Diretta/ Fiorentina Lazio (risultato finale 1-2): la decide Immobile all’ultimo!

- Mauro Mantegazza

Diretta Fiorentina Lazio streaming video tv: risultato finale 1-2, gara decisa da una grande giocata di Ciro Immobile che negli ultimi minuti colpisce di testa.

Lazio Fiorentina
Diretta Fiorentina Lazio: un precedente (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA FIORENTINA LAZIO (RISULTATO FINALE 1-2): LA DECIDE IMMOBILE

Termina qui la diretta di Fiorentina Lazio col risultato finale di 1-2. Decisivo alla fine si rivela Ciro Immobile che di testa sigla il gol a pochissimo dalla fine, dimostrando ancora una volta di essere un giocatore fondamentale per la banda di Simone Inzaghi. Subito dopo i biancocelesti avrebbero anche la possibilità di arrotondare il risultato con Felipe Caicedo che però sbaglia malamente un calcio di rigore, trovando pronto Dragowski autore di un’ottima prestazione. In occasione della massima punizione è stato espulso per doppia ammonizione Ranieri. Con questo successo i biancocelesti riescono ad agguantare la zona Europa League portandosi nuovamente a -1 dai cugini giallorossi. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

STRAKOSHA DECISIVO

Siamo arrivati a quindici minuti dalla fine della diretta di Fiorentina Lazio col risultato che è di 1-1. I padroni di casa sono cresciuti nell’arco della ripresa con Strakosha che è diventato grande protagonista. Splendida la smanacciata d’esperienza in area di rigore al minuto 71 quando il portiere biancoceleste riesce a risolvere così una palla che scendeva a campanile al centro dell’area piccola. L’ingresso di Marco Parolo al posto di Sergej Milinkovic Savic ha fatto un po’ calare la rapidità in mezzo al campo dei ragazzi di Simone Inzaghi, non sortendo quelle che erano le aspettative. Mancano ormai pochi minuti e sta per entrare Kevin Prince Boateng con Vincenzo Montella che ha capito che può provare a vincerla. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

DRAGOWSKI SALVA I VIOLA

La diretta di Fiorentina Lazio ci catapulta nella ripresa con il risultato che è ora di 1-1. Pronti via nella seconda frazione di gioco è straordinario Dragowski che riesce a chiudere su Correa che era stato bravo a scappare verso di lui prolungato da Immobile. La Lazio è scesa in campo con la determinazione giusta alla ricerca del gol del nuovo vantaggio. Simone Inzaghi ha mandato a riscaldare intanto Marco Parolo per dare maggiore equilibrio a un centrocampo che sta comunque giocando una buona partita. Dall’altra parte i viola hanno dimostrato di avere grandissima energia e voglia di raggiungere il risultato. Siamo di fronte a due squadre di ottimo livello e in grado di giocare a lungo una gara ad alto ritmo. Lulic intanto è stato bravissimo a chiudere in corner sull’accorrente Chiesa che era stato servito dalla sinistra per calciare praticamente a porta vuota. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI ALL’INTERVALLO

Siamo arrivati all’intervallo per la diretta di Fiorentina Lazio che è sul risultato di 1-1. I padroni di casa sono passati in vantaggio con un gol di Correa al minuto 24. Il pareggio l’ha siglato Federico Chiesa appena 4 minuti dopo, servito dentro da un grande pallone messo dalla sinistra da Frank Ribery. Al minuto 38 Vincenzo Montella ha perso Martin Caceres, ex di turno, che è uscito per un problema muscolare. Al suo posto è entrato il giovane Ranieri che pochi minuti dopo ha preso anche un cartellino giallo. L’arbitro Guida ha dovuto ammonire anche due calciatori della Lazio, cioè Luis Alberto e Senad Lulic. E’ stato un bel primo tempo con le due squadre che si sono date battaglia senza mai tirarsi indietro. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL VAR DÀ GOL A CORREA

La diretta di Fiorentina Lazio volge alla metà del primo tempo col risultato che è di 0-1. La partita è stata sbloccata da un gol di Correa, bravissimo a muoversi sul filo del fuorigioco e a freddare Dragowski saltandolo nettamente. Inizialmente il guardalinee alza la bandierina per il fuorigioco, con l’arbitro però che lo assegna poi grazie all’aiuto del Var. Così la squadra biancoceleste passa in vantaggio dopo aver iniziato la partita ad altissimo ritmo, di fronte a una squadra viola che al momento è sembrata piuttosto impaurita dalla rapidità della squadra di Simone Inzaghi. Sarà importante vedere come andrà avanti la gara e se i ragazzi di Vincenzo Montella avranno la forza di reagire, provando a rialzare la testa e cercare di segnare il gol del pareggio. C’è ancora molto da giocare, ma non bisogna fermarsi proprio ora. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

La diretta di Fiorentina Lazio è dietro l’angolo: i viola arrivano a questa partita da sei risultati utili consecutivi, ma dopo il tris di vittorie si sono fermati a Brescia non riuscendo a prendersi il quinto posto in classifica. La squadra di Vincenzo Montella sembra però aver trovato solidità difensiva: dopo aver subito 8 gol nelle prime quattro partite ne ha incassati solo 2 nelle altre quattro, e ha mantenuto la porta inviolata contro Udinese e Brescia volendo ora proseguire la sua striscia. Sono già 9 i gol incassati dalla Lazio, che però sta mantenendo un rendimento accettabile grazie all’attacco (16 reti all’attivo); i biancocelesti hanno sempre segnato se non nella trasferta di San Siro contro l’Inter, ma arrivano da due pareggi e hanno vinto soltanto una volta nelle ultime quattro gare. Inoltre, in trasferta hanno ottenuto soltanto 4 punti nelle quattro partite giocate; ora vedremo quello che succederà all’Artemio Franchi, siamo pronti a lasciare la parola al campo e dunque ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina Lazio, che finalmente prende il via! FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Castrovilli, Badelj, Pulgar, Dalbert; F. Chiesa, Ribéry. Allenatore: Vincenzo Montella LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, S. Radu; M. Lazzari, Luis Alberto, Lucas Leiva, S. Milinkovic-Savic, Lulic; J. Correa, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Fiorentina Lazio sarà garantita in esclusiva da Sky per i propri abbonati, per la precisione sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A, i numeri 201 e 202 della piattaforma satellitare. Di conseguenza, anche la diretta streaming video garantita tramite il servizio offerto da Sky Go sarà riservata ai soli abbonati di Sky.

I TESTA A TESTA

L’incrocio Fiorentina Lazio ha sempre regalato tante emozioni, ed è anche una partita giocata tante volte e con ottima continuità in epoca recente. Le ultime dieci sfide hanno fatto registrare un sostanziale dominio da parte dei biancocelesti, che si sono imposti in sei occasioni contro le due dei viola; due anche i pareggi, entrambi per 1-1. Per trovare l’ultima vittoria interna della Fiorentina dobbiamo tornare al maggio 2017, quando era finita 3-2: al vantaggio di Keita Baldé Diao all’inizio del secondo tempo avevano risposto Khouma Babacar, Nikola Kalinic e l’autorete di Cristiano Lombardo, Alessandro Murgia aveva solo accorciato nel finale. Ancor più roboante l’ultima affermazione della Lazio all’Artemio Franchi: aprile di un anno fa, un incredibile 3-4. Nei primi 14 minuti erano stati espulsi Murgia e Marco Sportiello, e in 10 contro 10 le due squadre avevano dato spettacolo. Doppio vantaggio viola con la doppietta di Jordan Veretout (punizione e rigore), ma Luis Alberto e Martin Caceres (oggi in campo con i gigliati) avevano pareggiato ancora nel primo tempo. Nuovo vantaggio della Fiorentina e tripletta personale di Veretout, ma poi nello spazio di quattro minuti Felipe Anderson e Luis Alberto avevano ribaltato tutto. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ALLENATORI

Per la diretta di Serie A Fiorentina Lazio è tempo ora di mettere sotto ai riflettori anche i due allenatori che non mancheranno a questo banco di prova della nona giornata di campionato. A fare gli onori di casa al Franchi sarà naturalmente Vincenzo Montella, tornato a Firenze nell’aprile del 2019 (ma si tare della sua seconda esperienza con i viola). Ricordiamo quindi che l’allenatore nativo di Roma finora con la Fiorentina ha messo a tabella 17 presenze per una media di 1.00 punto a match: pure per Montella questo sarà quasi un derby, visto il suo passato come giocatore e allenatore della Roma. Di contro quindi un noto rivale, Simone Inzaghi, giocatore e poi allenatore della Lazio, ufficialmente solo dal luglio del 2016 (ma prima è stato tecnico a interim). Dati alla mano ricordiamo che il tecnico piacentino con i biancocelesti ha accumulato ben 159 panchine, per una media punti di 1.76 a incontro. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Fiorentina Lazio, diretta dall’arbitro Marco Guida, si gioca alle ore 20.45 di stasera e sarà il posticipo che chiuderà il programma per la nona giornata del campionato di Serie A. Appuntamento naturalmente presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze, dobbiamo dire che Fiorentina Lazio ha tutte le caratteristiche necessarie per attirare la nostra attenzione. Due squadre della “medio-alta borghesia” del nostro calcio, che puntano alle Coppe e più in generale a ritagliarsi un ruolo da protagoniste. La Fiorentina lunedì ha frenato con un pareggio a Brescia al termine di una prestazione anonima, ma nelle settimane precedenti aveva impressionato e oggi proverà a rilanciarsi in un vero e proprio scontro diretto. Pure la Lazio non è ripartita benissimo dopo la sosta: sofferto pareggio in rimonta con l’Atalanta e sconfitta in Europa League con il Celtic, sarà fondamentale tornare da Firenze come minimo con un pareggio per non scivolare in una posizione critica.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA LAZIO

Nelle probabili formazioni di Fiorentina Lazio ecco che si dovrebbero fronteggiare due moduli 3-5-2, dunque stessa scelta tattica per Vincenzo Montella e Simone Inzaghi – aria di derby fra i due tecnici. Nella Fiorentina sembra tutto chiaro: Dragowski in porta; Milenkovic, Pezzella e Caceres nella retroguardia a tre; folto centrocampo a cinque con Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli e Dalbert da destra a sinistra; infine naturalmente la coppia d’attacco formata da Chiesa e Ribery. Qualche dubbio in più per la Lazio, reduce dalle fatiche di Europa League, in particolare Leiva e Parolo si contendono il posto in cabina di regia con le mezzali Milinkovic Savic e Luis Alberto, Correa e Caicedo invece puntano al posto di partner di Immobile davanti. Sulle fasce Lulic e Marusic, in difesa Radu, Acerbi e Luiz Felipe davanti a Strakosha.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando infine uno sguardo al pronostico su Fiorentina Lazio, ecco che secondo le quote offerte dall’agenzia Snai ci dovremmo attendere un match all’insegna del grande equilibrio. Il segno 1 infatti è proposto a 2,50, mentre per il segno 2 si arriverebbe a quota 2,75. L’ipotesi più remunerativa per gli scommettitori però sarebbe il pareggio: il segno X vale 3,45 volte la posta in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità