Diretta discesa: Dominik Paris (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: TROPPA NEVE, GARA CANCELLATA

Falsa partenza per i velocisti, oggi non ci sarà infatti la discesa di Lake Louise che è stata cancellata perché nella località canadese imperversa la neve e di conseguenza non vedremo alle ore 20.00 italiane la prima gara veloce della Coppa del Mondo di sci maschile. Come ha informato la FIS, la decisione è stata presa dalla giuria a causa della forte nevicata della notte, che sta proseguendo ancora adesso, rendendo impossibile preparare la pista e garantire le condizioni di sicurezza indispensabili per la disputa di una discesa di Coppa del Mondo.

La speranza è che la situazione possa migliorare per domani, altrimenti potrebbe essere a rischio anche la seconda discesa in programma a Lake Louise. Sappiamo che le discipline veloci sono maggiormente a rischio a causa del meteo, ma di certo l’inizio della stagione non è fortunato per il nostro Dominik Paris e per gli altri uomini jet del Circo Bianco… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: DEBUTTO STAGIONALE PER DOMINIK PARIS

La diretta della discesa di Lake Louise segnerà oggi, venerdì 26 novembre 2021, il primo appuntamento con la velocità nella Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2021-2022. L’attesa è molto grande dunque per questa prima gara veloce della stagione del Circo Bianco: non si può certo dire che per gli uomini la discesa di Lake Louise sia fra le più difficili, ma proprio per questo motivo è considerata l’ideale per rompere il ghiaccio dopo molti mesi di sosta e aprire una stagione che in seguito ci proporrà tutte le discese più ambite.

Naturalmente ci sono tutte le incognite che accompagnano il debutto stagionale: per i discesisti gli ultimi risultati risalgono a marzo, quando Vincent Kriechmayr vinse a Saalbach dopo avere già conquistato la medaglia d’oro ai Mondiali di Cortina (le gare veloci delle Finali saltarono invece per maltempo). Qualche indicazione naturalmente ci è arrivata dalle prove disputate nei giorni scorsi, ma la gara è un’altra cosa e la voglia di scoprire che cosa succederà fra poche ore è grande. Andiamo allora a leggere tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta della discesa di Lake Louise.

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta della discesa di Lake Louise avrà inizio alle ore 20.00 italiane, quando nella località dell’Alberta saranno le 12.00, considerate le ben otto ore di fuso orario. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Canada (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: FAVORITI E AZZURRI

Come si accennava in precedenza, la diretta della discesa di Lake Louise ci offrirà la prima gara veloce della stagione e di conseguenza anche il primo banco di prova per gli specialisti della velocità, che saranno poi impegnati domani con un’altra discesa ed infine domenica con un super-G. La prima novità sarà proprio l’allungamento del weekend di Lake Louise, che di solito prevedeva una sola discesa e un super-G: quest’anno tuttavia la FIS ha aumentato il numero di gare veloci per parificarle a quelle tecniche e il primo effetto si vede già a Lake Louise, dove dunque potremo gustare ben due discese.

I nomi di spicco sono comunque sempre quelli: dobbiamo escludere il tedesco Thomas Dressen che vinse a Lake Louise due anni fa ma è fuori causa per infortunio, tra i nomi di spicco ecco il già citato Vincent Kriechmayr (che però predilige piste più tecniche) e gli altri austriaci Matthias Mayer e Max Franz, i norvegesi Aleksander Aamodt Kilde e Kjetil Jansrud, lo svizzero Beat Feuz che è il detentore della Coppa di specialità e naturalmente gli azzurri. Christof Innerhofer, ma anche Mattia Casse, Emanuele Buzzi e Matteo Marsaglia sono chiamati a ben figurare, il nome però di massimo spicco è naturalmente Dominik Paris, che vinse la discesa di Lake Louise nell’ormai lontano 2013 ma tante altre volte è salito sul podio, compreso il doppio secondo posto del 2019 nella libera e poi in super-G. Il più forte discesista degli ultimi anni ci regalerà anche oggi emozioni forti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA