Diretta Europei nuoto 2021 Budapest/ Oro Quadarella, Miressi fa il record italiano!

- Mauro Mantegazza

Diretta Europei nuoto 2021 Budapest: Simona Quadarella è oro negli 800 stile, Alessandro Miressi fa il record italiano nella semifinale del 100, finali per Castiglioni-Carraro e Burdisso.

Quadarella Europei nuoto
Diretta Europei nuoto 2021 - Simona Quadarella (LaPresse)

DIRETTA EUROPEI NUOTO 2021: SIMONA QUADARELLA VINCE L’ORO!

È grande Italia nella sessione serale degli Europei nuoto 2021 a Budapest. La vasca della capitale ungherese si colora di azzurro, e non solo per lo splendido oro di Simona Quadarella negli 800 stile: la romana era la più attesa e non si è fatta pregare, ma poi è arrivato il momento delle semifinali e il tricolore ha nuovamente sventolato al soffitto, anche se solo idealmente. Arianna Castiglioni e Martina Carraro (che ha vinto la sua semifinale) hanno timbrato il pass per la finale dei 100 rana; Federico Burdisso e Giacomo Carini, quest’ultimo sorprendente, si sono qualificati per quella dei 200 farfalla ma i titoli sono tutti per Alessandro Miressi, che rivedremo domani a caccia di una medaglia nei 100 stile e che intanto ha ritoccato il record italiano, portandolo a 47’’53. Niente da fare invece per Niccolò Martinenghi: purtroppo nella finale dei 100 rana ha centrato soltanto il quinto posto, dunque per l’Italia del nuoto agli Europei c’è anche amarezza in mezzo a tante soddisfazioni. (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPEI NUOTO 2021: AL VIA LE FINALI, CI SONO QUADARELLA E CARAMIGNOLI!

Siamo in diretta con gli Europei di Budapest 2021 di nuoto per le finali e semifinali di questa seconda giornata dedicata al nuoto in corsia e solo tra pochi istanti saranno già grandi emozioni per gli appassionati italiani. A minuti alla Danube Arena sarà il via per la finale degli 800 m stile libero femminile, dove le nostre Simona Quadarella e Martina Caramignoli sono tra le grandi favorite non solo per il podio ma per la medaglia d’oro. Dopo dunque il bronzo vinto solo ieri nella staffetta, ecco che per il tricolore del nuoto in corsia si comincia a fare sul serio per questa rassegna iridata magiara e davvero speriamo che le nostre azzurre possano farsi valere. Il pronostico è a loro favore: nonostante la pandemia, entrambe hanno raccolto risultati solidi negli ultimi appuntamenti e pure hanno dato grandi sensazioni nelle batterie di ieri mattina, dove sono state superlative. Vedremo però che dirà la vasca: si comincia! (agg Michela Colombo)

DIRETTA EUROPEI NUOTO 2021 BUDAPEST IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE L’EVENTO

Per la diretta tv degli Europei di nuoto 2021 Budapest, la Rai ha previsto due finestre giornaliere dalla Duna Arena della capitale magiara. Per la precisione, la sessione mattutina delle batterie potrà essere seguita sul canale Rai Sport + HD (numero 57 del telecomando), mentre la sessione serale con semifinali e finali sarà trasmessa su Rai Due. In entrambi i casi, sarà garantita per tutti la diretta streaming video tramite sito o applicazione di RaiPlay. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SEMIFINALE 100 M RANA BOLLENTE CON LE AZZURRE

Siamo impazienti di ridare la parola alla vasca della Danube Arena per la diretta degli Europei 2021 di nuoto di Budapest: solo tra poche ore avremo infatti finali e semifinali, dove gli azzurri proveranno nuovamente a coprirsi di gloria. In tal senso gara che questa sera attirerà la nostra attenzione è senza dubbio quella che vale le semifinali dei 100 m rana femminili (la finale sarà domani sera), dove è atteso gran scontro tra due azzurre Martina Carraro e Arianna Castiglioni, le migliori nelle batterie del mattino, rispettivamente son il secondo e primo tempo, a +0.28 di distacco tra le azzurre. Per entrambe vi sono ottime chance oggi di staccare il pass che vale la finale e perchè no, anche trovare il podio continentale. Sarà un vero peccato però non ammirare la vice campionessa mondiale Benedetta Pilato, che arrivata quarta, con due italiane davanti, ha dovuto lasciare il campo. Pure per l’azzurra sono ottimi segnali in vista delle prossime Olimpiadi: ci attendiamo molto nella specialità dalle nostre beniamine.

PALTRINIERI E ACERENZA OK NEI 1500

Termina qui la sessione mattutina delle batterie per gli Europei di nuoto 2021 in diretta da Budapest: vediamo dunque quali sono gli ultimi verdetti che ci sono appena arrivati. Detto di Miressi, Castiglioni e Carraro, riportiamo della qualificazione di Burdisso e Carini nei 200m farfalla maschili, prova vinta nelle batterie da Kristof Milak, con il tempo di 1.54.38. Nella seguente gara preliminare dei 50 m dorso donne ecco che la migliore è stata l’inglese Dawson: lontane nelle batterie le azzurre Scalia e Panziera, che pure hanno ottenuto il pass che vale la semifinale della specialità. Nelle batterie per la 4×200 mista a stile libero l’Italia ha ottenuto il biglietto per la finale segnando il secondo miglior tempo con Pirozzi, Di Cola, Megli e Gailli, alle spalle della Gran Bretagna: nei preliminari dei 1500m maschili a stile libero invece non è stata prova magistrale per Gregorio Paltrinieri, visto molto stanco. Pure l’azzurro, con il settimo tempo, ha ottenuto il pass che vale la finale per le medaglie, assieme al connazionale Acerenza. (agg Michela Colombo)

BENE MIRESSI, PILATO OUT NELLA RANA

Siamo nel vivo della diretta degli Europei di nuoto 2021 di Budapest e già le prime batterie della seconda giornata in vasca si sono concluse: vediamo che risultati hanno subito ottenuto i nuotatore italiani oggi protagonisti. Prima gara era stata per i 100 m stile libero maschile, dove il migliore della mattinata è stato il russo Kliment Kolesnikov, con il crono di 47.53: ottimo secondo posto però per l’azzurro Alessandro Miressi, davvero in gran forma anche oggi, che ha segnato l’ottimo tempo di 47.81, che chiaramente gli vale la qualificazione alla semifinale di questa sera. Passa poi anche Lorenzo Zazzaeri con il tempo di 48.80, ma è nulla da fare per Manuel Frigo. Nelle batterie dei 100 m rana femminili invece ottimi verdetti per Arianna Castiglioni e Martina Carraro, rispettivamente prima e seconda della mattinata con tempi strabilianti e dunque qualificate alla fase successive: con due azzurre davanti, non passa invece Benedetta Pilato, che pure aveva ottenuto il quarto miglior tempo della mattinata. (agg Michela Colombo)

AL VIA LE BATTERIE

Siamo pronti a vivere la sessione mattutina con le batterie agli Europei di nuoto 2021 a Budapest, dove infatti sta cominciando la diretta della seconda giornata del nuoto in corsia. Finali e semifinali saranno naturalmente nella sessione serale a partire dalle ore 18.00, ma guai a sottovalutare quello che potrà succedere nelle batterie del mattino. Ad esempio siamo curiosi di vedere in acqua nei 100 rana femminili Benedetta Pilato e Martina Carraro, che sono entrambe tra le grandi favorite per questa gara che sicuramente sarà tra le più attese per l’Italia anche alle Olimpiadi di Tokyo. Entrare fra le prime 16 per passare in semifinale non dovrebbe essere un problema per Pilato e Carraro, ma potremo cominciare a capire quali siano le loro condizioni di forma. A questo proposito non ci possono essere dubbi su Gregorio Paltrinieri, assoluto mattatore settimana scorsa nel nuoto di fondo, atteso stamattina al debutto nelle batterie dei 1500 stile libero che designeranno gli otto finalisti della gara più lunga del nuoto in corsia. Parola dunque alla vasca della Duna Arena e al cronometro: una nuova giornata degli Europei nuoto 2021 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI SIMONA QUADRELLA!

Oggi, martedì 18 maggio 2021, sarà il secondo giorno di gare per il nuoto in corsia alla Duna Arena per la diretta degli Europei di nuoto 2021 da Budapest, il grande evento continentale degli sport acquatici che è slittato di un anno a causa del Coronavirus ed è il test generale in vista delle Olimpiadi di Tokyo, a loro volta posticipate di un anno. Già ieri abbiamo avuto gare importanti, su tutte i 400 stile libero maschile, senza dimenticare le grandi emozioni dei giorni precedenti, in particolare grazie a un Gregorio Paltrinieri formidabile anche in acque libere, dove ha vinto tre medaglie d’oro nei 5 km, nei 10 km olimpici ed infine nella staffetta del nuoto di fondo, mentre oggi il nome da mettere in copertina in ottica azzurra dovrebbe essere Simona Quadarella, attesissima nella finale dei suoi 800 stile libero femminili.

Le gare da seguire con attenzione però saranno molte, perché l’Italia a livello europeo ha moltissimi nomi da medaglia nel nuoto. Adesso allora andiamo a scoprire quello che succederà oggi presentando il calendario ufficiale di tutte le gare odierne e soprattutto delle finali che spiccheranno nella diretta degli Europei nuoto 2021 Budapest di martedì 18 maggio.

DIRETTA EUROPEI NUOTO 2021 BUDAPEST: IL PROGRAMMA DEL GIORNO

Presentando il programma odierno della diretta degli Europei di nuoto 2021 a Budapest, dobbiamo ricordare che (come già avevamo notato ieri), la giornata sarà imperniata sulla sessione mattutina con le batterie a partire dalle ore 10.00 e poi naturalmente la grande sessione serale dalle ore 18.00, che prevederà invece semifinali e sei finali che assegneranno titoli e medaglie. Dunque al mattino ecco le batterie dei 100 stile libero maschili, 100 rana femminili, 200 farfalla maschili, 50 dorso femminili, 4×200 stile libero mista e infine 1500 stile libero maschili, dunque in primo piano potremmo dire Benedetta Pilato e Martina Carraro nella rana e naturalmente Gregorio Paltrinieri nella gara più lunga del nuoto in corsia. Nella sessione serale le semifinali saranno naturalmente dei 100 stile libero maschili, 100 rana femminili, 200 farfalla maschili e 50 dorso femminili, mentre le sei finali saranno in apertura gli 800 stile libero femminili con Simona Quadarella naturalmente protagonista più attesa, poi i 100 rana maschili con Nicolò Martinenghi alle ore 18.12, i 100 farfalla femminili alle ore 18.08, poi avremo le quattro semifinali già citate ed infine altre tre finali, cioè alle ore 19.18 i 50 dorso maschili, alle ore 19.22 i 50 stile libero femminili e in chiusura alle ore 19.27 la 4×200 sl mista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA