Diretta Europei indoor atletica 2021/ Streaming video: Marcell Jacobs vince l’oro!

- Michela Colombo

Diretta Europei indoor atletica 2021: streaming video Rai, orari e programma delle gare per la 3^ giornata, oggi 6 marzo 2021. Iapichino-Strati in finale!.

Larissa Iapichino
Diretta Europei indoor atletica 2021 - Larissa Iapichino (foto Facebook)

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: MARCELL JACOBS VINCE L’ORO!

La finale di salto in lungo femminile viene vinta da Bekh-Romanchuk, seconda Malaika Mihambo, terza Sagnia. Le italiane Iapichino e Strati chiudono quinta e sesta. Dario Dester intanto scala in settima posizione. Marcell Jacobs è pronto per la finale dei 60 metri maschili, grandi speranze di medaglia per l’italiano. Jacobs si trova nella sesta corsia. Marcell Jacobs vince l’oro! Il classe 94 firma un 6.47 conquistano il record italiano e il miglior tempo mondiale dell’anno. Un trionfo in pratica per l’italiano. Kevin Kranz chiude al secondo posto, terzo posto per Jan Volko. Per l’Italia arriva quindi una grandissima soddisfazione nell’ultima gara della serata. Angelica Moser, svizzera, vince l’oro per il salto in alto. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021 IN TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE L’EVENTO A TORUN

Ricordiamo subito agli appassionati che sia la Rai ha previsto delle ampie finestre in cui seguire in diretta tv le gare più attese di questi Europei indoor di atletica leggera 2021. La tv nazionale, al canale dedicato allo sport Raisport + HD (numero 57 del telecomando del digitale terrestre) ci permetterà di seguire i nostri beniamini a Torun: nello specifico oggi nei due spazi, dalle ore 9.40 alle ore 13.50 e poi ancora dalle ore 19.50 alle ore 21.05. Di conseguenza tali spazi saranno visibili anche in streaming video tramite il noto servizio gratuito Raiplay, aperto a tutti. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

IAPICHINO CHIUDE QUINTA

Per Laura Strati salto nullo, ora è sesta. Malaika Mihambo porta a casa un 6.88 e balza in testa. Iapichino fa un 6.48 nel quarto tentativo. L’olandese Femke Bol vince la finale dei 400 metri femminili. Larissa Iapichino: 6.34 nel penultimo salto, le resta un’ultima chance. Inizia l’ultimo giro nei salti in lungo femminile. Larissa Iapichino chiude al quinto posto con un 6.56. Per la figlia di Fiona May resta la grande esperienza acquisita in questa finale. Un quinto posto e una finale raggiunta restano comunque un risultato importante per la giovanissima figlia di Fiona May. (agg. Umberto Tessier)

ORO HUSILLOS NEI 400 METRI

Tocca ora a Larissa Iapichino nella finale femminile di salto in lungo. Simone Barontini sarà impegnato nella semifinale degli 800 metri. Simone Barontini chiude ultimo con un 1:49.51, termina il sogno della finale. Larissa Iapichino arriva ai 6.59 al primo tentativo, ottimo inizio. Vanderelst vince la medaglia d’oro nei 1500 metri femminili. Nel salto in lungo femminile troviamo in testa Malaika Mihambo. Larissa Iapichino trova un 6.56 nel secondo tentativo, non riesce quindi per ora a migliorarsi. Laura Strati salta a 6.41, piazzandosi quinta. Intanto la Iapichino scivola in quinta posizione, Maryna Bekh-Romanchuk è prima con la misura di 6.80. Lo spagnolo Oscar Husillos vince la finale dei 400 metri maschili. (agg. Umberto Tessier)

DESTER SUPERA GLI 1.95

Tante finali nella serata di gare con molti italiani coinvolti. Dario Dester supera la prima misura di 1.86, saltando però a 2.01, ottime premesse per la gara. Iniziano le semifinali degli 800 m femminili. Eleonora Vandi è quarta con un 2:04.97 nella prima. Dario Dester supera anche gli 1.92. Elena Bellò è terza nella seconda batteria, ottima la sua prestazione. Irene Baldessari è impegnata nell’ultima semifinale. Irene Baldessari arriva ultima nella semifinale. Continua il sogno di Dario Dester che salta anche 1.95. Continuano intanto le varie batterie delle semifinali in programma, serata molto interessante con Dario Dester che sta continuando a stupire. (agg. Umberto Tessier)

LA SESSIONE SERALE

Sta per cominciare la sessione serale agli Europei indoor di atletica 2021 a Torun, si tratta naturalmente di quella più interessante perché ci proporrà un buon numero di finali. Facile individuale le due più interessanti in ottica italiana: innanzitutto, il salto in lungo femminile con l’astro nascente Larissa Iapichino ma anche Laura Strati – due italiane su otto finaliste, davvero niente male. In conclusione sarà poi la volta dei 60 metri maschili, con il fascino della velocità ma anche grandi speranze con Marcell Jacobs, che in semifinale ha ottenuto il miglior tempo e dunque andrà a caccia di una medaglia, se possibile anche molto pregiata. Tutto questo senza dimenticare vari azzurri impegnati in semifinali come quelle degli 800 metri sia al maschile (Barontini) sia al femminile (Baldessari, Bellò e Vandi) e certamente anche Dario Dester, che dopo le prime tre prove dell’eptathlon maschile è terzo in classifica. Per oggi l’ultima fatica sarà il salto in alto, l’azzurro riuscirà a restare nelle posizioni di vertice? Parola dunque alla pista e alle pedane di Torun, per una serata all’insegna della grande atletica! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: MARCELL JACOBS IN FINALE

Ormai definitivamente terminata la sessione del mattino – senza finali – agli Europei indoor di atletica 2021 a Torun, dobbiamo evidenziare le prestazioni di tre azzurri, cioè Marcell Jacobs, Dario Dester e Paolo Dal Molin. Avevamo detto di Marcell Jacobs come avesse passato con facilità la batteria dei 60 metri maschili, lo sprinter bresciano di origini statunitensi poi ha destato ottima impressione anche in semifinale, infatti in 6″56 ha ottenuto il miglior tempo e dunque lo attendiamo grande protagonista nella finale, che sarà alle ore 20.58. Continua a fare molto bene anche Dario Dester, che nel getto del peso ha fatto segnare la misura di 14.25 metri, suo primato personale. La classifica dell’eptathlon maschile vede dopo tre gare in testa alla classifica lo svizzero Ehammer con 2780 punti, tallonato dal francese Mayer a 2731. Dester è ancora terzo a 2599, inseguito dal polacco Wiesolek. Alle ore 18.50 i faticatori dell’eptathlon torneranno in gara nel salto in alto. Resta da citare Paolo Dal Molin, che ha vinto la sua batteria dei 60 hs maschili in 7″59 e ha dunque passato il turno in modo autorevole. L’appuntamento adesso è con la sessione serale, a partire dalle ore 18.45. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: BENE JACOBS E DESTER

Diamo uno sguardo ai risultati delle batterie e qualificazioni del mattino agli Europei indoor di atletica 2021 a Torun. Comincia bene l’avventura di Marcell Jacobs nei 60 metri maschili, la gara sprint che nell’atletica al coperto si consuma davvero in un soffio. In mattinata infatti era in programma la batteria e lo sprinter bresciano di origini statunitensi ha vinto la propria in scioltezza, senza sprecare energie. Tempo di 6″59 per Marcell Jacobs e facile accesso alla semifinale per lui. In copertina però vogliamo mettere in particolar modo Dario Dester, classe 2000 specializzato nelle prove multiple, che a livello indoor per gli uomini significa eptathlon. Grazie a una eccellente prestazione nel salto in lungo (7.61 metri) Dario Dester è al terzo posto nella classifica dopo le prime due prove e dunque può sognare una medaglia. La specialità per lui più ostica dovrebbe essere il getto del peso: se facesse bene, Dario Dester potrebbe davvero fare grandi cose… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: SI COMINCIA

Eccoci alla vigilia di una nuova intensa giornata dedicata alla diretta degli Europei Indoor di atletica leggera 2021 e davvero siamo impazienti di far parlare solo la pedana di Torun, dove a breve pure saranno tanti gli italiani che cercheranno di coprirsi di gloria. Il programma come abbiamo visto prima, è davvero fitto e non sono davvero pochi gli azzurri chiamati in causa. Già questa mattina è attesa per Dester nelle prove dell’Eptathlon dopo il record di punti segnato agli ultimi Assoluti di Ancora, ma pure attenzione al trittico Ali, Jacobs e Lai atteso nelle batterie dei 60 m maschile. In gara questa mattina tra gli azzurri ancora Bouih per le batterie dei 3000m e Cestonaro per le qualificazioni del salto triplo: spazio poi a Bogliolo e Di Lazzaro nei 60 ostacoli femminili e a Dal Molin, Fofana e Koua per la medesima disciplina, ma tra gli uomini. In serata poi riflettori puntati su Iapichino e Strati che si giocano le prime chance per l’oro per l’Italia dell’atletica agli Europei di Torun nel salto in lungo donne: attenzione per anche a Baldassarri, Bellò e Vandi, nelle semifinali degli 800 m donne. Meglio dare la parola alla pedana, via!

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: TUTTI IN ANSIA PER IAPICHINO!

Siamo ancora in diretta con gli Europei indoor di atletica 2021: con oggi, sabato 6 marzo daremo il via alla terza giornata di grande competizione a Torun, in Polonia e davvero siamo impazienti di vedere di nuovo i nostri azzurri tra protagonisti più attesi della rassega continentale. Fino ad oggi davvero non possiamo dire che lo squadrone azzurro (che conta 44 atleti, equamente divisi tra uomini e donne) ci abbia deluso: benchè ci rammarichi la mancata qualificazione nella finale del getto del peso di Leonardo Fabbri, pure dobbiamo raccontare delle raggiunte finali di Gianmarco Tamberi nel salto in alto e di Larissa Iapichino e di Laura Strati nel salto in lungo femminile. E questi non sono stati davvero gli unici a farsi sorridere nelle prime due giornata di competizione a Torun:  chissà quanti altri colpi di scena e grandi gioie potrebbero arrivare per l’atletica tricolore anche oggi. Vediamo però che ci riserverà il programma, per questa nuova gran giornata agli Europei indoor di atletica 2021.

DIRETTA EUROPEI INDOOR ATLETICA 2021: IL PROGRAMMA ODIERNO

Impazienti di dare il via alla diretta degli Europei indoor di atletica 2021 di Torun, serve ora andare subito a vedere che cosa ci riserverà il calendario delle gare. Come già occorso ieri, anche oggi saranno due sessioni: la prima al mattino, tutta dedicata a qualificazioni e batterie, avrà inizio solo alle ore 10.00 e prime gare a farci compagnia saranno le prove maschile dei 60 m per l’eptathlon e del salto con l’asta, come di fila anche le batterie del salto in lungo (eptathlon) e 3000m. La pedana polacca sarà delle donne solo dalle ore 11.30 com le prime prove dei 60 ostacoli e del salto triplo: ultimi appuntamenti con le gare maschili del 60 metri e del lancio del peso-eptathlon. Nella sessione serale sarà poi ampio spazio per le finalissime, dove pure speriamo che siano in tanti gli italiani a coprirsi di gloria. Calendario alla mano ricordiamo che la prima prova sarà alle ore 18.50 con il salto un alto maschile per l’eptathlon: di fila spazio alle semifinali degli 800 m femminili e maschili. E’ alle ore 19.15 che ci comincerà a fare sul serio con la finale del salto con l’asta: alle ore 19.40 spazio invece alla finalissima del salto in lungo femminile dove per l’Italia sono già due chance di medaglia con Larissa  Iapichino e Laura Strati. A seguire saranno poi gare valide per le medaglie di 400m e 60 m maschili e dei 1500 e 400 m femminili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA