Diretta/ Eczacibasi Conegliano (risultato finale 1-3): anche la Imoco vola in finale! (20 marzo 2024)

- Mauro Mantegazza

Diretta Eczacibasi Conegliano, risultato finale 1-3: la Imoco sbanca Istanbul e vola in finale di Champions League, successo splendido e ora derby con Milano, la coppa tornerà in Italia.

Haak Robinson Wolosz Plummer De Gennaro Squarcini Conegliano esultanza facebook 2024 1 1 640x300 Diretta Conegliano Scandicci, finale scudetto gara-1 (da facebook.com/imocovolley)

DIRETTA ECZACIBASI CONEGLIANO (RISULTATO FINALE 1-3): IMOCO IN FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE!

Eczacibasi Conegliano 1-3: con i parziali di 17-25, 15-25, 26-24, 16-25 la Imoco replica la vittoria dell’andata e si regala la finale di Champions League, un traguardo bellissimo e per nulla scontato in una stagione sino a questo momento perfetta: sarà derby con Milano, e non vediamo l’ora. La Imoco approfitta della stanchezza di Eczacibasi e vola 6-13 quando Tijjana Boskovic sbaglia al servizio, ma la squadra turca ha ritrovato il suo orgoglio e risponde con tre punti in fila; Daniele Santarelli a quel punto chiama timeout per evitare guai peggior.

La risposta delle sue giocatrici sta nella grinta di Sarah Fahr che mette a terra un pallone importante e poi nell’ace che Kathryn Plummer piazza per il nuovo +6, sul punteggio di 11-17. La partita chiaramente non è finita: Boskovic è una campionessa e non molla, le padrone di casa si avvicinano ma non basta, Conegliano si guadagna la bellezza di otto match point consecutivi. La chiusura è affidata al primo: è finita, la Imoco Conegliano vola in finale di Champions League e la coppa principale del volley femminile tornerà in Italia, perché una tra le pantere e il Vero Volley Milano la solleverà al termine di uno straordinario derby. (agg. di Claudio Franceschini)

ECZACIBASI CONEGLIANO (RISULTATO 1-2): 17-25, 15-25, 26-24

Eczacibasi Conegliano 1-2: si va al quarto set nella semifinale di Champions League, con la Imoco ancora con la possibilità di chiudere ma le turche che ora ci credono. Il terzo set a Istanbul racconta una storia parecchio diversa: Eczacibasi ha le spalle al muro, la Imoco ha già conquistato almeno il golden set: le venete staccano leggermente la testa, dall’altra parte ci sono le vice campionesse in carica e una certa Tijjana Boskovic e la voglia delle turche di restare in corsa viene premiata rispetto alla possibilità di Conegliano di chiudere i giochi in tre set. Eczacibasi vola: 5-1 che diventa 10-4, furente la reazione delle ragazze turche che vedono davvero la possibilità di ribaltare clamorosamente una semifinale in cui fino a quel momento avevano subito 50 punti segnandone appena 32, non il livello di una semifinalista di Champions League.

Poi arriva un lunghissimo challenge per un tocco a rete: Conegliano lo perde, ma da quell’episodio trae linfa vitale importantissima per un break da 2-8 che porta il punteggio sul 12-12, riaprendo tutto. Vero è però che Eczacibasi è tornata in campo con una vitalità fino a quel momento inespressa, e con un 3-1 riprende in mano le redini del set; la Imoco però continua a crederci e martellare, arriva un improvviso 0-4 con una straordinaria Isabelle Haak a dettare legge ed è sorpasso sul 16-17. Il finale di set è al cardiopalma: Eczacibasi si prende il 20-18, Conegliano resiste, si arriva 22-22, i set point li hanno le turche e al secondo chiudono sul 26-24, adesso per la Imoco diventa più tosta. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ECZACIBASI CONEGLIANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Eczacibasi Conegliano non sarà garantita, tuttavia la piattaforma DAZN si è aggiudicata i diritti per trasmettere la Champions League di volley, sia maschile sia femminile, per cui possiamo indicare la diretta streaming video di Eczacibasi Conegliano, naturalmente però riservata agli abbonati a questa piattaforma.

ECZACIBASI CONEGLIANO (RISULTATO 0-2): 17-25, 15-25

Eczacibasi Conegliano 0-2: nel secondo set della semifinale di ritorno in Champions League la Imoco gioca anche meglio, e ora è ad un solo parziale dalla finale contro Milano. Eczacibasi si affida ancora di più allo straripante talento di Tijjana Boskovic che mette a terra qualunque pallone, Conegliano però oltre a una Isabelle Haak ispiratissima ha ben altre armi: da Kelsey Robinson Cook a Kathrin Plummer, tutte portano il loro mattone. La Imoco scappa subito sul 3-5, le turche rintuzzano sul 5-5 ma poi le venete girano due viti in difesa, arriva un parziale di 1-6 e, come era successo nel primo set, Conegliano scava un solco che può essere gestito dalle ragazze di Daniele Santarelli.

Le venete però non si fermano: clamorosamente, da quel 5-5 di cui sopra, il break diventa 2-10 con Eczacibasi incapace di reagire, arrivano anche quattro punti consecutivi per una Conegliano davvero ispiratissima e intenzionata a chiudere i conti quanto prima. Le turche, che certamente non sono squadra qualunque, provano a reagire spingendo sull’acceleratore; l’attacco di Eczacibasi però è rintuzzato da una difesa gialloblu di primissimo livello. Conegliano resta un fiume in piena, che clamorosamente quasi doppia le avversarie nel punteggio; il primo set point per la squadra italiana arriva sul punteggio di 14-24, la Imoco chiude sul 15-25 e adesso se non altro ha guadagnato il golden set, ma naturalmente la speranza è quella di chiudere in anticipo e regalarsi la finale di Champions League… (agg. di Claudio Franceschini)

ECZACIBASI CONEGLIANO (RISULTATO 0-1): 17-25 1° SET

Eczacibasi Conegliano 0-1: partenza lanciatissima della Imoco nel ritorno della semifinale di Champions League. La Imoco sa bene che la vittoria al tie break dell’andata è pericolosa, e non bisogna far entrare in partita le turche: lo ha spiegato Daniele Santarelli, eseguono le ragazze sul parquet di Istanbul e Conegliano in men che non si dica è 0-4 con un solco già importantissimo scavato nel primo set, grazie a una Isabelle Haak subito ispiratissima e una Joanna Wolosz che fa la differenza al servizio. Eczacibasi però non sta ovviamente a guardare, e rimane comunque a contatto recuperando qualcosa anche nella parte centrale del parziale mettendo in moto, ovviamente, Tijjana Boskovic che viene ben supportata da Sinead Jack-Kisal.

La Imoco però trova punti pesanti anche con Kelsey Robinson Cook e Wolosz dimostra di essere versatile andando anche a muro per mantenere le venete in vantaggio. in questo frangente la statunitense è importante, Conegliano dalla parità 8-8 si porta sul 8-12 con un altro importante break e sembra trovare l’allungo giusto, perché il parziale diventa 3-9 e la Imoco vola sul +6. Dalla parte di Eczacibasi fa quasi tutto Boskovic, Conegliano trova invece nuove risorse in Sarah Fahr e Kathryn Plummer senza dimenticarsi di Haak che rivaleggia con la serba per la palma di top scorer; il margine costruito dalle ragazze di Daniele Santarelli tiene e si arriva così al set point, le pantere ne costruiscono sette in fila, è buono il primo per un importante vantaggio. (agg. di Claudio Franceschini)

ECZACIBASI CONEGLIANO (RISULTATO 0-0): SI GIOCA!

Tutto è pronto per la diretta di Eczacibasi Conegliano, ma negli ultimi minuti che ancora ci separano dalla semifinale di ritorno della Champions League di pallavolo femminile possiamo dare uno sguardo all’albo d’oro, che ci ricorda come queste due società siano già diventate campionessa d’Europa una volta a testa. Per l’Eczacibasi dobbiamo tornare all’edizione 2014-2015, la finale era stata giocata nella città polacca di Stettino il 5 aprile 2015 e aveva visto il successo delle turche per 3-0 contro un’altra società italiana, cioè Busto Arsizio, che aveva dovuto cedere con i parziali di 25-20, 25-22, 25-21 per l’unico trionfo europeo dell’Eczacibasi nella Coppa maggiore.

Per l’Imoco Conegliano il ricordo è ancora più recente, perché parliamo dell’edizione 2020-2021, se l’Eczacibasi aveva battuto un’altra italiana ecco che Conegliano aveva vinto contro un’altra rivale di Istanbul, cioè il Vakifbank, sconfitto per 3-2 con i parziali di 22-25, 25-22, 23-25, 25-23, 15-12 dopo la grande battaglia a Verona nella finale del 1° maggio 2021. Adesso però questa è storia e noi dobbiamo pensare invece alla stretta attualità: parola al campo per la diretta di Eczacibasi Conegliano! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ECZACIBASI CONEGLIANO: PARLA SANTARELLI

Mentre ci avviciniamo sempre più alla diretta di Eczacibasi Conegliano, possiamo riportare le dichiarazioni dell’allenatore Daniele Santarelli al termine della partita di campionato contro Pinerolo, che è caduta nel mezzo tra le due grandi sfide di Champions League contro le turche: “Credo che non abbiamo giocato la nostra migliore pallavolo, ma è giusto così dopo una partita massacrante, anche dal punto di vista mentale, come quella contro l’Eczacibasi”, si legge su Treviso Today.

Il pensiero di Santarelli era di fatto già proiettato verso la partita di ritorno in programma oggi a Istanbul: “Volevamo portare a casa un risultato rotondo, lo abbiamo fatto, e questo molto importante. Adesso abbiamo un giorno di riposo e poi si parte per la partita più importante di questo mese”, era stato chiarissimo l’allenatore che sta triturando record su record, ma sa benissimo che stasera la sua Conegliano si giocherà una buona fetta di uno dei due massimi obiettivi stagionali per l’Imoco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ECZACIBASI CONEGLIANO: PER RAGGIUNGERE MILANO!

Eczacibasi Conegliano, diretta dagli arbitri Ricardo Ferreira e Maria de las Olas Rodriguez Machin, si giocherà con inizio alle ore 17.00 italiane (le 19.00 locali) di oggi pomeriggio, mercoledì 20 marzo 2024, come semifinale di ritorno della Champions League di volley femminile 2023-2024 naturalmente ad Istanbul e per la precisione presso il Burhan Felek Voleybol Salonu. L’A. Carraro Imoco Conegliano ha vinto per 3-2 la partita d’andata di settimana scorsa al PalaVerde di Villorba al termine di una battaglia memorabile tra due squadre fortissime, di conseguenza ci attendiamo un’altra meravigliosa battaglia per conquistare un posto nella finale della massima competizione europea.

La diretta di Eczacibasi Conegliano quindi promette ancora tantissime emozioni e sarebbe difficile sbilanciarsi, ricordiamo piuttosto che cosa servirà a Conegliano per qualificarsi: naturalmente una vittoria con qualsiasi punteggio, oppure anche una sconfitta per 3-2 a patto poi di vincere il Golden Set che sarebbe a quel punto necessario. Una sconfitta più netta invece sarebbe il capolinea e promuoverebbe l’Eczacibasi Dynavit Istanbul, ma l’unica certezza al momento è che ne vivremo delle belle anche oggi: che cosa ci dirà la diretta di Eczacibasi Conegliano?

DIRETTA ECZACIBASI CONEGLIANO: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Eczacibasi Conegliano, dobbiamo ricordare che l’attesa è già altissima per la sfida tra queste due super-potenze della Champions League 2023-2024 della pallavolo femminile. Le turche in realtà hanno già sofferto contro squadre italiane, perché nella fase a gironi l’Eczacibasi aveva perso entrambe le partite contro la Savino Del Bene Scandicci, che però poi ha curiosamente ritrovato nei quarti di finale riuscendo ad avere la meglio, anche se solamente con una doppia vittoria per 3-2 che aveva almeno reso grande onore anche alle toscane.

Le partite al quinto set stanno quindi diventando una costante, Conegliano però all’andata è riuscita a vincere e quindi arriva nella metropoli sul Bosforo con un vantaggio piccolo, ma che potrebbe essere davvero prezioso. Abbiamo ancora negli occhi la bellissima rimonta delle venete nella partita d’andata, che magari potrebbe avere cambiato qualcosa anche negli equilibri psicologici: l’Imoco sta vivendo una stagione che finora possiamo definire praticamente perfetta, ma stasera c’è un bivio di fondamentale importanza. Un motivo in più per vivere tutte le emozioni che sicuramente ci darà la diretta di Eczacibasi Conegliano…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie