Diretta/ Empoli Salernitana (risultato finale 5-0) streaming DAZN: la chiude Olivieri

- Claudio Franceschini

Diretta Empoli Salernitana streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 18^ giornata di Serie B, squadre in campo al Castellani.

Bajrami Empoli Salernitana lapresse 2021 640x300
Diretta Empoli Salernitana, Serie B 18^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI SALERNITANA (RISULTATO FINALE 5-0): LA CHIUDE OLIVIERI!

L’Empoli consolida il primato nel campionato di Serie B, calando il pokerissimo contro la Salernitana e allungando così in vetta alla classifica. Nel finale di partita gli uomini di Castori provano a rinfrancarsi un po’, l’ingresso in partita di Kupsiz è positivo ma con l’Empoli sul 4-0 nel secondo tempo non c’è mai stata storia. E al 43′ il sigillo alla partita lo mette Olivieri, sfruttando una ripartenza per gli azzurri e realizzando il gol del definitivo 5-0. Empoli a +4 dal Cittadella secondo e a +6 dalla Salernitana, che ora divide il terzo posto in classifica con il Monza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA EMPOLI SALERNITANA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Empoli Salernitana sui canali della nostra televisione: l’appuntamento per questa partita, che vale per tutte le gare del campionato di Serie B, è con la piattaforma DAZN che dunque trasmetterà il match in diretta streaming video per tutti i suoi abbonati. Basterà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure, in alternativa, utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet per installarvi direttamente l’applicazione.

TRAVERSA DI MANCUSO

La Salernitana inizia la ripresa con un triplo cambio, André Anderson, Dziczek e Lopez lasciano spazio a Cicerelli, Kupisz e Schiavone. Al 5′ Brignoli neutralizza un tentativo di Casasola, quindi finisce di poco alta una conclusione di Aya. L’Empoli però gestisce in tutta tranquillità il quadruplo vantaggio, con Gyomber che deve chiudere su un insidioso traversone di Ricci. Al 20′ Bajrami e Tutino lasciano spazio a Moreo e Gondo tra le fila degli ospiti, quindi al 22′ delizioso tocco di Ricci che lancia nello spazio Mancuso, che scavalca Belec ma vede il pallone stamparsi sulla traversa. (agg. di Fabio Belli)

E’ GIA’ POKER TOSCANO

L’Empoli è padrone del campo e trova il raddoppio al 28′. Segna Stulac, che ribatte a rete con potenza e precisione su una respinta di Belec su Mancuso. Il bomber degli azzurri trova comunque il gol al 35′, chiudendo una triangolazione in bello stile con La Mantia. Fallo di Nikolaou su Coulibaly, ma nonostante la prima ammonizione subita l’Empoli non si ferma e trova anche il poker prima dell’intervallo. Al 42′ va infatti a segno Fabiano Parisi, al primo gol stagionale bravo a liberarsi tra Aya e Casasola. Salernitana completamente in bambola, Empoli avanti 4-0 alla fine del primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA RICCI!

Il match inizia con l’Empoli che prende in mano l’iniziativa. Al 10′ il primo ammonito della partita è André Anderson nella Salernitana, seguito anche da Dziczek per un fallo su Haas. L’Empoli spinge molto sul versante sinistro del campo, trovando varchi che alla fine portano al gol del vantaggio. Al 19′ è Ricci a firmare il gol del vantaggio dei toscani, con Fiamozzi che riparte in velocità e serve un perfetto assist per il giovane centrocampista, che realizza così il suo primo gol in carriera tra i professionisti. Al 22′ Empoli subito vicino al raddoppio, ma Belec con un gran riflesso si esibisce in una splendida parata su conclusione di Haas. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sta per cominciare la diretta di Empoli Salernitana, big match della 18^ giornata della Serie B: prima che facciano il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali approfittiamone per esaminare anche alcuni dati fin qui fissati. Cominciamo allora dai padroni di casa, che alla vigilia della 18^ giornata di campionato erano pure capolista della cadetteria con ben 34 punti su 17 partite disputate. Gli azzurri hanno dunque messo da parte un ottimo tabellino con nove successi e sette pareggi: importante anche la differenza reti, con 29 gol fatti su 14 subiti, circa la metà. Sono per fin qui statistiche sostanziose anche quelle messe da parte dalla Salernitana, ex leader della classifica e prima rivale dei toscani per la vetta. I granata sono infatti fermi alla seconda posizione della classifica con 31 punti e a bilancio nove vittorie e quattro pareggi. Non ci stupisce che sia poi positiva la differenza reti, anche se i campani potrebbero fare appena meglio: su 18 reti subite sono state solo 22 quelle firmate. Ora tocca dare la parola al campo, si gioca! EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Casale, F. Parisi; S. Ricci, Stulac, Haas; Bajrami; La Mantia, L. Mancuso. Allenatore: Alessio Dionisi SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyomber, Veseli; Casasola, Coulibaly, Dziczek, A. Anderson, W. Lopez; Tutino, Djuric. Allenatore: Fabrizio Castori (agg Michela Colombo)

EMPOLI SALERNITANA: LO STORICO

I precedenti della diretta di Empoli Salernitana sono ben 20 se si considerano le gare anche disputate all’Arechi di Salerno. Il bilancio ci parla di un netto predominio dei toscani che hanno vinto 9 di queste sfide, mentre sono 5 i successi del cavalluccio marino con 6 pareggi. Le gare si sono disputate dal 1996 a oggi tutte in Serie B eccezion fatta per le due della stagione 1998/99 giocate in Serie A. In equilibrio invece le vittorie in trasferta con entrambe che sono andate per 2 volte a prendersi i tre punti lontane da casa. L’ultima vittoria dell’Empoli ci porta in Campania nel luglio scorso in quello che è anche l’ultimo match disputato tra le due compagini. I padroni di casa erano passati in vantaggio con una rete di Gondo al minuto 24 con gli ospiti che in 15 minuti alla fine del primo tempo erano riusciti a ribaltarla grazie alla doppietta di Bajrami e al gol di Ciciretti. Nella ripresa Djuric riapriva il match su calcio di rigore, senza però ulteriori evoluzioni anzi al minuto 85 Mancuso segnava il definitivo 4-2 con i padroni di casa in dieci alla fine per il rosso a Lopez. L’ultimo successo della Salernitana arriva sempre all’Arechi un 2-1 grazie alla doppietta di Bocalon che ribaltava l’iniziale rete di Pasqual.

ALLUNGO TOSCANO O…?

Empoli Salernitana, in diretta dallo stadio Castellani, si gioca alle ore 21:00 di domenica 17 gennaio ed è il piatto forte nella 18^ giornata della Serie B 2020-2021: è infatti la sfida al vertice tra le prime due squadre della classifica, che in questo momento salirebbero direttamente in Serie A senza passare dai playoff. L’Empoli, che ha sfiorato l’impresa negli ottavi di Coppa Italia, ha staccato i campani nelle ultime due giornate: con la vittoria di Cosenza si è preso 3 punti di vantaggio e adesso ha la possibilità di creare il vuoto almeno rispetto alla squadra di Fabrizio Castori.

Che invece appare in calo: dopo il pesante ko di Monza – che ci poteva stare – ha anche perso in casa contro il Pordenone, abbandonato la leadership e perso qualche certezza di troppo. Imperativo per i granata riprendere subito la marcia, ma su questo campo non sarà affatto semplice e il rischio del terzo ko in serie è concreto; vedremo dunque quello che succederà nella diretta di Empoli Salernitana, ma intanto possiamo fare una rapida analisi circa i temi principali legati alla partita iniziando dalle scelte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI SALERNITANA

In Empoli Salernitana gli azzurri dovrebbero tornare ad avere a disposizione gli isolati di mercoledì: mister Alessio Dionisi in primis, poi i tre calciatori. Dunque, davanti a Brignoli dovremmo vedere una difesa con Fiamozzi e Fabiano Parisi a giocare come terzini, in mezzo invece si va verso la coppia formata da Nikolaou e Simone Romagnoli. A centrocampo si candida Zurkowski, ma anche Haas se la può giocare; il regista dovrebbe essere Samuele Ricci, sulla trequarti conferma per Bajrami (reduce dalla doppietta in Coppa Italia) che supporterà Leonardo Mancuso e uno tra Moreo e La Mantia. Problemi in mediana per Castori, che non ha a disposizione Capezzi e Di Tacchio: la mediana cambia dunque in toto e dovrebbe prevedere Dziczek e Schiavone, ma occhio ad André Anderson che può arretrare il suo raggio d’azione. Tutino e Djuric restano favoriti davanti, così come Kupisz e Cicerelli per agire sulle corsie laterali partendo dal centrocampo; il modulo infatti dovrebbe essere un classico 4-4-2 con Casasola e Walter Lopez sugli esterni bassi, Gyomber e Bogdan proteggeranno il portiere Belec.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Empoli Salernitana possiamo consultare le quote che sono state fornite dall’agenzia Snai: secondo questo bookmaker il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 1,67 volte quanto puntato, contro il valore di 5,25 volte la giocata che accompagna il segno 2 per il successo degli ospiti. L’eventualità del pareggio, regolata come sempre dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3,60 volte quanto messo sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA