DIRETTA FORMULA 1/ Gara live streaming video GP Abu Dhabi 2023: vince ancora Max! (oggi domenica 26 novembre)

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 1 gara GP Abu Dhabi 2023 live streaming video: orario, cronaca, vincitore, podio e ordine d’arrivo (oggi domenica 26 novembre)

Formula 1 Max Verstappen Abu Dhabi Diretta Formula 1. la festa di Max Verstappen nel 2022 (LaPresse)

FORMULA 1, ABU DHABI 2023: HA VINTO MAX VERSTAPPEN

Finisce la diretta del GP di Abu Dhabi in Formula 1 e con ciò anche la stagione dell’automobilismo. Vince ancora una volta Max Verstappen che prima di tagliare il traguardo ha messo a referto il millesimo giro in testa in questo mondiale, un record quasi imbattibile. Al secondo posto Leclerc che chiude il trentesimo podio in carriera, sesto dell’anno.

Al terzo posto Russell che tocca quota due podi nell’anno, undicesimo in carriera. Quarto Perez, che aveva chiuso secondo ma con la penalità di 5” finisce fuori dal podio. La McLaren chiude al quinto e sesto posto rispettivamente con Norris e Piastri, settimo Alonso, ottavo un ottimo Tsunoda. Chiudono la top ten Hamilton e Stroll. (aggiornamento di Christian Attanasio)

FORMULA 1, ABU DHABI 2023: VERSTAPPEN SEMPRE PIU’ PRIMO

Si avvicina il termine della diretta del GP di Abu Dhabi in Formula 1 dato che siamo al quarantesimo di 58 giri. Dopo aver visto Tsunoda leader, a distanza di 3 anni, 2 mesi 2 giorni dall’ultima volta dell’AlphaTauri in testa (l’ultimo Gasly in Italia nel 2020, con il primo pit stop del giapponese si rivedono Verstappen in testa, Leclerc secondo e Russell terzo, abile a superare le McLaren.

La RedBull sembrerebbe intenzionata a portare Perez fino al termine della gara in modo di fare “uno-due” insieme a Verstappen, ormai destinato all’ennesimo successo a meno di clamorosi colpi di scena. Continua a lottare girando molto bene Tsunoda, ma Leclerc risponde presente. Ora mancano solo più di 18 giri al termine dell’ultimo GP della stagione. (aggiornamento di Chrisitan Attanasio)

FORMULA 1, ABU DHABI 2023: CHE SFIDA PIASTRI-RUSSELL

Inizia la diretta del GP di Abu Dhabi in Formula 1, siamo arrivati al ventesimo di 58 giri. Inizio molto avvincente con Leclerc che attacca più volte Verstappen, molto abile a difendere e a delegittimare la pole position sin dal primo giro. Sainz, partito sedicesimo dopo l’uscita prematura in Q1, recupera tre posizioni dopo un giro e mezzo.

Piastri su McLaren ha dovuto fare attenzione a Russell della Mercedes sin dal sesto giro, dando spettacolo in una battaglia per il quarto posto, conquistato all’undicesimo giro da Russell. Problemi tecnici intanto per Ricciardo mentre l’altro AlphaTauri, Tsunoda, è fin qui protagonista di una grande prestazione diventando leader della gara, ovviamente considerando i pit stop per Verstappen e Leclerc. Gli unici a non aver fatto pit stop entro il ventesimo giro sono Stroll, Bottas, Sainz e lo stesso Tsuonda. (aggiornamento di Chrisitan Attanasio)

FORMULA 1, ABU DHABI 2023: MANCA POCHISSIMO AL VIA

Tutto pronto per il GP di Abu Dhabi in Formula 1. Nelle qualifiche, Versappen si è guadagnato l’ennesima partenza al palo: dunque partirà in prima posizione e sarà affiancato in prima fila da Charles Leclerc. Ottima posizione per il pilota monegasco, che punterà al podio mentre l’olandese cercherà la 19esima vittoria dopo le 18 già messe a segno in stagione che gli sono valse il titolo. Alle loro spalle ci saranno Oscar Piastri con la sua McLaren e George Russell con la Mercedes. Spazio poi a Lando Norris e Yuki Tsunoda mentre Fernando Alonso partirà solamente settimo. Sarà invece nono Sergio Perez, dietro a Nico Hulkenberg e davanti a Pierre Gasly. Undicesimo posto per Lewis Hamilton, quindicesimo per Daniel Ricciardo e sedicesimo per Carlos Sainz, chiamato a rimontare. (agg. JC)

FORMULA 1: VERSO IL GP DI YAS MARINA AD ABU DHABI 2023

Domenica nel segno della diretta Formula 1 dal circuito di Yas Marina, dove oggi 26 novembre si corre il Gran Premio di Abu Dhabi 2023, ventiduesimo e ultimo appuntamento del Mondiale. C’è aria da ultimo giorno di scuola e forse per molti da fine di un incubo, perché il dominio di Max Verstappen su questa stagione è stato talmente netto che per tutti gli altri sono rimasti solo le briciole e talvolta nemmeno quelle: l’atmosfera è radicalmente diversa rispetto al 2021, quando proprio ad Abu Dhabi ci fu il clamoroso epilogo di una stagione entrata nella storia. Max Verstappen e Lewis Hamilton ci arrivarono a pari punti in classifica, scattarono uno al fianco dell’altro in prima fila e poi in gara successe di tutto, con polemiche dal primo all’ultimo giro, quando ci fu il decisivo sorpasso che assegnò il titolo all’olandese della Red Bull. L’anno scorso invece Verstappen vinse a giochi ampiamente già chiusi, mentre quest’anno forse non sono mai stati nemmeno aperti…

L’atmosfera sarà quindi decisamente più rilassata, ma dopo le emozioni delle qualifiche di ieri la speranza è quella di assistere comunque a un Gran Premio divertente, per congedarci dal 2023 nel migliore dei modi. Ricordiamo allora che la partenza della gara sul tracciato degli Emirati Arabi Uniti avrà luogo alle ore 14.00 italiane nonostante tre ore di fuso orario, cioè quando ad Abu Dhabi saranno le 17.00; in effetti una delle caratteristiche tipiche della diretta Formula 1 di questa corsa è che si parte ancora con la luce del sole, sia pure al tramonto, mentre si arriva con il buio, con la pista a quel punto illuminata dalle luci artificiali. La Ferrari proverà a vincere per la prima volta da queste parti, anche per prendersi il secondo posto nel Mondiale Costruttori che invece la Mercedes vuole difendere, magari sperando nel colpo per evitare a Hamilton di finire a quota zero successi per il secondo anno consecutivo. Insomma, la diretta Formula 1 non ci farà annoiare…

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA GARA

La gara di oggi per la diretta Formula 1 sarà trasmessa in tv su Sky Sport Formula 1 HD, canale numero 207 della piattaforma satellitare Sky, che garantisce anche la diretta streaming Formula 1. Per tutti gli appassionati ribadiamo che anche quest’anno la diretta del Mondiale di Formula 1 è trasmessa integralmente da Sky sul satellite, come ormai siamo ampiamente abituati: per il Gran Premio di Abu Dhabi c’è da segnalare inoltre che, per chi non è abbonato Sky, la gara non sarà visibile in tempo reale in chiaro su Tv8, non essendo questo Gp compreso fra quelli trasmessi in tempo reale. Adesso comunque presentiamo tutte le modalità per seguire la corsa in programma oggi, l’appuntamento da Yas Marina con la diretta Formula 1 in streaming video e tv.

Ricordiamo che la diretta streaming video della Formula 1 sarà garantita agli abbonati tramite l’applicazione Sky Go, ma che sempre in streaming il Mondiale di Formula 1 è visibile anche su Now TV. Il telecronista Sky è Carlo Vanzini, affiancato da commentatori tecnici quali Marc Gené e Davide Valsecchi. Inoltre Federica Masolin e Mara Sangiorgio saranno protagoniste, al pari di Matteo Bobbi dalla Sky Sport Tech Room. Per quanto riguarda la tv in chiaro, ricordiamo di nuovo che non si potrà seguire la diretta Formula 1 nella giornata di oggi su Tv8 (canale numero 8 del telecomando), perché per il Gran Premio di Abu Dhabi 2023 sarà disponibile per tutti solamente una differita alle ore 19.00. Ricordiamo infine anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, gli account ufficiali @Formula 1 e @F1, oltre alla pagina Facebook F1.

DIRETTA FORMULA 1 GP ABU DHABI 2023: LE CARATTERISTICHE DI YAS MARINA

Diamo adesso alcune importanti informazioni tecniche per seguire al meglio la diretta Formula 1 del Gran Premio di Abu Dhabi 2023: la gara si svolgerà sulla distanza di 58 giri, ognuno dei quali misura 5.281 metri, per un totale di 306,183 km. Dobbiamo infatti ricordare che ormai da due stagioni il circuito è stato modificato, rendendolo meno tortuoso per cercare di favorire i sorpassi che erano merce rarissima a Yas Marina: il numero delle curve che caratterizzano questo circuito è sceso da 21 a 16. Nella zona dell’hotel le curve hanno ora angoli più aperti per favorire le scie, la sequenza di curve a 90 gradi dopo il secondo rettilineo è stata sostituita da una sola curva da 240 km/h ed inoltre è stata eliminata una chicane nella prima parte del tracciato. I due rettilinei sui quali si potrà attivare il Drs sono quelli compresi fra le curve 5-6 e 8-9, piuttosto breve invece è il rettilineo d’arrivo, sul quale infatti non si potrà utilizzare l’ala mobile.

Ricordiamo poi che nella diretta Formula 1 oggi si potranno usare le tre mescole più morbide possibili, tris composto dalla C3 come Hard, dalla C4 come Medium e dalla C5 come Soft. Realizzato nel contesto di un progetto più ampio per fare di Yas Marina una località turistica, compreso il parco tematico della Ferrari che però qui non ha mai vinto, il circuito si fa notare più per aspetti spettacolari quali la particolarissima uscita dalla corsia box, che passa sotto la pista attraverso il tunnel, piuttosto che per le caratteristiche tecniche piuttosto insipide, anche se adesso un miglioramento c’è stato e potrebbe essere fondamentale non essendoci più il pathos di un Mondiale in bilico (mai neanche pensato nel 2023) a vivacizzare l’atmosfera. Adesso però mettiamoci comodi, perché è arrivato il momento in cui sarà la pista ad emettere il suo verdetto inappellabile per la vittoria della corsa: la diretta Formula 1 della gara del Gran Premio di Abu Dhabi 2023 sul circuito di Yas Marina sta per cominciare…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Streaming Formula 1

Ultime notizie