DIRETTA/ Feralpisalò Pro Patria (risultato finale 3-2): Successo al novantaseiesimo!

- Fabio Belli

Diretta Feralpisalò Pro Patria streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C.

FeralpiSalò gruppo
Diretta Feralpisalò Sudtirol, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA FERALPISALO’ PRO PATRIA (3-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Lino Turina la Feralpisalò batte la Pro Patria per 3 a 2 in rimonta. Nel primo tempo gli ospiti avevano ottenuto il doppio vantaggio grazie alle reti di Parker al 4′ e di Defendi al 9′ ma Magnino è riuscito ad accorciare le distanze in favore dei padroni di casa intorno al quarto di gioco. Nel secondo tempo Scarsella ha siglato il pareggio al 60′ e, nel recupero, Ceccarelli ha infine trasformato il rigore decisivo, concesso per fallo di Molinari ai danni di Scarsella, al 90’+6′. Il successo conquistato questa sera consente alla Feralpisalò di accedere ai quarti della Coppa Italia di Serie C, dove affronterà la vincente tra Vincenza e Triestina ora ai tempi supplementari, mentre la Pro Patria viene eliminata dal torneo. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Feralpisalò Pro Patria, match previsto mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 17.30 e che si disputerà presso lo stadio Turina di Salò, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre e neppure a pagamento sul satellite, che non hanno acquisito i diritti della Coppa Italia di Serie C. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati a Elevensports. Si potrà vedere la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 sia per le gare di campionato, sia per quanto concerne la Coppa Italia di terza serie.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Feralpisalò e Pro Patria è cambiato nuovamente ed è di 2 a 2 maturato nella frazione precedente. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori in panchina, sono senza dubbio i padroni di casa ad avere in mano le redini dell’incontro attuando un buon fraseggio che non consente agli avversari di orchestrare la propria manovra o di ripartire. I verdazzurri mancano inoltre un’altra grande occasione intorno al 50′ quando il lancio di Mordini viene deviato contro il palo ma ci pensa Scarsella a siglare il gol del pareggio, arrivato proprio al 60′ con un colpo di testa su assist da calcio d’angolo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Feralpisalò e Pro Patria sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 2. La partenza fulminante vissuta dagli ospiti, bravi a trovare il doppio vantaggio nel giro di appena cinque minuti, non scoraggia i padroni di casa che reagiscono ed i loro sforzi vengono premiati già al 15′ dal gol siglato da Magnino. Nel finale del primo tempo Parker sfiora inoltre la doppietta personale, evitata solo dall’intervento dell’estremo difensore avversario Liverani. Fino a questo momento il direttore di gara Nicola Donda, della sezione di Gradisca D’Isonzo, ha ammonito rispettivamente Eleuteri da un lato, Palesi, Lombardoni e Parker dall’altro.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Feralpisalò e Pro Patria è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 0 a 2. La sfida sembra subito mettersi in discesa per gli ospiti che passano in vantaggio al 4′ grazie al colpo di testa di Parker. Il gol del raddoppio arriva immediatamente al 9′ per merito di Defendi, approfittando di un errore commesso da Carraro. Le formazioni ufficiali: FERALPISALO’ (4-3-2-1) – Liverani; Eleuteri, Legati, Altare, Mordini; Magnino, Bertoli, Carraro; Libera, Guidetti; Stanco. A disp.: Spezia, De Lucia, Giani, Rinaldi, Tirelli, Ceccarelli, Contessa, Scarsella, Pesce, Altobelli, Zambelli. All.: S. Sottili. PRO PATRIA (3-5-2) – Mangano; Molinari, Lombardoni, Boffelli; Marcone, Palesi, Bertoni, Pedone, Galli; Defendi, Parker. A disp.: Tornaghi, Molnar, Battistini, Masetti, Ferri, Le Noci, Mastroianni. All.: I. Javorcic.

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Feralpisalò Pro Patria e certo in attesa di udire il fischio d’inizio sarà bene anche ricordare come i due club sono arrivati a giocarsi questo ottavo di finale della Coppa Italia di Serie C. I leoni del Garda a inizio stagione furono protagonisti della Coppa Italia, dove batterono subito l’Adriese e poi anche il Pordenone, ma non superarono il terzo turno con la Spal. Approdati l’altro tabellone, alla Feralpisalò è bastato vincere contro Sudtirol e Lecco per accedere ai quarti. Simile cammino per la Pro Patria, che in Coppa Italia in estate ha superato il Matelica, ma non lo spezia al secondo turno. Nella Coppa Italia di Serie C i tigrotti hanno però abito la meglio sul Monza e ottenuto il pass per questi ottavi. Non ci resta che dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

ARBITRA NICOLA DONDA

Abbiamo visto prima che la diretta per la Coppa Italia di Serie C Feralpisalò Pro Patria è stata affidata al fischietto di Gradisca d’Isonzo Nicola Donda: con lui in campo poi non mancheranno gli assistenti Thomas Minuti e Mattia Segat. Mettendo ora il primo direttore di gara sotto ai riflettori, apprendiamo che in stagione il signor Donda ha diretto appena tre incontri in questa prima parte di stagione, mettendo in statistica 4 cartellini gialli e neanche un rosso, oltre a un calcio di rigore. L’arbitro però ha avuto modo di dirigere già un incontro di Coppa Italia Serie C, tra Arzignano e Modena. Aggiungiamo che in carriera lo stesso Donda ha già incontrato la Feralpisalò, nel match con il Teramo nella stagione 2017-2018 della Serie C: si conta pure un precedente con la Pro Patria, registrato nel campionato di C dell’anno scorso, quando i tigrotti affrontarono Pontedera. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Prendiamo ora in esame lo storico che accomuna oggi Feralpisalò e Pro Patria, in diretta per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. I dati a nostra disposizione però, ci accorgiamo subito, non sono ricchissimi: le due squadre si sono sfidate in sole sei occasioni ufficiali dal 2013 a oggi e sempre per il terzo campionato italiano. Il bilancio complessivo è però davvero equilibrato e ci racconta di due vittorie per club con anche due pareggi che completano la statistica. Va infine aggiunto che l’ultimo testa a testa disputato tra Feralpisalò e Pro Patria risale al campionato 2015-2016 della Serie C, quando le due squadre furono protagoniste nella stagione regolare del girone A. Allora nel doppio scontro fu doppio successi dei leoni del Garda: tale dato è però un poco datato e potrebbe non essere decisivo oggi. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Feralpisalò Pro Patria, diretta dal signor Nicola Donda, mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.00 presso lo stadio Turina di Salò, sarà una sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C 2019-2020. Si giocherà in gara unica a eliminazione diretta, con i Leoni del Garda che avranno dunque il favore del fattore campo. I padroni di casa erano reduci da 9 risultati utili consecutivi tra Coppa Italia e campionato, serie nella quale avevano ottenuto 8 vittorie ed un solo pareggio contro il Piacenza. Una risalita prepotente in classifica frenata però dalla caduta di domenica scorsa sul campo della Sambenedettese, mentre in Coppa la squadra di Sottili ha eliminato il Lecco nei sedicesimi, con una vittoria di misura firmata da un gol di Mordini. La Pro Patria in campionato è reduce da 4 pareggi consecutivi, contro Como, Alessandria, Gozzano e domenica scorsa contro la Pistoiese, 1-1 allo stadio Speroni. In Coppa Italia però la formazione bustocca si è guadagnata l’accesso agli ottavi di finale con un’impresa, eliminando il Monza dominatore del girone A di Serie C. Per giunta a domicilio, visto che la Pro Patria ha violato lo stadio Brianteo con un gol di Molnar che ha fissato il 2-3 finale nei tempi supplementari.

PROBABILI FORMAZIONI FERALPISALO’ PRO PATRIA

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due allenatori in Feralpisalò Pro Patria, mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.00 presso lo stadio Turina di Salò, sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C (gara di sola andata ad eliminazione diretta). La Feralpisalò, guidata in panchina da Stefano Sottili, sarà schierata con un 4-3-1-2 disposto con la seguente formazione titolare: Liverani; Eleuteri, Altare, Legati, Contessa; Hergheligiu, Altobelli, Mordini; Maiorino; Ceccarelli, Bertoli. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso, saranno schierati in panchina De Lucia, Giani, Rinaldi, Travaglini, Tirelli, Magnino, Caracciolo, Scarsella, Pesce, Mauri, Stanco, Zambelli. La Pro Patria di mister Ivan Javorcic opterà invece per un 3-5-2 come modulo di partenza, schierato con questo undici: Mangano; Molnar, Molinari, Marcone; Spizzichino, Pedone, Bertoni, Palesi, Masetti; Defendi, Parker. In panchina saranno presenti Tornaghi, Boffelli, Brignoli, L. Galli, Fietta, Lombardoni, Ferri, Kolaj.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 1.80, l’eventuale pareggio a una quota di 3.40 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 4.40. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.15 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.65.





© RIPRODUZIONE RISERVATA