Diretta/ Foggia Crotone (risultato finale 2-1): che rimonta con Silvestro! (Serie C, 26 febbraio 2024)

- Fabio Belli

Diretta Foggia Crotone, streaming video e tv, risultato live, formazioni e quote della partita valevole per la 28^ giornata di Serie C (26 febbraio 2024).

Video Pescara Foggia (da facebook.com/officialcalciofoggia1920) Video Foggia Crotone (da facebook.com/officialcalciofoggia1920)

DIRETTA FOGGIA CROTONE (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pino Zaccheria il Foggia batte in rimonta il Crotone per 2 a 1. Nel primo tempo gli ospiti sembrano cominciare bene la partita affacciandosi subito in attacco con un colpo di testa di Zanellato ma con il passare dei minuti i padroni di casa crescono fallendo un’opportunità analoga con Vezzoni al 23′ e, sul fronte opposto, poi Gomez non supera Perina al 26′. Nel secondo tempo i rossoblu ci riprovano al 53′ con Comi e riescono a passare in vantaggio al 64′ grazie alla rete messa a segno da Zanellato, su assist del suo compagno Bove.

Nell’ultima parte dell’incontro i rossoneri trovano il gol del pari all’88’ con Silvestro, che segna di testa con l’aiuto di Tascone, e proprio lo stesso Silvestro completa la rimonta, che gli vale la doppietta personale sempre di testa ma su lancio di Millico, al 90’+’1. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Foggia di portarsi a quota 35 nella classifica del girone C della Serie C mentre il Crotone resta fermo a 43 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

FOGGIA CROTONE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE C

La diretta del match Foggia Crotone sarà disponibile in televisione su Sky Calcio con la visione di tutti i match di terza serie garantita agli abbonati della pay tv satellitare. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Foggia Crotone e in streaming attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone e anche collegandosi sulla piattaforma Now Tv.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Foggia e Crotone è cambiato ed è adesso di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Bove e Comi al posto del già ammonito Gigliotti e D’Ursi tra le file del Crotone, i calabresi ci riprovano mandando alto di testa con Comi al 53′ e riescono invece a passare in vantaggio al 64′ grazie alla rete messa a segno da Zanellato, approfittando dell’assist di Bove su un calcio di punizione di Vitale. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Odjer al 59′ da un lato e Zanellato al 47′ dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Foggia e Crotone sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i padroni di casa guidati da mister Cudini si spingono in attacco sia verso il 21′ con un tiro di poco largo provato da Vezzoni che al 23′ con un colpo di testa di Carillo parato da Dini. I rossoblu replicano al 26′ con un sinistro dalla distanza di Gomez controllato da Perina tra i suoi pali. Fino a questo momento il direttore di gara Gabriele Scatena, proveniente dalla sezione di Avezzano, ha ammonito rispettivamente Silvestro al 29′ da una parte, Gigliotti al 35′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Puglia la partita tra Foggia e Crotone è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti allenati dal tecnico Baldini partono in maniera arrembante e si affacciano infatti in zona offensiva subito al 3′ con un colpo di testa di Zanellato finito alto sopra la traversa della porta avversaria. Ecco le formazioni ufficiali: FOGGIA (4-3-3) – Perina; Salines, Ercolani, Carillo, Silvestro; Tascone, Odjer, Vezzoni; Rolando, Santaniello, Millico. A disp.: De Simone; Castaldi, Tenkorang, Martini, Schenetti, Marino, Tonin, Antonacci, Riccardi, Manneh, Papazov, Gagliano, Brancato. All.: Cudini. CROTONE (4-2-3-1) – Dini; Rispoli, Battistini, Gigliotti, Giron; Vitale, Zanellato; Tribuzzi, D’Angelo, D’Ursi; Gomez. A disp.: Valentini, D’Alterio; Bove, Felippe, Comi, Kostadinov, Crialese, Bruzzaniti, Loiacono, Leo, Cantisani. All.: Baldini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Concentriamoci sulle statistiche che accompagno la diretta di Foggia Crotone con la speranza di evidenziare i trend delle due squadre in attesa di quello che poi avverrà sul campo: la compagine di casa ha dimostrato di essere particolarmente pericolosa nei minuti prima della fine del primo tempo, con il 38% dei suoi gol segnati tra i minuti 31 e 45. Inoltre, quando gioca in casa contro il Crotone, il risultato più frequente è stato 1-0, con 3 partite terminate con questo risultato.

La squadra crotonese ha una buona capacità di segnare nei primi minuti di gioco, con il 29% dei suoi gol realizzati tra i minuti 16 e 30. Inoltre, va notato che l’ultima vittoria fuori casa contro il Calcio Foggia risale al 2019. Una gara dunque che potrà rivelarsi molto interessante all’interno del contesto cadetto, vedremo cosa succederà tra pochi minuti sul terreno di gioco dello Zaccheria e dunque mettiamoci comodi lasciando che a parlare siano i protagonisti della serata, perché l’attesa diretta di Foggia Crotone sta davvero per farci compagnia! (agg. Gianmarco Mannara)

FOGGIA CROTONE: TESTA A TESTA

La diretta della sfida che pone di fronte Foggia Crotone avrà l’esordio in panchina per i calabresi di mister Silvio Baldini. L’ex allenatore del Palermo torna in panchina dopo aver allenato il Perugia in serie B nella passata stagione. Tra i precedenti giocati tra queste due formazioni si evidenzia il pareggio del 9 maggio 2004 allo stadio Pino Zaccheria di Foggia, ma anche la sfida giocata nel 2018 allo stadio Ezio Scida di Crotone terminata con il successo dei calabresi con il risultato di 4-1. Ad andare in rete Faraoni, Firenze, Nalini e lo svedese Rohden. Inutile il gol nel finale nei minuti di recupero dell’attaccante Fabio Mazzeo.

Nel 2023, queste due formazioni si sono affrontate nei play off di promozione del campionato di serie C. Ad avere la meglio il Foggia che passò al turno successivo con in panchina Delio Rossi. La gara di andata di questo campionato è finita con il risultato di 2-1 per il Crotone grazie alle reti di Gomez e Vitale; per i pugliesi in rete Tonin. (Marco Genduso)

LA PRESENTAZIONE

Foggia Crotone, in diretta lunedì 26 febbraio 2024 alle ore 20.45 presso lo stadio Pino Zaccheria di Foggia, sarà una sfida valida per la ventottesima giornata del campionato di Serie C. Satanelli a caccia del tris, i rossoneri nell’ultima gara disputata allo stadio “Fanuzzi” hanno battuto il Brindisi con il risultato di 2-0, dopo il precedente successo sul Monopoli incamerando ossigeno prezioso in classifica e portandosi a +4 dalla zona play out.

Il Crotone nella scorsa gara disputata tra le mura amiche dello “Scida” ha pareggiato con il Taranto con il risultato di 2-2, curiosamente si è trattato del quarto pareggio consecutivo per i pitagorici che restano settimi in classifica in piena zona play off ma sono ancora staccati dal treno delle prime posizioni in classifica. Al nuovo allenatore Silvio Baldini i calabresi chiedono un cambio di passo per puntare ad essere protagonisti nei play off a fine stagione.

PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA CROTONE

Le probabili formazioni della diretta Foggia Crotone, match che andrà in scena allo stadio Pino Zaccheria di Foggia. Per il Foggia, Tommaso Coletti schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Perina; Salines, Ercolani, Carillo, Silvestro; Vezzoni, Odjer, Tascone; Millico, Santaniello, Rolando. Risponderà il Crotone allenato da Silvio Baldini con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Dini; Rispoli, Loiacono, Gigliotti, Giron; Zanellato, D’Angelo; Tribuzzi, Vitale, D’Ursi; Gomez.

FOGGIA CROTONE LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Foggia Crotone, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie C. La vittoria del Foggia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.85, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.00, mentre l’eventuale successo del Crotone, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.35.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie