DIRETTA/ Fermana Feralpisalò (risultato 0-1) streaming: De Lucia blinda la vittoria

- Claudio Franceschini

Diretta Fermana Feralpisalò streaming video e tv: ancora a secco di vittorie in campionato, i Leoni del Garda vanno a giocare sul campo dei marchigiani che puntano il pass per i playoff.

fermana gruppo
Diretta Fermana Padova (Foto LaPresse)

DIRETTA FERMANA FERALPISALO’ (FINALE 0-1): DE LUCIA BLINDA LA VITTORIA

Tempo di cambi al 26′ della ripresa: la Feralpisalò sostituisce Maiorino con Ceccarelli mentre il tecnico della Fermana, Destro, richiama Urbinati per inserite Molinari. La Fermana prova ad aumentare d’intensità il gioco offensivo, e al 36′ è ancora De Lucia a salvare la porta dei Leoni del Garda con uno strepitoso intervento, andando a volare per togliere da sotto la traversa una gran botta dalla distanza di Maistrello, che aveva scaricato a rete su sponda di Molinari. La Feralpi inserisce Guidetti e Altobelli per Stanco e Magnino e di fatto chiude il match in vantaggio di misura, quanto basta per portare via i tre punti dallo stadio Recchioni. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fermana Feralpisalò non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: ancora una volta il campionato di Serie C è esclusiva del portale elevensports.it, che abbiamo imparato a conoscere negli anni scorsi e che fornisce tutte le partite di campionato e Coppa Italia della terza divisione in diretta streaming video. Dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete abbonarvi al servizio oppure decidere di volta in volta di acquistare la singola gara, ad un prezzo fissato per tutta la stagione (salvo eccezioni).

MARCHIGIANI A CACCIA DEL PARI

A metà secondo tempo la Feralpisalò continua a condurre di misura sulla Fermana. 0-1 con gol di Scarsella al 14′ del primo tempo. I padroni di casa provano a cambiare marcia e al 5′ Cognigni arriva sul fondo sulla fascia destra dopo un passaggio in profondità di Bacio Terracino, cross a rientrare per l’accorrente Petrucci che tira di sinistro ma manda a lato di poco. Bella azione manovrata ma la difesa dei Leoni del Garda non si scompone. All’11’ il tecnico dei marchigiani, Flavio Destro, cerca una scossa operando una tripla sostituzione: fuori Manetta, Isacco e Cognigni, entrano al loro posto Tedone, Ricciardi e Maistrello. La Fermana insiste: al 18’ su un calcio di punizione battuto da Petrucci, il colpo di testa di Scrosta indirizzato sul secondo palo esce di pochissimo, quindi al 21′ su un cross dalla sinistra di Sperotto, arriva Maistrello a incornare, trovando però il rilfesso super di De Lucia che mantiene la Feralpisalò in vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

PALO DI MAIORINO!

Fermana in difficoltà in chiusura di primo tempo, con la Feralpisalò vicina al raddoppio dopo aver sbloccato il risultato al 14′ grazie a Scarsella. Leoni del Garda di nuovo pericolosi alla mezz’ora, con un colpo di testa di Stanco su interessante cross di Contessa, ma il pallone non viene indirizzato verso lo specchio della porta. Ancor più interessante è l’occasione creata al 43′ su una punizione battuta tesa in area da Maiorino: Palombo in tuffo non arriva alla respinta, ma il pallone sfila e va a sbattere sul palo che grazie il portiere di casa. La prima frazione di gioco si chiude così con la Feralpisalò in vantaggio di misura sul campo della Fermana. (agg. di Fabio Belli)

GUIZZO DI SCARSELLA!

E’ iniziata la sfida allo stadio Recchioni con la Fermana subito aggressiva: scatto di Petrucci sulla destra, cross sul quale si avventa Bacio Terracino che viene anticipato di un soffio dal portiere della Feralpisalò De Lucia, che sventa la minaccia. All’8′ è ancora Bacio Terracino a costringere a una respinta coi pugni De Lucia: i Leoni del Garda attendono sornioni e colpiscono di fatto al primo affondo, al 14′: sciagurato retropassaggio di testa di di Manetta che si rivela troppo corto, scatto fulmineo di Scarsella che anticipa Palombo e deposita comodamente in rete a porta vuota. Al 20′ del primo tempo la Feralpisalò conduce dunque 0-1 sul campo della Fermana. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta tra Fermana e Feralpisalò e c’è grande attesa per questo match del girone B della Serie C. I giocatori gialloblu sono poi ben impazienti di mettersi alla prova contro i leoni del Garda e soprattutto il difensore della Fermana Marco Manetta che in settimana ha affermato, come ha riferito l’ufficio stampa del club: “Incontreremo sempre giocatori importanti e di valore, domenica ne è una conferma ulteriore contro attaccanti simili. Per me è una motivazione importante misurarsi contro di loro, uno stimolo enorme”. Il giocatore, andando sul personale, ha poi aggiunto: “Ho vissuto piazze importanti, con la gavetta giusta, ripartendo più forte di prima. Per me un anno importantissimo dove devo confermarmi ai livelli dello scorso anno con la Cavese, dove ho fatto un buon campionato. A fare bene qui ci tengo veramente moltissimo”. (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta tra Fermana e Feralpisalò e prima di dare il via a questo incontro per la 3^ giornata di campionato è bene considerare i possibili protagonisti. In tal senso ci viene in soccorso la classifica dei marcatori, che fino ad oggi per la formazione gialloblu vede alcuni nomi come quelli di Mantini, Petrucci e Terracino. I tre però hanno trovato la via del gol solo in una occasione, ma certo puntano a riconfermarsi sotto rete ben presto, già da oggi. Per la Feralpisalò sono due invece i nomi da tenere d’occhio e quindi Caracciolo e Giani, che però vantano anche loro una sola rete a testa, ma che promettono scintille per la stagione. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Fermana FeralpiSalò, possiamo adesso fare un tuffo nella breve storia di questa partita valida per il girone B di Serie C, che già da qualche stagione ospita sia la Fermana sia la FeralpiSalò. Ecco dunque che marchigiani e lombardi vantano quattro precedenti confronti, con la Fermana in vantaggio grazie a due vittorie e altrettanti pareggi. Logicamente la squadra di Fermo è dunque in vantaggio (4-2) anche nel numero dei gol segnati. Casa o trasferta poco cambia, la Fermana ha ottenuto una vittoria e un pareggio sia davanti al proprio pubblico sia sul campo della FeralpiSalò, che oggi dunque proverà a sfatare quello che per i bresciani sta diventando un tabù. Nel campionato 2017-2018 la Fermana vinse per 1-2 a Salò e ci fu poi un pareggio per 1-1 nelle Marche. Nel 2018-2019 ecco invece un pareggio per 0-0 in casa della FeralpiSalò all’andata e la vittoria marchigiana per 1-0 al ritorno a Fermo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Fermana Feralpisalò, partita diretta dal signor Federico Longo, si gioca alle ore 15:00 di domenica 8 settembre ed è una delle gare che fanno parte della terza giornata nel girone B della Serie C 2019-2020. I marchigiani hanno aperto la loro stagione con una bella vittoria interna contro il Ravenna, ma poi sono caduti male sul campo del Vicenza; per arrivare ai playoff, il loro obiettivo per ripetere quanto fatto nella scorsa stagione, avranno soprattutto bisogno di trovare ritmo esterno senza sbagliare tra le mura amiche. La Feralpisalò è ancora una delle candidate alla promozione, l’anno scorso avvicinata non poco; tuttavia dopo due giornate i Leoni del Garda hanno un solo punto, che peraltro è arrivato in casa contro il Rimini. Deludente e netta la sconfitta incassata dal Reggio Audace; Damiano Zenoni deve immediatamente provare a cambiare passo per evitare un campionato nella parte bassa della classifica, qualunque risultato non contempli la post season da queste parti sarebbe deludente. Andiamo dunque a vedere in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco, valutando nel dettaglio le probabili formazioni di Fermana Feralpisalò.

PROBABILI FORMAZIONI FERMANA FERALPISALO’

Flavio Destro pensa alla conferma del 4-3-3 per Fermana Feralpisalò: in porta Palombo, davanti a lui si potrebbero disporre nuovamente capitan Comotto e Scrosta con due terzini che saranno Manetta e Sperotto. A centrocampo dunque un playmaker basso, Isacco, e due mezzali che possono essere Mantini e Urbinati favoriti sulla concorrenza; Cognigni si gioca il posto da prima punta con Molinari, mentre sugli esterni l’allenatore dovrebbe confermare la fiducia a Petrucci e Bacio Terracino. Può cambiare la Feralpisalò, sempre con l’albero di Natale ma eventualmente con Mattia Mauri schierato alle spalle di Andrea Caracciolo insieme a uno tra Ceccareli e Maiorino; a centrocampo invece cerca spazio Hergheligiu che può sostituire Guidetti o Magnino mentre come regista basso dovrebbe agire ancora una volta Carraro. In difesa Legati e Giani giocheranno centralmente, con Zambelli e Contessa da terzini e il veterano De Lucia che difenderà la porta.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per Fermana Feralpisalò indicano nella squadra ospite la favorita per la vittoria: il segno 2 che regola la sua vittoria vale infatti 2,45 volte la somma messa sul piatto, mentre siamo ad un valore di 3,00 volte la puntata per il successo interno, per il quale dovrete scommettere sul segno 1. L’eventualità del pareggio è identificata dal segno X, e in questo caso andreste a vincere un corrispettivo di 2,95 volte la cifra investita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA