Diretta/ Empoli Cosenza (risultato finale 4-0): i toscani sono promossi in Serie A!

- Mauro Mantegazza

Diretta Empoli Cosenza, risultato finale 4-0: Mancuso (rigore), La Mantia (doppietta) e Bajrami spingono i toscani alla promozione aritmetica, ritorno in Serie A dopo due anni di assenza.

Mancuso Empoli esultanza lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Serie B - La formazione dell'Empoli (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI COSENZA (RISULTATO FINALE 4-0)

Empoli Cosenza 4-0: battendo i lupi, la squadra toscana torna ufficialmente in Serie A dopo due anni di assenza, a coronamento di un campionato splendido nel quale ha sempre avuto il comando della classifica. Media punti non entusiasmante a causa dei tanti pareggi, ma una serie positiva durata 298 giornate e, fin qui, appena due sconfitte, una delle quali maturate quando il traguardo era ormai in vista; è anche la vittoria di Alessio Dionisi, giovane allenatore che l’anno scorso aveva salvato il Venezia in maniera brillante e ora ha saputo fare il salto di qualità, del resto avevamo già visto in Serie C, sulla panchina dell’Imolese, che potesse avere un futuro luminoso. L’Empoli dunque torna in Serie A: poco da raccontare sulla partita di oggi, la capolista l’ha sbloccata appena dopo la mezz’ora trovando il raddoppio nel finale del primo tempo, poi ha messo il sicuro il risultato nella ripresa e ha potuto amministrare senza alcun patema. La sconfitta è invece molto pesante per il Cosenza di Roberto Occhiuzzi, che a due giornate dal termine di questo campionato di Serie B è quasi certo di dover disputare i playout ma, soprattutto, potrebbe ancora retrocedere direttamente. Sarà una corsa a tre con Reggiana e Pescara, e non sarà affatto semplice avere la meglio… (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI COSENZA (RISULTATO 4-0): LA MANTIA E BAJRAMI!

Empoli Cosenza 4-0: adesso è davvero fatta, i toscani possono iniziare la festa per il ritorno in Serie A. Al 61’ minuto è arrivato il terzo gol della capolista, firmato ancora una volta da Andrea La Mantia: azione manovrata con l’apertura di Mancuso per Sabelli, l’ex laterale del Brescia – tra i migliori in questa stagione – ha crossato basso per l’intervento in scivolata dell’attaccante, che ha costretto Saracco a raccogliere il pallone dal fondo della rete per la terza volta nel pomeriggio. Annichilito il Cosenza, ideale sparring partner del trionfo empolese: e dire che il secondo tempo si era aperto con una rarissima iniziativa calabrese, un tiro dalla distanza di Carretta che, pur facendo solo il solletico a Brignoli, ci aveva anticipato come anche la squadra ospite potesse dire la sua in questa partita, ricordando del resto che Roberto Occhiuzzi ha bisogno di punti per evitare la retrocessione. Il terzo gol dell’Empoli invece ha chiuso definitivamente i conti, e non solo: al 64’ un altro grande protagonista della stagione, il trequartista Nedim Bajrami, ha calato il poker con un colpo di testa sul cross di Mancuso, questa volta in versione assistman. Si contano solo i minuti, poi l’Empoli potrà festeggiare il ritorno in Serie A… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA EMPOLI COSENZA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Il principale riferimento per la diretta di Empoli Cosenza sarà naturalmente, come per tutte le partite del campionato di Serie B anche in questa stagione 2020-2021, la diretta streaming video fornita sulla piattaforma digitale DAZN – che detiene i diritti del campionato cadetto – per i propri abbonati. Questa però sarà la partita trasmessa anche in chiaro per tutti in diretta tv su Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando) e di conseguenza anche in diretta streaming video tramite Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

EMPOLI COSENZA (RISULTATO 2-0): RADDOPPIA LA MANTIA!

Empoli Cosenza 2-0: è Andrea La Mantia ad avvicinare sensibilmente la promozione per la squadra toscana. A digiuno di gol da tempo, l’attaccante si è ritrovato proprio nel giorno più importante: l’azione è nata da un’iniziativa personale di Stulac, che ai 25 metri ha calciato verso la porta di Saracco. La Mantia, sulla traiettoria, ha intercettato e da due passi non ha sbagliato la deviazione vincente. Trovato il raddoppio, ora l’Empoli può amministrare: il Cosenza sembra davvero sotto scacco della capolista, al netto dell’occasione avuta con Gliozzi in avvio i lupi non sono mai riusciti a impensierire un’avversaria che, anche scottata dalla sconfitta recente di Ascoli, ha fretta di chiudere il discorso promozione per evitare brutte sorprese. Al momento l’Empoli ci sta riuscendo senza troppi timori: i due gol timbrati in 8 minuti dopo la mezz’ora sembrano davvero troppo per un Cosenza che dovrà fare ben altro per rimettersi in carreggiata, intanto gli azzurri possono dire di essere ad un passo dal ritorno in Serie A (dopo due stagioni) e dovranno tenere botta per 45 minuti, vedremo se ci riusciranno o dovranno nuovamente rimandare la festa… (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI COSENZA (RISULTATO 1-0): GOL DI MANCUSO!

Empoli Cosenza 1-0: partita vivissima quella dello stadio Castellani. La capolista domina, fin dalle prime battute: al 2’ minuto Leonardo Mancuso è stato anticipato dalla difesa calabrese sul cross di Haas, poi la risposta del Cosenza con Gliozzi che in girata, sul cross di Tremolada, non ha trovato la porta e in seguito praticamente è stato solo Empoli. Azione personale e tiro di Zurkowski con provvidenziale respinta di Kone, colpo di testa di La Mantia e palla alta, poi ancora uno spunto di Sabelli con conclusione alta e parata di Saracco su colpo di testa di Haas. Al 29’ la partita è definitivamente cambiata: zuccata di La Mantia salito in cielo per prendere palla, Saracco ha deviato sulla traversa ma subito dopo lo stesso attaccante è stato trattenuto da Idda, che ha causato un rigore solare. Poco prima l’Empoli aveva protestato per un fallo di Koné su Fabiano Parisi, non ravvisato dall’arbitro; stavolta massima punizione accordata, sul dischetto si è portato il solito Leonardo Mancuso che non ha sbagliato. Gol numero 20 in campionato per lui, ed Empoli che in questo momento è promosso direttamente in Serie A pur se il Cosenza può ancora rimettere a posto le cose. (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI COSENZA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA

Empoli Cosenza, ci siamo: comincia a minuti allo stadio Castellani una partita che potrebbe essere fondamentale per il destino di toscani e calabresi, andiamo allora ad analizzare le statistiche delle due formazioni in questo campionato di Serie B. La capolista Empoli ha 67 punti in classifica grazie a un ruolino di marcia di 67 punti, conquistati tramite diciassette vittorie, sedici pareggi e due sconfitte, per cui è naturalmente eccellente anche la differenza reti (+30) degli uomini di mister Dionisi, che infatti hanno segnato 62 gol e ne hanno invece subiti solo 32. Il Cosenza di mister Occhiuzzi deve invece lottare per salvarsi: 35 punti per la squadra calabrese, ottenuti tramite sei vittorie, ben diciassette pareggi e dodici sconfitte, con 29 reti all’attivo e 38 gol subiti che portano a -9 il valore della differenza reti per il Cosenza in campionato. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare con le azioni dovranno essere solo i protagonisti sul campo: Empoli Cosenza ora comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

EMPOLI COSENZA: I TESTA A TESTA

La diretta di Empoli Cosenza metterà di fronte due squadre che stanno vivendo una stagione di Serie B assai diversa fra loro. Proviamo però adesso ad andare oltre l’attualità, curiosando nella storia di una partita che vivrà appunto oggi pomeriggio un nuovo capitolo. I dati sono curiosamente in equilibrio per quanto riguarda i precedenti in Serie B tra Empoli e Cosenza, perché contiamo 15 sfide nella cadetteria con un bilancio di cinque vittorie dell’Empoli, altrettante affermazioni del Cosenza e sono cinque pure i pareggi, con i toscani in leggero vantaggio (21-19) per quanto riguarda invece il numero dei gol segnati. Il fattore campo sembra incidere davvero poco, perché l’Empoli in casa su sette precedenti ha due vittorie e altrettanti pareggi, ma ben tre sconfitte. Il Cosenza aveva una striscia aperta di tre vittorie consecutive prima dell’andata del campionato in corso, sfida nella quale l’Empoli ha fatto però valere la sua attuale superiorità tecnica sui calabresi andando a vincere per 0-2 a Cosenza nell’incontro disputato lunedì 4 gennaio scorso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

EMPOLI COSENZA: I PUNTI PER LA SERIE A!

Empoli Cosenza, in diretta dallo stadio Carlo Castellani della città toscana, sarà sicuramente una delle partite più attese della trentaseiesima giornata di Serie B, che si disputa per intero oggi pomeriggio, martedì 4 maggio 2021, con fischio d’inizio di tutte le partite alle ore 14.00. La diretta di Empoli Cosenza infatti potrebbe sancire la matematica promozione in Serie A della capolista Empoli, che in caso di vittoria sarebbe certa di chiudere la stagione regolare nelle prime due posizioni della classifica. L’Empoli sabato ha perso ad Ascoli (seconda sconfitta stagionale), ma hanno perso anche le più immediate inseguitrici, dunque il traguardo resta a portata di mano per i toscani.

Attenzione però a un Cosenza rinfrancato dalla bella vittoria per 3-0 ai danni del Pescara ottenuta sabato pomeriggio: i calabresi sono in piena bagarre salvezza con 35 punti e affrontare chi si deve salvare non è mai facile nel finale di campionato, dunque ci aspettiamo una sfida con posta in palio altissima. Cosa ci riserverà Empoli Cosenza?

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI COSENZA

Andiamo adesso insieme alla scoperta delle probabili formazioni per Empoli Cosenza. I padroni di casa toscani devono cambiare qualcosa dopo la brutta prestazione fornita sabato ad Ascoli: Fiamozzi, Crociata, Haas, Olivieri e Moreo sono nomi caldi per trovare stavolta spazio fra i titolari, vedremo dunque se mister Dionisi cambierà mezza squadra titolare rispetto a sabato pomeriggio. Dovrebbe invece cambiare il minimo indispensabile Occhiuzzi nel suo Cosenza: Falcone è squalificato dunque in porta ci sarà Saracco; davanti a lui Antzoulas, Idda e Legittimo nella difesa a tre; Corsi, Ba, Kone e Crecco sono invece favoriti nella linea a quattro del centrocampo del Cosenza, così come in attacco dovremmo vedere il trequartista Tremolada a supporto delle due punte Carretta e Gilozzi.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Empoli Cosenza in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Naturalmente è favorita la capolista e padrona di casa: il segno 1 è quotato a 1,42, mentre poi si sale già a quota 4,25 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 8,00 volte la posta in palio sul segno 2 se dovesse invece vincere a sorpresa il Cosenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA