DIRETTA/ Europei nuoto Roma 2022: Paltrinieri e Pilato d’oro, altre cinque medaglie!

- Mauro Mantegazza

Diretta Europei nuoto Roma 2022: gare e finali di oggi, sabato 13 agosto, con altri tre ori per l’Italia con Paltrinieri, Pilato e Minisini/Ruggiero

Paltrinieri finale nuoto
Gregorio Paltrinieri

DIRETTA EUROPEI NUOTO ROMA 2022: PALTRINIERI ORO E GALOSSI BRONZO NEI 1500 SL

Gregorio Paltrinieri medaglia d’oro degli 800 sl che hanno portato anche la medaglia di bronzo di Lorenzo Galossi, la diretta degli Europei nuoto Roma 2022 non finisce mai di emozionare, ricordando che naturalmente in precedenza avevamo avuto la doppietta di Benedetta Pilato e Lisa Angiolini nei 100 rana femminili e Alessandro Miressi medaglia di bronzo nei 100 sl. In copertina l’ennesimo capolavoro di Gregorio Paltrinieri, il primo di sempre a vincere per tre volte gli 800 sl europei e con il record dei Campionati in 7’40”86, schiantando alla distanza la resistenza di tutti gli avversari con una progressione irresistibile dopo un inizio misurato. Ci aveva provato il tedesco Lukas Maertens, che però alla fine ha rischiato addirittura di essere rimontato da Lorenzo Galossi, splendido terzo in 7’43”37 alle spalle del tedesco, a soli 16 anni. Brave anche le ragazze della staffetta 4×100 sl femminile, che però si è fermata al quarto posto con il tempo di 3’38”01 per Chiara Tarantino, Costanza Cocconcelli, Sofia Morini e Silvia Di Pietro nella gara vinta dalla Gran Bretagna in 3’36”47 davanti a Svezia e Olanda, con l’Italia fuori dal podio per 42/100.

Un pizzico di rimpianto anche per la finale dei 400 misti femminili, dove Sara Franceschi è stata in lotta per il podio per tutta la gara ma nel finale le è mancato qualcosa e ha chiuso al quarto posto in 4’40”91, mentre Ilaria Cusinato è stata sesta in 4’44”24, mai in gara. Medaglia d’oro per l’ungherese Viktoraia Mihalyvari in 4’37”56, doppietta magiara perché Zsuzsanna Jakabos è stata d’argento mentre al terzo posto si è piazzata la britannica Freya Colbert. Attenzione anche alle semifinali: Matteo Rivolta si è qualificato per la finale dei 100 farfalla con il quinto posto delle semifinali in 51”61, Luca Pizzini è stato eccellente secondo nei 200 rana con il tempo di 2’10”48 e soprattutto Silvia Scalia ha strabiliato nuotando in 27”39 i 50 dorso, tre decimi meglio di tutte le rivali. Sette medaglie di cui tre d’oro (artistico compreso) oggi, ma anche domani ci divertiremo agli Europei di nuoto Roma 2022… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PILATO ORO, ANGIOLINI ARGENTO, MIRESSI BRONZO

Benedetta Pilato medaglia d’oro, Lisa Angiolini medaglia d’argento e Alessandro Miressi medaglia di bronzo: la diretta degli Europei nuoto Roma 2022 continua ad esaltarci, soprattutto nella rana che registra una doppietta che pareggia quella dei maschi, per un dominio totale in questo stile. Dunque i 100 rana femminili vedono la vittoria di Benedetta Pilato in 1’05”97, e l’avversaria che più l’ha fatta soffrire è stata Lisa Angiolini, dopo la partenza a razzo di Ruta Meilutyte, che però si dovrà accontentare del bronzo. La seconda vasca un dominio italiano e dietro a Pilato ecco Lisa Angiolini, che conquista l’argento in 1’06”34. Gara leggendaria nei 100 sl maschili: David Popovici vince la medaglia d’oro come era prevedibile, ma la stella emergente rumena del nuoto firma anche il nuovo record del Mondo in 46”86, cancellando il tempo in gommato di Cesar Cielo del 2009 con una seconda vasca devastante. Secondo posto per l’ungherese Kristof Milan e terzo Alessandro Miressi, che regala un tocco italiano anche in questi storici 100 sl prendendosi la medaglia di bronzo in 47”63. Sesto posto invece per Lorenzo Zazzeri in 48”10.

Quinto posto per Matteo Restivo e sesto per Lorenzo Mora nella finale dei 200 dorso maschili, buona prestazione ma senza l’acuto decisivo nella gara vinta dal francese Yohann Ndoye Brouard in 1’55”62 davanti all’ungherese Benedek Kovacs e al britannico Luke Greenbank. Era invece senza italiane la finale dei 50 farfalla femminili, vinti per l’ennesima volta dall’eterna svedese Sarah Sjoestroem, che con il tempo di 24”96 ha preceduto nettamente la francese Marie Wattel e l’olandese Maaike De Waard, rispettivamente seconda e terza. Una piccola nota triste arriva dai 200 sl femminili che al Foro Italico videro il record del Mondo di Federica Pellegrini nel 2009: Alice Mizzau e Antonietta Cesarano sono undicesima e dodicesima, non avremo italiane in finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI NUOTO ROMA 2022 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE L’EVENTO

La diretta tv degli Europei nuoto Roma 2022 sarà garantita in chiaro sulla Rai sia sui propri canali televisivi sia in diretta streaming video su sito o app di Rai Play: per quanto riguarda la tv, Rai Sport + HD sarà in generale il canale di riferimento al mattino e nella prima parte del pomeriggio, mentre la sessione delle finali del nuoto in corsia avrà l’appuntamento su Rai 2.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DEGLI EUROPEI DI NUOTO

MINISINI/RUGGIERO D’ORO, CERRUTI/FERRO BRONZO!

La diretta degli Europei nuoto Roma 2022 continua tra le emozioni e i successi dell’Italia, fin dalle sempre avvincenti gare del nuoto artistico che oggi ci ha regalato la medaglia d’oro di Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero nel Duo misto e la medaglia di bronzo di Linda Cerruti e Costanza Ferro nel Duo libero femminile. In copertina il nuovo trionfo di Minisini/Ruggiero, già campioni del Mondo a Budapest e ora anche campioni d’Europa con una superiorità nettissima su tutta la concorrenza. Sulle note dei Maneskin, Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero hanno ottenuto 89.7333 punti (26.7000, 36.1333, 26.9000) per il primo posto; seconda la Spagna con 84.7667 punti, terzo posto invece per la Slovacchia con 77.0333 punti.

Come si accennava, c’è stato anche il terzo posto di Linda Cerruti e Costanza Ferro nel Duo libero femminile: per le due azzurre punteggio di 91.7000 (27.5000, 36.8000, 27.4000) per conquistare la medaglia di bronzo. La vittoria e la medaglia d’oro sono andate all’Ucraina con 94.7333 punti, secondo posto per l’Austria che ha così conquistato l’argento con 93.0000 punti. Sempre sul podio l’Italia quindi in tutte le gare del nuoto artistico – due ori, tre argenti e un bronzo su sei competizioni – e adesso è già tempo di cominciare a pensare quanto succederà in corsia, con la sessione delle finali a cominciare dalle ore 18.00. La diretta degli Europei di nuoto Roma 2022 non ci annoia mai… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BATTERIE OK PER L’ITALIA

La diretta degli Europei nuoto Roma 2022 ci ha già consegnato i risultati delle batterie del mattino. Cominciamo dai 400 misti femminili, che qualificavano immediatamente alla finale: buone notizie per l’Italia, perché Ilaria Cusinato e Sara Franceschi entrano rispettivamente con il terzo e quarto miglior tempo in quella che si annuncia una sfida all’Ungheria dove resta fuori Katinka Hosszu come terza magiara. Nei 200 sl femminili vanno invece in semifinale Antonietta Cesarano e Alice Mizzau, anche se con tempi di rincalzo: sarà difficile raggiungere la finale.

Prospettive sicuramente più intriganti nei 100 farfalla maschili, dove Matteo Rivolta (51”90) e Federico Burdisso (51”95) passano il primo turno con il quinto e il sesto miglior tempo delle batterie. Acuto di Silvia Scalia nei 50 dorso femminili: 27”71 e secondo miglior tempo complessivo, passa anche Costanza Cocconcelli ma per lei al massimo si punta all’ingresso in finale. Infine avanzano anche Luca Pizzini e Andrea Castello nei 200 rana maschili, ma solo per il primo (2’12”72) ci dovrebbero essere speranze di finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Mentre entra nel vivo la mattina con le batterie in diretta dagli Europei nuoto Roma 2022, dopo le prime due giornate a dir poco trionfali è chiaro che l’appetito viene mangiando. Guai a sottovalutare il nuoto artistico, che finora ci ha visto sul podio in tutte le gare, a maggior ragione perché questo pomeriggio ci attende il duo misto campione del Mondo in carica formato naturalmente da Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, quindi attenzione anche a ciò che succederà nell’ex nuoto sincronizzato, ma naturalmente l’adrenalina è già alta pensando alla sessione pomeridiana del nuoto in corsia, dove spiccano certamente Benedetta Pilato nei 100 rana e Gregorio Paltrinieri negli 800 sl, senza dimenticare che una sarà accompagnata da Lisa Angiolini e l’altro da Lorenzo Galossi.

Ci saranno anche Alessandro Miressi e Lorenzo Zazzeri nei 100 sl, ma tutto questo sarà al pomeriggio. Adesso però conta solo l’attualità e quindi per il momento vedere cosa accadrà nelle batterie del mattino: parola agli Europei nuoto Roma 2022 per la terza giornata! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ALTRO GIORNO DI MEDAGLIE?

La diretta degli Europei nuoto Roma 2022 oggi, sabato 13 agosto, vivrà la sua terza giornata, che assegnerà la bellezza di nove titoli europei fra nuoto in corsia e nuoto artistico, che come ben sappiamo sono i grandi protagonisti della prima parte della rassegna continentale che si svolge nella piscina del Foro Italico. Il cammino è ancora lungo, ma ci sono già tutti gli elementi necessari per parlare di un’edizione memorabile degli Europei di nuoto. I nuotatori italiani appena poco più di un mese fa ci hanno esaltato con un Mondiale praticamente perfetto a Budapest, le aspettative sono dunque altissime e per ora le stiamo rispettando, con un avvio eccellente già giovedì nella prima giornata e poi un crescendo meraviglioso nella seconda giornata, che ci ha portato soddisfazioni in serie tra cui cinque ori con Margherita Panziera nei 200 rana femminili, Thomas Ceccon nei 50 farfalla maschili, Nicolò Martinenghi nei 100 rana maschili e Simona Quadarella negli 800 sl femminili più Giorgio Minisini nel Solo tecnico maschile dell’artistico.

Gli Azzurri avevano vinto nove ori e nessuna altra nazione del Vecchio Continente era andata oltre quota due nella rassegna iridata, quindi nessuno parli di sorpresa: gli Europei di nuoto 2022 sono l’occasione perfetta per raccogliere davanti al pubblico amico il frutto di un duro lavoro che sta facendo innamorare l’Italia intera. Come abbiamo già accennato, oggi sabato 13 agosto ci saranno ben nove titoli in palio. Andiamo allora a scoprire tutte le informazioni utili per vivere al meglio anche nella terza giornata la diretta Europei nuoto Roma 2022, in compagnia ancora di nuoto in corsia e nuoto artistico.

DIRETTA EUROPEI NUOTO ROMA 2022: IL PROGRAMMA DI GARE E FINALI OGGI

Prima di entrare nel vivo della diretta degli Europei nuoto Roma 2022, ricordiamo che il programma della giornata inizierà anche oggi, sabato 13 agosto, già alle ore 9.00 del mattino con la sessione delle batterie che comprenderà i 200 sl femminili, i 100 farfalla maschili, i 50 dorso femminili, i 200 rana maschili e i 400 misti femminili. Il tardo pomeriggio degli Europei nuoto Roma 2022 sarà imperniato invece, a partire dalle ore 18.00, su quattro semifinali ma soprattutto sulle ben sette finali che assegneranno oggi i propri titoli.

Nella prima parte della sessione vivremo una dietro l’altra le finali di 200 dorso maschili, 50 farfalla femminili, 100 sl maschili e 100 rana femminili, con Benedetta Pilato che sarà il nome in assoluto più atteso in ottica azzurra, ma senza dimenticare i velocisti nella gara regina. A fine sessione ecco invece le finali dei 400 misti femminili, degli 800 sl maschili di Gregorio Paltrinieri e la staffetta 4×100 sl femminile. Da notare infine che oggi sarà splendido protagonista anche il nuoto artistico, con le eliminatorie del libero a squadre femminile al mattino ma soprattutto ben due finali nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00: nell’ordine avremo il duo libero femminile con Linda Cerruti e Costanza Ferro e il duo misto con i campioni del Mondo Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero.





© RIPRODUZIONE RISERVATA