DIRETTA FORMULA 1/ Gara live streaming video: Verstappen trionfa, Leclerc solo 6°

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 1, gara del Gp Emilia Romagna 2022 a Imola live: cronaca, ordine d’arrivo, podio e vincitore della corsa (oggi domenica 24 aprile).

Ferrari Leclerc Formula 1
Formula 1: la Ferrari in Bahrain nel 2021 (Foto LaPresse)

TRIONFO VERSTAPPEN, LECLERC SOLO 6°

È Max Verstappen a vincere il Gran Premio dell’Emilia Romagna di Imola 2022. Il pilota olandese trionfa in solitaria tra le curve dell’Enzo e Dino Ferrari, precedendo sul traguardo il compagno di box Sergio Perez e la McLaren di Lando Norris. Giù dal podio Russell, seguito da Bottas, ma a far rumore è il sesto posto finale di Charles Leclerc causato da un testacoda a pochi giri dal termine che lo ha costretto a ripartire dal nono posto. Il monegasco ci mette una pezza, ma il rientro in pista non è dei migliori a bordo della sua F1-75, con punti “persi” in maniera importante. A conquistare punti anche Tsunoda, Vettel, Magnussen e Stroll, mentre resta clamorosamente a bocca asciutta Lewis Hamilton, che chiude 14° alle spalle dei vari Ocon, Albon e Gasly. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: LECLERC SI GIRA

Sfortuna per Charles Leclerc, che a pochi giri dal termine si gira nel corso dell’attacco a Perez andando a colpire il muro. La F1-75 riparte dalla nona posizione, ma l’escursione sulla ghiaia ha portato il monegasco a rientrare ai box per cambio gomme, con tutti gli altri piloti che ne hanno approfittato. Sorridono le Red Bull, con Verstappen e Perez in fuga e Norris sul podio. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: VERSTAPPEN DOPPIA HAMILTON

Prosegue la marcia in solitaria di Max Verstappen nel Gran Premio dell’Emilia Romagna di Imola. Il pilota olandese viaggia ad alta velocità verso il trionfo, con oltre 11 secondi di vantaggio dal secondo Sergio Perez. Il campione del mondo ha addirittura doppiato il “Re Nero” Hamilton, mentre Perez e Leclerc continuano a battagliare alle sue spalle. Il monegasco sta provando in ogni modo a stare vicino alla Red Bull, con un distacco di due secondi. In top 10, al momento, Norris, Russell, Bottas, Vettel, Magnussen, Tsunoda e Stroll. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: HAMILTON IN DIFFICOLTA’

È davvero una gara da dimenticare per Lewis Hamilton, che a Imola fatica e non poco con la sua W13 a risalire la china. Dopo la partenza e il recupero, il britannico si trova invischiato al 14° posto dopo il pit stop alle spalle di Gasly. Il compagno di box Russell, invece, orbita in zone nobili, col quinto posto alle spalle di Norris. Davanti resta sempre Verstappen, inseguito da Perez e da uno Charles Leclerc attaccato alla Red Bull del messicano nella speranza di una sbavatura per tentare l’affondo e il sorpasso. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: DUELLO PEREZ-LECLERC

Primi pit stop e cambi gomme, ma soprattutto grandi emozioni in pista a Imola. Nel GP dell’Emilia Romagna, dopo 24 giri corsi e Max Verstappen che prova la fuga in testa alla gara, è il duello tra Sergio Perez e Charles Leclerc ad animare il pomeriggio della F1. Il messicano spinge, il monegasco lo segue da vicino e prova a sfruttare la potenza della sua F1-75, ma resta ancora lontano dalla zona DRS che potrebbe aiutarlo nel sorpasso. Intanto dietro continua il momento difficile di Hamilton, che dopo il pit scivola addirittura in 14esima posizione. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: LECLERC SUPERA NORRIS

Mentre Max Verstappen resta avanti nel GP dell’Emilia Romagna a Imola dopo 13 giri corsi, con Sergio Perez che lo insegue a cinque secondi di distacco, Charles Leclerc fa esultare i tifosi della Rossa corsi all’Enzo e Dino Ferrari. Sorpasso su Norris e terzo posto conquistato fin qui dal monegasco, che ora punta le Red Bull nella speranza che le condizioni in miglioramento della pista possano aiutare la F1-75 alla rimonta. Nelle prime 10 posizioni, oltre alla McLaren del britannico, ci sono Norris, Magnussen, Bottas, Vettel, Tsunoda e Stroll, mentre Hamilton occupa l’11° posto. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: RICCIARDO CENTRA SAINZ, SAFETY

Inizia malissimo il Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022 di Imola per Carlos Sainz, con Daniel Ricciardo che centra la F1-75 del madrileno al primo giro causando la prima bandiera gialla e la conseguente safety car in pista. Allo spegnimento dei semafori, oltre il contatto Ferrari-McLaren, Verstappen scatta bene seguito da Perez e Norris, con Charles Leclerc che perde posizioni scalando in quarta davanti a Magnussen. Bene Russell, che occupa il sesto posto, mentre Hamilton resta invischiato dietro alla dodicesima posizione dietro a Bottas, Alonso, Vettel, Tsunoda e Stroll. (aggiornamento di Luca Bucceri)sainz

DIRETTA FORMULA 1: SEMAFORI SPENTI, SI PARTE

Tutto pronto per la diretta Formula 1 della gara del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022 di Imola, con Verstappen e Charles Leclerc che vogliono darsi ancora una volta battaglia tra le curve del circuito Enzo e Dino Ferrari. Ma attenzione anche a Perez e Carlos Sainz, che proveranno a risalire la china per conquistare un piazzamento sul podio e regalare punti importanti per Red Bull e Ferrari in classifica costruttori. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: PAROLA AI BIG

Manca davvero pochissimo alla diretta Formula 1 della gara del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022, l’attesa a Imola e ovunque nel mondo si fa spasmodica e allora ecco che dobbiamo mettere a confronto le dichiarazioni dei due protagonisti più attesi. Max Verstappen, ai microfoni di Sky Sport, aveva commentato così la sua vittoria nella Sprint Race: “Partenza pessima, non so bene cosa sia successo. C’è voluto del tempo per mettere pressione a Leclerc ma alla fine abbiamo gestito meglio le gomme e sono entrato in zona Drs. Domani (oggi, ndR) sarà diverso perché utilizzeremo gomme diverse ma partiamo comunque dalla prima casella”.

Questo invece era stato il commento a caldo dell’idolo di casa Charles Leclerc: “Abbiamo faticato con le gomme, in particolare per il graining all’anteriore destra, bisogna capire il perché, non era previsto. Avrei preferito stare davanti ma domani (oggi, ndR) ci rifacciamo. Sono incredibili i tifosi, pazzesco vedere tutte queste persone sulle tribune”. Tra circa un’ora, tuttavia, Leclerc e Verstappen dovranno “parlare” in pista… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA JEAN ALESI

Mentre si avvicina sempre più la diretta Formula 1 da Imola naturalmente per la gara del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022, diamo la parola ad un ambasciatore speciale della Formula 1: “Mi avrebbe fatto piacere premiare Leclerc, perché è un ragazzo speciale. E poi, io sono tifoso della Ferrari…”. Niente di strano, perché sono parole di Jean Alesi, per cinque anni alla guida della Ferrari tra il 1991 e il 1995, “costretto” a consegnare a Max Verstappen la medaglia per la vittoria nella Sprint Race del GP di Imola. “Ci è mancato pochissimo ed è stata una sorpresa penso anche per Charles, ma d’altronde la giornata di ieri (venerdì, ndR), con la pioggia, le libere e le qualifiche, non ha permesso ai team di capire al 100% l’assetto delle vetture. Oggi (ieri, ndR), però, abbiamo visto una cosa importante: la zona Drs è molto efficace”.

Anche il meteo e le soste, secondo Alesi, avranno un peso decisivo: “La strategia sarà fondamentale. Poi non sarà una gara né tutta bagnata né tutta asciutta, quindi ci sarà da fermarsi per forza in un momento ben preciso e chi sbaglierà perderà. Ma così sarà più divertente e noi godiamo… Credo che possa essere l’anno giusto per il Mondiale, perché è un progetto che è nato benissimo. La forza della Ferrari è stata la stabilità. È come nel calcio: quando cominci ad avere dei presidenti che esonerano allenatori in continuazione, i risultati non cambiano. La presidenza ha deciso di credere in Binotto e nella squadra che aveva messo in piedi, e questa onestamente mi ha impressionato. Cardile ha fatto una macchina incredibile. E Binotto ha avuto la serenità interna per dire: ce la faremo”. La fiducia c’è, poi sarà la pista a parlare… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ALTRO COLPO FERRARI?

Domenica 24 aprile all’insegna della diretta Formula 1, che sarà protagonista assoluta grazie al Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022 sul circuito di Imola, quarto appuntamento del Mondiale 2022 che propone in questo weekend una tappa che naturalmente per noi è molto cara. Rientrata nel calendario della Formula 1 a causa del Covid nel 2020, confermata poi anche l’anno scorso, adesso Imola ha ottenuto un contratto che la ricolloca a tutti gli effetti nel Circus almeno fino al 2025. Eccoci dunque per il terzo anno consecutivo a Imola, stavolta l’emozione all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari si annuncia ancora più grande perché la Ferrari è tornata ai vertici.

Gli spunti d’interesse sono tanti su una pista che ha scritto tante pagine leggendarie nella storia della Formula 1, nel bene e purtroppo anche nel male, con riferimento in particolare al tragico 1994 con le morti di Roland Ratzenberger al sabato e di Ayrton Senna alla domenica. L’anno scorso invece ci fu la vittoria di Max Verstappen davanti a Lewis Hamilton, ma adesso la speranza è che possa tornare a fare festa la Ferrari, come succedeva molto spesso ai mitici tempi di Michael Schumacher: bissare il trionfo di Charles Leclerc a Melbourne per ottenere la terza vittoria stagionale (Bahrain compreso) avrebbe naturalmente un sapore ancora più speciale a Imola.

DIRETTA FORMULA 1 STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La gara in diretta della Formula 1 per il Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022 sul circuito di Imola, quarto appuntamento del nuovo Mondiale, sarà trasmessa in tv e streaming come ormai è tradizione da qualche anno su Sky Sport F1 HD, il canale numero 207 della piattaforma satellitare Sky, che per la decima stagione consecutiva detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della diretta Formula 1. Per il Gran Premio dell’Emilia Romagna che ha reso stabile il rientro di Imola in calendario (almeno fino al 2025), la programmazione riserva notizie da sapere anche per chi non è abbonato Sky, infatti su Tv8 la corsa Formula 1 dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari sarà visibile in diretta e si potrà dunque vivere tutte le emozioni che arriveranno dal circuito, essendo una gara italiana. Le aspettative sono alte per la Ferrari dopo la meravigliosa doppietta in Bahrain, l’ottima conferma a Gedda pur con vittoria per Max Verstappen e infine il trionfo di Leclerc a Melbourne: il Cavallino saprà esaltarci?

Anche quest’anno la telecronaca di tutti gli eventi della diretta Formula 1 è affidata a Carlo Vanzini, affiancato da una schiera di commentatori tecnici d’eccezione tra cui Marc Gené e Davide Valsecchi. Pur con le limitazioni imposte dal Covid, le “padrone di casa” saranno Federica Masolin e Mara Sangiorgio, mentre Matteo Bobbi sarà l’uomo degli approfondimenti dalla Sky Sport Tech Room. La diretta Formula 1 è visibile in 4K HDR grazie a Sky Q, per vivere le gare con una definizione talmente simile a quella dell’occhio umano da dare la sensazione di essere in pista. Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire le prove e le gare di Formula 1 in diretta streaming video tramite l’applicazione Sky Go oppure Now TV.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, come abbiamo detto questo è un weekend visibile in diretta e in chiaro, la gara di Formula 1 del Gp Emilia Romagna 2022 di conseguenza si potrà vedere su Tv8 dal circuito di Imola, quarto atto della stagione 2021, con gli orari già indicati. Infine vi indichiamo i riferimenti del Mondiale su Twitter, gli account ufficiali @Formula 1 e @F1, oltre alla pagina Facebook F1, che potranno essere particolarmente preziosi anche in questa giornata che promette di regalarci spunti di notevole interesse.

DIRETTA FORMULA 1: I DATI DEL GP EMILIA ROMAGNA 2022 A IMOLA

Diamo pure alcune informazioni tecniche per vivere al meglio tutte le emozioni della diretta Formula 1 del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna 2022. Per prima cosa, annotiamo che la partenza della gara sul tracciato imolese avrà luogo alle ore 15.00; la gara di questo Gp Emilia Romagna 2022 si svolgerà sulla distanza di 63 giri, ognuno dei quali misura 4.909 metri, per un totale di 309,049 km. Sono ben 19 le curve del tracciato che si è ripresentato nel 2020 in Formula 1 nel migliore dei modi, con modifiche che hanno permesso di garantire i massimi standard attuali di sicurezza senza snaturare le caratteristiche della pista.

Per i piloti della Formula 1 attuale Imola è stata una scoperta, dal momento che prima della pandemia si era gareggiato per l’ultima volta nel 2006 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Un circuito “vecchio stile” che ha esaltato i piloti: il Mondiale di Formula 1 negli ultimi anni è diventato sempre più globale ma le piste utilizzate non sempre sono all’altezza dei circuiti del passato, la riscoperta di Imola ci lancia un chiaro messaggio in questo senso. Ricordiamo inoltre che ci sarà una sola zona nella quale si potrà utilizzare il DRS, tuttavia molto lunga perché andrà da prima della curva 19 (l’ultima) fino a ridosso della curva 2.

DIRETTA FORMULA 1: LE INFO TECNICHE

Cerchiamo anche di comprendere meglio alcune caratteristiche tecniche del circuito di Imola verso la diretta Formula 1. Per quanto riguarda i freni, Brembo ci informa che l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola rientra nella categoria dei circuiti mediamente impegnativi per i freni, infatti in una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà pari a 3. La presenza di 19 curve e la ridotta lunghezza del rettilineo d’arrivo rendono questo circuito molto tecnico, con veloci cambi di direzione, staccate toste e di ogni tipologia. Ci si attende un utilizzo dei freni per circa 11 secondi al giro, equivalenti al 15% del tempo; le frenate sono 10, ma brevi e con una decelerazione mai superiore ai 170 km/h. La più impegnativa è quella alla Rivazza (curva 17): da 298 a 135 km/h in 92 metri e 1,71 secondi, con una decelerazione di 4,7 g.

Per quanto riguarda invece gli pneumatici, Pirelli ha scelto per Imola le tre mescole di gomme intermedie: avremo quindi la C2 come dura, la C3 media e la C4 morbida, esattamente come un anno fa, anche se di nuovo potrebbe esserci la variabile del maltempo (pur con probabilità di pioggia non molto alta) a rimescolare le carte. Adesso però mettiamoci comodi, perché è arrivato il momento tanto atteso in cui sarà la pista ad emettere il suo verdetto inappellabile al termine di una corsa difficile da affrontare: diamo dunque la parola alla pista, la diretta Formula 1 della gara del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022 sul circuito di Imola sta per cominciare…





© RIPRODUZIONE RISERVATA