Diretta/ Empoli Lecce (risultato finale 2-1) streaming video DAZN: salentini quarti

- Fabio Belli

Diretta Empoli Lecce. Streaming video DAZN del match valevole per la diciannovesima giornata di ritorno del campionato di Serie B.

Serie B Empoli
Diretta Empoli Lecce (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI LECCE (RISULTATO FINALE 2-1): SALENTINI QUARTI

Non ha fatto sconti l’Empoli che ha battuto 2-1 il Lecce e dunque ha chiuso in bellezza un campionato dominato dall’inizio alla fine, chiuso con il primo posto in classifica e la promozione diretta in Serie A. Prosegue il rammarico per il Lecce che perdendo questo match non ha approfittato del ko del Monza in casa contro il Brescia: niente sorpasso al terzo posto ai danni dei brianzoli che dunque saranno la squadra coi maggiori vantaggi nei play off, i salentini devono accontentarsi del quarto posto nonostante l’ultima occasione per Stepinski al novantesimo, col pareggio che non sarebbe comunque bastato ai giallorossi per la terza piazza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA EMPOLI LECCE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Empoli Lecce, che non viene trasmessa sui canali della nostra televisione; il campionato di Serie B è un’esclusiva della piattaforma DAZN che ne fornisce tutte le partite, dunque anche in questo caso gli abbonati al servizio potranno installare l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone – per la visione in diretta streaming video – oppure utilizzare in alternativa una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

LA MANTIA E MATOS!

Ribaltano il risultato La Mantia e Matos: l’Empoli è pronto a chiudere con una vittoria un campionato trionfale. Dopo 7′ trova il pari La Mantia che dopo le occasioni del primo tempo sfrutta un cross di Sabelli e non lascia scampo al portiere salentino. La rete del 2-1 viene invece firmata al 25′ da Matos, che brucia Lucioni e infila Gabriel dopo essere scappato via in campo aperto. Con questo risultato il Lecce rischia di mancare un’occasione per riacciuffare il secondo posto, vista la sconfitta del Monza contro il Brescia in casa. (agg. di Fabio Belli)

LA MANTIA SPRECA!

L’Empoli prova a farsi vedere in avanti intorno alla mezz’ora con La Mantia e una interessante combinazione tra Stulac e Mancuso che non si chiude di un soffio, ma il Lecce fa buona guardia difensivamente. Al 36′ proprio Stulac cerca solitario la conclusione di potenza di destro, c’è la forza ma non la precisione nella sua conclusione. Al 41′ ammonizione per Haas, reo di aver fermato una ripartenza di Paganini, quindi giallo anche per Pisacane per un fallo su Bandinelli. Al 42′ ci prova Stepinski ma al 44′ è La Mantia a fallire una ghiottissima occasione, calciando addosso a Gabriel da posizione ravvicinata. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA RODRIGUEZ!

L’inizio del match è vivace e piacevole, all’11’ il primo ammonito della partita è Meccariello, quindi Stepinski e Rodriguez creano problemi alla difesa di casa, ma senza trovare la porta. Il Lecce sembra comunque più motivato a chiudere al meglio la regular season, al 19′ ci prova l’Empoli con una conclusione di Bajrami murata da Dermaku, quindi al 24′ i salentini riescono a sbloccare il risultato. Rodriguez sfrutta una sponda aerea di Paganini su un cross di Gallo e trova l’inserimento vincente portando avanti gli uomini di Eugenio Corini. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Empoli Lecce ci attende a minuti: sfida di enorme fascino allo stadio Castellani per l’ultima giornata di Serie B, andiamo allora a presentarla tramite le statistiche di toscani e pugliesi in questo campionato. L’Empoli capolista si gode una promozione ormai matematica dall’alto dei suoi 70 punti in classifica, che la formazione toscana ha conquistato attraverso diciotto vittorie, sedici pareggi e appena tre sconfitte, per una differenza reti di conseguenza eccellente (+32), dal momento che l’Empoli ha segnato 66 gol e ne ha invece incassati 34. Il Lecce invece è quarto e dovrà passare dai playoff: per i giallorossi salentini 62 punti in classifica, frutto di sedici vittorie, quattordici pareggi e sette sconfitte, mentre la differenza reti è pari a +22, infatti il Lecce in questo campionato ha finora segnato 67 gol e ne ha subiti 45. Adesso però non c’è più spazio per numeri e parole, per quanto siano statistiche su ormai quasi la totalità del campionato: c’è da scrivere l’ultima pagina di questa avventura, parola allora al campo dove Empoli Lecce sta ormai davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

EMPOLI LECCE: I TESTA A TESTA

Diamo uno sguardo ai precedenti della diretta di Empoli Lecce con la gara che al Castellani si è giocata per 5 volte. Il bilancio ci parla di 2 successi dei toscani e 3 pareggi, la squadra ospite dunque non ha mai vinto in Toscana contro questo avversario. L’ultimo precedente è un 2-2 che ci porta all’aprile del 2010, stesso risultato con cui terminò un avvincente gara d’andata di questo campionato giocata però a via del Mare. In quel caso gli ospiti erano andati in doppio vantaggio grazie ai gol di Haas e La Mantia, mentre nel finale i padroni di casa pareggiavano con Mancosu e Rodriguez. L’Empoli ha vinto in casa col Lecce due volte entrambe in Serie A. La prima è un bel 5-1 dell’aprile 1998, poi arrivò un 1-0 del settembre 2005 quest’ultima decisa da un gol di Nicola Pozzi a 22 dal triplice fischio finale. Staremo a vedere cosa accadrà nella gara di oggi.

EMPOLI LECCE: TOSCANI PRONTI A FAR FESTA

Empoli Lecce, in diretta lunedì 10 maggio 2021 alle ore 14.00 presso lo stadio Carlo Castellani di Empoli, sarà una sfida valevole per la diciannovesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. La festa dell’Empoli chiuderà un campionato che vedrà il club toscano insignito del trofeo “Ali della Vittoria”, come vincitore del campionato cadetto. Un primo posto meritato che riporta gli azzurri nella massima serie dopo due stagioni e col tecnico Dionisi confermato dal presidente Corsi, pronto a misurarsi con la massima serie in un’ascesa partita dall’Imolese e dall’ottimo campionato disputato a Venezia nella scorsa stagione.

Il Lecce invece gioca già proiettato al futuro, ai play off da disputare da quarti in classifica, saltando il primo turno ma dietro il Monza, salvo harakiri dei brianzoli contro il Brescia. La squadra di Corini sarà sicuramente presa in grande considerazione dai pronostici negli spareggi, ma dovrà gestire la delusione per una promozione diretta che pareva a portata di mano nelle scorse settimane e che invece è sfumata soprattutto con gli ultimi risultati negativi allo stadio Via del Mare, con un solo punto ottenuto nelle sfide contro Spal, Cittadella e Reggina.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI LECCE

Le probabili formazioni della sfida tra Empoli e Lecce allo stadio Pier Cesare Tombolato. I padroni di casa allenati da Alessio Dionisi scenderanno in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Furlam, Fiamozzi, Romagnoli, Casale, Terzic; Ricci, Stulac, Bandinelli, Bajrami, Olivieri, Moreo. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Eugenio Corini con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Gabriel; Maggio, Meccariello, Lucioni, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkrengen; Henderson; Coda, Stepinski.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida tra Empoli e Lecce, le quote del bookmaker Sky moltiplicano per 2.10 la posta scommessa sulla vittoria interna, mentre la quota relativa al pareggio viene proposta a 3.25 e la quota riferita al successo in trasferta viene offerta a 3.35 volte rispetto a quanto messo sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA