DIRETTA/ Anadolu Efes Milano (risultato finale 89-69): Larkin 18 punti

- Mauro Mantegazza

Diretta Anadolu Efes Milano streaming video tv: orario e risultato live della partita dell’Olimpia per l’Eurolega di basket (oggi martedì 28 marzo 2023)

Olimpia Milano Diretta Milano Pesaro, gara-1 1° turno playoff (da facebook.com/OlimpiaMilano1936)

DIRETTA ANADOLU EFES MILANO (RISULTATO 89-69): LARKIN 18 PUNTI

Il match tra Efes e Olimpia Milano termina 89-69. Andiamo a scoprire i realizzatori del match. Efes: Larkin 18, Beaubois 12, Bryant 12, Clyburn 16, Pleiss 8, Micic 15, Zizic 6. Olimpia Milano: Davies 9, Luwawu-Cabarrot 16, Mitrou-Long 2, Tonut 2, Melli 5, Baron 3, Napier 6, Shields 5, Hines 6, Voigtmann 12. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Il terzo quarto tra Efes e Olimpia Milano termina sul 68-48. Andiamo a scoprire i realizzatori del match. Efes: Larkin 16, Beaubois 12, Bryant 10, Clyburn 11, Pleiss 8, Micic 7, Zizic 4. Olimpia Milano: Davies 6, Luwawu-Cabarrot 10, Tonut 2, Melli 2, Napier 6, Shields 3, Hines 4, Voigtmann 12. (agg. Umberto Tessier)

ANADOLU EFES MILANO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Efes Anadolu Efes Milano viene trasmessa come sempre dai canali della televisione satellitare: le partite delle italiane in Eurolega, come altre selezionate turno per turno, sono disponibili su Sky Sport per gli abbonati, che potranno usufruire anche del servizio di diretta streaming video per Anadolu Efes Milano senza costi aggiuntivi grazie all’applicazione Sky Go. Ricordiamo poi la possibilità di consultare il tabellino play-by-play e il boxscore del match, aggiornati in tempo reale, sul portale euroleaguebasketball.net/euroleague, sul quale troverete anche calendario e classifica della competizione.

LARKIN 11 PUNTI

Efes e Olimpia Milano vanno all’intervallo lungo sul 47-32. Andiamo a scoprire i realizzatori del match. Efes: Larkin 11, Beaubois 6, Bryant 8, Clyburn 11, Pleiss 4, Micic 3, Zizic 4. Olimpia Milano: Davies 6, Luwawu-Cabarrot 5, Tonut 2, Melli 2, Napier 3, Shields 3, Hines 2, Voigtmann 9. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

La palla a due è ormai imminente per la diretta di Anadolu Efes Milano, partita che ha una tradizione recente straordinaria se si pensa che dal 2005 in poi si contano addirittura 37 precedenti ufficiali disputati in Eurolega, con un bilancio a dire il vero nettamente favorevole ai turchi in virtù di 24 vittorie per l’Efes Istanbul a fronte di 13 successi per l’Olimpia Milano. Il ricordo più recente è anche uno dei più amari, perché nel pieno della crisi dello scorso autunno Milano aveva perso al Forum con un umiliante 51-80 il 22 novembre 2022 contro l’Anadolu Efes. È storia invece di un anno fa il playoff dell’aprile 2022, condizionato purtroppo da un’Olimpia con davvero tanti giocatori infortunati, che di conseguenza riuscì a vincere solo una partita e fu eliminata per 3-1.

In compenso però in regular season Milano aveva colto due vittorie, compreso il 77-83 ad Istanbul del 24 marzo 2022, che è un segnale di buon auspicio praticamente un anno esatto dopo. Certo, in quel momento era una sfida ai vertici europei, mentre adesso almeno una delle due quasi certamente dovrà restare fuori dai playoff: la costante è che la posta in palio è sempre alta, adesso quindi finalmente la parola deve passare al campo, perché Anadolu Efes Milano sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ANADOLU EFES MILANO: PARLA MESSINA

Cresce sempre più l’attesa per la diretta di Anadolu Efes Milano, facciamo allora un passo indietro a venerdì scorso per rileggere le dichiarazioni di coach Ettore Messina dopo la netta vittoria contro il Bayern: “Sono molto contento. Una bella vittoria per noi, abbiamo giocato di squadra ed abbiamo disputato una gara più che buona sui due lati del campo. Siamo riusciti anche a dividere i minuti, nessuno ha giocato troppo neppure Napier e Melli. Tutti ci hanno dato una mano, ma è stato molto confortante vedere Shields con minuti da vero Shavon o vicino ad essere il giocatore che è”. Messina poi ha voluto spendere alcune significative citazioni per tre singoli giocatori:

“Siamo tutti molto contenti per Tonut. Sulle qualità e serietà nessuno ha mai avuto dubbi. Vederlo titubante per lunghi periodi era un dispiacere. Questo è il Tonut visto a Venezia due anni fa. Sta facendo tante cose buone ad un livello più alto. I passaggi a tutto campo sono nel repertorio di Voigtmann e Stefano è bravo a scappare via, quindi si trovano bene. È un piccolo segnale di affiatamento ulteriore all’interno della squadra. Melli ha presenza offensiva molto chiara contro i cambi, perché riesce a prendere posizione profonda, poi riesce a finire o a trovare un passaggio per un tiro aperto. Ci dà equilibrio e la combinazione con Voigtmann ci sta aiutando. Speriamo di migliorare ancora di più anche questa situazione”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OLIMPIA IMPRESA TITANICA IN EUROLEGA

Anadolu Efes Milano, in diretta dalla Sinan Erdem Sports Hall naturalmente di Istanbul con palla a due alle ore 19.30 italiane di questa sera, martedì 28 marzo 2023, si gioca per la trentunesima giornata della Eurolega di basket 2022-2023, il quattordicesimo turno del girone di ritorno che vede la EA7 Emporio Armani Milano protagonista di una rimonta meravigliosa e che diventerebbe leggendaria se fosse coronata dalla qualificazione per i playoff di Eurolega.

Inutile pensare a quello che avrebbe potuto essere se Milano fosse stata più regolare, adesso i numeri ci dicono che l’Olimpia Milano ha quattordici vittorie e sedici sconfitte, per cui si sono riaperte le speranze per l’Olimpia di Ettore Messina, che però naturalmente adesso deve essere praticamente perfetta e avrà bisogno di un successo anche sul Bosforo.

La diretta di Anadolu Efes Milano proporrà infatti una partita che si annuncia fondamentale per entrambe le parti, dal momento che pure i padroni di casa dell’Anadolu Efes Istanbul hanno lo stesso bilancio di quattordici vittorie e sedici sconfitte, ma i turchi a differenza di Milano sono in netto calo nelle ultime settimane e quindi rischiano davvero tanto. In estrema sintesi, oggi siamo ad un bivio perché chi vincerà si lancerà nella volata per l’ottavo posto con speranze concrete, mentre chi uscirà sconfitto subirà un colpo durissimo: non serve aggiungere altro, che cosa succederà dunque nella diretta di Efes Istanbul Milano?

DIRETTA ANADOLU EFES MILANO: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Anadolu Efes Milano, ripercorrere la stagione in Eurolega degli uomini di coach Ettore Messina ci ricorda un cammino a dir poco pazzo, cominciando dall’illusorio inizio con tre vittorie nelle prime quattro partite seguito però dalla devastante serie di nove sconfitte consecutive che hanno caratterizzato buona parte dell’autunno. Sotto Natale, tre vittorie consecutive avevano rilanciato speranze tuttavia di nuovo affossate da cinque sconfitte consecutive, quando tutto sembrava finito per l’Olimpia Milano. Il bilancio era 6-15, ora siamo a 14-16: questo naturalmente significa che Milano ha vinto otto delle ultime nove partite, appena una settimana fa ha già espugnato Istanbul vincendo contro il Fenerbahce, nel frattempo ha ottenuto un altro successo travolgendo il Bayern al Forum e adesso torna in Turchia sognando in grande.

Dall’altra parte ci sarà naturalmente l’Anadolu Efes Istanbul, cioè la squadra vincitrice delle ultime due edizioni della Eurolega, che tuttavia stavolta rischia di rimanere esclusa addirittura dalle prime otto posizioni. Abbiamo visto che i numeri sono identici (14-16), ma lo stato di forma è ben diverso. Pur non brillano in maniera speciale, fino a poche settimane fa la qualificazione sembrava vicina per i turchi, che invece con quattro sconfitte nelle ultime cinque partite sono tornati pericolosamente in bilico e adesso devono fare i conti con un’Olimpia sicuramente molto più in forma. La diretta di Efes Istanbul Milano potrebbe essere quindi di fondamentale importanza per entrambe: riuscirà a regalare il nono successo in dieci partite per l’Olimpia?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Eurolega Basket

Ultime notizie