Diretta Europei Indoor Atletica 2021/ Staffetta 4×400 donne 4^: primato italiano!

- Mauro Mantegazza

Diretta Europei Indoor Atletica 2021 streaming video Rai: orario e programma dell’ultima giornata a Torun, c’è Tamberi nel salto in alto (oggi 7 marzo).

Tamberi europei atletica
Gianmarco Tamberi (Foto LaPresse)

 DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: PRIMATO ITALIANO NELLA STAFFETTA DONNE

Cala il sipario sulla diretta degli Europei indoor di atletica 2021. A Torun solo pochi istanti fa abbiamo chiuso la rassegna continentale con l’ultima prova delle staffette 4x400m e purtroppo per l’Italia, presente sia con gli uomini che con le donne è verdetto dolce amaro. Nella gara maschile, nonostante la buona partenza di Scotti e la grande prova di Grant, gli azzurri non hanno sfondato, trovando appena il 4^ posto: la medaglia d’oro è andata all’Olanda con Repubblica Ceca e Gran Bretagna a podio. Per le donne invece il podio è sfuggito davvero per un soffio: con l’oro andato alle olandesi (argento alle inglesi e bronzo alla Polonia), per le azzurre (Borga, Mangione, Marchiando e Coiro) vi è comunque la consolazione del legno e sopratutto di aver fatto qualcosa di straordinario, visto che con il tempo di 3.30.32 è nuovo primato nazionale. Venendo alle ultime emozioni degli Europei indoor di atletica, va detto che è stata gara al cardiopalma per il salto con l’asta maschile, con Duplantis che oltre a vincere la medaglia d’oro pure sfiora il nuovo record del mondo: per lo svedese è però solo miglior misura della competizione con 6.05 e gran gara davanti a Lavillenie (argento con 5.80) e bronzo per il polacco Lisek. Ricordiamo infine la bella doppietta ucraina nella gara del salto in alto femminile, con Mahuchiki oro e Herashchenko argento, e la finlandese Junnila medaglia di bronzo: solo set la nostra azzurra, Alessia Trost, che si è fermata alla mura di 1.92m. (agg Michela Colombo)

BRONZO PER DAL MOLIN!

Subito nel vivo della diretta degli Europei indoor di atletica per la sessione serale di gara a Torun ecco che ci arriva una nuova medaglia per l’Italia! Si tratta dell’ottimo bronzo vinto da Paolo Dal Molin nella finale dei 60 m ostacoli: per l’azzurro dunque una grandissima soddisfazione, arrivata col il tempo di 7.56, superiore di pochissimo ai tempi del francese Belocian e del britannico Pozzi, rispettivamente oro e argento nella competizione. Nulla da fare per l’alto azzurro iscritto alla finalissima, Franck Kouan, che ha rimediato solo l’ultimo tempo della gara. Per la finale dei 60 m ostacoli femminile invece è stata gran delusione per Luminosa Bogliolo: l’azzurra ha infatti recuperato solo il sesto tempo (7.99) nella finale che ha visto la vittoria dell’olandese Nadine Visser col tempo di 7.77, davanti alle due inglesi Semper e Porter, rispettivamente argento e bronzo. Per gli eventi in corso ricordiamo che è al via la finale del salto in alto femminile con la nostra Alessia Trost, come pure si è appena accesa la gara del salto triplo, sempre per le donne e del salto con l’asta maschile, con Lavillenie e Duplantis, da cui ci attendiamo gran colpi di scena agli Europei indoor di Torun! (agg Michela Colombo)

DI NUOVO A TORUN

Stiamo per tornare a Torun per la diretta della sessione serale degli Europei indoor di atletica leggera 2021. Si torna dunque in pedana per le ultime gare di questa magnifica rassegna continentale che pure volge al termine: sono dunque le ultime medaglie che andranno assegnare questa sera. E dopo anche l’argento vinto da Tamberi nel salto in alto, che sia nuova chance per l’Italia? Difficile dirlo, ma sicuramente va detto che a breve ci faranno compagnia le finali dei 60 m ostacoli dove sono impegnati Paolo Dal Molin e Franck Koua, mentre a seguire Luminosa Bogliolo tenterà il tutto per tutto nella finale dei 60 m ostacoli femminile. Di fila sarà poi spazio per Dario Dester, nell’ultima prova dell’eptathlon, con Trost che proverà a regalarci un ‘emozione nella finale del salto in alto femminile, attesa poco dopo. Ricordiamo che a chiusura della giornata saranno le staffette 4X400 dove l’Italia è pronta, sia con gli uomini che con le donne. Ora torniamo a dare la parola alla pista, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LE GARE

La diretta tv degli Europei indoor di atletica 2021 sarà garantita solo parzialmente da Rai Sport + HD, che offrirà le immagini da Torun solo per l’ultima parte della sessione serale, cioè a partire dalle ore 17.50 salvo variazioni di palinsesto. In quella fascia sarà garantita anche la diretta streaming video tramite Rai Play, mentre per una copertura più ampia di tutta la giornata (fin dal mattino) ci si potrà affidare a Rai Sport Web. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

TAMBERI D’ARGENTO!

E’ bellissima medaglia d’argento per Gianmarco Tamberi nella gara del salto in alto maschile agli Europei indoor di atletica 2021! A Torun l’azzurro trova il secondo gradino del podio dopo una gara ricca  di scintile dove l’azzurro ci aveva fatto davvero sognare in grande. Per il marchigiano però una punta di amarezza per un oro che a un certo punto pareva già al suo collo: a ottenere il primo gradino del podio uno strepitoso Maksim Nedasekau, che sorprende in primis se stesso, realizzando il suo miglior personale e la prima misura al mondo nella stagione sul 2.37. Per il bielorusso però sono tre errori quando prova il 2.40 a Torun.  Onore al vincitore dunque ma anche gran plauso a Tamberi, che rimane uno degli altisti più in forma al mondo. Terzo posto e medaglia di bronzo invece per Carmoy che si è fermato alla misura di 2.26. Per gli altri verdetti da Torun per gli Europei indoor di atletica, segnaliamo la grande difficoltà di Dario Dester nell’Eptathlon: l’azzurro ormai ha rinunciato al podio. (agg Michela Colombo)

TAMBERI OK, LEGNO PER BOCCHI

Siamo nel vivo della finale del salto in alto maschile per gli Europei indoor di atletica 2021 e a Torun tutto procede a gonfie vele per il nostro Gianmarco Tamberi. L’azzurro infatti al momento è al comando della gara, avendo superato senza commettere alcun errore la misura di 2.26 m, dimostrando in generale una grandissima condizione oggi in terra polacca. Alle sue spalle nella graduatoria della finale troviamo il bielorusso Nedasekau, che pur superando i 2.26, ha commesso un errore nella misura precedente: dietro il belga Carmoy (due errori nel 2.23) e il lituano Glebauskas, che pure ha commesso un out nella 2.26 m ancora in corso. Per le altre prove degli Europei indoor di atletica, segnaliamo poi la medaglia di legno per il nostro Tobia Bocchi nel salto triplo:  in una gara stregata, l’azzurro non è andato oltre la misura di 16.65, che l’ha posto alle spalle di Pichardo (oro con 17.30), Copello (argento a 17.04) e Hess (bronzo a 17.01). (agg Michela Colombo)

ORA BOCCHI E TAMBERI

Siamo già nel vivo della quarta e ultima giornata per gli Europei indoor di Atletica 2021 e sulla pedana di Torun l’attesa è grandissima per la finale del salto in alto con il nostro Gianmarco Tamberi che sogna la medaglia d’oro. A breve infatti Gimbo spera di regalarci una grande emozione, dopo l’oro vinto da Jacobs solo ieri nei 60 m: nell’attesa vediamo che sta succedendo in terra polacca. Non scordiamo infatti che è già in corso la finale del salto triplo italiano, dove pure il tricolore sarà tenuto alto da Tobia Bocchi. Pure in pedana troviamo ora impegnati tra gli azzurri anche Dario Dester per le ultime prove del Eptathlon: da segnalare invece che nelle batterie dei 60 m femminili la nostra Irene Siracusa non è riuscita a strappare un tempo valido (sesta nel suo gruppo), mentre Vittoria Fontana, pur settima (primato personale di 7.34) potrebbe venir ripescata per le semifinali. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via all’ultima giornata di gare agli Europei indoor di atletica 2021 e noi concentriamo ancora una volta la nostra attenzione su Gianmarco Tamberi, che naturalmente sarà la stella italiana della domenica di Torun. Un paio delle soddisfazioni migliori della carriera di Gimbo Tamberi sono arrivate proprio indoor, in particolare la bellissima medaglia d’oro conquistata ai Mondiali al coperto di Portland (USA) il 19 marzo 2016 con la misura di 2,36 metri. Era l’inizio dell’anno più bello ma anche più doloroso per Gianmarco Tamberi, che il 10 luglio sarebbe diventato campione europeo all’aperto ad Amsterdam ma poco dopo si sarebbe infortunato a Montecarlo, dovendo così rinunciare alle Olimpiadi di Rio, alle quali si sarebbe presentato fra i grandi favoriti del salto in alto. Tornando però indoor, dobbiamo ricordare che all’oro mondiale 2016 Tamberi ha unito l’oro europeo conquistato nel 2019 a Glasgow con un salto di 2,32 metri: oggi Gimbo saprà fare il bis? Lo scopriremo già stamattina! Adesso però basta parole, perché a parlare saranno le piste e le pedane di Torun: una grande domenica prende il via! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

E’ ARRIVATO IL GIORNO DI TAMBERI!

Ultima giornata in diretta dagli Europei indoor di atletica 2021 che termineranno oggi a Torun, in Polonia. Oggi il piatto forte in ottica azzurra dovrebbe arrivare già al mattino, quando è in programma la finale del salto in alto maschile con Gianmarco Tamberi, che giovedì aveva ottenuto la qualificazione in modo autorevole. Dunque, dopo le emozioni che abbiamo già vissuto ieri, siamo sicuramente pronti a fare il bis oggi, nella giornata che naturalmente sarà la più ricca di eventi e finali, dal momento che sarà l’ultima in quel di Torun, città polacca che nella storia è nota soprattutto per avere dato i natali a Niccolò Copernico, ma che in questi giorni sta vivendo un evento a suo modo “storico” per l’atletica leggera internazionale, essendo il primo grande evento che si disputa dopo la cancellazione di tutti quelli che erano in programma nel 2020. Speriamo che Tamberi (e magari anche altri) colorino d’azzurro questa domenica, nel frattempo scopriamo tutto ciò che serve per vivere meglio questa giornata con la diretta degli Europei indoor di atletica 2021.

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: LE FINALI IN PROGRAMMA

Verso la diretta degli Europei indoor di atletica 2021, ecco che nell’ultima giornata di gara le emozioni saranno garantite fin dal mattino, perché le finali saranno spalmate lungo tutta la giornata. In particolare, alle ore 10.50 comincerà la finale del salto triplo maschile e alle ore 11.25 sarà la volta del salto in alto sempre maschile, la gara dunque con Gianmarco Tamberi che auspichiamo grande protagonista. Le altre dodici finali per assegnare in totale quattordici titoli saranno comunque nella sessione serale, che oggi comincerà già alle ore 17.00 a Torun proponendo subito i 60 hs maschili e il via alla finale del salto con l’asta sempre degli uomini. Alle ore 17.15 i 60 hs ma al femminile, seguiti dal via alla finale del salto triplo femminile e alle ore 17.30 dall’ultima fatica dell’eptathlon maschile, che saranno i 1000 metri. Alle ore 17.45 comincerà il salto in alto femminile, alle ore 17.52 ecco invece il via alla finale dei 3000 maschili. Alle ore 18.13 sarà la volta degli 800 maschili, seguiti immediatamente dalla stessa gara al femminile, mentre alle ore 18.45 sarà la volta dei 60 femminili che incoroneranno la regina della velocità, infine la chiusura sarà affidata alle due staffette 4×400, prima maschile e poi femminile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA