Diretta/ Panziera, Ceccon, Martinenghi e Quadarella, poker di ori! Europei nuoto 2022

- Mauro Mantegazza

Diretta Europei nuoto Roma 2022: oggi venerdì 12 agosto nove medaglie e cinque ori con Panziera, Ceccon, Martinenghi, Quadarella e Minisini in un giorno leggendario

Italia bandiera Giochi nuoto
(LaPresse)

DIRETTA EUROPEI NUOTO ROMA 2022: UNA GIORNATA TRIONFALE

Margherita Panziera, Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi e Simona Quadarella, senza dimenticare Giorgio Minisini nel nuoto artistico: la diretta degli Europei nuoto Roma 2022 ci parla di cinque ori oggi, più l’argento di Federico Poggio nella doppietta con Nicolò Martinenghi nei 100 rana, quello della staffetta 4×100 mista misti con gli stessi Thomas Ceccon e Nicolò Martinenghi più Elena Di Liddo e Silvia Di Pietro e gli altri due secondi posti del nuoto artistico.

Nove gare: cinque ori e quattro argenti. I numeri sono esaltanti, le emozioni che abbiamo vissuto ancora di più. Dopo le vittorie di Margherita Panziera e Thomas Ceccon, è arrivata la doppietta Martinenghi-Poggio nei 200 rana, infine nel finale della sessione ecco la vittoria di Simona Quadarella negli 800 sl e per chiudere in bellezza anche l’argento della staffetta mista misti, la cui vittoria è andata meritatamente all’Olanda in 3’41”73 davanti al 3’43”61 dei quattro azzurri, poi al terzo posto la Gran Bretagna in 3’44”69. Ma dobbiamo ricordare anche le semifinali: Benedetta Pilato ha ottenuto il miglior tempo in 1’06”16 nei 100 rana femminili nei quali è entrata in finale anche Lisa Angiolini con il sesto tempo; Alessandro Miressi (47”96) e Lorenzo Zazzeri (48”05) hanno ottenuto il terzo e il quarto tempo nella semifinale dei 100 sl in cui David Popovici ha sfiorato il record del Mondo, ma il podio domani sarà alla portata; avanzano anche Lorenzo Mora e Matteo Restivo nei 200 dorso, con il terzo e il sesto tempo. Sipario, ma non dimenticheremo mai questo 12 agosto… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MARGHERITA PANZIERA E THOMAS CECCON, DOPPIETTA D’ORO

Ve lo avevamo promesso e la diretta degli Europei nuoto Roma 2022 non tradisce le attese fin dall’inizio, con Margherita Panziera campionessa d’Europa dei 200 dorso femminili, vincitrice della medaglia d’oro al termine di una finale praticamente perfetta, dominata come già nelle due precedenti edizioni degli Europei. Nel Vecchio Continente non ci sono rivali per Margherita Panziera, che ha fatto il vuoto fin dalla prima vasca e ha dominato fino alla fine. Il tempo della vittoria di Margherita Panziera è stato di 2’07”13, il vantaggio di 2”13 sul secondo posto della britannica Katie Shanahan e poi sul terzo gradino del podio per il bronzo ecco l’ungherese Dora Molnar, ma tutte a distanza siderale da Margherita Panziera.

Pochi minuti dopo ecco la medaglia d’oro di Thomas Ceccon nei 50 farfalla maschili, se possibile ancora più bella perché questa ovviamente non è la gara di spicco per il primatista mondiale dei 100 dorso. Una completezza impressionante, l’apoteosi arriva con il successo in 22”89, che è la prima medaglia di sempre per l’Italia nei 50 farfalla. Thomas Ceccon è l’uomo della storia e si prende questa medaglia d’oro precedendo il francese Maxime Grousset e il portoghese Diogo Matos Rbeiro, rispettivamente secondo e terzo. Nei 100 sl femminili vittoria per l’olandese Marrit Steenberger in 53”24 davanti alla francese Charlotte Bonnet e alla britannica Freya Anderson, quando non andiamo sul podio siamo comunque quarti e quinti con Chiara Tarantino e Silvia Di Pietro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI NUOTO ROMA 2022 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE L’EVENTO

La diretta tv degli Europei nuoto Roma 2022 sarà garantita in chiaro sulla Rai sia sui propri canali televisivi sia in diretta streaming video su sito o app di Rai Play: per quanto riguarda la tv, Rai Sport + HD sarà in generale il canale di riferimento al mattino e nella prima parte del pomeriggio, mentre la sessione delle finali del nuoto in corsia avrà l’appuntamento su Rai 2.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DEGLI EUROPEI DI NUOTO

ARGENTO NEGLI HIGHLIGHTS, ADESSO LA SESSIONE SERALE

Un crescendo di emozioni nella diretta degli Europei nuoto Roma 2022 in una seconda giornata che potrebbe diventare leggendaria. Il primo tassello lo ha messo il nuoto artistico. Detto di Linda Cerruti medaglia d’argento nel Solo tecnico femminile e naturalmente di Giorgio Minisini medaglia d’oro nel Solo tecnico maschile, l’Italia ha ottenuto la medaglia d’argento anche nella routine degli highlights con 91.7000 punti (27.7000, 36.8000, 27.2000) per premiare la prestazione di Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci, Marta Murru, Enrica Piccoli, Federica Sala e Francesca Zunino. Medaglia d’oro all’Ucraina con 94.0667 punti (terzo oro per loro), terzo posto e bronzo per la Francia con 89.2000 punti.

Il nuoto in corsia però adesso reclama spazio ed è assolutamente sacrosanto: Margherita Panziera è la favorita dei 200 dorso femminili, Nicolò Martinenghi lo è nei 100 rana maschili e (verso la finale della sessione) lo sarà anche Simona Quadarella negli 800 sl femminili. Sperare in tre ori non è affatto un azzardo, anzi: si potrebbe puntare anche su Thomas Ceccon, che vuole almeno il podio nei 50 farfalla maschili, anche se non sono la sua gara d’elezione, e potremmo sperare anche nei 100 sl femminili e nella staffetta 4×100 mista misti. Sei finali tutte potenzialmente da podio e diverse anche da oro: siamo pronti a scrivere la storia? Parola alla vasca e al cronometro, la sessione serale degli Europei di nuoto Roma 2022 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GIORGIO MINISINI ORO, LINDA CERRUTI ARGENTO

La diretta degli Europei nuoto Roma 2022 per la seconda giornata sta già esaltando l’Italia grazie a notizie meravigliose che arrivano dal nuoto artistico. Linda Cerruti infatti ha conquistato la medaglia d’argento nel Solo tecnico femminile, mentre Giorgio Minisini ha scritto una pagina di storia vincendo la medaglia d’oro nella medesima gara del Solo tecnico al maschile, che si disputava per la prima volta. Certo, c’erano in gara solo tre concorrenti e dunque come minimo il podio era una certezza ancora prima di scendere in acqua, tuttavia Giorgio Minisini ha dominato con 85.7033 punti (26.4000, 25.9000, 33.4033),confermando le straordinarie qualità che mette in mostra anche nelle gare miste. Secondo posto per lo spagnolo Fernando Diaz del Rio, terzo il serbo Ivan Martinovic.

La gara femminile era molto più combattuta, con 20 atlete in gara e una grande favorita, cioè l’ucraina Marta Fiedina, che ha onorato il pronostico conquistando la vittoria e la medaglia d’oro con il punteggio di 92.6394, praticamente inarrivabile per tutte le avversarie a cominciare duna comunque eccellente Linda Cerruti, seconda con 90.8839 punti. Terzo posto e medaglia di bronzo per l’austriaca Vasiliki Alexandri con 90.0156 punti, l’Italia finora è salita sul podio in tutte le gare del nuoto artistico e oggi c’è ancora la routine degli highlights per incrementare il bottino prima di cedere la parola al nuoto in corsia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BATTERIE POSITIVE PER L’ITALIA

La diretta dagli Europei nuoto Roma 2022 ci ha già regalato le batterie che erano in programma nel mattino della seconda giornata, facciamo allora il punto sul rendimento degli italiani. Nei 50 farfalla femminili avanzano Silvia Di Pietro con un buon 26”06 e Costanza Cocconcelli più a fatica (26”74); nei 100 sl ottime notizie da parte di Alessandro Miressi (47”60) e Lorenzo Zazzeri (48”27), rispettivamente secondo e terzo alle spalle del solo David Popovici, nei migliori 16 ci sarebbero stati pure Manuel Frigo e Thomas Ceccon, ma solamente due atleti per nazione possono avanzare.

Questa annotazione è fondamentale per i 100 rana femminili, dove le batterie erano di fatto lo spareggio per le italiane: avanzano Benedetta Pilato (1’05”77) e Lisa Angiolini (1’06”00), che un po’ a sorpresa elimina Arianna Castiglioni e Martina Carraro, nonostante le quattro azzurre abbiano occupato i primi quatto posti, avendo dovuto tirare proprio per questo motivo. Nei 200 dorso maschili avanti Lorenzo Mora (1’59”18) e Matteo Restivo (1’59”62) ma con tempi di rincalzo. Si qualifica per la finale di stasera la staffetta 4×100 mista misti con il sesto tempo in 3’50”19, ma ci aspettiamo un quartetto diverso per dare l’attacco al podio. Infine gli 800 sl maschili, batteria con in palio la finale di domani: avanzano Gregorio Paltrinieri in 7’48”91 e Lorenzo Galossi in 7’49”08, rispettivamente terzo e quarto miglior tempo. Fuori invece per la solita regola Gabriele Detti e Luca De Tullio, nonostante siano stati settimo e ottavo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Mentre entra nel vivo la mattina con le batterie in diretta dagli Europei nuoto Roma 2022 che oggi ci propongono la loro seconda giornata, ne approfittiamo per parlare ancora una volta di una edizione dei Mondiali di nuoto semplicemente leggendaria per l’Italia. In questi giorni stiamo vivendo il nuoto in corsia e il nuoto artistico, ricordiamo allora che in corsia vincemmo cinque ori grazie a Nicolò Martinenghi e Benedetta Pilato nei 100 rana sia maschili sia femminili, Thomas Ceccon nei 100 dorso, Gregorio Paltrinieri nei 1500 sl e la staffetta 4×100 mista maschile, due argenti di nuovo con Martinenghi e Pilato nei 50 rana e due bronzi con Simona Quadarella negli 800 sl femminili e la staffetta 4×100 sl maschile.

Nel nuoto artistico ecco invece i due ori misti sia nel tecnico sia nel libero con Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, più l’argento negli highlights e i due bronzi di squadra nel tecnico e nel libero. Adesso però conta solo l’attualità: parola agli Europei nuoto Roma 2022 per la seconda giornata! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI NOVE TITOLI!

La diretta degli Europei nuoto Roma 2022 oggi, venerdì 12 agosto, entrerà decisamente nel vivo con la seconda giornata, che infatti assegnerà la bellezza di nove titoli europei fra nuoto in corsia e nuoto artistico. Siamo i padroni di casa nel meraviglioso scenario del Foro Italico, ma non solo per questo potremmo vivere un’edizione memorabile degli Europei di nuoto. Le aspettative sono altissime dopo che i nuotatori italiani appena poco più di un mese fa ci hanno esaltato con un Mondiale praticamente perfetto a Budapest, con l’Italia al terzo posto nel medagliere complessivo – e la partenza fantastica di ieri ci fa naturalmente sognare sempre più in grande, con l’oro di Alberto Razzetti e già quattro medaglie complessive.

Gli Azzurri avevano vinto nove ori e nessuna altra nazione del Vecchio Continente era andata oltre quota due, per fare un confronto naturalmente molto interessante in ottica Europei di nuoto 2022. I Mondiali sono slittati causa Covid dall’anno scorso, gli Europei invece erano già in programma nel 2022: per gli sport acquatici è un anno indimenticabile e per l’Italia potrebbe esserlo ancora di più. Come abbiamo già accennato, oggi venerdì 12 agosto ci saranno ben nove titoli in palio. Andiamo allora a scoprire tutte le informazioni utili per vivere al meglio nella seconda giornata la diretta Europei nuoto Roma 2022, in compagnia di nuoto in corsia e nuoto artistico.

DIRETTA EUROPEI NUOTO ROMA 2022: IL PROGRAMMA DI GARE E FINALI OGGI

Prima di tuffarci (si può ben dirlo) nel vivo della diretta degli Europei nuoto Roma 2022, ricordiamo che il programma della giornata inizierà già alle ore 9.00 del mattino con la sessione delle batterie che comprenderà i 50 farfalla femminili, i 100 sl maschili, i 100 rana femminili, i 200 dorso maschili, la staffetta 4×100 mista misti e gli 800 sl maschili. Il tardo pomeriggio degli Europei nuoto Roma 2022 sarà imperniato invece, a partire dalle ore 18.00, su quattro semifinali ma soprattutto sulle ben sei finali che assegneranno oggi i propri titoli.

Subito all’inizio della sessione vivremo una dietro l’altra le finali di 200 dorso femminili, 50 farfalla maschili, 100 sl femminili e 100 rana maschili, con Margherita Panziera e naturalmente Nicolò Martinenghi fra i nomi più attesi, senza dimenticare Thomas Ceccon (anche sei 50 farfalla non sono la sua gara principale). A fine sessione ecco invece gli 800 sl femminili di Simona Quadarella e la staffetta 4×100 mista misti. Da notare infine che oggi sarà splendido protagonista anche il nuoto artistico, con le eliminatorie del duo libero al mattino ma soprattutto ben tre finali nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00: nell’ordine avremo il solo tecnico femminile, il solo tecnico maschile e gli highlights femminili.





© RIPRODUZIONE RISERVATA