DIRETTA/ Fiorentina-Perugia (risultato finale 1-0): i viola ok in amichevole

- Michela Colombo

Diretta Fiorentina Perugia: info streaming video e tv, si scende in campo per la partita amichevole, oggi 6 settembre 2019 al Franchi.

franck ribery Fantacalcio
Franck Ribery (Foto LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA-PERUGIA (RISULTATO FINALE 1-0): I VIOLA OK IN AMICHEVOLE

La Fiorentina si aggiudica l’amichevole contro il Perugia, la formazione di Montella vince per 1 a 0, un successo che non regala punti ai viola ma fornisce degli spunti interessanti sullo stato di forma dei giocatori e sulla condizione complessiva della squadra. Per il tecnico dei grifoni, Massimo Oddo, questo test match si è rivelata l’occasione ideale per mettere alla prova i nuovi acquisti, in particolare Falcinelli, Nicolussi Caviglia e il portiere Fulignati che con le sue parate è riuscito a limitare i danni e a far sì che gli avversari non vincessero con uno scarto decisamente più ampio. Al Franchi i padroni di casa non riescono a chiudere i conti prima del novantesimo, con Dalbert che pecca di precisione sotto porta e Ghezzal che non è capace di piazzarla su punizione. Dall’altra parte Iemmello spaventa Terracciano con un cucchiaio che scavalca l’estremo difensore avversario ma anche la traversa. {agg. di Stefano Belli}

OCCASIONE SCIUPATA DA RIBERY

A metà del secondo tempo resiste il vantaggio della Fiorentina sul Perugia con gli uomini di Montella sempre avanti per 1 a 0. Alla ripresa del gioco i viola vanno subito a caccia del raddoppio, Boateng che già durante i primi quarantacinque minuti era andato a un passo dal gol vuole a tutti i costi aggiungere il suo nome all’elenco dei marcatori, sulla sua strada il ghanese trova Fulignati che al 51′ abbassa la saracinesca e limita i danni per i grifoni. Tre minuti più tardi Pulgar, a segno nelle prime due giornate di campionato (sempre su calcio di rigore), prende la mira con il sinistro alzando troppo il pallone che termina sopra la traversa. Al 65′ occasionissima per Ribery che servito da Boateng si trova nelle condizioni di segnare un gol facilissimo, il francese però sbaglia clamorosamente e grazia gli avversari. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA MONTIEL

Fiorentina e Perugia vanno al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Vincenzo Montella. Poco prima della mezz’ora i viola trovano la via del gol con Montiel che battezza l’incrocio dei pali con un gran destro a giro e si fa perdonare per l’errore precedente in cui il giovane spagnolo aveva sbagliato un rigore in movimento. La reazione degli uomini di Oddo non si fa attendere, Falcinelli in spaccata per poco non sorprende Terracciano che riesce comunque a deviare il pallone sul palo e a salvare i suoi dall’1-1. La compagine toscana potrebbe raddoppiare con Boateng che a ridosso dell’intervento viene fermato prima da Sgabri che gli sbarra la strada verso la porta e poi da Gyomber che intercetta l’assist di Ribery destinato al ghanese. Da registrare l’infortunio di Benassi che al 20′ ha dovuto lasciare il campo, al suo posto Eysseric. {agg. di Stefano Belli}

VIOLA SUBITO IN AVANTI

È in corso al Franchi l’amichevole tra Fiorentina e Perugia, le due squadre approfittano della pausa dovuta alle partite di qualificazione a Euro 2020 per dare spazio ai nuovi acquisti e ai giocatori non convocati dalle rispettive nazionali, oltre ad affinare la condizione in vista della ripresa del campionato in programma il prossimo fine settimana. I viola si portano subito in avanti procurandosi un calcio d’angolo, gli ospiti liberano la loro area di rigore sventando la minaccia sul nascere, nei minuti successivi i grifoni coprono bene le varie zone del campo e impediscono agli avversari di creare altri pericoli nella loro trequarti. Di seguito le formazioni titolari. FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dalbert, Ceccherini, Cristoforo, Venuti; Benassi, Pulgar, Zurkowski; Boateng, Montiel, Ribery. All. Vincenzo Montella. PERUGIA (4-3-3): Fulignati; Gyomber, Sgarbi, Falasco, Nzita; Kouan, Balic, Nicolussi Caviglia; Melchiorri, Buonaiuto, Falcinelli. All. Massimo Oddo. {agg. di Stefano Belli}

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH

Stando alle ultime indicazioni pare che non sia possibile seguire la diretta Fiorentina Perugia in diretta tv e neppure in diretta streaming video. Consigliamo quindi agli appassionati di collegarsi ai siti ufficiali come ai profili social associati delle due squadre, che di certo si preoccuperanno di fornire aggiornamenti tempestivi su quanto sta accadendo in campo.

SI GIOCA

Sta per avere inizio la diretta di Fiorentina Perugia, amichevole che sta per accendersi al Franchi e che pure avrebbe potuto non esserci. Come accennato prima si tratta di un test match organizzato all’ultimo dalla dirigenza viola, che in origine aveva previsto un incontro con l’Empoli fissato per sabato pomeriggio. Purtroppo il test coincideva con la festa della curva Fiesole e si è quindi deciso di riorganizzare l’evento. Dopo aver sondato la disponibilità dell’Arezzo (che però dato lo scarso preciso ha declinato) ecco che si è finalmente fissata con il Perugia di Oddo il test match, che pure promette scintille. E per unire l’utile al dilettevole, in accordo tra i club, si è pure deciso di devolvere i proventi di questa amichevole all’ospedale Meyer, con cui la Fiorentina ha stretto parecchi contatti. Non ci resta ora che dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

FOCUS SULLA VIOLA

Come riferito prima, la diretta di Fiorentina Perugia sarà certo una bella occasione per la formazione di Montella per oliare gli ingranaggi e lavorare contro un avversario consistente per il rilancio nel Campionato di serie A. La squadra viola, pur dopo un’ottima estate, non ha certo iniziato col piede giusto questa stagione. Pur dopo il buon risultato di Coppa Italia i fiorentini sono incappati in due KO nelle prime due giornate di campionato, rispettivamente contro Napoli e Genoa. Diverso discorso per il Perugia di Massimo Oddo, che invece scende in campo vantando un ottimo stato di forma. Il grifo infatti si è subito imposto al via della stagione di Serie B, trovando subito due vittorie ai danni di Chievo e Livorno, avversari di spessore. Sarà una sfida emozionante. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Fiorentina Perugia, è certo interessante dare un occhio anche alla lunga tradizione che i due club vantano alla vigilia di questo test match. I dati interessanti di certo non ci mancano: dal 1973 a oggi infatti i due club si sono affrontati a viso aperto in ben 31 occasioni ufficiali, queste registrate tra primo campionato italiano e Coppa Italia. Il bilancio è poi ben netto e vede avanti naturalmente i viola, che hanno fatto loro ben 16 successi: sono state invece sette le vittorie del Perugia nello scontro diretto e 8 pareggi. Per completezza va aggiunto che l’ultimo precedente tra i due club risale allo spareggio della stagione 2003-2004 di Serie A ai play out. Allora quindi assistemmo al successo viola in trasferta per 1-0 all’andata, mentre al ritorno fu pareggio col risultato di 1-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fiorentina Perugia, in diretta dallo Stadio Franchi del capoluogo toscano, è la partita amichevole in programma oggi, venerdi 6 settembre: fischio d’inizio già fissato per le ore 20,00. Approfittando della sosta per le nazionali che ha bloccato temporaneamente il campionato di serie A e Serie B, ecco che i ragazzi di Montella, come lo spogliatoio di Massimo Oddo non rimangono inattivi e pure per una buona causa. Scopo infatti di questo test match non sarà certo solo quello di dare minuti e spazio ai giocatori che si sono visti meno in questo avvio della stagione dei campionati italiano, ma soprattutto quello di raccogliere fondi per l’Ospedale Pediatrico Meyer. Oltre all’obbiettivo benefico, più che lodevole, va comunque detto che il valore sportivo dell’amichevole rimane considerevole: i viola infatti non hanno dato il via al proprio campionato nel migliore dei modi e di certo avranno oggi una ottima occasione di lavorare, pur contro un avversario in forma (due vittorie su due all’esordio in cadetteria per il grifo).

DIRETTA FIORENTINA PERUGIA: LE PROBABILI FORMAZIONI

In vista della diretta tra Fiorentina e Perugia appare certo ben complicato immaginare le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni, dato pure il contesto. In casa dei gigliati soprattutto, per questa amichevole organizzata all’ultimo, non sono pochi gli assenti (perchè convocati dalle rispettive nazionali, come Federico Chiesa). L’elenco è infatti ben lungo: basti ricordare che hanno lasciato Firenze in questi giorni Chiesa, Pezzella, Milenkovic, Badelj, Ranieri, Sottil, Vlahovic e Terzic, oltre a Dabo e Brancolini. Vi sarà quindi spazio per qualche giocatore ancora a secco di minuti e magari anche per Franck Ribery, il colpaccio di mercato di Comisso. Per il Perugia invece Oddo sarà combattuto dal desiderio di dare spazio a chi ancora non è in condizione in questo avvio di campionato e la volontà di mettere in campo i migliori per affrontare la blasonata Fiorentina. In ogni caso il modulo di riferimento sarà il 4-3-3-1-2, dove non potrà non figurare Iemmello, già autore di tre reti in questo primo scampolo di stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA