DIRETTA/ Dortmund Siviglia (risultato finale 2-2): gialloneri ai quarti di Champions

- Claudio Franceschini

Diretta Borussia Dortmund Siviglia streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida come ritorno degli ottavi di finale in Champions League.

Haaland Borussia Dortmund
Calciomercato Juventus - Erling Haaland, Borussia Dortmund (Foto LaPresse)

DIRETTA BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA (RISULTATO FINALE 2-2): GIALLONERI AI QUARTI DI CHAMPIONS

Borussia Dortmund e Siviglia pareggiano 2-2 ma grazie alla vittoria conseguita nella gara d’andata la compagine tedesca accede ai quarti di Champions League. Nelle battute conclusive del match i gialloneri pensano solamente a congelare la partita dopo che En-Nesyri aveva accorciato le distanze su calcio di rigore, ritenendo non fosse il caso di correre rischi. Gli uomini di Terzic arretrano il baricentro senza però farsi schiacciare dagli avversari, ogni tanto i padroni di casa si affacciano in avanti con Bellingham che tenta l’acrobazia in rovesciata scuotendo l’esterno della rete mentre Dahoud mette alla prova i riflessi di Bounou. Dall’altra parte Koundé sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina impegna Hitz, nel recupero sempre su calcio d’angolo arriva la doppietta di En-Nesyri che salta più in alto di tutti e gonfia la rete con un gran colpo di testa. A tempo scaduto gli uomini di Lopetegui assediano l’area di rigore avversaria, il BVB suda freddo ma riesce in qualche modo a sfangarla. {agg. di Stefano Belli}

DOPPIETTA DI HAALAND, ACCORCIA EN-NESYRI!

A metà del secondo tempo il punteggio di Borussia Dortmund-Siviglia vede la formazione di Terzic avanti 2-1. A inizio ripresa i gialloneri sfiorano il raddoppio con Hazard che non riesce a inquadrare la porta. Poco dopo Haaland sfonda con una facilità disarmante nell’area di rigore andalusa, butta giù Fernando con una spallata e poi la porta con un missile dei suoi. Richiamato al VAR, l’arbitro Cakir va a rivedere l’azione e annulla il gol perché il norvegese si è aiutato con il braccio, ma indica pure il dischetto per sanzionare un precedente fallo di Koundé ai danni del numero 9. Bounou respinge il tiro dagli undici metri ma non tiene i piedi sulla linea di porta e dunque il direttore di gara fa ripetere l’esecuzione del penalty, al secondo tentativo il bomber del BVB non sbaglia ed esulta in faccia al portiere avversario con i giocatori di Lopetegui che non apprezzano e gli corrono appresso manco fossimo in un cartone animato di Tom e Jerry. Partita in ghiaccio? Assolutamente no, perché al 67’ Emre Can spinge a terra il nuovo entrato de Jong, anche gli ospiti segnano su calcio di rigore con En-Nesyri che accorcia le distanze. Altri due e si va ai supplementari. {agg. di Stefano Belli}

SEGNA SEMPRE HAALAND!

Borussia Dortmund e Siviglia vanno al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore degli uomini di Terzic. Al BVB Stadion gli andalusi fanno la partita e a tratti prendono letteralmente a pallonate gli avversari che al primo affondo però trovano il modo di sbloccare la contesa. Al 35’ la squadra di Lopetegui imposta dal basso con Bounou che scarica su Jesus Navas e Suso, i due non si intendono tra loro e regalano clamorosamente il pallone a Delaney che a quel punto innesca Reus, il capitano della formazione tedesca apparecchia la tavola per il solito Haaland che non può sciupare un assist così ghiotto e gonfia la rete andando a segno per la nona volta in questa edizione di Champions League. Adesso servono almeno tre gol agli ospiti per passare il turno. {agg. di Stefano Belli}

ANDALUSI ALL’ATTACCO

A metà del primo tempo il punteggio di Borussia Dortmund-Siviglia è fermo sullo 0-0. Forte del 3 a 2 dell’andata i gialloneri lasciano sfogare gli avversari che invece non hanno nulla da perdere e attaccano come se non ci fosse un domani, già nelle fasi iniziali del match gli uomini di Lopetegui conquistano tre calci d’angolo, tutti neutralizzati dalla retroguardia tedesca. Gli andalusi si propongono spesso e volentieri dalle parti di Hitz che al 3’ si complica la vita con Emre Can, i due non si capiscono e regalano il pallone a Ocampos che però non ne approfitta e calcia addosso all’estremo difensore di Terzic. Dall’altra parte Dahoud non impensierisce in alcun modo Bounou che blocca comodamente la sfera e già che c’è va pure a prendersi un caffè a bordocampo. Al 18’ gli ospiti tornano in avanti con una vecchia conoscenza della Serie A, Suso, che manca il bersaglio per questione di centimetri. Tanto impegno e tutta la buona volontà del mondo che finora non hanno dato frutti. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Borussia Dortmund Siviglia sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: l’appuntamento con il ritorno degli ottavi di Champions League è dunque riservato ai clienti Sky, che avranno bisogno del solo abbonamento “classico” e, in assenza di un televisore, potranno seguire la partita come di consueto in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivando l’applicazione Sky Go, inserendo i dati del loro abbonamento su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci finalmente al via della diretta di Borussia Dortmund Siviglia. La straordinaria serie positiva degli andalusi si è spezzata con la sconfitta interna nell’andata degli ottavi di Champions League, e da quel momento le cose sono sensibilmente peggiorate: è arrivata una vittoria esterna sull’Osasuna, ma cinque giorni più tardi il club ha perso in casa contro il Barcellona la sfida diretta per il terzo posto nella Liga, ponendo fine a un’imbattibilità della porta di 567 minuti. Non solo: il Siviglia ha perso anche in casa dell’Elche, ma soprattutto tre giorni prima ha mancato l’accesso alla finale di Coppa del Re scialacquando un 2-0 sul Barcellona all’andata. È stato anche sfortunato: ha incassato il secondo gol all’ultimo secondo per poi cadere ai tempi supplementari. Sta di fatto che, contando tutte le competizioni, abbiamo 4 sconfitte nelle ultime 5 partite: una crisi senza ombra di dubbio, e questa sera si parte da una situazione sfavorevole: vedremo allora come andranno le cose, nel frattempo possiamo metterci comodi e leggere insieme le formazioni ufficiali di Borussia Dortmund Siviglia, perché finalmente la partita comincia! BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): Hitz; Morey, Emre Can, Hummels, Schulz; Dahoud, Delaney, Bellingham; T. Hazard, Haaland, Reus. Allenatore: Edin Terzic SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Acuña; Jordán, Fernando, Óscar Rodriguez; Suso, En-Nesyri, Ocampos. Allenatore: Julen Lopetegui (agg. di Claudio Franceschini)

BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: GLI ALLENATORI

Nell’analisi della diretta di Borussia Dortmund Siviglia trova spazio anche Julen Lopetegui, che era salito agli onori delle cronache nel 2018. Ex portiere che ha vinto con le maglie di Barcellona e Real Madrid ma senza essere titolare, da allenatore tre anni fa era stato scelto come CT della Spagna dopo l’epoca di Vicente Del Bosque; aveva portato la Spagna ai Mondiali, ma non aveva potuto allenarla in Russia perché a giugno Florentino Perez aveva pensato bene di annunciarlo come prossimo allenatore del Real Madrid. Una “ingerenza” e una mancanza di tatto che la federazione iberica ha punito con il licenziamento; a Lopetegui le cose non sono andate poi bene alla Casa Blanca, perché dopo una manita subita dal Barcellona è stato esonerato in favore di Santiago Solari. Lui però si è rifatto eccome: nel 2020 ha vinto l’Europa League nella bolla tedesca entrando nella storia del Siviglia, e adesso ha traghettato la sua squadra agli ottavi di Champions League e, al netto della sconfitta interna subita all’andata, rimane in corsa per un posto nei quarti della principale competizione europea. Quel 2018 rimarrà scolpito nella sua memoria, ma Lopetegui – anche vincitore degli Europei Under 21 con la Spagna – ha dimostrato di poter svoltare… (agg. di Claudio Franceschini)

BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: LA PARTITA DI ANDATA

In attesa di scoprire come andranno le cose in Borussia Dortmund Siviglia, ripercorriamo quanto accaduto lo scorso 17 febbraio quando le due squadre si sono affrontate al Sanchez Pizjuan nell’andata degli ottavi di Champions League. Una partita davvero bella, che i gialloneri hanno vinto per 3-2 prendendosi un vantaggio non indifferente per la qualificazione ai quarti: eppure era stato il Siviglia a portarsi in vantaggio con un tiro di Suso deviato in maniera fortuita e fortunosa alle spalle di Hitz. Già alla fine del primo tempo però il Borussia Dortmund aveva trovato i tre gol: prima con Mahmoud Dahoud, poi con il solito Erling Haaland la cui doppietta lo aveva portato a quota 8 reti in questa edizione di Champions League. Il norvegese continua a essere una sentenza, ma il Siviglia è rimasto vivo: a 6 minuti dal 90’ Luuk De Jong, l’uomo dei gol pesanti ed entrato dalla panchina al 60’, ha trovato il modo di segnare sfruttando la punizione di Oscar. Con questo gol l’impresa della squadra andalusa è adesso meno complicata anche se chiaramente resta difficilissima, non ci resta allora che metterci comodi e scoprire come andranno le cose tra poco al Signal Iduna Park… (agg. di Claudio Franceschini)

BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA: VANTAGGIO GIALLONERO

Borussia Dortmund Siviglia sarà diretta dall’arbitro turco Cüneyt Çakır, e si gioca alle ore 21:00 di martedì 9 marzo: siamo al Signal Iduna Park, per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2020-2021. I gialloneri partono in vantaggio, forti del 3-2 che hanno strappato al Sanchez Pizjuan: un successo che ora obbliga gli andalusi a vincere con almeno due gol di scarto oppure a segnarne 4 o più (sempre vincendo, naturalmente), impresa che in questo stadio e contro questa squadra non sarà affatto semplice.

Un Siviglia che peraltro dopo una straordinaria striscia positiva, che l’aveva portato quasi al secondo posto della Liga, è andato in crisi venendo eliminato dalla Coppa del Re e perdendo terreno in campionato; anche il Dortmund però non sta certo bene, attualmente è sesto in Bundesliga e nel weekend ha perso il classico contro il Bayern, facendosi rimontare da 2-0. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Borussia Dortmund Siviglia, intanto possiamo fare una valutazione sulle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SIVIGLIA

Edin Terzic dovrebbe affrontare Borussia Dortmund Siviglia con il 3-4-2-1: Meunier e Raphael Guerreiro si alzano a centrocampo facendo compagnia a Bellingham e Delaney, il terzo in difesa lo farà ancora Emre Can che sarà al fianco di Hummels e Akanji (favorito su Zagadou) con Hitz tra i pali. In alternativa difesa a quattro e un trequartista in più sul terreno di gioco: con Reus e Sancho, che dovrebbero partire comunque titolari, ci sarebbe uno tra Brandt, Thorgan Hazard e Reyna, mentre non è chiaramente in discussione il posto di attaccante che sarà del fenomenale norvegese Haaland, già decisivo nella partita di andata.

Dubbio di modulo anche per Julen Lopetegui: con il 4-3-3 sarà Jordán a fare compagnia in mediana a Rakitic e Fernando, altrimenti il croato può alzare la sua posizione giostrando tra Suso e Alejandro Gomez, o ancora Munir El Haddadi potrebbe avere una maglia da titolare sulla trequarti. En-Nesyri e Luuk De Jong si giocano il posto come prima punta, in difesa invece sembra tutto scritto con Bounou a difendere la porta, Koundé e Diego Carlos davanti a lui e poi un terzino destro di grande spinta come Jesus Navas e l’esperienza di Escudero sull’altro versante.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Borussia Dortmund Siviglia abbiamo le quote che sono state fornite dall’agenzia Snai. Il segno 1 che identifica la vittoria dei gialloneri vi permetterebbe di guadagnare 2,20 volte quanto messo sul piatto, per contro il segno 2 per il successo degli andalusi porta in dote 3,10 volte l’importo investito. L’eventualità che paga maggiormente è quella del pareggio, regolata dal segno X: in questo caso il valore ammonta a 3,60 volte la vostra puntata con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA