Diretta Europei nuoto vasca corta 2021/ Italia da record: 35 medaglie e 7 ori!

- Mauro Mantegazza

Diretta Europei nuoto vasca corta 2021: grande Italia anche nell’ultima giornata della manifestazione a Kazan. Gli azzurri chiudono con 35 medaglie, di cui 7 d’oro.

Martinenghi nuoto
Diretta Europei nuoto vasca corta 2021 - Nicolò Martinenghi (LaPresse)

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA: ITALIA SUPER! 7 TITOLI VINTI!

Si chiude la diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 e a Kazan è davvero un’immensa Italia! La nostra selezione ha letteralmente sbriciolato il proprio record di medaglie, facendo propri ben 35 podi, e ottenendo ben 7 titoli continentali ma pure ben 18 argenti e 10 bronzi! E’ tempo dunque di festeggiare questo eccezionale risultato, ma prima andiamo a vedere da vicino che è successo nella sessione serale di gare a Kazan, l’ultima per la manifestazione continentale all’Acquatics center. Seguendo il programma ufficiale, ecco che già al via è stata grande emozione per i tifosi italiani con il meraviglioso oro vinto da Marco Orsi nei 100m misti maschili, con il tempo di 50.95, davanti a Vazaios e Reitshammer: a seguire è stato bronzo e legno per Martineghi e Scozzoli nei 50m rana uomini, mentre sono saliti sui primi gradini del podio Shymanovich e Sakci. Di fila, consegnato a Steenbergen il titolo europeo della mezza vasca dei 200m stile libro donne (senza azzurre) ecco che l’Italia è salita ancora sul podio, con l’argento e il bronzo vinti da Mora e Lamberti nei 200m dorso maschili (oro a Kawecki): nulla da fare per Quadarella, solo quinta nella finale dei 400 stile libero. Ancora sono state scintille a Kazan  con la finale dei 400m misti uomini dove è stata medaglia di argento per Razzetti, arrivato tra Borodin e Kos, mentre nella finale dei 50m rana donne è stato doppio colpo per la nostra selezione con l’oro a Arianna Castiglioni e l’argento per Benedetta Pilato.

Di seguito ancora emozioni nella gara dei 100 stile libero maschili, con l’argento di Miressi, arrivato alle spalle di Kolesinov: solo legno per un nulla per Zazzeri, superato da Grinev. Per il gran finale degli Europei di nuoto in vasca corta pure il bronzo vinto da Di Pietro nei 50m farfalla donne e sopratutto l’impresa di Gregorio Paltrinieri negli 800m stile libero, con il carpigiano che non solo fa suo titolo continentale per la mezza vasca ma pure segna il nuovo record del europeo , con il crono di 7.27.94. Ciliegina sulla torta di questa grandissima edizione degli Europei di Kazan, l’ultimo argento vinto dall’Italia nella staffetta 4x50m mista mista, con Lamberti, Martinenghi, Di Liddo e Di Pietro che sono costretti ad arrendersi solo all’Olanda, che pure segna il nuovo record del mondo. Termina dunque qui l’avventura azzurra agli Europei di nuoto in vasca corta a Kazan: che grandissime emozioni! (ag Michela Colombo)

AL VIA LE ULTIME FINALI

Si riaccende la diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021: siamo a Kazan dove solo tra pochi secondi andranno di scena le ultime finali della magnifica manifestazione continentale e all’Acquatics Center l’Italia potrebbe prestissimo dilagare. Dopo già gli eccellenti risultati rimediati nei giorni scorsi, sono ancora parecchi gli azzurri che possono finire sul podio europeo e pure al primo gradino: per la precisione la nostra selezione sarà chiamata protagonista in ben nove delle dieci finali in programma.

Un’ottima occasione dunque per ampliare il palmares, che per gli Europei in vasca corta 2021 già conta per l’Italia ben 24 medaglie, di cui 4 d’oro, 13 d’argento e 7 di bronzo, sufficienti per il terzo gradino del medagliere, diedero a Russia e Olanda. Possiamo dunque fare ancora di più: diamo la parola alla vasca per scoprirlo! (agg Michela Colombo)

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2021 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LE GARE

La diretta tv degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 da Kazan sarà garantita in chiaro per tutti da Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando) almeno per quanto riguarda la sessione del pomeriggio con semifinali e finali, dunque ricordiamo che sarà a disposizione anche la diretta streaming video, garantita tramite sito o app di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

QUADARELLA E 4×50 MISTA MISTA IN FINALE

Si è chiusa la diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 per le batterie della sesta giornata di competizione: vediamo allora subito i verdetti che ci arrivano dalla vasca di Kazan. Leggendo il programma vediamo pure che sono state davvero poche le prove previste, come era facile immaginare: i primi ad andare in scena sono stati gli uomini per i 400m misti, dove pure sono stati i russi Borodin e Stupin a brillare, con i tempi di 4.04.91 e 4.07.00 ottenuto rispettivamente. Pure alle loro spalle ha fatto più che bene il nostro Alberto Razzetti che ha strappato il terzo tempo e dunque vola in finale in compagnia del connazionale Matteazzi, che pure in batterie ha raccolto il settimo miglior tempo della generale.

La scena è stata poi delle batterie per i 400m stile libero femminili, dove pure ha ben fatto la nostra Simona Quadarella: la romana ha ottenuto il terzo tempo nella graduatoria generale, ponendosi dunque alle spalle di Kirpichnikova e Egorova. Non si è presentata ai blocchi di partenza invece Martina Caramignoli. A chiudere il programma la 4×50 mista mista,  con l’Italia che vola in finale  con il quarto tempo di ingresso, trascinata da Rivolta, Pinzuti, Cocconcelli e Tarantino: il quartetto azzurro però dovrebbe cambiare in vista della finale di questa sera. (agg Michela Colombo)

BOTTINO PIENO PER GLI AZZURRI?

Calerà il sipario oggi sulla diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 da Kazan, in Russia, ma naturalmente prima ci sono ancora tantissime emozioni da vivere con le ben undici finali che saranno in programma nel pomeriggio. Ci attende dunque una domenica ricchissima di emozioni per rimpinguare un bottino già eccellente per l’Italia in questi Europei di nuoto in vasca corta 2021, nobilitati da successi di prestigio come quelli di Nicolò Martinenghi nei 100 rana o ancora più belli perché sorprendenti, come l’oro per Alberto Razzetti nei 200 farfalla o naturalmente il record del Mondo della 4×50 mista maschile.

Ci siamo dunque divertiti molto in questi giorni a Kazan, ma oggi domenica 7 novembre potrebbe arrivare la ciliegina sulla torta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021, perché tra le undici finali in programma ce ne sono moltissime che attendono l’Italia grande protagonista, per chiudere in bellezza e dare appuntamento ai Mondiali in vasca corta di Abu Dhabi, che ci attendono fra poco più di un mese per chiudere questo 2021 infinito nel nuoto.

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2021: IL PROGRAMMA DI OGGI

Per capire meglio cosa ci potremo attendere oggi nella diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021, andiamo a descrivere il programma dell’ultima giornata di gare a Kazan. La sessione di batterie del mattino prenderà il via già alle ore 8.00 italiane ma sarà piuttosto breve, perché solo i 400 misti maschili, i 400 sl femminili e la staffetta 4×50 mista misti devono ancora definire il quadro dei finalisti. Al pomeriggio poi ovviamente niente semifinali, ci attendono undici finali con in palio altrettanti ori a cominciare dalle ore 16.30 italiane con i 100 misti maschili che vedranno Marco Orsi tra i grandi protagonisti, seguiti dai 50 rana di Nicolò Martinenghi ancora a caccia di gloria ma pure di un ottimo Fabio Scozzoli, dai 200 sl femminili e dai 200 dorso maschili dove Lorenzo Mora ha il miglior tempo d’ingresso e ci sarà pure Michele Lamberti.

Ecco poi i 400 sl femminili nei quali è lecito attendersi grande protagonista Simona Quadarella e i 400 misti maschili di Alberto Razzetti (le due finali di cui ancora non conosciamo la composizione), i 50 rana femminili con i riflettori su Benedetta Pilato e Arianna Castiglioni, i 100 sl maschili con Alessandro Miressi sugli scudi ma anche Lorenzo Zazzeri a caccia del podio, i 50 farfalla femminili con Silvia Di Pietro da record italiano in semifinale ed Elena Di Liddo, gli 800 sl maschili che attendono logicamente un acuto di Gregorio Paltrinieri e per finire la staffetta 4×50 mista misti. L’elenco rischia di essere noioso, ma la verità è che oggi pomeriggio non ci annoieremo per niente: il gran finale degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 promette di essere esaltante…

© RIPRODUZIONE RISERVATA