DIRETTA/ Empoli Inter U16 (risultato finale 4-3) streaming e tv: azzurri campioni!

- Mauro Mantegazza

Diretta Empoli Inter U16 streaming video e tv: orario e risultato live della partita di Ravenna, la finale scudetto Under 16 (oggi sabato 15 giugno)

pallone Under 19
Risultati Europei Under 19 - repertorio LaPresse

DIRETTA EMPOLI INTER U16 (FINALE 4-3): AZZURRI CAMPIONI!

E’ stata una finale da mozzare il fiato allo stadio Benelli di Ravenna, ma il titolo di Campione d’Italia Under 16 alla fine è andato all’Empoli, che ha battuto 4-3 l’Inter. Il gol del vantaggio decisivo, che i nerazzurri non sono più riusciti a rimontare in questa continua altalena di emozioni, gli azzurri l’hanno trovato al 26′ della ripresa con Maressa, che diventa il match winner della partita mettendo il pallone sotto il sette dall’interno dell’area di rigore interista. Finale vibrante con 4′ di recupero e l’ultimo pallone buono capitato all’inesauribile Gnonto, la cui conclusione si infrange però su Degli Innocenti. Sull’ultimo rinvio di Biagini si chiude il match, l’Empoli batte l’Inter 4-3 e può partire la festa dei toscani per la conquista dello Scudetto Under 16. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo che la partita Empoli Inter Under 16 sarà visibile in diretta tv in chiaro su canale numero 60 del digitale terrestre, Sportitalia. Per chi si collegherà sul sito sportitalia.com, tramite pc o smart tv o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone, si potrà seguire il match anche in diretta streaming video via internet.

IN GOL MAZZAGU’ E CASSAI!

Continua il turbinio d’emozioni nella finale Scudetto Under 16 tra Empoli e Inter allo stadio Benelli di Ravenna. Ci prova subito Cassai a inizio ripresa con un’insidiosa conclusione dal limite per i toscani, ma a trovare il vantaggio, per la prima volta nel match, sono i nerazzurri al 5′: l’Empoli perde un pallone sanguinoso, Peschetola lancia nello spazio Mazzagù che indisturbato può realizzare la rete del 2-3. L’Empoli però ha il merito di reagire in fretta e realizza il 3-3 già all’11’: perla di Cassai che dall’interno dell’area interista lascia partire una conclusione a girare che non lascia scampo a Gerardi. Una vera pennellata da artista, gli azzurri tornano intraprendenti e al 16′ ci prova Baldanzi. L’Inter al 19′ argina una iniziativa di Fiumalbi, le squadra si scambiano il controllo del gioco e a metà ripresa Empoli ed Inter sono sul 3-3. (agg. di Fabio Belli)

A SEGNO GNONTO E CASSAI!

E’ terminato il primo tempo allo stadio Benelli di Ravenna, con Empoli e Inter sul 2-2 nella finale Scudetto del campionato Under 16. Al 17′ l’Inter è pervenuta al pareggio grazie al suo mattatore offensivo, Gnonto, che ha superato di slancio tre uomini battendo anche Biagini. E’ 1-1 e adesso è l’Inter a forzare i ritmi, con Gnonto che sfiora la doppietta al 19′ con una conclusione che finisce di poco fuori, poi al 27′ serve un assist a Peschetola che manca di poco il bersaglio. Ma al 28′ torna avanti l’Empoli: gran suggerimento in profondità di Rocchetti per Cassai, che con un tocco morbido supera Gerardi. Palla al centro e lo scatenato Gnonto va di nuovo vicinissimo al gol, colpendo un palo a Biagini battuto. Ma l’attaccante nerazzurro è protagonista assoluto del match: al 37′ sfrutta un incertezza di Biagini, che non esce su un pallone calciato lungo dalle retrovie, e sigla il gol del 2-2. Si chiude con l’Inter in avanti, ma il risultato non cambia di nuovo prima dell’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA BALDANZI!

Fischio d’inizio allo stadio Benelli di Ravenna per la finale Scudetto del campionato Under 16. Inter subito più aggressiva, nel giro di 3′ la difesa dei toscani deve chiudere su due incursioni di Casadei e Gnonto. Proprio Gnonto al 6′ centra in area su punizione un pallone interessante che viene respinto di testa da Fontanarosa. Al 7′ magistrale ripartenza dell’Empoli e vantaggio degli azzurri: Belluomini travolgente sulla sinistra, supera Gerardi in uscita e piazza il pallone verso il centro dove l’accorrente Baldanzi può depositare in rete a porta vuota. L’Inter affida a Gnonto la reazione, ma la difesa empolese è serrata e i toscani sono in vantaggio 1-0 sull’Inter. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. EMPOLI: Biagini, Rocchetti, Rizza, Degli Innocenti, Fontanarosa, Morelli, Rossi, Fazzini, Cassai, Baldanzi, Belluomini. All. Buscè. INTER: Gerardi, Zanottim Perucchetti, De Milato, Lonati, Cepele, Casadei, Magazzù, Peschetola, Gnonto. All. Bonacina. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Pochi minuti al fischio d’inizio di Empoli Inter U16, l’inattesa finale scudetto che metterà in palio a Ravenna il titolo tricolore di categoria. I toscani come abbiamo già detto sono finalisti a sorpresa, essendo partiti dal quarto posto nel girone A della stagione regolare, che avevano chiuso con 40 punti all’attivo in 24 giornate, frutto di undici vittorie, sette pareggi e sei sconfitte, con 42 gol segnati e 29 subiti, differenza reti dunque pari a +13. Ottimo ruolino di marcia per una realtà come l’Empoli, ma sognare lo scudetto non sembrava alla portata come invece adesso sta per succedere. L’Inter invece ha fatto grandi cose fin dal campionato regolare: primo posto nella classifica del girone B con 53 punti in 24 giornate, maturati attraverso sedici vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte, con una differenza reti pari a +27 in virtù di 44 gol segnati e appena 17 subiti. Oggi però ci si gioca tutto in una sera, dunque potrebbe succedere qualsiasi cosa: parola al campo, Empoli Inter U16 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL DERBY D’ITALIA

Sempre più vicina la diretta di Empoli Inter U16, dobbiamo allora adesso raccontare più nel dettaglio l’intenso derby d’Italia con cui l’Inter di Gabriele Bonacina ha conquistato l’accesso alla finale scudetto del campionato Under 16. I nerazzurri, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, hanno superato la Juventus in semifinale grazie alla rete siglata da Cappadonna all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare, dunque l’epilogo della partita precedente è stato particolarmente palpitante, soprattutto se si considera l’importanza della posta in palio e la rivalità che è sempre forte, quando di mezzo ci sono Inter e Juventus. L’Inter comincia forte e al 2′ Gnonto sblocca il risultato, sfruttando da vero numero 9 un lancio in profondità. La reazione della Juventus non si fa attendere e Chibozo pareggia la sfida già al 13′ col mancino. I nerazzurri tornano di nuovo a condurre al 24’, sempre con Gnonto: l’attaccante dell’Inter prima subisce il fallo e poi trasforma perfettamente il calcio di rigore che vale il nuovo vantaggio. Nel secondo tempo la Juventus ottiene il pareggio con una punizione di Omic che sorprende il portiere nerazzurro Gerardi: si va ai supplementari. Qui proprio in extremis Cappadonna approfitta di un errore della retroguardia bianconera, segna il definitivo 3-2 e porta i nerazzurri in finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CAMMINO DEI TOSCANI

Verso la diretta di Empoli Inter U16, attesissima finale Under 16 in cui sono protagonisti a sorpresa i toscani, l’Empoli sicuramente spicca tra i club che più si sono distinti in questa stagione. Da squadra che doveva appena salvarsi, gli azzurrini di Buscè hanno avuto accesso alla Final Four che mette in palio l’ambito scudetto, fino ad eliminare il Benevento nella semifinale a sorpresa per giocarsi ora il titolo con l’Inter. Una cavalcata quindi davvero ricca di emozioni e soddisfazioni per i toscani: il cammino di avvicinamento a questa finale ha visto l’Empoli superare Frosinone, Sampdoria e Napoli, poi ecco ai quarti di finale il trionfo pure sulla Roma, che si faceva forte dei ben 92 gol segnati in campionato e certamente partiva più accreditata per strappare il pass della semifinale. La squadra di Antonino Buscè però nei giorni scorsi ha superato anche questo ostacolo e contro ogni pronostico è qui in finale dopo avere battuto pure il Benevento: gli azzurri coroneranno questa sera il loro sogno più grande? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Empoli Inter Under 16, in diretta dallo stadio Bruno Benelli questa sera, sabato 15 giugno 2019 alle ore 20.30, sarà la finale scudetto del campionato di Serie A-B Under 16 2018-2019, che assegnerà dunque il tricolore di categoria. Siamo reduci da due semifinali ben diverse, che hanno portato a questa finale Empoli Inter U16: i toscani infatti hanno battuto il Benevento nella semifinale tra outsider, mentre i nerazzurri hanno avuto la meglio sulla Juventus in un derby d’Italia che è sempre sfida affascinante, anche a livello di Under 16. Dunque oggi scopriremo se l’Empoli firmerà l’impresa laureandosi campione d’Italia o se sarà invece l’Inter a confermare una volta di più la forza del proprio formidabile vivaio, grazie al quale i nerazzurri ottengono soddisfazioni di ogni genere.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI INTER U16

Diamo adesso uno sguardo anche alle probabili formazioni per Empoli Inter U16. Di base possiamo prendere le formazioni delle due semifinali, pur tenendo conto del fatto che l’Inter è dovuta andare ai supplementari e di conseguenza potrebbe esserci un minimo di turnover in più per mister Bonacina. In ogni caso, possiamo evidenziare che l’allenatore dell’Empoli Under 16 Buscé aveva schierato come titolari in semifinale Biagini, Rocchetti, Rizza, Degli Innocenti, Fontanarosa, Morelli, Rossi, Fazzini, Cassai, Baldanzi e Belluomini. La formazione di partenza per l’Inter Under 16 contro la Juventus era invece composta da Gerardi, Zanotti, Perucchetti, De Milano, Lonati, Cepele, Casadei, Fabbian, Gnonto, Peschetola e Politi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA